Come Essere una Ragazza Hot

Vuoi essere considerata una hot girl? Vuoi attirare l’attenzione di tutti i presenti quando varchi una porta? Ecco come!

Metodo 1 di 7:
Coltiva la fiducia in te stessa

  1. 1
    Sii sicura di te. Ricorda, la prima regola per convincere gli altri che sei fantastica è quella di credere in te stessa. E il modo di farlo in maniera veloce ed efficiente è attraverso il body language. Stai dritta, con il mento parallelo al pavimento e lo sguardo alto. Guarda negli occhi per qualche secondo ogni persona che incontri e non distogliere lo sguardo quando parli con qualcuno. Non camminare rapidamente quando entri in un posto: procedi con calma, socializza con la gente e sorridi!
    • Parla con chiarezza e ad un volume ragionevole. Bisbigliare o parlare a voce bassissima non fa che trasmettere la tua insicurezza, dunque, fatti sentire!
    • Se tendi ad essere timida, fingi di non esserlo fino a quando la tua attitudine cambierà davvero. Dopo qualche tempo, la sicurezza in te stessa diventerà parte della tua personalità in maniera naturale.
    • Ignora i pettegolezzi sul tuo conto e vai avanti per la tua strada come se niente fosse. Evita le discussioni sgradevoli; nel caso in cui qualcuno abbia un problema con te ma tu non hai fatto nulla, la questione non ti riguarda minimamente.
  2. 2
    L’arte della seduzione sottile. Flirtare non significa essere sfacciata. Se sei capace di sedurre, puoi davvero attirare a te chi vuoi (e, magari, l’altra persona non capirà nemmeno perché!):
    • Fa sì che la persona che ti interessa si accorga che la stai guardando. Per esempio, se a lezione c’è il ragazzo che ti piace, mandagli delle occhiate brevi ma intense (sorridendo) per farti notare.
    • Se stai parlando con una persona, abbassa il volume della voce, come se stessi raccontando un segreto. Perché? Se parli a bassa voce, il tuo interlocutore sarà costretto ad avvicinarsi a te.
    • Scontrati “accidentalmente” con la persona che ti interessa o strofinala leggermente con la mano mentre passi. Attenzione, non dovrai buttarti addosso a nessuno! Durante il tuo passaggio, sfiora il braccio dell’altro o, se ti è caduto un oggetto vicino alla persona in questione, quando ti abbassi per raccoglierlo, toccala delicatamente.
    • Cerca di capire quando è momento di tirarti indietro. Se invii segnali sottili ma non ti sembra che stiano funzionando, indietreggia. Puoi sempre riprovarci in un altro momento.
  3. 3
    Fai un complimento. Le persone più sicure di sè sono quelle che sanno far sentire bene gli altri senza provare alcuna gelosia. Se vuoi attirare l’attenzione di una persona, falle un complimento genuino. Pensa a qualcosa che sai per certo che la inorgoglisce o che le altre persone non hanno mai notato. L’apprezzamento dovrà essere accompagnato da un sorriso e pronunciato in un tono più basso rispetto a quello che usi solitamente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 7:
Cura il look

  1. 1
    L’importanza di una buona igiene:
    • Fai la doccia tutti i giorni e, una volta alla settimana, esfolia la pelle. Se non lavi i capelli tutti i giorni, raccoglili in una cuffia prima di lavarti. Dopo la doccia, pulisci e, quando è necessario, taglia le unghie e idrata la pelle, prestando particolare attenzione alle gambe, alle ginocchia e ai gomiti.
  2. 2
    Metti il deodorante e il profumo o un acqua profumata.
  3. 3
    Lava il viso ed idratalo due volte al giorno. Se soffri di acne, consulta un dermatologo.
  4. 4
    La pelle dovrà essere morbida e liscia. Spalma una lozione, una crema o un burro sulle mani, sulle braccia e sulle gambe, specialmente se hai intenzione di indossare un outfit che le metterà in evidenza. Applica un burrocacao sulle labbra, affinché non si screpolino.
  5. 5
    Lava i denti due volte al giorno e passa il filo interdentale una volta al giorno. Se vuoi, usa anche il collutorio ed applica delle strisce sbiancanti. Così, avrai dei denti dall’aspetto sano e l’alito fresco.
  6. 6
    Indossa sempre vestiti puliti. Puoi indossare un paio di pantaloni o una gonna per due o tre volte di seguito ma gli altri capi di abbigliamento e la biancheria intima vanno cambiati tutti i giorni.
  7. 7
    Depilarsi è igienico ed esteticamente gradevole. Rimuovi i peli da:
    • Gambe, soprattutto se indosserai una gonna o degli shorts;
    • Ascelle; la depilazione in quest’area ti permetterà anche di prevenire i cattivi odori causati dal sudore;
    • Zona bikini; in realtà, depilare quest'area è una scelta personale ma, se dovrai indossare un costume da bagno, ti conviene farlo;
    • Sopracciglia; potrai depilarle con la pinzetta o facendo la ceretta, soprattutto per eliminare i peletti che crescono sopra il naso. Potresti, inoltre, creare la forma che desideri, rimuovendo i peli che si trovano al di sotto del loro arco naturale;
    • ”Baffetti”; qualche ragazza ha dei peletti chiari nella zona superiore alle labbra che si notano a malapena; però, se i peli sono scuri, ti conviene rimuoverli con la ceretta o con una crema depilatoria.
    Pubblicità

Metodo 3 di 7:
Capelli da accarezzare

  1. 1
    Lavali 3-6 volte alla settimana. In ogni caso, la frequenza del lavaggio dipende dalla tua tipologia di capello. Comunque, non appena i capelli diventano grassi o sporchi, fai lo shampoo. Qualche consiglio:
    • Risciacqua lo shampoo con acqua tiepida o, se ce la fai a resistere, con acqua fredda (così, regalerai lucentezza alla chioma). Al termine del lavaggio, applica il balsamo solo sulle punte e mai sulle radici! Usa prodotti che si adattino ai tuoi capelli.
    • Spuntali ogni 2-3 mesi, soprattutto per liberarti delle doppie punte.
    • Se hai i capelli crespi, usa un balsamo apposito e spruzza uno spray anti-frizz.
    • Se non vedi l’ora di avere i capelli lunghi, prova le extension. Se non ti fidi dei parrucchieri o trovi troppo costosa l’applicazione realizzata nei saloni, su internet troverai ottime extension a clip.
    • Spazzola e metti in piega i capelli ma non eccedere con l’utilizzo della piastra o del ferro arricciacapelli: il calore rovina il capello. Se proprio non riesci a vivere senza questi strumenti, applica un termoprotettore.
    • Per avere i capelli mossi, spruzza una mousse apposita dopo il lavaggio o utilizza i bigodini pieghevoli. Prova vari tipi di messa in piega per capire qual è quella che ti sta meglio.
    • Applica una maschera una volta ogni due settimane; mettine un po’ di più sulle punte e lasciala agire per qualche ora. Avvolgi i capelli nella pellicola trasparente per creare un microclima caldo: gli attivi del prodotto penetreranno meglio.
    Pubblicità

Metodo 4 di 7:
Una pelle perfetta

  1. 1
    Ogni tipo di cute ha le sue esigenze. Hai la pelle grassa, secca, normale, sensibile o con tendenza acneica? Sperimenta vari tipi di prodotti per trovare quelli perfetti per te.
    • Pelle secca. Se la cute tende a squamarsi, esfoliala. Inumidisci una spugnetta ed applica un po’ di detergente; passala su tutto il viso e risciacqua. Applica il tonico ed una buona crema idratante.
    • Pelle grassa. I tuoi prodotti dovranno essere rigorosamente oil-free. Lava il viso due volte al giorno ed applica con regolarità una maschera all’argilla per controllare l’oleosità. Utilizza creme leggere ed evita di toccare il viso, altrimenti trasporterai ovunque il sebo e lo irriterai.
    • Pelle a tendenza acneica. Se non vuoi seguire alcun trattamento specifico, lava il viso con acqua tiepida due volte al giorno. Cambia spesso la federa del cuscino. Non toccare mai il viso e struccati sempre. Ad ogni modo, ti conviene consultare un dermatologo.
    • Pelle normale. Lava il viso due volte al giorno e spalma la crema idratante.
    Pubblicità

Metodo 5 di 7:
Valorizzati con il trucco

  1. 1
    Il makeup serve per mettere in risalto le parti più belle del tuo viso e per nascondere gli eventuali difetti:
    • Scegli una tonalità di fondotinta che si adatti alla tua carnagione. Chiedi dei campioncini in profumeria e provali alla luce naturale; stendi il fondotinta all’attaccatura del collo: se si fonde con il tuo colorito e diventa invisibile, allora è perfetto; se crea stacchi di colore, opta per un altro tono.
  2. 2
    Compra degli ombretti che si adattino ai tuoi colori ed un eyeliner, da applicare all’attaccatura delle ciglia superiori e, per un look più drammatico, anche all’attaccatura di quelle inferiori. Completa il look con il mascara.
    • Applica un blush che dia un aspetto fresco alla carnagione. Non eccedere: il risultato dovrà essere simile a quello che si ottiene dopo una corsetta all’aria aperta; non dovrai somigliare ad Heidi!
    • Applica un po’ di bronzer per creare un look “baciata dal sole” o per fare il contouring.
    • Applica un balsamo labbra o un gloss. Se metti un rossetto, crea un effetto finale lucido stendendo un tocco di gloss.
    • Se non sai truccarti, potresti chiedere consiglio da Sephora o in una profumeria. Su YouTube, troverai numerosi tutorial di makeup.
    Pubblicità

Metodo 6 di 7:
La cura del corpo

  1. 1
    Mantieniti in forma. Opta per un workout che ti permetta di tonificare i muscoli e stare bene:
  2. 2
    Cerca di avere un’immagine positiva del tuo corpo. Essere in forma non significa essere anoressica, anzi, le ragazze eccessivamente magre sono meno attraenti. E ricorda che le foto delle celebrities sono spesso ritoccate con Photoshop.
  3. 3
    Mangia sano. Integra più frutta e verdura nella dieta.
  4. 4
    Allenati con costanza. Se odi la palestra, fai yoga due o tre volte alla settimana.
  5. 5
    Idratati. Bevi almeno due litri di acqua al giorno per prevenire la ritenzione idrica e migliorare le condizioni della pelle.
    Pubblicità

Metodo 7 di 7:
Vestiti bene

  1. 1
    Compra vestiti che ti stiano a pennello. Un outfit dovrebbe mascherare i difetti e mettere in risalto i punti di forza:
  2. 2
    Non comprare vestiti troppo stretti o troppo larghi. Se pensi che non ti stia bene niente, fai modificare i tuoi capi di abbigliamento da un sarto.
  3. 3
    Usa i colori chiari per evidenziare e quelli scuri per nascondere. Adori il tuo busto ma non ti piacciono i fianchi e le gambe? Indossa gonne e pantaloni scuri e maglie chiare (fai il contrario se hai il problema opposto).
  4. 4
    Sbarazzati dei vestiti rotti o troppo vecchi o indossali per stare in casa.
  5. 5
    Sii alla moda, ma con ragionevolezza. Non comprare vestiti che non ti stanno bene solo perché le riviste dicono che siano capi must. Valuta i trend e scegli quello che fa al caso tuo.
    • Nel caso in cui i tuoi genitori non vogliano comprarti vestiti nuovi, risparmia qualche soldino e fai shopping durante i saldi.
  6. 6
    Compra degli accessori ed usali a rotazione. In inverno, indossa sciarpe colorate. Acquista degli accessori per capelli per farti notare!
    Pubblicità

Consigli

  • Di giorno, truccati con colori neutri, come il beige o il marroncino; di sera, invece, osa con i colori più vivaci o realizza un trucco smoky eyes.
  • Il tuo aspetto dovrà essere fresco e pulito.
  • Tieni sempre in mente la tua carnagione quando fai shopping. Un colore che ti fa impazzire non necessariamente ti starà bene.
  • Molti ragazzi trovano poco attraenti le ragazze che esagerano con il makeup. Copri le imperfezioni e metti in risalto i tuoi punti di forza, ma senza eccessi.
  • Sii umile ma, allo stesso tempo, accetta i complimenti. Se non fai che ripetere a te stessa e agli altri che sei brutta quando , in realtà, non lo sei, la gente penserà che sei alla disperata ricerca di attenzione. Inoltre, se ogni volta che ti fanno un complimento reagisci affermando che il tuo interlocutore si sbaglia, l’altra persona si stancherà di dirti cose carine. Insomma, sii modesta ma sicura di te.
  • Non lasciarti ossessionare dalla fissazione di voler essere come qualcun altro.
  • Sii sempre sottile quando flirti.
  • Essere hot non deriva solo dall’aspetto esteriore. Per quanto sembri banale, non dimenticare che la bellezza è anche interiore. E una ragazza bella ma vuota alla lunga stanca.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 194 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità