Come Fare i Compiti in Tempo Senza Rimandare

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Aspetti sempre l'ultimo momento per iniziare i compiti? Alla fine ti ritrovi a passare le notti in bianco, bevendo caffè e desiderando di aver cominciato prima? Non preoccuparti! Questa guida ti aiuterà ad organizzarti per finire i compiti in tempo senza rimandare! Seguendo queste indicazioni, ti trasformerai in uno studente modello, ma avrai anche il tempo di guardare la televisione e scrivere su Facebook!

Metodo 1 di 2:
Organizzarsi

  1. 1
    Scegli un ambiente adatto per lo studio.
    • Devi studiare in un ambiente privo di distrazioni, quindi elimina il computer, il cellulare, il televisore e la musica. Evita anche le stanze di passaggio o in cui potrebbero entrare altre persone, perché finiresti per distrarti.
    • Assicurati di avere tutto l'indispensabile a portata di mano. Prendi tutti i libri che ti servono, i quaderni, penne, matite e qualsiasi altra cosa ti serva per studiare.
    • Evita di fare i compiti a letto perché potresti appisolarti. Siediti alla scrivania o ad un tavolo, così non avrai la tentazione di addormentarti.
    • Scegli una stanza ben illuminata. Le luci fioche rendono più difficile la concentrazione.

  2. 2
    Dividi i compiti in base alla priorità.
    • Alta Priorità: in questa categoria inserisci tutto ciò che devi finire entro il giorno successivo. Puoi includere anche le cose più complesse. Fai i compiti di questa categoria quando sei assolutamente concentrato.
    • Priorità Media: in questa categoria puoi inserire i compiti che devi completare successivamente, incluse le ricerche più impegnative. Dividi il lavoro da fare in diverse sezioni e completane un paio al giorno.
    • Bassa Priorità: inserisci i compiti più semplici che puoi fare a fine giornata, quando sarai più stanco e la concentrazione tenderà a diminuire.
    • Tralascia i compiti per ottenere dei crediti in più, a meno che non ti servano per ottenere voti migliori. Anche tu meriti una pausa ogni tanto!
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Stabilisci un Programma Abituale

  1. 1
    Scopri qual è il metodo di studio con cui ti trovi meglio.
    • Magari preferisci studiare per brevi periodi di tempo. Se ti deprime fissare un libro per diverse ore consecutive, non farlo. Studia per un'ora, poi fai una pausa. Continua a fare delle pause frequenti, a patto che siano brevi.
    • Se invece preferisci studiare finché non hai finito tutti i compiti, cerca di fare una pausa ogni 45 minuti, alzandoti e camminando un po' per rilassare il corpo e la mente.
    • Alcune persone riescono a studiare meglio in gruppo. Però sii onesto con te stesso: se tendi a distrarti troppo in compagnia, allora è preferibile studiare da solo.

  2. 2
    Cambia le abitudini negative.
    • Evita di fare all'ultimo momento i compiti più impegnativi o più lunghi, perché potresti non riuscire a finire tutto.
    • Non fare mai i compiti nell'intervallo tra due lezioni. Generalmente, si rischia soltanto un brutto voto facendo i compiti di fretta.
    • Evita di fare i compiti durante una lezione. Potrebbe sfuggirti qualcosa di importante.
    • Non copiare mai i compiti da qualcun altro. Puoi fare di meglio! Inoltre, prima o poi l'insegnante se ne accorgerebbe.
    • Fatti passare i compiti soltanto in caso di gravi emergenze.
    • Non trascorrere una notte in bianco per finire i compiti. La stanchezza ti farà commettere tantissimi errori.

  3. 3
    Trova anche il tempo per divertirti.
    • Studia per 50 minuti, poi leggi Facebook per 10 minuti. Usa un timer per rimetterti a lavoro senza perdere tempo.
    • Concediti un piccolo premio quando fai un ottimo lavoro. Chiama un amico oppure esci un po'. Potresti anche fare qualcosa che ti piace, come ascoltare musica o suonare uno strumento.

    Pubblicità

Consigli

  • Un'ottima salute è fondamentale per studiare e imparare al meglio delle proprie possibilità. Perciò, cerca di fare attività fisica, segui un'alimentazione equilibrata, dormi abbastanza, evita alcolici e caffeina.
Pubblicità

Avvertenze

  • Anche i migliori studenti non possono studiare tutta la giornata. È indispensabile rilassarsi e trovare un po' di tempo per se stessi, soprattutto durante i fine settimana. Un buon metodo di studio ti permetterà di studiare e imparare in modo intelligente, senza farti sforzare più del necessario.
Pubblicità

Cose Che Ti Serviranno

  • Un ambiente privo di distrazioni
  • Libri
  • Quaderni
  • Penne, matite e tutto il necessario per scrivere
  • Calcolatrice
  • Una lampada o una buona illuminazione
  • Una sveglia o un timer di qualsiasi tipo

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cose di Scuola

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità