Come Essere un Buon Giocatore di Ruolo Online

I giochi di ruolo online sono ideali per stringere nuove amicizie, interpretare il proprio personaggio preferito (o uno originale) e imparare a scrivere meglio. Ecco alcuni consigli per diventare bravo.

Parte 1 di 5:
Scegliere un Universo

  1. 1
    Scegli un universo che conosci bene, non uno di cui non hai mai sentito parlare o che non ti piace, altrimenti l'esperienza non sarà positiva. Se un tuo amico vuole unirsi a uno di cui ignori l'esistenza, fai una ricerca al riguardo, leggi libri, guarda film/telefilm, ecc. Acquisisci familiarità con questo mondo prima di cominciare.
    Advertisement

Parte 2 di 5:
Creare un Personaggio

  1. 1
    Scegli il tuo personaggio preferito, o creane uno originale. Non usarne uno che pensi sia vagamente simile a te nella vita vera, meglio puntare su quello che preferisci in assoluto. Non ce l'hai? Inventalo.
  2. 2
    Il tuo personaggio originale non dovrebbe essere onnipotente. I giocatori di ruolo detestano i personaggi che dichiarano di essere “dei dell'universo” o “imbattibili”. Non stringerai amicizia con nessuno così facendo.
    • Meglio lasciar perdere i personaggi invincibili e indistruttibili. Averne uno del genere è inutile, anche se fosse una specie di dio. Ricorda: se il tuo personaggio dovesse essere ucciso in una certa trama, non devi farlo ritirare prima del tempo o eliminarlo completamente, potrai comunque usarlo in un altro intreccio. Evita anche di colpire sempre senza sbagliare, come se ogni volta che prendi di mira qualcosa o qualcuno andasse tutto a buon fine. Questo può dare l'impressione che tu voglia controllare un po' troppo sia il tuo personaggio sia quelli altrui. È fastidioso per gli altri giocatori se all'improvviso lanci un tomahawk contro uno di loro senza dargli la possibilità di provare a fuggire: non ha senso giocare in questo modo.
  3. 3
    Non dire in giro di essere un “professionista” perché nella vita reale ti comporti come il tuo personaggio o perché partecipi ai giochi di ruolo da talmente tanto tempo da sapere tutto al riguardo. Non esistono “giochi di ruolo professionali”: l'unico professionista è il creatore dell'universo nel quale intervieni.
    Advertisement

Parte 3 di 5:
Strutture e Storie

  1. 1
    Crea delle strutture e delle trame adatte al tuo personaggio. Tuttavia, non inventarle tutte tu: chiedi agli altri membri di realizzarne. Rispetta le scelte altrui. Non dire che la tua è la migliore, mentre le altre fanno schifo. Non è gentile, e l'intreccio non evolverà.
    Advertisement

Parte 4 di 5:
Comportamento

  1. 1
    Non usare il linguaggio tipico degli sms. “Nn m risp?”. Evitalo come la peste.
  2. 2
    Per quanto riguarda il sesso, ecco una sintesi delle regole. Non provare ad abusare di nessuno nel gioco di ruolo (sì, è possibile, e succede), non scrivere commenti riguardanti il sesso, non caricare immagini provocanti e ritraenti parti intime, non pubblicare status come “Sono veramente eccitato”, non inserire parolacce nello username e, se hai una relazione, non allontanarti dalla tua partner e non tradirla.
  3. 3
    Non intervenire nel gioco scrivendo una sola riga (a meno che non sia stato stabilito insieme agli altri giocatori prima di una partita). La maggior parte delle persone preferisce almeno un paragrafo, ma in altri casi si consente di usare un'unica riga. Assicurati solo di informarti sulle preferenze degli altri (chiedi o leggi il regolamento, se disponibile) prima di provare a giocare con loro.
  4. 4
    Non rubare niente a nessuno, e ci riferiamo anche alle strutture del gioco, alle idee per la trama, alle foto, agli username, alle biografie, alle regole, ecc. Non aver paura di chiedere a qualcuno se puoi prendere spunto da una sua creazione: 9 volte su 10 ti diranno di sì, ma si aspetteranno un riconoscimento pubblico non appena utilizzerai quello che ti hanno prestato.
  5. 5
    Ah, il melodramma, quell'odioso fastidio ricorrente nella vita di molti giocatori di ruolo. Per farla breve, la maggior parte di loro odia tutti quelli che iniziano a parlare di fatti personali per attirare l'attenzione. Non essere quel tipo di persona che pubblica milioni di aggiornamenti e pagine di diario riguardanti la propria vita privata.
    • Se hai un problema nella vita reale, parlane con un amico tramite commenti, messaggi o IM. Non trasmetterlo in diretta su scala globale. Puoi informare che limiterai le tue attività online a causa di una morte in famiglia, di impegni scolastici/lavorativi, di problemi a casa, ecc., ma non esagerare.
    • Non pubblicare milioni di status per lamentarti dei tuoi genitori. Anche i nostri sono fastidiosi, niente di nuovo sotto il sole.
    • Inoltre, non dichiarare che ti ritirerai, per poi dire “Oh, no, aspettate, rimango”. Questo fa innervosire praticamente tutti. Se proprio vuoi togliere le tende, pensaci su attentamente, ma non comunicarlo prematuramente solo per stare a vedere come tutti ti implorano di restare. È una decisione personale.
  6. 6
    Comportati in modo educato. Accetta le critiche costruttive, sii gentile, non prendere sul personale quello che ti viene detto durante una partita, stringi nuove amicizie, chatta, ecc. Dovrebbe essere facile andare d'accordo con te, e vedrai che avrai tante nuove opportunità.
  7. 7
    Partecipa alle chat o aprine una tu. Se vuoi farlo, non comportarti in maniera troppo rigida. Banna le persone che agiscono scortesemente nei confronti degli altri membri, non perché non ti stanno simpatiche. Inoltre, quando un partecipante è antipatico con qualcuno, non sostenerlo perché pensi che sia spassoso. Ricorda, non tutti si staranno divertendo come te. Non agire come se avessi il pieno diritto di fare qualcosa, mentre gli altri che per sbaglio ci provano sono automaticamente dei copioni. Sii gentile e, lo ripetiamo, non pensare di avere un potere supremo, dando diritti da amministratore a certi membri e trascurando i diritti di altri. Sii educato e cortese, non escludere nessuno e non comportarti da bulletto.
    Advertisement

Parte 5 di 5:
Avere un Gioco di Ruolo Personale

  1. 1
    Se ne possiedi uno tutto tuo, non inebriarti di potere. Non aprire diversi account da moderatore, fingendo di essere altre persone, perché con questo fare da burattinaio non andrai lontano. Se vuoi dei moderatori, scegli altra gente. Non è affatto corretto invitare dei membri solo per imporre il tuo potere su di loro, perché questo ti farà sembrare un maniaco del controllo e se ne andranno tutti. Lascia che i partecipanti siano indipendenti e, quando non hanno voglia di intervenire, non prendertela. Puoi provare a parlarci solo se declinano costantemente gli inviti e le opportunità.
    Advertisement

Consigli

  • Rispetta lo stile degli altri giocatori. Ogni partecipante ha una strategia diversa: non devi odiare nessuno per questo motivo.
  • Non comportarti come se ti sentissi un dio. Avere un atteggiamento del genere significa importi e controllare i personaggi degli altri. Tuttavia, non puoi farlo. Per esempio, non puoi uccidere il personaggio di qualcun altro. Ciò farà capire subito che sei un pessimo giocatore di ruolo.
  • Non controllare i personaggi degli altri giocatori, perché non è leale. Lascia che la storia evolva come dovrebbe, magari intricandosi. Nessuno vuole che proceda verso un'unica direzione. La varietà è imprescindibile.
  • Non usare un personaggio che si descrive con aggettivi come “invincibile” o “indistruttibile”. Non giocare facendo affermazioni come “Il mio personaggio ha scagliato la lancia alla stessa velocità di un dio, perché è imbattibile. La sua avversaria non ha via di scampo, e ne viene trafitta”. Al massimo, potresti dire: “La lancia è stata scagliata a una velocità inconsueta. Un uomo comune non avrebbe mai potuto scansarla. Il mio personaggio ha aspettato, sperando che colpisse la sua avversaria”. Non irritare tutti sostenendo continuamente di avere grandi poteri. Infastidirebbe subito chiunque.
  • Unisciti a una fandom o una community di giochi di ruolo che conosci abbastanza bene. Se vuoi provarne una nuova, leggi libri, guarda film, cimentati con i giochi, ecc. Evita i gruppi dei quali non hai la più pallida idea.
Advertisement

Avvertenze

  • Tieni a mente che sei comunque su internet. Non pubblicare dati che non dovresti dare a sconosciuti (come il blog in cui parli della tua vita reale, il numero di telefono, ecc.). Prima di aggiungere qualcuno su Facebook o di parlargli della tua vera identità, cerca di conoscerlo veramente bene.
  • Non avviare una partita di role-playing per poi rispondere solo una o due volte e abbandonare il gioco. La gente detesta questo comportamento.


Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giochi di Ruolo | Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement