Come Evitare che si "Stappino" le Orecchie

Per la maggior parte delle persone un viaggio aereo causa una chiusura fastidiosa e a volte dolorosa delle orecchie. Lo stesso può accadere quando si scala o si scende una montagna, così come quando si va sott’acqua. Questo articolo spiega perché ciò avviene e come prevenirlo.

Passaggi

  1. 1
    Capisci le cause. Ogni volta che la pressione dell’aria che ti circonda cambia (quando voli, quando sali o scendi da una montagna o vai sott’acqua), la pressione all’interno della cavità auricolare (dietro il timpano) deve cambiare a sua volta per adeguarsi. Tuttavia, a volte, questo processo naturale non accade e l’orecchio esterno può dare fastidio (i medici lo definiscono barotrauma). Successivamente, quando le trombe di Eustachio ritornano nella giusta posizione (come quando si sbadiglia), si sente un "pop" perché la differenza di pressione viene bilanciata.
  2. 2
    Tratta ogni congestione in anticipo. A volte le trombe di Eustachio non si aprono correttamente perché c’è un’infiammazione causata da un’allergia (le trombe si infiammano e si gonfiano) o da un raffreddore. Se ti senti "ovattato" prima di cambiare altitudini o prima di immergerti, usa un decongestionante nasale o un antistaminico.

  3. 3
    Tieni aperte le trombe di Eustachio. Per evitare che le orecchie si “stappino” in modo fastidioso e doloroso devi evitare che si instauri una differenza di pressione fra l’esterno e l’interno delle orecchhie. Il modo migliore per farlo è, strano a dirsi, farle scoppiettare più volte di proposito. Aprire le trombe di Eustachio volontariamente permetterà all’aria di entrare o uscire dalla parte posteriore del naso e dalla gola. Se lo fai regolarmente, la differenza di pressione non sarà mai eccessiva e non sentirai dolore. Ad esempio se sei in volo, durante le fasi di atterraggio o decollo, non dormire e fai quanto segue:

  4. 4
    Fatti visitare da un medico se il dolore o il fastidio sono gravi o se durano più di un paio d’ore. Dovresti rivolgerti ad un dottore anche se ti esce qualsiasi tipo di liquido dalle orecchie o hai la febbre.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando sbadigli, non c’è bisogno di fare rumore, ma apri la bocca il più possibile e ondeggia la mascella da destra a sinistra per un paio di volte. Ripeti l’azione tutte le volte che è necessario.
  • Puoi combinare lo sbadiglio con la manovra di Valsalva. Tieni la bocca chiusa ma apri la mascella, pizzica il naso con delicatezza e soffia. In questo modo aumenti le possibilità di distendere le trombe di Eustachio.
  • Comincia le tecniche di prevenzione non appena cominci a sentire che la pressione cambia all’interno dell’orecchio e continua fino a quando è necessario.
  • Alcune di queste tecniche sono impraticabili sott’acqua.
Pubblicità

Avvertenze

  • L’uso di un decongestionale è considerato rischioso dalle agenzie di subacquea perché quando sei sott’acqua il tuo corpo metabolizza il farmaco in modo diverso.
  • Fare subacquea quando sei in terapia decongestionante ti mette a serio rischio.
  • Se sai di essere particolarmente a rischio di chiusure dolorose dell’orecchio perché sei raffreddato, la cosa migliore da fare è non volare fino alla scomparsa dei sintomi. Le orecchie non sono l’unica parte del tuo corpo che risente degli sbalzi di pressione; una fossa nasale bloccata è estremamente dolorosa quando c’è un cambio di pressione importante come nelle fasi di atterraggio. La cosa è particolarmente pericolosa perché durante il decollo non avrai problemi, ma starai malissimo scendendo di quota.
  • L’uso della manovra di Valsalva dovrebbe rappresentare l’ultima risorsa quando tutto il resto non ha funzionato. Soffia però con delicatezza e fallo una volta sola. Se anche questa tecnica non porta a risultati, potresti far aumentare la differenza di pressione e peggiorare la situazione.
  • Se senti dei crepitii e dei “pop”, potresti avere un accumulo di cerume o dei peli appoggiati al timpano che devono essere rimossi da un otorinolaringoiatra, oppure delle malattie più gravi che necessitano di terapia.
  • Guidare da/a grandi altitudini quando hai infezioni respiratorie o hai una crisi allergica potrebbe essere pericoloso.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura delle Orecchie

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità