Come Essere una Business Woman di Successo

Scritto in collaborazione con: Archana Ramamoorthy, MS

In tutto il mondo le donne stanno dimostrando le loro abilità nel gestire diversi business. Ecco come diventare una donna in carriera di successo!

Metodo 1 di 2:
Un Mondo a Parte

  1. 1
    Leggi i libri e gli articoli dedicati alle donne di successo. Ci sono tantissime donne in carriera; fare delle ricerche sui loro sentieri e background ti motiverà e ti ispirerà. Inoltre, scoprirai quali ostacoli hanno dovuto superare.
    • Il web è una grande fonte di informazioni. Troverai articoli interessanti e profondi sui siti di Forbes e dell'Harvard Business School.
    • Puoi anche leggere delle biografie e saperne di più sulle esperienze professionali positive e negative delle donne che ammiri.
      • Sheryl Sandberg, direttrice operativa di Facebook. Leggi la sua biografia, “Facciamoci avanti”, nella quale discute dei ruoli poco importanti rivestiti dalle donne nella leadership impresariale o governativa, delle disuguaglianze riguardanti gli stipendi e della difficoltà di conciliare l'ambizione lavorativa con il desiderio di formare una famiglia. Incoraggia le giovani donne laureate a “credere in se stesse, ad alzare la mano, a sedersi ai tavoli, a correre dei rischi e a supportarsi a vicenda” (http://www.huffingtonpost.com/sheryl-sandberg/graduates-you-are-the-hope-for-equal-future_b_3344030.html).
      • Anne-Marie Slaughter, professoressa di Princeton che ha raggiunto la popolarità nel 2012, quando ha scritto un articolo sul giornale The Atlantic intitolato “Why Women Still Can't Have It All”, “perché le donne ancora non possono avere tutto”. Il pezzo parla francamente delle sue difficoltà nel bilanciare il lavoro come direttrice della pianificazione politica dello State Department per Hillary Clinton con la responsabilità di avere due figli. Nell'articolo, sostiene che occorre “cambiare le politiche sociali e rendere flessibili i sentieri delle carriere affinché si adattino alle scelte femminili” invece di aspettarsi che siano le donne a doverlo fare (http://blogs.wsj.com/washwire/2013/04/04/anne-marie-slaughter-seeks-balance-in-new-job/).
      • Hillary Clinton, ex Segretaria di Stato e potenziale candidata alle elezioni presidenziali del 2016, ha sempre difeso i diritti delle donne e ha sottolineato la necessità di incoraggiarle a seguire le carriere nei settori della matematica e delle scienze. Afferma: “Dobbiamo dare potere alle donne affinché partecipino nella nostra economia e nella nostra società” (http://www.huffingtonpost.com/2013/04/05/hillary-clinton-womens-rights_n_3020981.html).
  2. 2
    Fai una ricerca sulle donne che lavorano nel tuo campo, qualunque esso sia. Conoscere le professioniste di successo ti farà capire come brillare e come superare gli ostacoli.
    • Che scuole hanno frequentato? Quali stage hanno fatto? Hanno mai lavorato all'estero? Quando hanno ottenuto il loro primo lavoro? E così via.
    • Cosa hanno fatto di importante? Utilizza questa conoscenza per pianificare il tuo percorso.
  3. 3
    Considera un settore dalle quote rosa basse. Storicamente, il sesso femminile è poco presente nella scienza, nell'ingegneria, nella tecnologia, nella matematica e nell'informatica. Inseguire una carriera del genere ti consentirà di trarre beneficio da certi incentivi, come le borse di studio per le donne che decidono di svolgere un mestiere inconsueto per il genere femminile.
  4. 4
    Come bilanciare il lavoro con la famiglia? Questa è una delle più grandi preoccupazioni delle donne in carriera.
    • Dei sondaggi hanno dimostrato che la maggior parte delle donne lascia il proprio lavoro a causa dei conflitti concernenti l'allevamento dei propri figli e dei climi lavorativi ostili nei confronti dei genitori (http://www.huffingtonpost.com/association-for-women-in-science/investing-in-women-in-stem_b_3037934.html).
    • La maniera migliore per equilibrare la famiglia e la carriera è trovare una compagnia che offra una politica parent-friendly, come la maternità o la paternità pagata, l'assistenza ai bambini sponsorizzata dall'azienda, la flessibilità e i benefici nei confronti di chi ha una famiglia.
  5. 5
    Sebbene siano stati fatti passi da gigante, le donne ancora guadagnano meno degli uomini, pur svolgendo lo stesso lavoro. La decisione di fare un figlio può interessare negativamente lo stipendio, ma non è l'unica ragione. Il problema principale è che le donne tendono a sottovalutarsi e non riescono a negoziare con i loro datori di lavoro per ottenere un aumento. Cosa dovresti fare?
    • Fai i compiti. Informati sugli stipendi maschili e femminili per quanto riguarda le stesse posizioni lavorative.
    • Impara a negoziare. Se conosci il tuo valore, dovresti diventare brava a vendere le tue capacità. Mai svenderti. Non proporre per prima lo stipendio che ti aspetti, indica la somma che sei disposta ad accettare solo se sei costretta.
    • Mai dire immediatamente di sì ad un'offerta. Pensa alla prima cifra che viene considerata “una proposta iniziale” e continua a negoziare se senti di essere sottovalutata.
    • Hai il diritto di chiedere un aumento, specialmente se lavori e senti di non essere presa sul serio. Assicurati solo di essere convincente: armati di fatti e cifre per comparare gli stipendi nella compagnia e fuori e stila una lista dei tuoi ultimi successi, incluse le sfide che hai affrontato brillantemente e le opinioni positive ricevute.
  6. 6
    Sii sicura di te e delle tue abilità per diventare una business woman di successo. Le persone ti vedranno così come ti mostrerai. Se emani autostima, gli altri crederanno che tu ce l'abbia.
    • Avere dei dubbi su te stessa è naturale, ma non lasciarti sopraffare. Ricorda che sei arrivata così in alto perché te lo meriti.
    • Proietta la sicurezza tramite il body language. Quando entri in una stanza, cammina a testa alta. Quando ti presentano qualcuno, sorridi, stringi la mano con fermezza e guarda negli occhi l'interlocutore.
    • Se hai un giorno no, ripeti delle frasi positive nella tua testa. Ispirati all'aviatrice Beryl Markham: “Il successo genera sicurezza”.
  7. 7
    Sii assertiva. Uno degli stereotipi più persistenti sulle donne è che sono deboli ed emotive. Dovrai dimostrare il contrario per farti rispettare.
    • Comunica la tua assertività mostrandoti temeraria e parlando con autorità e consapevolezza. Adotta dei modi sicuri di te ed affronta le critiche in maniera calma e razionale.
    • Alcune donne commettono però l'errore di imitare gli uomini negli atteggiamenti per essere ascoltate. Non perdere la tua femminilità nemmeno quando ti ritrovi a rivestire un ruolo alla leadership.
    Consiglio dell'Esperto
    Archana Ramamoorthy, MS

    Archana Ramamoorthy, MS

    Direttrice Product Management
    Archana Ramamoorthy lavora come Direttrice del Product Management nel Settore della Tecnologia presso la società Workday. È esperta nel campo della promozione e della sicurezza del prodotto, inoltre si impegna a migliorare l'inclusione nel campo della tecnologia. Archana ha conseguito una Laurea di Primo Livello alla SRM University e una Laurea Magistrale alla Duke University. Lavora nell'ambito del product management da oltre 8 anni.
    Archana Ramamoorthy, MS
    Archana Ramamoorthy, MS
    Direttrice Product Management

    Sii l'avvocato di te stesso. Archana Ramamoorthy, direttrice della gestione dei prodotti tecnologici di Workday, ha questo consiglio da dare: "Difenditi da solo e ricorda sempre di parlare. Se non fai sentire la tua presenza, verrai dimenticato. È in tuo potere. Molte donne giovani si sentono intimidite e non vogliono parlare perché sono preoccupate per le possibili ripercussioni. Ma se non sei disposto a difenderti quando qualcuno ti licenzia, a nessuno importerà e il mondo andrà avanti per la sua strada ma tu continuerai a pensare continuamente a quell'episodio".

  8. 8
    Non lasciarti scalfire dalle critiche. La capacità di gestirle denota maturità. Tuttavia, c'è un abisso tra una critica costruttiva ed una distruttiva. Riconoscile per occupartene meglio.
    • Le critiche distruttive non sono altro che dei commenti o delle accuse per minare la tua autostima, non servono per aiutarti a capire cosa hai sbagliato e come migliorare. Ecco qualche esempio di critica distruttiva: “Come hai potuto essere così stupido?” o “A cosa diamine stavi pensando?”. Ignora queste parole.
    • Le critiche costruttive, invece, si caratterizzano per le loro buone intenzioni, allo scopo di aiutarti a migliorare. Esempio: “Grazie per la tua relazione. Ho apprezzato il tuo sforzo, ma credo che le tue scoperte debbano essere sostenute da più statistiche”. Il modo migliore per gestire questi tipi di commenti è ringraziare la persona che li fa ed usarli per migliorarti.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Passaggi Generali Verso il Successo

  1. 1
    Trova la tua passione e seguila. Per essere al top, quello che fai dovrebbe appassionarti. Pensaci su. È molto più facile motivarti a lavorare duro quando ti piace la tua occupazione.
    • La strada al successo è tortuosa e di certo non breve. Fare qualcosa che reputi appassionante ti darà la forza necessaria nei momenti duri e ti farà sentire ancora più soddisfatta in quelli buoni.
    • Se non sei sicura di quale sia la tua passione, consulta un coach o uno psicologo, che ti darà una mano ad individuare i tuoi punti di forza e quelli deboli e ad ottenere una visione più chiara dei tuoi obiettivi.
    • Ricorda che non tutti nascono con una passione, a volte occorre del tempo per trovare la propria. È possibile maturarne una lavorando ed impegnandosi.
  2. 2
    Sii organizzata. Il successo è il risultato della pianificazione a lungo termine e dell'azione quotidiana. Una buona organizzazione ti aiuta a controllare il tempo, così potrai programmare e completare i tuoi incarichi per raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissata.
    • Concentrati sulle cose importanti. Ricorda a te stessa gli obiettivi a lungo termine e rivedili all'occorrenza.
    • Impara ad assegnare delle priorità ai tuoi compiti quotidiani.
    • Finisci un compito prima di iniziarne un altro. Il multi-tasking è sopravvalutato. Concentrati al 100% su ogni singolo incarico, dal rispondere alle email al compilare dei moduli. Questo riduce le tue probabilità di commettere errori o di trascurare dettagli importanti.
  3. 3
    Fai networking: sarà molto utile per la tua carriera, giacché creerai connessioni e relazioni durature e mutuamente benefiche, ne saprai di più sugli sviluppi del tuo settore o troverai la soluzione ad un problema di lavoro.
    • Il networking gira intorno alla comunicazione: fare telefonate, chiedere, scrivere lettere, navigare sui siti dedicati alle reti sociali.
    • Una volta entrata in contatto con una persona, sviluppa il tuo rapporto e aiutala se puoi: potrebbe darti una mano in futuro!
    • Uno dei metodi di networking di maggiore successo è rappresentato dalle interviste per ottenere delle informazioni. Organizza un meeting informale con un collega senior o con un altro professionista durante la pausa pranzo o per bere un caffè e prepara una lista di domande allo scopo di conoscere meglio il campo e creare delle relazioni di business. Concluso l'incontro, ringrazia questa persona per aver ritagliato uno spazio per te, chiedile il biglietto da visita e tieniti in contatto.
    • Ricorda, per quanto lavori duro, non puoi escluderti dal network: è indispensabile per la tua carriera presente e futura.
  4. 4
    Sii creativa. La creatività contraddistingue i capitani d'industria di successo e fa lavorare tutto il cervello: l'immaginazione, l'arte e l'intuizione dell'emisfero destro con la logica e la pianificazione di quello sinistro. Il pensiero creativo richiede una prospettiva unica e l'abilità di fornire delle soluzioni innovative alle sfide che affronti.
    • Quando hai un problema al lavoro, prendi un foglio bianco e inizia a pensare alle possibili soluzioni, scrivendo tutto quello che ti venga in mente. Cerca di liberare il cervello dalla realtà e dalla praticità, lascia che pensi liberamente e che faccia della associazioni che di solito non fa.
    • Gioca di più al lavoro. Usa le immagini e i colori quando scrivi le relazioni. Utilizza i giocattoli per stimolare il pensiero creativo. Fai una presentazione dal retro della stanza. Spezza le convenzioni per pensare creativamente.
  5. 5
    Studia. Formarti in una buona università ti darà numerosi vantaggi: scoprirai informazioni, idee, teorie e formule per occuparti di diversi incarichi e raggiungere numerosi traguardi nella vita.
    • Frequentare una buona università non solo ti garantirà le conoscenze adeguate per lavorare, ma ti darà maggiori chance di essere assunta, dal momento che le posizioni di prestigio richiedono la laurea.
    • Andare all'università ti darà anche l'opportunità di trovare nuovi contatti ed interagire con i tuoi futuri colleghi.
  6. 6
    Sii disposta ad imparare. Non temere di ammettere che non sai tutto. Dovresti essere consapevole dei tuoi punti deboli e cercare di migliorarli. Continua ad imparare anche dopo essere diventata bravissima in quello che fai.
    • Leggi libri, frequenta i workshop ed impara dagli altri.
    • Trova un mentore, una persona che di solito ha un po' più di esperienza di te e che conosce i trucchi del mestiere: ti aiuterà a raggiungere il successo.
  7. 7
    Sii disposta a lavorare duro: è questo uno dei segreti per avere successo. Il sacrificio non mancherà se vorrai raggiungere la vetta.
    • Tieniti alla larga dalle distrazioni. È difficile concentrarti sempre al 100%, ma minimizza il più possibile quello che ti distrae. Separa il tempo libero dal lavoro.
    • Circondati di persone motivate e di successo per mantenere alto il tuo standard e lavorare duro per non essere da meno.
  8. 8
    Insisti, soprattutto dopo aver sbagliato. Il successo non arriva con facilità, avrai bisogno di costanza e di determinazione.
    • Non temere il fallimento: può permetterti di imparare dai tuoi errori.
    • Se ti senti demoralizzata, ricorda tutte le cose ottenute finora. Ti renderai conto che i momenti negativi non sono mai mancati e che il trionfo sarà dietro l'angolo.
  9. 9
    Sii coraggiosa, esci dalla tua comfort zone. La tua sicurezza ti farà brillare. Accetta i rischi, pur sapendo che potresti commettere degli sbagli: ricorda che potrai sopravvivere e voltare pagina.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Direttrice Product Management
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Archana Ramamoorthy, MS. Archana Ramamoorthy lavora come Direttrice del Product Management nel Settore della Tecnologia presso la società Workday. È esperta nel campo della promozione e della sicurezza del prodotto, inoltre si impegna a migliorare l'inclusione nel campo della tecnologia. Archana ha conseguito una Laurea di Primo Livello alla SRM University e una Laurea Magistrale alla Duke University. Lavora nell'ambito del product management da oltre 8 anni.
Categorie: Business

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità