Come Fare Sesso senza che i tuoi Genitori lo Sappiano

Può essere difficile avere rapporti sessuali senza che i tuoi genitori lo scoprano, soprattutto se sono abituati a tenere d'occhio su quello che fai. Niente paura! Le persone lo hanno fatto per generazioni e non c'è motivo per non riuscire a ovviare a questo problema. Dovrai sfruttare la tua astuzia, essere discreto e organizzarti. Continua a leggere l'articolo per poter pianificare e nascondere la tua vita sessuale.

Parte 1 di 3:
Trovare il Posto e il Momento Giusto

  1. 1
    Organizzati quando i tuoi genitori non sono in casa. Impara i loro orari e regolati quando sai che staranno via per qualche ora. Assicurati di avere un po' di tempo a tua disposizione in modo da smaltire l'agitazione. Tieni l'orecchio teso quando parlano dei loro appuntamenti serali, degli eventi ai quali intendono partecipare nel fine settimana e dei film che vorrebbero andare a vedere al cinema. Queste occasioni ti daranno un agio di circa 3-5 ore durante le quali, in loro assenza, potrai mettere in atto il tuo appuntamento segreto. Se vanno fuori città e ti lasciano a casa, è perfetto![1]
  2. 2
     Se i tuoi genitori hanno una mentalità più aperta o magari lasciano la casa più spesso, resta dentro casa il più possibile. Questa è probabilmente l'opzione più semplice.
    • Se i tuoi genitori non ti permettono di passare la notte a casa di un amico, o amica, puoi sempre usare una bugia e dire di andare da un'amica o fare shopping; ricorda tuttavia che questo può portare a problemi peggiori nel lungo termine.
  3. 3
    Cogli l'attimo. Non sai mai quando sta per presentarsi l'occasione giusta. Se sia tu che l'altra persona siete impazienti di stare soli, dovreste essere pronti a cogliere tutte le possibilità che avete.[2]
  4. 4
    Usa la macchina. È possibile fare sesso in auto a patto che si trovi un luogo appartato dove parcheggiare. Questa soluzione può essere un po' angusta, ma certamente fattibile. Se vivi in campagna, prova a fermarti in una stradina tra i campi. Di solito i parcheggi nelle zone industriali sono abbastanza deserti durante il fine settimana dopo la chiusura delle attività. Potresti anche cercare di sottrarti alla vista di occhi indiscreti parcheggiando in mezzo ad altre macchine.
    • Non fidarti dei parcheggi in prossimità di edifici o attività commerciali. Osserva se ci sono telecamere di sicurezza e assicurati di leggere tutti i segnali che proibiscono l'ingresso agli estranei. Non è opportuno attirare l'attenzione della polizia o della sicurezza!
    • Tieni presente che molti luoghi pubblici vengono sorvegliati scrupolosamente durante la notte, quando normalmente la gente ha pochi motivi di andare e venire. Vai in perlustrazione durante il giorno se non intendi suscitare il sospetto da parte della polizia o della sicurezza.
  5. 5
    Parla con gli amici che avete in comune di altre soluzioni. Magari potreste trovare un po' di privacy durante una rimpatriata o a casa di qualcuno i cui genitori sono meno severi dei tuoi. È azzardato, ma vale assolutamente la pena prendere in considerazione questa ipotesi.
  6. 6
    Avventuratevi all'aria aperta. Gli scenari isolati in cui regna la natura, come un parco e un bosco, di solito sono ottime soluzioni per passare un po' di tempo da soli. Riempi uno zaino di cibo e coperte e trascorrete un pomeriggio insieme, camminando alla ricerca di un luogo appartato. Cerca di trovare un posto sicuro e lontano da occhi indiscreti.
    • Se già ne conosci uno, sentiti libero di proporre lì il vostro incontro. Forse in città esiste un posto in cui vanno spesso le coppiette oppure conosci una vecchia casa costruita su un albero o un luogo tranquillo non frequentato da nessuno.
    • Assicurati che il partner sia disposto a non avere comodità. Nei grandi spazi aperti non esistono tutti i comfort. Chiarisci le tue intenzioni fin da subito.
  7. 7
    Cerca un altro spazio al coperto. Se puoi permettertelo, prenota una camera presso un albergo poco costoso. In alternativa, porta l'altra persona in una stanza inutilizzata o poco frequentata della scuola, del posto in cui lavori o in un altro edificio. Forse hai la chiave di un deposito di pertinenza della scuola o del tuo ufficio, o magari conosci un angolo nel seminterrato della chiesa dove nessuno va mai a controllare. Prova a pensare fuori dagli schemi!
  8. 8
    Sii pienamente cosciente dei rischi. Fare sesso in pubblico è un reato. Fare sesso con una persona di età inferiore ai 18 anni è reato, anche se anche tu sei minorenne. Se davvero questa persona ti piace e vuoi comunque correre il rischio, assicurati di essere consapevole delle conseguenze a cui vai incontro. Se violi le leggi appena descritte potrebbero arrestarti o saresti tenuto a pagare una multa. A parte il problema che i tuoi genitori lo scoprirebbero, saresti inoltre etichettato a vita come un predatore sessuale.
    • Informati seriamente sulle leggi che regolamentano nel tuo paese quale sia l'età consentita per essere definiti "consenzienti" in materia sessuale.
    • Negli anni è capitato a molti adolescenti di essere marchiati come predatori sessuali. Questa "etichetta" ti seguirà anche quando sarai adulto. In molti paesi saresti costretto a registrarti come tale ogni volta che cambi domicilio e potresti non ottenere il permesso di abitare nei pressi di una scuola. Ragione per la quale è necessario avere la piena consapevolezza delle conseguenze di ciò che fai.

Parte 2 di 3:
Essere Discreti

  1. 1
    Parla col tuo partner. Entrambi dovreste essere pronti a fare sesso e ad accettarne le conseguenze. Assicurati che siate entrambi sulla stessa lunghezza d'onda. Potrebbe essere imbarazzante all'inizio, ma parlando di sesso, riuscirete a organizzarvi nel modo migliore per farlo di nascosto. Se vuoi evitare che i tuoi genitori lo scoprano, è necessario confrontarsi su questo argomento.
    • Trova un modo discreto per parlare di queste cose. Se c'è la possibilità che i tuoi genitori leggano i messaggi che ricevi sul cellulare, allora non è il caso di discutere dei vostri piani tramite sms. Se frequentate la stessa scuola, potete parlarne lì. Provate a inventare un linguaggio in codice per parlare di sesso e poter comunicare i vostri programmi senza problemi.
  2. 2
    Preparati mentalmente. Mentire può sembrare più facile che dirlo apertamente ai propri genitori, ma per potersela cavare è necessario avere rapidità di pensiero ed energie mentali. Vedersi di nascosto significa organizzare piani, alibi, codici e coperture. È un lavoro che per alcune persone è più naturale che per altre. Non c'è spazio per gli errori se vuoi che tutto vada a buon fine. In caso contrario, hai sempre la possibilità di dire tutto ai tuoi fin da subito!
  3. 3
    Mettetevi d'accordo sull'alibi per ogni incontro. Fallo anche se pensi che non ve ne sarà bisogno. Quando i tuoi genitori stanno fuori per cena e dopo vanno al cinema, dici loro che hai intenzione di trascorrere la serata a fare i compiti o a guardare la TV. Se vuoi organizzare una rimpatriata tra amici che potrebbero non approvare, prova a proporre qualcosa di più "esemplare" per la sera: per esempio, un gruppo di studio o un pigiama party. Usa la tua immaginazione, ma preparati a sostenere le tue argomentazioni.
    • Fai attenzione a quello che dici. I tuoi potrebbero sapere di più di quanto tu pensi, quindi non dare alcun motivo per farli sospettare. Tieni conto che spesso i genitori si confrontano tra loro.
    • Assicurati che la storia che racconti corrisponda a quella di altre persone che potrebbero essere presenti. Se dici che vai a dormire a casa di un amico, fai in modo che: A) i tuoi non chiedano informazioni ai genitori dei tuoi amici; B) i genitori dei tuoi amici ti coprano.
  4. 4
    Sii discreto. È meglio conservare i segreti limitandosi a dire il necessario, quindi stai attento a ciò che dici. Vuol dire anche che devi nascondere ogni traccia affinché non venga scoperta. Non lasciare in giro il tuo diario, i regalini del partner, il pacchetto di preservativi o qualsiasi altra prova.
  5. 5
    Cerca di non fare rumore. Non puoi pretendere di mantenere tutto nascosto se ogni volta fai un pandemonio e ti muovi maldestramente. Spiega all'altra persona perché è necessario non fare rumore. Una volta che avrete imparato ad appartarvi rapidamente e in silenzio, potrete anche farla franca in una casa piena di gente.[3]
  6. 6
    Considera le pratiche sessuali che non comportano un rapporto completo. In genere, la masturbazione, i rapporti oro-genitali e altre pratiche sessuali che non prevedono la penetrazione sono molto più facili da nascondere. Potrebbero verificarsi tante opportunità inaspettate per sfruttare qualche istante insieme quando non avete modo di fare le cose in grande.

Parte 3 di 3:
Fare Sesso Sicuro

  1. 1
    Comprendi i rischi. Il sesso non protetto (e talvolta anche quello protetto) può portare a gravidanze indesiderate, infezioni sessualmente trasmissibili, problemi di salute e ripercussioni psicologiche. Il sesso è una cosa meravigliosa, ma è anche una grande responsabilità verso il proprio corpo, il partner, la famiglia e il proprio futuro. Informati tramite Internet su come puoi proteggerti per farlo nel modo più sicuro.[4]
    • Non evitare di usare le precauzioni per il timore di essere scoperto. Una gravidanza indesiderata o una malattia venerea sono problemi molto più gravi da spiegare rispetto a una confezione di profilattici.
  2. 2
    Assicurati di essere pronto. È importante essere mentalmente e fisicamente pronti a fare sesso. La sessualità è un aspetto fondamentale della vita dell'essere umano e può modificare il modo in cui si osserva il mondo. Assicurati di farlo per le giuste ragioni. Sei davvero pronto ad avere rapporti sessuali in modo sereno e responsabile o stai reagendo alle pressioni esercitate dai tuoi coetanei e ad aspettative provenienti dall'esterno? Fatti un esame di coscienza.
  3. 3
    Usa le precauzioni. È meglio combinare vari metodi se intendi prevenire una gravidanza, ma anche le malattie sessualmente trasmissibili. Puoi acquistare i preservativi nella maggior parte delle farmacie e dei supermercati. Se sei una ragazza e hai intenzione di essere sessualmente attiva, chiedi al medico informazioni sulla pillola anticoncezionale e altre soluzioni a lungo termine. All'inizio potrebbe essere piuttosto imbarazzante parlare di questo argomento, ma tutti lo fanno. È meglio prevenire che curare![5]
    • A volte nelle scuole si organizzano campagne per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e in questi contesti vengono distribuiti preservativi gratuitamente. Conservali in qualsiasi nascondiglio sicuro e lontano da occhi indiscreti. Procuratene sempre più di quanto ritieni sia necessario, ma non usarli dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.
    • Il coito interrotto non è un modo sicuro per prevenire la gravidanza. Neanche i preservativi sono efficaci al 100%, ma sono molto più sicuri rispetto a questa alternativa.
    • Le malattie sessualmente trasmissibili potrebbero comportare gravi rischi per la salute e tormentarti per tutta la vita. Pensa alla persona con cui fai sesso e con chi, a sua volta, ha avuto rapporti sessuali. Un comportamento responsabile si basa prima di tutto sul mettere al corrente il partner dei precedenti rapporti sessuali.[6]
  4. 4
    Vai dal ginecologo. Tutte le donne sessualmente attive dovrebbero fare una visita dal ginecologo almeno una volta all'anno per effettuare il pap test, il tampone vaginale e ricevere consigli sugli anticoncezionali più adatti alle proprie esigenze. Se le adolescenti non hanno una vita sessuale attiva, non è necessario che vadano dal ginecologo, quindi potrebbe essere difficile ottenere il sostegno dei genitori senza essere oneste su questo argomento con loro. Tuttavia, la visita dal ginecologo è importante per fare sesso sicuro, quindi vale la pena fissare un appuntamento.[7]
  5. 5
    Parla con un adulto. Se non puoi parlare di sesso con i tuoi genitori, pensa a qualche altro adulto presente nella tua vita con cui non hai difficoltà a confidarti di questioni delicate. Prova a parlare con un medico, un insegnante, un familiare di cui ti fidi (un fratello, una sorella, una zia, uno zio,) o un consulente scolastico. Se non ti viene in mente nessuno, recati presso il consultorio dell'ASL e prendi un appuntamento per parlare con un medico. Il sesso implica l'assunzione di una grande responsabilità, perciò potrebbe essere utile farsi consigliare da qualcuno che ha più esperienza.[8]
    • Un fratello maggiore può essere la persona più adatta con cui parlare, in base al rapporto che hai con lui. Ha più esperienza in questo campo, ma capisce anche il tuo punto di vista. Prendi in considerazione i suoi consigli prima di andare avanti.
  6. 6
    Valuta la possibilità di parlare con i tuoi genitori. Potrebbero essere più disponibili e comprensivi di quanto tu non creda. Nascondendoti e cercando di avere rapporti sessuali senza farlo sapere ai tuoi, correrai sempre il pericolo di essere scoperto. Pensa se è il caso di cogliere questa opportunità.[9]
    • Parla con i tuoi genitori mostrando maturità e sicurezza riguardo alle tue decisioni. Se riesci a spiegare perché sei pronto ad avere rapporti sessuali, è probabile che ti diano l'opportunità di fare la tua scelta.
    • Scopri se i genitori del tuo partner sono in grado di accettare la notizia. Se è così, parla con loro. In questo genere di situazioni tutto scorre liscio se i genitori di uno dei due sa cosa sta succedendo.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No