Come Evitare le Persone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Non è semplice evitare le persone, soprattutto quando cercano la tua compagnia. Tuttavia, esistono alcune misure che puoi adottare per renderti irreperibile se desideri evitare una persona in particolare o hai solo bisogno di prenderti una pausa dalla tua vita sociale. Cerca di capire i motivi che ti spingono a questa scelta e tieni presente che difficilmente riuscirai ad allontanare di continuo la gente.

Parte 1 di 2:
Evitare le Persone in Generale

  1. 1
    Considera il motivo per cui vuoi evitare la gente. Molte persone sono introverse di natura e hanno solo bisogno di tempo per ricaricarsi dopo aver interagito con gli altri. Tuttavia, se soffri di depressione o ansia sociale, non sottovalutare la possibilità di ricevere un aiuto.[1]
    • È assolutamente normale avere un temperamento riservato. Chi è introverso tende a concentrare le proprie energie mentali su se stesso, mentre chi ha un carattere più espansivo si ricarica maggiormente in compagnia delle persone. Quindi, concediti il tempo e lo spazio necessario per fare il necessario per mantenere il tuo equilibrio.
    • Se non sei sicuro di essere un tipo introverso o vuoi conoscere più a fondo il tuo carattere, prova a fare un test della personalità, come quello di Myers-Briggs.[2] Ricorda che, se da un lato può darti un'idea generale del tuo carattere, dall'altro non entra nei particolari.
    • La fobia sociale, definita anche disturbo d'ansia sociale, può generare una forte timidezza o alimentare la paura di interagire con la gente tanto che chi ne è affetto non riesce a relazionarsi con chi non conosce, parlare con le persone o affrontare determinate situazioni sociali. Il suo disagio è caratterizzato dalla paura di essere giudicato o criticato in base al suo aspetto, a quello che dice o a quello che gli altri potrebbero pensare.[3] Se credi di soffrire di un disturbo d'ansia, considera l'opportunità di rivolgerti a uno psicologo o uno psicoterapeuta.
    • La depressione è caratterizzata da un profondo senso di tristezza e disperazione, accompagnato dalla perdita di interesse o piacere verso tutto ciò che un tempo stimolava il proprio interesse. Molti soggetti che soffrono di depressione si allontanano da amici, familiari e persone care, ma con il loro sostegno possono riprendersi.[4] Se pensi di soffrire di depressione, parlane con qualcuno – un amico, un parente o chiunque ti sia vicino. Inoltre, considera la possibilità di consultare uno psicologo o uno psicoterapeuta.
  2. 2
    Stai a casa. Il modo migliore per evitare le persone è rimanere a casa. Troverai molta gente in giro, quindi non uscire.
    • Leggi un libro o guarda un film. Naviga su Internet. Fai una partita a uno dei tuoi giochi preferiti. Dedicati a tutto quello che stimola la tua fantasia.
    • Considera di spegnere il telefono o metterlo in modalità silenziosa. Disattiva le applicazioni per chattare, tra cui Messenger, Skype o Google Messenger.
    • Tieni presente che non sarà una soluzione duratura. Rimanere a casa per un giorno è un conto. Chiuderti in casa per una settimana o un mese è un altro paio di maniche.
  3. 3
    Non mostrarti disponibile. Se non puoi fare a meno di uscire, puoi assumere alcuni atteggiamenti e lanciare determinati segnali che impediranno alle persone di avvicinarsi.
    • Non guardare negli occhi. Si dice che gli occhi siano lo specchio dell'anima. Il contatto visivo può comunicare a chi ti sta di fronte l'intenzione di interagire: stabilisce un approccio e conferma l'esistenza di un intesa reciproca. Per evitare di incrociare lo sguardo di qualcuno, guarda il telefono, un libro, l'ambiente circostante o i piedi.
    • Indossa le cuffie o gli auricolari. Ascolta musica, segui una trasmissione in podcast o metti le cuffie solo per scoraggiare chi ti sta intorno. Che tu stia seduto sulla panchina di un parco, viaggiando in treno o camminando per strada, le persone saranno più esitanti ad avvicinarsi se porti le cuffie.
    • Leggi. Abbassa lo sguardo su un libro, un giornale, il Kindle o l'iPad. Concentrati su quello che stai leggendo e la gente sarà meno propensa a disturbarti.
  4. 4
    Recati in un posto lontano. Se vuoi evitare le persone, vai dove non puoi trovarle.
    • Considera di andare a campeggio durante un fine settimana. Allontanati dal trambusto della vita di città. Studia presso quale zona recarti e organizzati per viaggiare.
    • Visita un parco naturale. Vedi se nelle tue vicinanze esistono aree protette, parchi e riserve naturali. Fai una lunga escursione a piedi oppure siediti e goditi il silenzio. Procurati i permessi necessari per l'accesso e rispetta il regolamento del parco.
    • Tieni conto che anche in un bosco potresti incontrare qualcuno. Vivono miliardi di persone sulla Terra, quindi sarà molto difficile evitarle tutte. Se incontri qualcuno, sii cortese, saluta e continua per la tua strada.
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Evitare una Persona in Particolare

  1. 1
    Impara i suoi orari e le sue abitudini. Se sai dove potrebbe trovarsi in un determinato momento, riuscirai a evitarla più facilmente.
    • Se non sai dove lavora, informati ed evita la zona. Se si tratta di un collega, chiedi al tuo responsabile se può cambiarti i turni.
    • Evita di andare alle feste e agli incontri in cui sei sicuro che si presenterà oppure cerca di arrivare in un orario diverso in modo da non vederla per tutto il tempo. Se è stato organizzato un evento su Internet, controlla l'elenco degli invitati prima di partecipare.
  2. 2
    Cambia le tue abitudini. Pensa agli orari e ai posti in cui sei solito incontrarla ed evita di trovarti in queste situazioni. Se continui a incrociarla, potresti togliertela dai piedi cambiando le tue abitudini.
    • Se non puoi evitare le situazioni in cui la vedi di solito – per esempio, a scuola o sul lavoro – adotta misure più drastiche: cambia classe o cerca un altro lavoro. Prova a interagire con altre persone in modo da non ritrovarti solo con lei.
    • Cambia il percorso per andare a scuola o al lavoro. Prendi una strada diversa anche quando torni a casa. Se normalmente ti vedi con qualcuno dopo la scuola, considera di rientrare direttamente a casa.
    • Se sei preoccupato che qualcuno ti stia seguendo o osservando, cambia le tue abitudini più spesso. Non percorrere mai la stessa strada per rincasare. Parlane con i tuoi genitori, un insegnante o un amico di cui ti fidi.
  3. 3
    Evitala sui social network. Ignora i suoi messaggi e fai attenzione alle informazioni personali che pubblichi. Quando hai un profilo nel mondo virtuale, la tua vita potrebbe essere più pubblica di quanto tu non creda.[5]
    • Considera di bloccarla su Facebook. Potresti toglierle l'amicizia e modificare le impostazioni della privacy in modo che non possa vedere gli elementi che pubblichi. Questa misura può essere necessaria se non smette di importunarti.
    • Eliminala da tutti i profili aperti sui social network: Twitter, Instagram, Facebook, Snapchat e via dicendo. Meno contatti avrai, più sarà facile evitarla.
    • Tieni presente che, se blocchi o elimini una persona da un profilo social, potrebbe accorgersene e capire chiaramente che non desideri interagire con lei. Con questo atteggiamento rischi di far degenerare la situazione.
  4. 4
    Non rispondere ai numeri sconosciuti. Lascia squillare il telefono finché non parte la segreteria telefonica. Se impedisci a qualcuno di contattarti, potrebbe nascondere il suo numero o utilizzare il telefono di altre persone.
    • Se l'identificatore di chiamata dice "anonimo" o "sconosciuto", non rispondere. Chi ti cerca lascerà un messaggio nella segreteria telefonica o troverà un altro modo per mettersi in contatto con te se deve dirti qualcosa di importante.
    • Se vuoi scoprire un numero privato, prova a utilizzare Whooming. È un servizio gratuito che ti permette di scoprire i numeri anonimi usando la tecnica della deviazione di chiamata. In alternativa, potresti affidarti a Override. Si tratta di uno strumento messo a disposizione direttamene dai gestori telefonici, quindi è a pagamento.[6]
    • Considera di bloccare il suo numero in modo che sia impossibilitata a chiamarti col suo telefono.[7]
  5. 5
    Evita di incrociare il suo sguardo. Il contatto visivo comunica l'intenzione di interagire, quindi le persone potrebbero interpretarlo come un invito a parlare.
    • Se ti capita di posare lo sguardo su di lei, distoglilo. Fai finta di niente e trova qualcun altro con cui interagire.
    • Se devi spostarti in qualche posto e la incontri lungo il tuo percorso, cerca di mantenere una certa distanza. Prima di muoverti, prova ad aspettare che se ne vada per non darle l'opportunità di attaccare bottone.
  6. 6
    Evita di stare solo con lei. Più c'è gente, più sei al sicuro. Quindi, cerca di stare in compagnia e parlare con gli altri, in modo da non rischiare di interagire da solo con chi stai cercando di evitare.
    • Se sei in gruppo, potrebbe sentirsi in difficoltà ad avvicinarsi. Ovunque tu vada – in classe, in mensa o anche in bagno – cerca di farti accompagnare da qualcuno.
    • Se non puoi fare a meno di interagire da solo con lei, prova a chiudere quanto prima la conversazione. Non darle l'agio di continuare a parlare. Trova una scusa ("Devo andare in classe" o "Ho un appuntamento") e vai via.
  7. 7
    Considera di ottenere un ordine restrittivo se credi di essere in pericolo. Se stai cercando di evitare qualcuno che non ti lascia in pace, puoi rivolgerti alle autorità per risolvere questo problema.
    • L'ordine restrittivo permette di tutelarti in vari modi. Puoi ottenerlo per impedire a qualcuno di molestarti, per vietargli di avvicinarsi ai luoghi che frequenti abitualmente e per costringerlo a non presentarsi presso la tua abitazione.[8]
    • Se ti mette in difficoltà, chiama qualcuno. Dillo a un amico, un familiare, un insegnante o un adulto di cui ti fidi. Assicurati che qualcuno che ti conosce sappia dove sei.
    • Se ti trovi in grave pericolo, chiama il 113. Riferisci come ti chiami, dove sei e chi ti segue. Recati in un posto sicuro, ad esempio in classe, in un negozio, a casa di un amico o in una zona affollata. Se necessario, chiuditi in bagno e chiama il 113.
  8. 8
    Considera di affrontarla. Può essere stressante evitare di continuo una persona. Potresti risolvere il problema parlandole direttamente.
    • Rifletti su tutta la situazione e organizza il tuo discorso nei minimi particolari. Chi è la causa di questo problema? Tu o chi ti sta infastidendo? Cerca di tenere sotto controllo le tue emozioni. Sii calmo, paziente e razionale.
    • Stai attento. Pensa a come potrebbe reagire. Se temi che possa diventare violento, considera l'intervento di una terza persona, come un amico o un familiare, oppure rivolgiti a un mediatore dei conflitti.
    Advertisement


Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement