Come Far Crescere le Unghie

Può essere difficile far crescere delle unghie belle e lunghe, in quanto per tutti crescono alla stessa velocità, circa un millimetro al mese. Quello che puoi fare è proteggerle, curarle nella maniera più appropriata e farle apparire più lunghe di quello che sono. Questi passaggi sono piuttosto semplici, per fortuna. Continua a leggere per scoprire come fare!

Parte 1 di 4:
Far Sembrare le Unghie più Lunghe

  1. 1
    Lavati le mani con un sapone delicato. Un sapone aggressivo può rendere le unghie fragili.
  2. 2
    Tampona le mani con un asciugamano.
  3. 3
    Riempi una bacinella di plastica con aceto sufficiente a coprire le unghie.
  4. 4
    Lascia a mollo le unghie (una mano alla volta) nell'aceto per 3-5 minuti, mentre l'altra mano tiene ferma la bacinella.
  5. 5
    Togli le mani dall'aceto e asciugale con asciugamano di carta o uno strofinaccio per i piatti.
  6. 6
    Lava le mani in acqua e sapone per togliere l'odore dell'aceto.
  7. 7
    Spingi indietro le cuticole con delicatezza e lima le unghie se necessario.
    • Non tagliare le cuticole. I dottori raccomandano di non farlo per diverse ragioni. Primo, tagliare le cuticole può provocare infezioni, che potrebbero intralciare la crescita delle unghie. Secondo, le cuticole tendono a ricrescere, e spingerle indietro le fa apparire temporaneamente più piccole.
  8. 8
    Puoi usare anche un antibatterico per le mani una volta finito. Lascialo in posa 4 minuti e poi risciacqualo.

Parte 2 di 4:
Strategie per non Mangiarti Le Unghie

  1. 1
    Applica due strati di smalto indurente.
  2. 2
    Aspetta due ore e poi applica un altro strato di smalto indurente.
  3. 3
    Controlla che lo smalto sia uniforme e senza grumi. Inoltre, se lo smalto viene via all'improvviso o forzatamente, potrebbe rovinare le unghie, e non è una cosa molto bella.
    • Se ti mangi le unghie prova questo metodo. Quando stai per mangiartele pensa a come saranno una volta che lo avrai fatto, disgustose.
  4. 4
    Quando senti il desiderio di mordere le unghie, prova a mangiare una cicca. Non puoi mangiare le unghie se stai già masticando qualcos'altro!
  5. 5
    Metti del succo di limone sulle unghie. È un altro modo per impedirti di mangiarle. Prendi una ciotola e mettici del succo di limone. Immergi la punta delle dita nella ciotola. Lascia asciugare. Quando vorrai mangiarti le unghie, sentirai il sapore acido del limone.
  6. 6
    Indossa i guanti mentre guardi la TV. Se ti ritrovi spesso a mangiarti le unghie senza pensarci, mordere qualcosa di diverso potrebbe essere un deterrente.
  7. 7
    Se sei una persona ansiosa, trova qualcos'altro con cui tenere indaffarate le mani. Palle antistress, i ferri o anche fare le pulizie può aiutarti a tenere le mani impegnate.
  8. 8
    Fatti aiutare dagli amici. Se ti mordi spesso le unghie, fai sapere agli altri della tua intenzione di smettere. Avere un partner o un amico che ti dà una pacca sulla mano quando la metti in bocca ti aiuterà a evitare di farlo.
  9. 9
    Mastica qualcos'altro. Questo può aiutarti a distrarti dal pensiero di rosicchiare le unghie. Che sia una gomma da masticare o qualcos'altro, avere qualcosa in bocca è una maniera per tenere le unghie lontane.

Parte 3 di 4:
Capire che cosa Potrebbe Aiutare la Crescita delle Unghie

  1. 1
    Prova degli integratori a base di biotina per rendere le tue unghie lunghe e forti. La biotina è un integratore usato per diversi motivi, dal diabete alla crescita dei capelli. La biotina è efficace anche per trattare le unghie fragili, rafforzandole e quindi evitando che si rompano o sfaldino. La biotina si trova negli alimenti, anche se è in vendita sotto forma di integratore alimentare.
    • La biotina non farà sempre crescere le unghie più velocemente o più lunghe. Non ci sono prove scientifiche a riguardo. Quello che fa la biotina è di assicurarti che si spezzino meno spesso e che siano più forti. Unghie che non si spezzano hanno più possibilità di crescere più lunghe.
    • Il corpo assorbe pochissima biotina naturale. Si trova comunque in molti alimenti:
      • Germe di grano
      • Cereali integrali
      • Pane di farina integrale
      • Uova, prodotti animali
      • Nocciole
      • Bietola
      • Salmone
      • Pollo
  2. 2
    Idrata le unghie, soprattutto in inverno. Quando le unghie lasciano la cuticola, sono già cellule morte, quindi non si ripareranno da sole. Questo significa che devi prendertene cura.
    • Ogni volta che ti lavi le mani, metti una crema mani per evitare che le unghie diventino troppo fragili, si spezzino o si sfaldino.
    • Indossa guanti se stai fuori d'inverno. Usa guanti di gomma quando fai le pulizie o lavi i piatti, per esempio.
  3. 3
    Non usare troppo spesso il levasmalto. Ogni volta che tiri via lo smalto, indebolisci le unghie. Metti lo smalto una volta ogni due o tre settimane, così userai meno il levasmalto. Otterrai unghie più forti.
    • Cerca uno smalto che duri più di una settimana. Se non lo trovi, cercane uno che puoi ripassare quando si sbecca.

Parte 4 di 4:
Miti Riguardo alla Crescita delle Unghie

  1. 1
    Un'attività costante stimola la crescita perché la circolazione aumenta. Il mito qui nasce perché i pianisti hanno davvero unghie forti e lunghe. I dottori dicono che mentre c'è la possibilità che un incremento della circolazione stimoli la crescita delle unghie (ma non è stato provato), un continuo impatto delle unghie e dei polpastrelli su una superficie implica più unghie spezzate o sfaldate, e questo significa che vanno tagliate.
  2. 2
    Aumentare l'assunzione di proteine stimola la ricrescita. Il mito qui nasce perché le unghie sono fatte di proteine (cheratina), e quindi aumentando l'assunzione di proteine potrebbero crescere di più. Non ci sono prove a supporto di questa tesi.
    • La verità è che una 'carenza di proteine renderà le unghie fragili e poco sviluppate. Ma la differenza tra una dieta con un apporto normale di proteine e una iperproteica non fa nessuna differenza per le nostre unghie.
  3. 3
    Sfregare aglio sulle unghie le fa crescere più in fretta. Il mito nasce perché l'aglio contiene selenio, ed una sua carenza può portare ad unghie deboli, quindi strofinarlo sulle unghie avrà l'effetto opposto. Come avrai immaginato, il discorso è uguale al mito precedente: se non avere abbastanza di qualcosa non è una cosa buona, averne troppa fa bene. L'unico problema è che il mondo non gira sempre così. Purtroppo, il mito del massaggio all'aglio non ha nessuna prova a suo vantaggio.

Consigli

  • Per avere mani belle e morbide, usa un buon idratante per evitare pelle screpolata o ruvida.
  • Quando fai crescere le unghie, limale e pulisci la parte inferiore. Lo sporco si può accumulare in quel punto, ingiallendole.
  • Magari usi lo smalto per non mangiarti le unghie, ma ricordati di usare sempre una base ed un finish trasparente.
  • Se il succo di limone non funziona, prova con un elastico di gomma. Ogni volta che vuoi mangiarti le unghie, fai scattare l'elastico contro il polso. Così non vorrai più mangiarlo perché lo assocerai ad una sensazione di disagio.
  • Anche lo smalto amaro funziona. Lo metti come uno smalto normale, ma quando ti mangi le unghie ti lascia in bocca un sapore amaro, quindi non lo fai più.
  • In base al singolo individuo le unghie potrebbero metterci più o meno tempo a crescere.

Avvertenze

  • Se vuoi trovarti un hobby diverso da quello di mangiarti le unghie, assicurati che non sia peggio (tipo fumare) o che causi danni a lungo termine.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 81 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No