Come Essere la Damigella d'Onore di una Sposa

È un enorme privilegio fare da damigella d'onore alle nozze di un'amica, una sorella o una parente. Oltre ad assumerti alcune responsabilità, dovrai approfittare dell'occasione per garantire alla sposa un'esperienza indimenticabile. Non è difficile, ma devi muoverti con premura e attenzione!

Passaggi

  1. 1
    Scopri quante altre damigelle parteciperanno al matrimonio. Il numero dipenderà dalle dimensioni del ricevimento e dallo stile scelto dalla sposa. Se non conosci le altre che avranno questo ruolo, chiedi loro un incontro molto prima delle nozze.
    • In un matrimonio è possibile che vi sia una sola una damigella d'onore, oppure tutte quelle che la sposa desidera, persino una dozzina!
  2. 2
    Preparati a dare una mano, sia prima che durante la cerimonia nuziale. Il tuo compito principale consiste nell'aiutare a organizzare il matrimonio. Non si tratta solo di indossare un bel vestito e sembrare carina! Avrai tante piccole incombenze di cui occuparti, tra cui sbrigare varie commissioni, scrivere l'indirizzo degli invitati sulle buste, telefonare al ristorante e così via. Prova a interessarti degli aspetti in cui sei più portata. La sposa non ha bisogno di qualcuno che le faccia mille domande al minuto!
    • Se sei brava a organizzare eventi e la sposa non ha ancora alcuna idea riguardo al ricevimento, offri il tuo aiuto nel trovare qualche soluzione.
    • Se sei la damigella d'onore, sarà un compito facile quanto utile occuparsi delle bomboniere e scrivere i segnaposto.
  3. 3
    Organizza la festa d'addio al nubilato. Non è necessario, ma sarà di grande utilità per la sposa. È meglio se la pianifichi in collaborazione con le altre damigelle, dal momento che quanto più aiuto riceverai, tanto più leggero sarà il carico di lavoro.
    • Scopri come la sposa preferirebbe festeggiare l'evento.
  4. 4
    Offriti di pagare il tuo vestito da damigella d'onore. Le norme del galateo possono differire a seconda del posto in cui vivi, ma dal momento che andrai a indossare, modificare e conservare l'abito, dovresti anche farti carico di questa spesa, entro limiti ragionevoli. In alcuni casi la sposa può insistere per coprire i costi del vestito, ma non darlo per scontato. Talvolta, l'acquisto dell'abito da damigella da parte della sposa è un modo per ringraziare chi ha assunto questo ruolo. In tal caso, accetta con cortesia.
    • Se la sposa pretende qualcosa che non puoi permetterti, ad esempio un abito dal tessuto molto costoso o provvisto di una decorazione fatta a mano piuttosto importante, allora è ragionevole aspettarsi che paghi il costo aggiuntivo.
    • Di solito, se la damigella d'onore non ha raggiunto la maggiore età, l'abito viene pagato dai genitori della sposa.
  5. 5
    Non essere troppo esigente sul tuo vestito. Spiega alla sposa che cosa preferisci, che eventualmente non indosserai un abito senza spalline o che scopra eccessivamente il décolleté o qualsiasi altra esigenza di carattere religioso, morale o personale. Tuttavia, non riprenderla se ritieni che un determinato colore non ti stia bene o se l'abito ti rende goffa. Puoi sempre trovare un compromesso, ad esempio scegliere una sfumatura di colore diversa e più gradevole rispetto a quella che ha in mente, e apportare lievi modifiche al modello affinché doni alla tua figura, ma nessuno di questi aspetti dovrebbe essere motivo di discussione con la sposa.
    • Oggi è sempre più frequente che la sposa decida il colore e il modello (lungo o corto) dell'abito della damigella, mentre alle designate spetta la scelta delle modifiche. Tutto dipende dall'attenzione della festeggiata riguardo alla precisione dello stile.
  6. 6
    Scopri che tipo di bouquet dovrai avere e quali sono gli accordi con il fioraio riguardo al matrimonio. Probabilmente il giorno delle nozze avrai il compito di prendere i bouquet dal fioraio, se non li consegnerà direttamente alle destinatarie.
  7. 7
    Cerca di essere disponibile nei confronti della sposa il giorno del matrimonio. Di solito, la damigella si reca inizialmente a casa sua, dopodiché nel luogo in cui si celebrano le nozze e, infine, al ricevimento. Aiutala a vestirsi, truccarsi e pettinarsi, se necessario. In caso contrario, potrebbe farle piacere la tua semplice presenza mentre si prepara per la cerimonia.
    • Sincerati se la sposa deve posare per le foto prima del matrimonio. Se è così, solitamente anche le damigelle d'onore vengono incluse. Potresti essere fotografata in qualsiasi momento prima della cerimonia, affinché la sposa conservi un vostro ricordo del momento che precede le nozze, perciò comportati adeguatamente.
  8. 8
    Informati sull'ingresso che dovrai fare in chiesa o in comune e sulla posizione in cui stare durante la funzione. Di solito, le damigelle entrano prima della sposa, e poi si dispongono ai lati durante la cerimonia. Tuttavia, è probabile che vi sia qualche modifica rispetto a questo schema a seconda dello spazio e dei gusti della festeggiata.
    • Quando la cerimonia è terminata, le damigelle dovrebbero aspettare fino a quando gli sposi non escono e seguire la coppia in gruppo o accompagnate dai testimoni.
  9. 9
    Partecipa alle prove della cena o della cerimonia. È importante che tutti sostengano gli sposi partecipando alle prove e restando al corrente di ciò che li aspetta per il grande giorno.
  10. 10
    Preparati a intrattenere gli invitati al ricevimento di nozze. È un compito che spetta anche agli sposi, ma se ti chiedono una mano, devi essere pronta. In alternativa, puoi girare con la videocamera riprendendo gli invitati che arrivano.
    • È possibile che ti venga chiesto un aiuto per disporre le bomboniere o sistemare i regali ricevuti.
  11. 11
    Aspettati di sederti a uno dei tavoli principali, a meno che non vi siano ragioni particolari per fare differentemente. In alcuni casi, lo spazio non è sufficiente o potresti essere considerata troppo giovane per prendere posto in questo settore. Qualunque cosa accada, abbraccia lo spirito dell'evento e apprezza l'opportunità di essere la damigella d'onore.
  12. 12
    Scopri se hai qualche responsabilità dopo il ricevimento. Normalmente, una volta terminati i festeggiamenti, la coppia parte per la luna di miele. In questo caso, potresti occuparti dell'abito della sposa, facendo in modo che venga lavato, asciugato, consegnato presso la sua (nuova) casa e prenderti cura dei regali di nozze. Puoi anche dividere questi compiti con le altre damigelle o i familiari, a seconda delle preferenze della sposa. In ogni caso, offri il tuo aiuto.
    Pubblicità


Consigli

  • Potresti omaggiare gli sposi con un piccolo regalo fatto a mano, se vuoi. Non è necessario, ma è un bel gesto.
Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di tormentare la sposa per farle da damigella d'onore. È una sua decisione e, se non ti sceglie, non pensare al peggio. Esistono molte ragioni dietro una simile decisione.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Abito
  • Parrucchiere (oppure prepara l'acconciatura da sola, ma in modo impeccabile)
  • Fiori
  • Scarpe

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Matrimonio

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità