Come Fare dei Giochi di Fumo

Alcuni giochi di fumo sono il segno distintivo di un fumatore elegante. A prescindere da cosa ti piaccia fumare, puoi imparare un paio di trucchi per trascorrere gradevolmente del tempo e sorprendere i tuoi amici. Tutti i giochi descritti in questo tutorial hanno bisogno di un po' di pratica ed esercizio, meglio se di fronte allo specchio, ma in breve tempo sarai in grado di padroneggiarli.

Metodo 1 di 5:
Produrre un Fumo Denso

  1. 1
    Esercitati in una stanza dove ci sia poco ricircolo d'aria. Durante le giornate ventose non sarai in grado di realizzare questo trucco, anche se fossi il migliore "prestigiatore di fumo". Devi essere certo che il flusso d'aria esterno sia ridotto al minimo, quindi non stare vicino ai ventilatori, chiudi le finestre e scegli una stanza tranquilla senza spifferi.
  2. 2
    Esercitati a tenere il fumo in bocca. Il fumo inizierà a dissiparsi nei polmoni diventando rado e meno denso. Fai delle brevi inspirazioni, gonfiando le guance leggermente e cercando di trattenere il fumo in bocca. Prova a fare tre o quattro aspirazioni parziali, invece di una grande e profonda inspirazione dalla tua sigaretta o narghilè.
    • Dovresti sentire il fumo che scende in gola, soprattutto se hai eseguito diversi respiri brevi.
  3. 3
    Espira lentamente. In questa maniera le molecole di fumo restano più compresse fra loro, creando una nuvola densa e fitta. Cerca di emettere un flusso controllato di fumo lasciando che esca autonomamente dalla bocca, senza forzarlo.
  4. 4
    Scegli attentamente cosa fumare. I mezzi "arrotolati" come le sigarette, gli spinelli o i sigari creano un fumo più denso perché, oltre alla sostanza, viene bruciata anche la carta. Le sigarette elettroniche hanno un alto contenuto di vapore e sono ottime per questo trucco. Tuttavia, lo strumento migliore resta il narghilè, perché la glicerina contenuta nella miscela di shisha è fondamentale per realizzare delle nuvole molto dense.
    • Le pipe ad acqua garantiscono risultati scarsi e sono difficili da utilizzare a questo scopo.

Metodo 2 di 5:
Doppia Inalazione

  1. 1
    Aspira il fumo tenendolo in bocca. Questi trucchi sono più spettacolari e riescono meglio se non inspiri il fumo nei polmoni.
  2. 2
    Apri la bocca ed espira lentamente. Devi fare in modo che il fumo non si allontani troppo dalla bocca; per questo motivo aprila solo per metà ed espira lentamente per uno o due secondi.
    • Così facendo, lasci che il fumo esca da solo; puoi anche inclinare la testa all'indietro per facilitare il processo.
  3. 3
    Aspira nuovamente il fumo in bocca. Quando si è formata una nuvola stabile a 5-10 cm da tuo viso, risucchiala rapidamente. Per "catturare" completamente il fumo dovrai muovere la testa verso di esso. Cerca di tenere le labbra leggermente chiuse, così avrai maggiore potenza di risucchio e avrai meno difficoltà.
  4. 4
    Prova una "inalazione a scatto", una volta imparato il trucco di base. La tecnica è fondamentalmente la stessa: devi lasciare che il fumo esca dalla bocca e poi risucchiarlo rapidamente con uno scatto improvviso decisamente più impressionante. Ecco come procedere:
    • Aspira il fumo per 2-3 secondi trattenendolo in bocca.
    • Arriccia la lingua all'indietro e appoggiala al palato senza aprire le labbra.
    • Mentre apri la bocca, fai scattare la lingua in avanti per forzare il fumo a uscire in una rapida nuvola.
    • Arriccia rapidamente le labbra, come se dovessi fischiare, per risucchiare il fumo.

Metodo 3 di 5:
Inalazione alla Francese o a Cascata

  1. 1
    Aspira il fumo per 2-3 secondi e tienilo in bocca. Per facilitare l'esecuzione di questo trucco, gonfia leggermente le guance e fai in modo che il fumo non scenda nei polmoni. Maggiore è la quantità che riesci a trattenere, più scenografica risulterà il trucco.
  2. 2
    Spingi in avanti il labbro inferiore, in modo che la bocca si apra. Mantieni questa posizione, proprio come se avessi la mandibola sporgente. Il fumo deve uscire dalla bocca in una nuvola che sale verso l'alto.
  3. 3
    Inspira lentamente dal naso. Mentre il fumo sale dal labbro inferiore, inala il più lentamente possibile dal naso. Così facendo crei una "cascata al contrario" che passa sopra il labbro superiore ed entra nelle narici.
  4. 4
    Adatta l'inalazione alla francese ad altri trucchi. Puoi creare degli anelli dalla bocca e aspirarli dal naso. Oppure puoi provare il trucco del "fantasma francese" rilasciando piccole nuvolette di fumo dalla bocca e poi risucchiandole dalle narici. L'inalazione alla francese, in pratica, consiste nell'usare sia il naso sia la bocca per eseguire giochi di fumo.
  5. 5
    Prova la "faccia da fantasma". Avrai bisogno di un po' di pazienza per riuscire in questo trucco. Per realizzarlo, devi aspirare profondamente molto fumo. A questo punto puoi aprire la bocca, come per l'inalazione alla francese, espirando leggermente e lentamente. Ricordati di spingere in avanti il labbro e la mascella inferiore per costringere il fumo a salire. Devi riuscire a inspirare tanto fumo da poter oscurare il viso dietro una nuvola densa e "spettrale".

Metodo 4 di 5:
Anelli di Fumo

  1. 1
    Prendi una boccata di fumo. Sarà necessario aspirare profondamente e a lungo, senza però mandare il fumo nei polmoni.
  2. 2
    Apri la bocca creando una "O" con le labbra. Non devi arricciarle, ma aprirle in maniera naturale, come se stessi dicendo "Oh". Alcune persone ottengono migliori risultati tirando leggermente le labbra verso i denti; tuttavia, la cosa più importante, è mantenere una forma tondeggiante.
  3. 3
    Spingi il fumo fuori dalla bocca con rapidi soffi. Questa è la parte più difficile del trucco, perché devi avere il controllo del respiro per riuscirci. Ci sono tre tecniche per mettere in pratica questo gioco, ognuna con risultati leggermente diversi:
    • Prova con espirazioni brevi e rapide. Dovrai esercitarti un po' finché non sarai in grado di percepire una sensazione simile a un "singhiozzo al contrario". Il singhiozzo non è altro che un'inspirazione rapida, breve e improvvisa e dovrai cercare di ricreare lo stesso meccanismo. Tuttavia, in questo caso, devi espirare invece che inspirare. Immagina di dover emettere il suono "Huh, Huh, Huh".
    • Metti la lingua dietro il foro creato dalle labbra e dai dei "colpetti" al fumo. Questo è il metodo migliore per creare degli anelli che vanno molto lontano, ma saranno deboli e poco densi.
    • Prova il metodo dei colpetti. Porta le labbra verso l'esterno in modo che le guance siano leggermente concave (che curvano verso l'interno della bocca). Picchietta la guancia con un dito con abbastanza forza per far uscire delle nuvole di fumo a forma di anello. Questa tecnica ti permette di creare moltissimi anelli.
  4. 4
    Esercitati a posizionare la bocca in modo diverso per creare anelli dalle forme differenti. La conformazione delle labbra, insieme alla forza con cui espiri, cambia la grandezza e la durata degli anelli. La pratica è il modo migliore per imparare questo trucco, dato che la bocca di ogni individuo è diversa e non esiste un metodo universalmente valido.
    • Il narghilè produce un fumo denso che dura a lungo ed è lo strumento migliore per esercitarsi.
  5. 5
    Realizza degli anelli a forma di cuore. Questa tenera variante si ottiene modificando la velocità con cui emetti gli anelli normali. Dopo aver creato un anello, muovi rapidamente l'aria sopra di esso a 2,5-5 cm. Con il rapido movimento dell'aria otterrai un intaglio nell'anello ricreando il classico cuore.

Metodo 5 di 5:
Bolle di Fumo

  1. 1
    In un piatto, mescola del sapone per i piatti con acqua. Maggiore è la concentrazione di sapone e migliore sarà il risultato. Si tratta della classica miscela per fare le bolle, per cui deve essere liquida ma molto saponata.
    • Comincia con 120 ml di acqua e uno spruzzo di sapone di due secondi; in seguito potrai modificare le proporzioni in base alle tue necessità.
  2. 2
    Intingi nella soluzione la punta di una cannuccia larga. L'operazione è molto simile a quando si intinge il bastoncino per fare le bolle dei bambini. Mentre aspiri il fumo, lascia la punta della cannuccia nell'acqua saponata.
  3. 3
    Aspira molto fumo. Cerca di inalarne la maggior quantità possibile dalla tua fonte per fumare. Maggiore è la quantità di fumo e più grande sarà la bolla.
  4. 4
    Espira il fumo attraverso l'estremità asciutta della cannuccia. Cerca di farlo in maniera lenta e controllata per creare una bolla che non scoppi. Quando hai finito, tira via la cannuccia per chiudere la bolla.
    • Non aspirare mentre hai la cannuccia fra le labbra, altrimenti rischi di inalare un po' di sapone.

Consigli

  • È più facile realizzare questi trucchi se fumi un narghilè, con gli altri strumenti per fumare dovrai modificare la tua tecnica.
  • Se fai rimbalzare una sigaretta in verticale, dovresti creare degli anelli di fumo.

Avvertenze

  • Il fumo nuoce gravemente alla salute, a prescindere se lo inali nei polmoni o se lo tieni solo in bocca.

Cose che ti Serviranno

  • Narghilè, sigaretta o altri mezzi per fumare (il narghilè è il più adatto)
  • Accendino (se usi il narghilè hai bisogno anche del carbone)
  • Sostanza da fumare (tabacco o miscela aromatizzata per narghilè)
  • Amici a cui mostrare i trucchi

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 42 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Hobby & Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No