Come Fare Water Slalom (Sci d'Acqua con uno Sci Solo)

Fai sci d'acqua da anni e ti stai chiedendo se ci sono altre sfide che puoi affrontare? Se pensi di essere pronto per passare al livello successivo dello sci nautico, molla uno sci e preparati al water slalom!

Passaggi

  1. 1
    Prendi dimestichezza usando due sci. Se non riesci ad andare con due sci, sciare con uno solo sarà praticamente impossibile. Una volta che comincerai a sentirti completamente a tuo agio e avrai accumulato parecchia esperienza nello sci d'acqua con due sci, arriverà il momento di cominciare a usarne uno solo.
  2. 2
    Trova il tuo piede dominante. Questo sarà il piede che andrà dietro nel water slalom, essendo quello che mantiene tutto l'equilibrio e gestisce le curve e i cambi di direzione. Di solito, il tuo piede dominante corrisponde alla mano dominante (destro o mancino), ma non è sempre così.
    • Per capire quale sia il tuo piede dominante, chiedi a qualcuno di spingerti da dietro, piano, ma forte abbastanza per farti perdere l' equilibrio e muovere un piede in avanti per riprenderlo. Il piede che muoverai in avanti sarà il tuo piede dominante, e dovrà stare dietro nello sci. Assicurati di farti spingere quando non te lo aspetti!
  3. 3
    Comincia usando la sbarra. Cominciare con la sbarra è una buona idea perché ti fa capire come trovare l'equilibrio su uno sci solo. Alzati su due sci e lascia poi cadere quello col tuo piede dominante sopra.
    • Puoi far cadere uno sci mentre sei in acqua premendo in basso con le dita. Il piede dovrebbe scivolare fuori. Lasciare l'attacco un po' più allentato del solito, ti aiuterà a tirare fuori il piede più facilmente, come anche bagnarne l'interno col sapone prima di iniziare.
    • Una volta tirato fuori il piede dominante, fallo scivolare con cura nello stivale posteriore dello sci del tuo piede dominato. All'inizio, questo procedimento ti sembrerà difficile e strano, ma ben presto riuscirai a scolgerlo come se niente fosse.
  4. 4
    Lascia cadere lo sci usando la corda. Adesso è tempo per il passo successivo: la corda.
    • Lascia cadere lo sci usando la corda. Devi farlo esattamente come facevi con la sbarra, dovrebbe essere facile. Sarà più complicato mantenere l'equilibrio, ma, se riuscivi a farlo con dimestichezza usando la sbarra, dovrebbe essere abbastanza facile anche farlo con la corda. Fatto questo, è tempo di muoversi.
  5. 5
    Alzati in piedi. Questa sarà la parte più difficile imparando il water slalom.
    • Se hai il piede destro nella parte anteriore dello sci, devi tenere la corda a sinistra. Se hai il piede sinistro davanti, tienila a destra. Questo ti aiuta a mantenere l'equilibrio prima di alzarti in piedi.
    • Mantieni centrato il tuo sci. Il motoscafo dovrebbe andare intorno agli 8 km/h, per aiutarti a tenere l'equilibrio. Quando sei sicuro di aver trovato l'equilibrio, avvisa chi guida di modo che sappia di poter cominciare. Fai accelerare la barca fino a circa 50 km/h finché non ti alzi in piedi e sei dritto, poi falli rallentare fino a 30 km/h.
  6. 6
    Allenati finché non ti senti sicuro. Allenati ad alzarti su uno sci solo finché non riesci a farlo facilmente. Continua a cercare il tuo punto di equilibrio e allenati a tirarti su.
  7. 7
    Prova ad uscire dall'onda. Il passo successivo del water slalom è sciare fuori dall'onda. Per uscire dall'onda puoi curvare usando il piede posteriore per piegarti nella direzione in cui vuoi andare. Dovrai spingere molto forte all'inizio, ma con un po' di pratica riuscirai a curvare facilmente con poco più di un leggero movimento del piede. Continua ad esercitarti, e taglia più forte che puoi andando fuori dall'onda. Guarda quanto è alto lo spruzzo che fai col piede di dietro.
  8. 8
    Taglia dentro di nuovo. Questo è l'ultimo stadio di cui sono capaci gli esperti di water slalom. Una volta che sei fuori dall'onda, taglia più forte che puoi per tornare dentro l'onda. All'inizio, andrai piano per paura di colpire l'onda. Continuando a praticare riuscirai a tagliare a dei livelli estremi. Potresti perfino riuscire a prendere un po' d'aria tornando dentro!
  9. 9
    Allenati, allenati, allenati! Non allungarti troppo a fare slalom se riesci. Allenati continuamente sul taglio fuori e dentro, sull'equilibrio e su altre abilità importanti. Dopo moltissima pratica, potresti perfino riuscire a saltare, fare dei 180° e altri trick più fighi. Ricordati, c'è sempre qualcos'altro da imparare. Trovalo!
    Advertisement


Consigli

  • Il getto sollevato dal tuo piede posteriore è un buon indicatore di quanto forte stai tagliando. I migliori sciatori riescono a tirar su 3 metri di getto e anche di più!
  • Trovare un buono sciatore di water slalom ti può aiutare a imparare le basi.
  • Assicurati che lo sci che stai usando sia della taglia giusta per te. Se incontri parecchia difficoltà ad alzarti in piedi, e cadi sempre da una parte, lo sci che usi potrebbe non essere della misura giusta per te. Trova uno sciatore esperto e vedi cosa ti dice. Puoi provare anche a portare il tuo sci al negozio di sci d'acqua più vicino per chiedere informazioni e consigli.
  • Non fare water slalom in giornate in cui il mare è troppo mosso o c'è troppa gente. Non sarà così piacevole e in più un mare mosso è un pessimo ambiente per imparare.
  • Incarica qualcuno sulla barca di guardare dove finisce lo sci che lasci cadere in acqua. Non vorrai certo perderlo!
  • Se il fondo dello sci è nero, colorane una parte di rosso o arancione così se spunta fuori dall'acqua quando lo fai cadere, sarà più facile ritrovarlo dopo, quando lo cerchi.
  • Prima di acquistare uno sci da water slalom, parla con uno sciatore esperto che ti aiuti a trovarne uno adatto a te. Per le prime volte in acqua, dovresti comprare due sci, di cui uno abbia lo stivale posteriore per l'altro piede. Costerà meno. Diventando più esperto, puoi comprare uno sci fatto apposta per il water slalom. Ci sono sci da water slalom con stivali che arrivano fino a metà ginocchio per un sostegno maggiore. Trova quale stile funziona meglio per te.
  • Tieniti forte alla corda. Ci sono molti modi per tenerla, ma la maniera più comune consiste nell'afferrarla come una mazza da baseball, parallelamente alla superficie.[1]
  • Non lasciar cadere mai uno sci in un'area molto trafficata. Non solo altri ci potrebbero andare sopra e rovinarlo, ma lo sci stesso potrebbe anche rovinare altre barche, entrambe le cose parecchio costose da far riparare.[2]
  • I principianti dovrebbero usare una corda lunga circa 20-25m.
  • La prima volta che fai water slalom, la barca non dovrebbe andare molto veloce. Dovrebbe muoversi tra i 30 e i 40 km/h per un principiante. Man mano che si acquista maggiore dimestichezza, dovrebbe cominciare ad andare sempre più veloce.
  • Fai sempre stretching prima di scendere in acqua!
Advertisement

Avvertenze

  • Indipendentemente da quanto ti piaccia andare, non farlo col mare agitato. Non riuscirai a rilassarti un secondo con le onde alte e non ti divertirai neanche poi così tanto.
  • Non fare water slalom troppo a lungo, dal momento che mette parecchia pressione sul piede posteriore. Fai pause per bere e mangiare un sano boccone circa ogni mezz'ora.
  • Non sciare dopo il tramonto.
  • Chiedi un parere al medico prima di andare in acqua se non ti sei esercitato per un bel periodo di tempo.
  • Non fare water slalom se hai delle lesioni che possono peggiorare con una caduta.
  • Assicurati che ci siano almento due persone sulla barca; un pilota e un osservatore, e assicurati che entrambi stiano svolgendo il loro lavoro correttamente.
  • Fai stretching prima per evitare strappi e stiramenti dei muscoli.
  • Assicurati sempre di aver indossato correttamente il tuo sci. Se lo stivale è troppo allentato sarà molto difficile alzarsi senza cadere di lato.
  • Alla fine di un giro, molla sempre la corda quando non sei troppo vicino a un molo. Ci può volere di meno a nuotare, ma se non riesci a rallentare in tempo rischi di schiantarti.
  • Indossa sempre un giubbotto di salvataggio. Non importa quanto sei bravo, è la legge che lo impone.[3]
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sport Individuali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement