Come Evitare i Problemi di Buffering su un Cellulare Android

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo spiega come identificare e risolvere i problemi di streaming su Android, evitando così il fenomeno del buffering. Un buffering continuo può essere indicativo di difficoltà tecniche relazionate alla connessione, al telefono o al sito stesso su cui viene trasmesso il video.

Passaggi

  1. 1
    Collega il dispositivo al Wi-Fi quando guardi un video in streaming. Se guardi video usando una connessione mobile, la qualità dello streaming potrebbe risentirne. Collegarsi a una rete wireless con una buona connessione a internet può migliorare il flusso dei dati, evitando che il video si interrompa per ricaricarsi.
  2. 2
    Avvicinati al router. Se il cellulare è già stato collegato alla rete wireless, assicurati che la connessione al punto di accesso sia forte. Il segnale del Wi-Fi può essere ostacolato da vari fattori, fra cui pareti spesse, distanza e interferenze. Avvicinati al punto di accesso per vedere se noti dei miglioramenti.
  3. 3
    Chiudi le applicazioni aperte. Le app aperte potrebbero usare i dati senza che tu te ne accorga. Tocca il quadratino in fondo allo schermo del telefono per vedere le applicazioni aperte, quindi scorri il dito verso sinistra o destra su quelle che desideri chiudere.
  4. 4
    Controlla la larghezza di banda della tua connessione a internet. Il fenomeno del buffering si verifica quando la velocità della connessione è eccessivamente lenta. Se il tuo dispositivo Android ha un'applicazione che offre informazioni specifiche sulla connessione, aprila per esaminarne la velocità.
    • Se non hai un'applicazione o un altro strumento che ti permetta di testare la velocità di internet, leggi questo articolo per sapere come scaricare un'applicazione che consenta di verificare la larghezza di banda.
  5. 5
    Resetta la rete Wi-Fi. Prova a resettare il router staccando il cavo elettrico per alcuni secondi, quindi infilalo nuovamente nella presa di corrente. Resettare la rete può risolvere i problemi che danno luogo al buffering.
  6. 6
    Diminuisci la qualità video. Sui siti di streaming (come YouTube) è possibile diminuire la qualità di riproduzione del video per ridurre il flusso dei dati. Un video di qualità inferiore non richiede la stessa larghezza di banda di uno in HD (o simile). Tocca le impostazioni del video e seleziona una velocità di trasmissione inferiore per fare un tentativo.
  7. 7
    Scollega gli altri dispositivi dalla rete. Se al Wi-Fi hai collegato altri computer e gadget, lo streaming può risentirne, soprattutto se anche altre persone stanno guardando video. Prova a scollegare gli altri dispositivi connessi alla rete, per quanto ti sembri che non stiano scaricando niente.
  8. 8
    Prova a guardare il video in un altro momento. Se il sito viene visitato da un elevato numero di utenti, potrebbe avere molte difficoltà a caricarsi. Potresti anche provare a cercare il video altrove.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cellulari & Gadgets

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità