Come Fare il Burro in un Barattolo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

È possibile fare il burro con un solo ingrediente e un solo strumento. Per preparare del delizioso burro fatto in casa, ti servirà soltanto panna fresca e un barattolo. Il burro può essere condito con sale o erbe aromatiche. Potrai usarlo per cucinare o spalmarlo sul pane tostato.

Ingredienti

  • Panna fresca
  • 1 barattolo dotato di coperchio e guarnizione

Parte 1 di 3:
Avviare il Procedimento

  1. 1
    Riempi il barattolo a metà con la panna. Versa la panna nel recipiente. Basta riempirlo a metà [1]. La quantità esatta di panna da usare dipende dalle dimensioni del barattolo, ma in genere se ne utilizzano 160 ml circa [2].
  2. 2
    Agita il barattolo. Chiudi il recipiente e agitalo energicamente fino a quando la panna non comincerà a trasformarsi in burro. Questo procedimento richiede un certo impegno e i risultati non sono immediati. Cerca di avere pazienza e continua ad agitare il barattolo. A un certo punto il burro inizierà a formarsi [3].
    • Dopo un po' la panna comincerà a solidificarsi e ad assumere una colorazione giallastra simile a quella del burro.
    • Vedrai anche che si separerà del liquido dal burro. È una parte normale del procedimento. Considera infatti che non tutta la panna si trasformerà in burro. È comune che si formi del latticello in superficie.
    • Continua ad agitare il barattolo fino a quando non si creerà una separazione netta fra il burro in fondo al recipiente e il liquido nella parte superiore.
  3. 3
    Rimuovi il liquido in eccesso. Apri il barattolo e prendi un contenitore di plastica. Travasaci lentamente il liquido che si è formato nella parte superiore del barattolo. Si tratta di latticello, un sottoprodotto della lavorazione del burro usato per preparare vari prodotti da forno. Se hai l'abitudine di fare dolci, può esserti utile conservarlo [4].
    • Non preoccuparti se dovesse scivolare via del burro mentre travasi il latticello. Puoi rimuoverlo dal contenitore e riporlo nuovamente nel barattolo aiutandoti con un cucchiaio.
    • Dal momento che il burro può scivolare via, non scolare il latticello nel lavandino. Pur avendo intenzione di buttarlo, travasalo comunque in un contenitore.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Completare la Preparazione del Burro

  1. 1
    Regola di sale, se lo desideri. Un pizzico di sale aiuta a intensificare il sapore del burro. Senza sale potrebbe infatti risultare un po' insipido. Cospargilo sul burro fino a ottenere il gusto desiderato [5].
    • Se hai intenzione di usarlo in una ricetta che richiede burro senza sale, evita di aggiungere questo ingrediente.
  2. 2
    Conserva il burro in frigo. Tieni il burro nel frigorifero per allungarne la durata di conservazione. Puoi lasciarlo nel barattolo stesso o spostarlo in un contenitore di plastica [6].
  3. 3
    Rimuovi il latticello in eccesso se non dovessi usare subito il burro. Il burro fatto in casa ha una durata di conservazione più breve rispetto a quello comprato. Se non hai intenzione di utilizzarlo immediatamente, dovresti eliminare il latticello in eccesso. In questo modo il burro durerà un po' più a lungo [7].
    • Tieni il burro sotto il getto d'acqua fredda mentre esegui la procedura. Impastalo con le mani fino a renderlo più compatto e a filtrare una buona parte del latticello. Bisogna lavorarlo per qualche minuto.
    • Questo procedimento sporca parecchio. Infatti, per impastare il burro fatto in casa le mani si imbratteranno non poco.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Usare il Burro

  1. 1
    Aggiungi delle erbe aromatiche. È possibile insaporire il burro usando erbe aromatiche. Se sei contrario all'utilizzo del sale, anche questi ingredienti possono renderlo più saporito. Le erbe sono perfette qualora avessi intenzione di usarlo per una pietanza in particolare, come il pane all'aglio [8].
    • Scegli una combinazione di erbe che ti piaccia. Per esempio, opta per basilico, origano e aglio in polvere per preparare un classico condimento italiano.
    • Anche erbe come rosmarino e timo si sposano bene con il burro.
  2. 2
    Usa il burro per cucinare. Il burro fatto in casa è ottimo per preparare dolci e altri prodotti da forno. Può infatti aggiungere una nota fresca e cremosa [9].
    • Dal momento che il burro fatto in casa può essere un po' più liquido di quello normale, ti conviene impastarlo sotto il getto dell'acqua corrente prima di usarlo per cucinare.
  3. 3
    Servi il burro con il pane. Il burro fatto in casa può essere spalmato sul pane. Molte persone lo trovano più fresco e buono rispetto ad altri tipi di burro. Prova a spalmarlo su pane tostato, bagel, focaccine e altri tipi di pane [10].
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Latticini

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità