Come Evitare di Balbettare

La balbuzie è una condizione che può essere causata da diversi fattori, come la genetica o un disturbo del linguaggio. Tuttavia, l'ansia spesso peggiora la situazione, che si traduce in maggiore apprensione. Per interrompere questo circolo vizioso, devi trovare dei modi per ridurre l'ansia e smettere di balbettare.

Passaggi

  1. 1
    Tieni presente che anche se puoi superare la balbuzie, non è un’operazione che si realizza in una notte. Una volta preso atto di questo, puoi iniziare ad allenarti per non balbettare più. Se non accetti questa cosa, sarai frustrato per la lentezza dei progressi, cosa che potrebbe essere un altro fattore di ansia. Questa sensazione rema contro i tuoi sforzi per smettere di balbettare.
  2. 2
    Vedi le parole nella tua mente ed esercitati a pronunciarle con la tua voce interiore prima di dirle a voce alta. Scandiscile bene, sondando ogni sillaba in modo che non sia più una novità per te. In questo modo familiarizzi con le parole eliminando l'ansia che di solito si verifica prima di pronunciarle durante una conversazione.
  3. 3
    Prova a pronunciare le parole lentamente. Se le dici troppo in fretta finirai per balbettare, rallentando così il discorso ancora di più. Questo perché l'ansia causata dalla fretta di pronunciare le parole in realtà ti porta a trascinarle e a balbettare. Quindi esercitati a parlare più lentamente, in modo che diventi il tuo modo di esprimerti invece che un tentativo sporadico.
  4. 4
    Leggi spesso ad alta voce per aiutarti a smettere di balbettare. Quando leggi non pensi a ciò che stai cercando di dire e non lotti per dirlo, ed è questa difficoltà che provoca l'ansia. La lettura esclude la necessità di pensare alle parole. Tutto quello che devi fare è leggere le parole di una pagina, riducendo così il nervosismo.
  5. 5
    Sappi che respirare correttamente può aiutarti. Spesso, una persona che balbetta peggiora respirando nel modo sbagliato. forse inspira quando dovrebbe fare l'opposto, e viceversa. Respirare correttamente calma i nervi e riduce l'ansia. Già solo questo di per sé va a beneficio di un balbuziente.
  6. 6
    Pronuncia delle parole difficili ogni tanto. Se ci sono parole che di solito hai difficoltà a dire in una conversazione, dovresti esercitarle a casa quando sei da solo. Inizia visualizzandole e poi immagina te stesso che le pronunci. Prosegui facendo pratica nell’emettere il suono dell’inizio delle parole ad alta voce. Interrompi la parola sulle sillabe, continuando a pronunciarla finché prendi dimestichezza. Infine, esercitati a dire la parola completa. L'idea è quella di abituarti a dirla senza ansia e di prendere così tanta familiarità con la parola, che non sarà più causa di preoccupazione quando la pronuncerai in una conversazione, e non ti farà balbettare.
    Pubblicità

Consigli

  • Pensa alle parole che stai per dire con la tua voce interiore.
  • Non dimenticare di respirare correttamente (per esempio quando espiri, non lottare per parlare di più, ma calmati e fai un semplice respiro).
  • Allunga la prima sillaba di ogni parola. Questo aiuta a prendere confidenza nel pronunciare le parole e diminuisce anche la balbuzie. Quando hai fatto un po’ di pratica, prova con parole più lunghe e prolunga la prima sillaba.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità