Come Far Girare una Penna tra le Dita

Hai mai visto qualcuno in classe o in ufficio così abile da far girare una penna tra le dita? Ti sei mai chiesto come potresi fare anche tu questo semplice giochetto? I passaggi sono semplici, ma occorre un po' di esercizio. Con la pratica, riuscirai anche tu a far volteggiare una penna tra le dita lasciando le persone impressionate! Inizia subito, non perdere tempo.

Passaggi

  1. 1
    Tieni in mano la penna tra l'indice, il medio e il pollice. Usa la mano con cui ti senti più sicuro - l'indice e il medio dovrebbero essere un po' separati tra loro, più o meno della larghezza del pollice. In altre parole, se la penna non ci fosse, il tuo pollice dovrebbe riuscire a stare tra le altre due dita.
    • Ci sono diverse interpretazioni su quale dovrebbe essere la parte della penna da afferrare. Alcuni preferiscono la parte centrale (vicino al centro di gravità), altri preferiscono la parte finale. Dipende da te, puoi scegliere il punto sperimentando un po'.
  2. 2
    Con il dito medio premi come se stessi premendo un grilletto. Il medio genera la forza maggiore di roteazione. Afferrando la penna come al punto precedente (tra indice, medio e pollice), dai un colpetto con il dito medio verso l'interno, proprio come se stessi premendo il grilletto di una pistola. Idealmente, quest'azione dovrebbe fare in modo che la penna inizi a girare intorno al pollice. Se non dovessi riuscire, riparti da capo, cercando di studiare meglio la presa e come migliorarla. Considera che, se il medio e il pollice sono troppo vicini, l'effetto che imprimi è verso l'interno e non attorno al pollice.
    • E' difficile calibrare bene la forza da imprimere con il dito medio: se ne metti troppa, la penna volerà via; ma se ne dai poca, la penna non farà neanche un giro completo intorno al pollice. Ci vuole pratica. Vedrai che con il tempo capirai quanta intensità devi usare.
  3. 3
    Muovi il polso per aiutarti a dare una traiettoria che sia attorno al pollice. I principanti, di solito, hanno problemi fin dall'inizio. Spesso, la difficoltà maggiore è proprio quella di far fare un giro completo attorno al pollice. Per facilitare questa operazione, prova a girare il polso appena spingi con il medio; adagio, come se stessi girando il pomello della porta. E' un movimento che imprime un moto maggiore alla penna e, inoltre, permette di evitare che le dita ostacolino la rotazione della penna stessa.
  4. 4
    Non lasciare le dita in mezzo al movimento della penna. Già durante le prime prove, impara subito a controllare la posizione delle tue dita durante la rotazione, appena dopo aver dato il colpetto che la origina. E' piuttosto comune non farci caso, ma diventa, poi, inevitabile ostacolare la traiettoria della penna, con l'indice o il medio. Ci diverse tecniche per evitare che accada; ne riportiamo due:
    • Dopo la spinta iniziale, porta l'indice e il medio all'interno, in modo che siano sotto l'articolazione del pollice. La penna dovrebbe ruotare intorno al pollice restando sopra alle altre due dita.
    • Piega il medio verso l'interno e, contemporaneamente stendi l'indice verso l'esterno. In pratica, la falangetta del medio dovrebbe appoggiare sulla base del pollice, e l'indice dovrebbe essere fuori traiettoria.
  5. 5
    Prendi la penna. La parte più d'effetto di questa rotazione non è tanto il fatto che la penna giri su se stessa, ma che si riesca ad afferrarla nello stesso punto e a darle una spinta successiva, e poi un'altra ancora e così via. Dal momento che hai imparato come controllare il primo volteggio, fai quindi pratica su come riprendere la penna facendo "presa" anche su chi ti guarda. Dopo il primo giro, inclina leggermente la rotazione verso il dito medio; appena c'è contatto con questo dito, usa il pollice e l'indice per sorreggere la penna.
  6. 6
    Fai molta pratica. Quando inizi ti sentirai goffo e maldestro senza ombra di dubbio, ma come per tante altre attività che richiedono destrezza manuale (come andare in bicicletta o fare un gioco di prestigio), col tempo, i movimenti da fare risulteranno assoltuamente naturali e avrai difficoltà… a sbagliare! Prova diversi tipi di presa, di tecnica e di angolazione, solo così troverai la combinazione perfetta.
    • Appena riesci a padroneggiare questo giochetto con la mano più comoda e sicura, prova con l'altra!
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda di non imprimere troppa forza per non far volare via la penna.
  • Durante il giro, il punto del baricentro della penna dovrebbe corrispondere alla parte centrale del pollice.
  • Se il peso della penna non è distribuito su tutta la lunghezza, afferrala dove è più pesante.
  • La penna dovrebbe essere constantemente a contatto con il pollice, tra l'unghia e l'articolazione. Se tocca l'articolazione, vuol dire che non stai piegando il medio abbastanza velocemente; se tocca l'unghia, non stai tenendo la penna correttamente (dovrebbe iniziare al centro del pollice, con la parte bassa della penna alla base dell'unghia, poi, man mano che gira perderà un po' la posizione).
  • Aiuta pensare che la spinta sia una ROTAZIONE attorno alla base del pollice.
  • Comincia la pratica con una penna o una matita lunga e poi prova con una più corta.
  • Se non riesci proprio ad imparare, assicurati che il pollice sia piatto e controlla bene la sua inclinazione.
  • Quando dai il via alla rotazione, dopo aver dato il colpetto, prova a spostare il pollice, in modo tale che si stacchi dalla mano. La penna avrà così più spazio di caduta quando finisce il suo giro.
  • Più è lunga la penna, o la matita, meglio è.
  • Quando riuscirai a fare bene questo giochetto, prova a far ruotare la penna nell'altro senso! Trovi le istruzioni qui [1]
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a non colpire gli occhi di nessuno.
  • Una matita senza mina è l'ideale per non farti male.
  • Quando pieghi il dito medio non metterci troppa forza. Basta un attimo per far volare la penna per aria.
  • Assicurati di non usare una matita appuntita!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Una penna o una matita. Meglio senza punta e lunga, non troppo pesante e ben bilanciata. Alcuni fanatici se ne fanno addirittura una su misura.
  • Prova con una bacchetta per la batteria. Ha un peso tale che è difficile darle troppa forza. Tienila nella parte centrale.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 98 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Trucchi & Scherzi

Riferimenti

  1. Iluvitar's tutorial Trovi delle buone foto e qualche suggerimento in più.
  2. Pencil Ninja Questo è uno dei siti internet di David Weis (il più bravo della categoria) con i video delle sue performance.
  3. Super Handz Qui trovi link ad altri siti e video un po' pazzi. Ci sono, inoltre, informazioni su altri giochetti che puoi fare con le mani, usando le carte da gioco o impilando bicchierini.
  4. Pen spinning - Wikipedia Per avere notizie sulla storia, informazioni varie e altre tecniche di perfezionamento.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità