Come Fare i Pull Up (Trazioni alla Sbarra)

Le trazioni alla sbarra, o pull-up, sono un esercizio molto efficace per sviluppare la forza della parte superiore del corpo e non sono solo rivolte a ginnasti o atleti. Tutti possono trarre beneficio dall’apprendere l’esatta tecnica per eseguirle. Contrariamente a quanto si crede, anche le donne possono farle! Prova a eseguire i classici pull-up mettendo in pratica la tecnica descritta in questo tutorial; se hai l’impressione di non essere abbastanza forte, ci sono molti altri esercizi propedeutici che ti aiuteranno a sviluppare la forza necessaria per poi passare alle trazioni. Continua a leggere!

Parte 1 di 3:
Classici Pull-Up

  1. 1
    Afferra la sbarra con i palmi delle mani rivolti in avanti. Questo tipo di presa concentra lo sforzo sui bicipiti e sui muscoli gran dorsali. Eseguire le trazioni con i palmi rivolti in avanti è considerato il modo più difficile di sollevare il proprio peso corporeo. La posizione di partenza prevede che le braccia siano quasi completamente distese.
  2. 2
    Solleva il corpo finché il mento arriva appena sopra la sbarra. Farai fatica, ma continua a tirare finché non ti sarai sollevato grazie alla forza dei bicipiti e dei muscoli dorsali.
    • Per mantenere il corpo al centro rispetto alle mani, puoi incrociare i piedi mentre ti sollevi.
    • Valuta di togliere le scarpe per eliminare un po’ di peso extra che renderebbe più difficile l’esercizio.
  3. 3
    Abbassati finché le braccia tornano a essere quasi completamente distese. In questa fase devi mantenere il controllo del movimento, così da coinvolgere i muscoli e prepararli alla trazione successiva.
  4. 4
    Esegui un altro pull-up. Quando le braccia sono distese, ricomincia a sollevarti. Esegui tutte le ripetizioni che riesci a fare. Se puoi, cerca di fare 3 serie da 10 ripetizioni.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Stili Differenti

  1. 1
    Prova le trazioni negative. Queste sono molto simili ai pull-up tradizionali, solo che usi un sostegno per portare il mento oltre la sbarra. I muscoli vengono sollecitati nella fase di discesa alla posizione iniziale. Dopo avere eseguito i pull-up negativi per un po’, sarai in grado di passare a quelli tradizionali.
    • Stai in piedi su una sedia o un sostegno, in alternativa chiedi a un amico di assisterti.
    • Afferra la barra con i palmi delle mani rivolti all’esterno.
    • Sollevati con il mento oltre la barra con l’aiuto della sedia o di un assistente.
    • Lentamente scendi alla posizione di partenza controllando il movimento.
    • Ripeti la sequenza.
  2. 2
    Prova i pull-up assistiti. In questo caso si utilizza una barra più bassa che ti permette di rafforzarti sollevando solo una parte del peso corporeo a ogni ripetizione.
    • Siediti sotto la sbarra e afferrala con i palmi rivolti all’esterno.
    • Raddrizzati e solleva circa il 50% del tuo peso tenendo i piedi a terra e le ginocchia leggermente piegate. Continua a sollevarti finché il mento arriva sopra la sbarra.
    • Abbassati lentamente alla posizione di partenza.
    • Ripeti la sequenza.
  3. 3
    Esegui le trazioni con saltello. Con questo tipo di esercizio sfrutti l’inerzia del salto per sollevarti sopra la sbarra così da superarla con il mento; si tratta di un esercizio più facile e propedeutico ai pull-up tradizionali.
    • Mettiti sotto la barra e afferrala con i palmi delle mani rivolti in avanti.
    • Salta e tira allo stesso tempo sollevandoti oltre l’attrezzo.
    • Scendi lentamente alla posizione di partenza.
    • Ripeti l’esercizio.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Esercizi per Rafforzare le Braccia

  1. 1
    Esegui dei curl per i bicipiti. Hai bisogno di un paio di manubri con dei pesi che puoi sollevare per 8-10 volte prima di provare affaticamento muscolare. Se esegui questi esercizi due volte alla settimana, rafforzi i muscoli delle braccia e con il tempo riuscirai a fare i pull-up.
    • Mettiti in posizione eretta con i piedi divaricati tanto quanto le spalle. I manubri devono essere lungo i fianchi.
    • Porta i pesi all’altezza del petto piegando i gomiti.
    • Riportali alla posizione di partenza.
    • Esegui 3 serie da 10 ripetizioni.
  2. 2
    Prova i push-up al contrario. Si tratta di un esercizio che simula i pull-up, ma è molto più semplice perché il tuo peso è a terra. Sono ottimi per iniziare a rafforzare la muscolatura necessaria per eseguire le trazioni. Hai bisogno di una Dip_alla_sbarra dip bar o di un bastone robusto (come quello della scopa) appoggiato a due sedie. Ecco come eseguire i push-up al contrario:
    • Sdraiati a terra con il collo sotto la sbarra o il bastone. Piega le ginocchia e appoggia i piedi al suolo.
    • Afferra la sbarra con i palmi rivolti in avanti.
    • Sollevati il più possibile.
    • Ritorna alla posizione di partenza e ripeti.
  3. 3
    Prova i pull-down. Per eseguirli hai bisogno dell’apposita macchina. Questo esercizio ti aiuta a sviluppare la forza nella parte alta del corpo, necessaria per le trazioni.
    • Mettiti di fronte alla macchina per i pull-down e afferra la sbarra.
    • Siediti e tira la barra in basso, verso le clavicole.
    • Ripeti la sequenza.
  4. 4
    Prova i chin-up. Si tratta di un esercizio simile alle trazioni ma invece di afferrare la barra con i palmi rivolti in avanti, la presa è rivolta verso di te. Si tratta di una posizione che rende più semplice la trazione e coinvolge i bicipiti e la parte alta della schiena. È un allenamento propedeutico per i bicipiti che si rafforzano per riuscire a eseguire i pull-up tradizionali.
    • Afferra la sbarra con i palmi delle mani rivolti verso di te.
    • Solleva il peso del tuo corpo da terra, incrociando i piedi per mantenere l’equilibrio.
    • Continua a tirare finché il mento raggiunge l’attrezzo.
    • Abbassati con un movimento controllato.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati di ricevere tutte le indicazioni necessarie all'uso dell'attrezzatura della palestra.
  • Prima di dare inizio a un nuovo regime di allenamento consulta un medico.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fitness Personale
Sommario dell'Articolo

Per fare i pull-up, impugna la sbarra con i palmi rivolti dal lato che preferisci. Ti conviene tenerli verso di te, ma se vuoi far lavorare di più i bicipiti, i dorsali, i deltoidi e i tricipiti, tienili verso l'esterno. Poi, distendi completamente le braccia prima di tirarti verso l'alto, fino a portare il mento appena sopra la sbarra. Per far lavorare di più i muscoli, abbassati con un movimento controllato fino a distendere di nuovo le braccia del tutto. Se le trazioni sono troppo difficili per te, prova esercizi che ti permettono di potenziare le braccia, come i curl con i bicipiti.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità