Come Fare il Gelato Senza la Panna

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Alzi la mano chi non adora il gelato? Se hai una voglia matta di mangiarlo, ma in casa non hai la panna, non ti disperare. Teoricamente la panna è un ingrediente essenziale per fare il gelato, ma esiste il modo di prepararlo comunque ottenendo un risultato altrettanto delizioso. Per di più alcune ricette non ti obbligano ad avere nemmeno la gelatiera e se sei vegano, non preoccuparti, c'è un'opzione anche per te.

Ingredienti

Gelato con il Latte Condensato[1]

  • 400 ml di latte condensato, freddo
  • 475 ml di latte intero
  • 2 cucchiai (30 ml) di estratto di vaniglia

Dosi per circa 500 g di gelato

Gelato con il Latte di Cocco[2]

  • 400 ml di latte di cocco puro, freddo
  • 240 ml di latte di mandorle
  • 2 cucchiai (30 ml) di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiai (45 g) di zucchero semolato
  • ¼ di cucchiaino di sale

Dosi per circa 500 g di gelato

Gelato con le Banane

  • 2-3 banane molto mature, congelate
  • 2-4 cucchiai (30-60 ml) di latte
  • 1 pizzico di sale

Dosi per 1-2 porzioni di gelato

Metodo 1 di 3:
Preparare il Gelato con il Latte Condensato

  1. 1
    Raffredda il recipiente della gelatiera nel congelatore. Il tempo necessario per raffreddarlo dipende dal tipo di gelatiera. Leggi il libretto di istruzioni per avere la certezza di mettere il recipiente nel congelatore con il giusto anticipo. Generalmente sono necessarie circa 12 ore perché si raffreddi alla perfezione.
    • Utilizzando la gelatiera otterrai un gelato eccellente anche senza usare la panna. Se invece non hai la gelatiera, l'aggiunta della panna è indispensabile.[3]
  2. 2
    Amalgama gli ingredienti all'interno di una grossa zuppiera. Per questa ricetta ti serviranno 400 g di latte condensato freddo, 475 ml di latte intero e due cucchiai di estratto di vaniglia, che corrispondono a 30 ml. Mescola accuratamente gli ingredienti con la frusta da cucina finché non ottieni una miscela di colore e consistenza uniforme.
    • Se il latte condensato è zuccherato, riduci la dose dell'estratto di vaniglia a due cucchiaini e mezzo.[4]
  3. 3
    Lavora la miscela con la gelatiera per 10-15 minuti. Leggi il libretto di istruzioni per selezionare le opzioni corrette prima di versare gli ingredienti nel recipiente freddo. Accendi la gelatiera e attendi 10-15 minuti o finché il gelato non è pronto.
    • Se vuoi, puoi aggiungere degli aromi o degli ingredienti extra a metà del processo di lavorazione del gelato, per esempio delle gocce di cioccolato fondente.[5]
  4. 4
    Metti il gelato nel congelatore per 6-8 ore. Una volta pronto, trasferiscilo in un contenitore a chiusura ermetica adatto a conservare gli alimenti nel freezer o in un apposito secchiello per il gelato e congelalo per 6-8 ore.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare il Gelato con il Latte di Cocco

  1. 1
    Apri la lattina di latte di cocco e separa la parte grassa dal liquido. Tira fuori la confezione dal frigorifero e aprila senza prima agitarla. Tira fuori la parte grassa e densa del latte di cocco utilizzando un cucchiaio e mettila in una zuppiera. Getta via la parte liquida oppure conservala per un uso differente.
    • Per preparare il gelato è importante usare il latte di cocco puro ottenuto tramite la spremitura della polpa e non l'acqua di cocco.
    • Metti il latte di cocco nel frigorifero la sera prima di preparare il gelato.
  2. 2
    Aggiungi il latte di mandorle, l'estratto di vaniglia, lo zucchero e il sale. Versa il resto degli ingredienti nella zuppiera con il latte di cocco e poi mescola con la frusta da cucina per amalgamarli. Continua a mescolare per un paio di minuti o finché lo zucchero non si è sciolto completamente.
  3. 3
    Trasferisci la miscela in un contenitore adatto a conservare gli alimenti nel freezer. Puoi usare un semplice contenitore per alimenti a chiusura ermetica, in plastica o in vetro, oppure uno stampo per il pane in alluminio. La miscela si trasformerà in gelato, quindi è importante scegliere un recipiente comodo da usare e conservare nel congelatore.
  4. 4
    Congela la miscela e mescolala ogni mezzora. Metti il contenitore nel freezer e poi tiralo fuori ogni 30 minuti per mescolare il gelato con la frusta. Dopo 3-4 ore dovrebbe aver raggiunto la consistenza corretta.
    • Puoi provare a congelare il gelato nella gelatiera. Segui le indicazioni contenute nel libretto di istruzioni.
    • Il gelato sarà molto duro quando lo tirerai fuori dal congelatore. Tienilo a temperatura ambiente per 5 minuti prima di trasferirlo nelle coppette.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare il Gelato con le Banane

  1. 1
    Sbuccia, affetta e congela le banane con anticipo. Scegli 2 o 3 banane molto mature, puoi riconoscerle dalle macchie marroni sulla buccia. Sbucciale, tagliale a piccoli pezzi e poi congelale all'interno di un contenitore o un sacchetto per il freezer.
    • Puoi affettare le banane in modo grossolano. Lo scopo è semplicemente quello di facilitare il lavoro del frullatore o del robot d cucina.
  2. 2
    Trasferisci gli ingredienti nel frullatore o nel robot da cucina. Quando le banane sono congelate, mettile nel recipiente del frullatore o del robot da cucina e poi aggiungi da 2 a 4 cucchiai di una varietà di latte a tua scelta e un pizzico di sale.
    • In base alla quantità di latte otterrai un gelato più o meno cremoso.
    • Il latte intero è un'opzione eccellente, ma puoi usare anche un latte di origine vegetale, come quello di mandorle o di cocco.
  3. 3
    Aggiungi degli ingredienti extra se lo desideri. Questa ricetta è solo una base, seguendola senza apportare variazioni otterrai un gelato dal delicato gusto di banana; già così avrà un sapore delizioso, ma se vuoi puoi aggiungere qualche altro aroma a piacere, per esempio:
    • Se ti piace il gelato al cioccolato, aggiungi 3 cucchiai di cacao in polvere e un quarto di cucchiaino di estratto di vaniglia.[6]
    • Se vuoi sperimentare il gusto del gelato al burro di arachidi, aggiungine 2 o 3 cucchiai al resto degli ingredienti.[7]
    • Se sei un fan del gelato al gusto "cookies", aggiungi 30 g di burro di cocco e poi spezzetta dei biscotti al cioccolato tipo Ringo per aggiungerli a preparazione quasi ultimata.[8]
  4. 4
    Frulla gli ingredienti. Continua a frullare finché la miscela non raggiunge la consistenza del gelato sciolto. È probabile che di tanto in tanto dovrai spegnere il frullatore e togliere il coperchio per spingere verso il basso gli ingredienti rimasti attaccati alle pareti con una spatola in silicone.
    • Se vuoi preparare il gelato al gusto "cookies", aggiungi i biscotti al cioccolato spezzettati quando hai finito di frullare.[9]
  5. 5
    Metti il gelato nel congelatore per 30 minuti. Trasferiscilo in un contenitore a chiusura ermetica adatto a conservare gli alimenti nel freezer o in un apposito secchiello per il gelato e congelalo per mezzora o finché non raggiunge la consistenza adatta per formare le palline.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi aggiungere degli aromi liquidi o in polvere, per esempio il cacao o l'estratto di vaniglia, prima di frullare gli ingredienti.
  • Puoi aggiungere anche degli ingredienti solidi, come gocce di cioccolato o pezzetti di biscotto o di frutta, ma solo dopo aver frullato quelli di base.
  • Copri il gelato con la pellicola per alimenti prima di metterlo nel congelatore per evitare che si formino dei cristalli di ghiaccio in superficie.
  • Se hai dei dubbi riguardo a una ricetta, riduci le dosi e preparane solo una piccola quantità, quindi esamina il risultato ed eventualmente apporta delle variazioni, per esempio aggiungendo meno zucchero.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Gelato con il Latte Condensato

  • Zuppiera grande
  • Frusta da cucina
  • Gelatiera
  • Contenitore per conservare gli alimenti nel congelatore
  • Congelatore

Gelato con il Latte di Cocco

  • Zuppiera
  • Cucchiaio
  • Frusta da cucina
  • Contenitore per conservare gli alimenti nel congelatore
  • Congelatore

Gelato con le Banane

  • Frullatore o robot da cucina
  • Spatola in silicone
  • Contenitore per conservare gli alimenti nel congelatore
  • Congelatore

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cucina

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità