Come Fare Sapere a Qualcuno che non ti Piace

Nonostante sia sempre un bene fare del proprio meglio per riuscire a legare con tutti i tipi di persone, anche quelle che non sentiamo molto affini, ci sono circostanze nelle quali far sapere a qualcuno che non gradisci la sua compagnia è meglio che fingere altrimenti. Ad esempio, potresti sentire la necessità di dire a qualcuno che non sei la persona più adatta per farti invitare alla sua festa o che non hai intenzione di trascorrere del tempo con lui. In casi come questi dovresti chiarire che i rapporti tra voi non potranno mai andare oltre la semplice cortesia reciproca.

Metodo 1 di 5:
Essere Gentile

  1. 1
    Ricambia i saluti con questa persona. Rimane pur sempre un essere umano e non costa niente dire “Ciao”, anche se questo dovesse essere il massimo che riesci a fare.
  2. 2
    Cerca di avere un atteggiamento positivo senza rimanere troppo coinvolto. Quando vuoi respingere una persona, non c’è alcun bisogno di essere scortese. Puoi comunque mostrare rispetto nei suoi confronti senza dover entrare a far parte della sua vita e dei suoi interessi. Ricorda, inoltre, che non c’è bisogno che ti giustifichi. Tutto ciò che devi fare è mettere in chiaro che ti senti lusingato, ma che non sei interessato a stingere amicizia o altri tipi di rapporti con lei in questo momento della tua vita. Troppe spiegazioni complicano le cose.
    • Se questa persona dovesse insistere nel chiederti spiegazioni rispondi in modo semplice: “Sono molto impegnato al momento”, oppure. “Non mi interessa, ma grazie per avermelo chiesto”.
    Advertisement

Metodo 2 di 5:
Essere Onesto

  1. 1
    Sii onesto circa i tuoi sentimenti. Se la persona sembra volere di più di quello che sei disposto a darle, dille chiaramente come stanno le cose senza dare dei giudizi.
    • Potresti provare a dirle: “Credo che tu voglia qualcosa di più di una semplice amicizia da me. Questo è qualcosa che non posso darti al momento. Forse tra X (giorni/settimane/mesi/anni) le cose potrebbero cambiare. Magari, chiedimelo di nuovo trascorso questo tempo, se ne avrai ancora voglia”.
    • Oppure: “Grazie per la tua richiesta di amicizia. Sembri una persona davvero stupenda. Solo che io non sono interessato. Grazie”. E non offrire ulteriori spiegazioni. Non devi inventare delle scuse; meno dici, meglio è.
    Advertisement

Metodo 3 di 5:
Evitare Questa Persona

  1. 1
    Fai finta di non averla sentita e cerca di ignorarla quando la incontri per strada. Se dovesse cercare di avvicinarti, prova a trovare dei bagni pubblici e nasconditi lì finché non se ne sarà andata. Se non ci sono bagni pubblici nelle vicinanze, affretta il passo e cerca di confonderti tra la gente, entra in un negozio o vai a parlare con qualcuno che il tuo persecutore non sopporta.
  2. 2
    Evita di accettare inviti da questa persona. Se dovesse invitarti ad andare insieme a un centro commerciale, al cinema o in piscina, non dire di sì, ma dille che hai altri progetti. Se dovesse chiederti di rimandare a un altro giorno, dille che non si può fare. Non fornire spiegazioni.
  3. 3
    Non invitare questa persona a eventi organizzati da te. Se ne hai la possibilità, evita di invitarla agli eventi che organizzi tu. Questo è un modo tra i più espliciti che esistono per far sapere a qualcuno che non gradisci la sua presenza.
  4. 4
    Evita lunghe conversazioni con questa persona. Se dovesse porti delle domande, fai una faccia seria e rispondi in modo estremamente conciso. Alla fine, capirà che non sei interessato a fare conversazione con lei e ti lascerà in pace.
  5. 5
    Se dovessi incontrare questa persona a un qualche evento, non prestarle alcuna attenzione. Se venisse lei a parlarti, falle un saluto veloce e limitati a quello.
    Advertisement

Metodo 4 di 5:
Essere Risoluto

  1. 1
    Se le cose dovessero proprio complicarsi e questa persona non ne volesse sapere di cogliere i tuoi segnali e lasciarti in pace, dovrai essere molto più schietto. Questa tattica dovrebbe essere usata solo come ultima risorsa, ma a volte è l'unico modo per far arrivare il messaggio. Dille in faccia che non desideri essere suo amico, che non avete nulla in comune e che non funzionerebbe mai tra voi.
    • Per esempio: “Sono davvero lusingato per le tue attenzioni, ma non sento di essere l’amico o il compagno che stai cercando. Non abbiamo gli stessi interessi e mi sentirei a disagio a far finta di essere interessato a cose che non mi piacciono. Non credo che siamo compatibili”.
    Advertisement

Metodo 5 di 5:
Gestire Senso di Colpa, Preoccupazioni o Negatività

  1. 1
    Sii realista. Respingere qualcuno può far male quanto essere respinti. Purtroppo si trovano moltissimi consigli su come comportarsi quando si viene rifiutati, ma non su come fare quando si è la persona che ha respinto l’altra. Bisogna stabilire dei confini ma, talvolta, ci sono molti che non riescono a capire quanto questi siano necessari e credono di avere il diritto di invadere quelli altrui. Tenere in considerazione i tuoi sentimenti ed essere onesto con te stesso è importante quanto avere riguardo dei sentimenti dell’altra persona ed essere gentile nel respingerla.
  2. 2
    Immagina come andrebbero le cose se dovessi far finta che questa persona ti piaccia. È proprio così che hanno inizio i rapporti che vanno a finire male. Facendo finta che ti piaccia qualcuno quando in realtà non è così, rimarresti invischiato in un rapporto finto o addirittura malsano, nel quale dovrai fingere di sentire emozioni che non provi finendo per desiderare di fuggire il più lontano possibile dalla persona in questione. Se consideri le cose da questo punto di vista, dovresti capire che non hai motivo di sentirti in colpa per avere scongiurato sul nascere una situazione poco desiderabile per entrambi.
    • Inoltre, fingere ha un costo elevato. Dovresti far finta di essere una persona diversa da quella che sei in realtà e non permetteresti all’altra persona di capire che tu non sei ciò di cui lei ha bisogno!
  3. 3
    Renditi conto che rifiutare una richiesta di amicizia o delle avances non è motivo per essere scortese. Puoi comunque essere cortese e gentile senza dovere approfondire ulteriormente la conoscenza di una persona. Ricordarti questo fatto ti aiuterà ad alleviare i tuoi sensi di colpa e la sensazione di aver fatto qualcosa di male. Sii cordiale con questa persona senza abbassare mai la guardia. Molto presto capirà che non avrà mai niente altro da te.
    Advertisement

Consigli

  • Non sprecare il tuo tempo a preoccuparti per lei; Divertiti e non lasciare che la cosa ti deprima.
  • Cerca sempre di considerare i suoi sentimenti.
  • Prova a capire chi sia per davvero questa persona e, se proprio dovesse non piacerti, ignorala, ma ricorda che è un essere umano che vale e ha una sua dignità.
  • Cerca di essere amico di tutti, soprattutto davanti a questa persona.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Interazioni Sociali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement