Come Fare il Vetro Scenico (Vetro di Zucchero)

Il vetro di zucchero ha lo stesso aspetto di quello vero, ma è commestibile. Non si tratta solo di un dolce sfizioso, ma anche di un'eccellente decorazione per torte e cupcakes. Questo articolo ti mostrerà come realizzare due diversi tipi di vetro di zucchero. Troverai anche qualche idea su come usarlo.

Ingredienti

Vetro di Zucchero Semplice[1]

  • 800 g di zucchero bianco granulato
  • 500 ml d'acqua
  • 250 ml di sciroppo di mais chiaro
  • Un quarto di cucchiaino di cremor tartaro

Vetro di Zucchero Marino[2]

  • 800 g di zucchero bianco granulato
  • 250 ml d'acqua
  • 120 ml di sciroppo di mais chiaro
  • 1 cucchiaino di aromi per dolci
  • Colorante alimentare verde o blu (liquido o in gel)
  • Zucchero a velo

Metodo 1 di 3:
Preparare il Vetro di Zucchero Semplice

  1. 1
    Ungi una teglia da forno con dello spray da cucina. I lati della teglia devono essere alti qualche centimetro o lo zucchero sciolto scolerà via. Se non hai dello spray da cucina, rivesti l'interno della teglia con della carta stagnola o della carta da forno.
  2. 2
    Versa lo zucchero, l'acqua, lo sciroppo di mais e il cremor tartaro in una pentola, poi mettila su un fornello. Devi usare sciroppo di mais chiaro o il vetro diventerà troppo scuro.
  3. 3
    Fai bollire lentamente gli ingredienti a fuoco medio mentre li mescoli.[3] Non alzare troppo la fiamma. Se lo facessi, lo zucchero bollirebbe troppo velocemente e comincerebbe a caramellare. Mescola spesso la soluzione per non bruciare il fondo della pentola. Il liquido riscaldandosi diventerà da opaco a trasparente. Arrivato a ebollizione, cominceranno a formarsi delle bolle in superficie.
    • Una spatola di silicone è molto più semplice da pulire di una di plastica, di legno o di metallo.
  4. 4
    Aggancia un termometro per dolci all'interno della pentola. Puoi trovarlo nei negozi di articoli per la cucina, nei negozi per il fai da te e nella sezione degli articoli da forno del supermercato. Ti servirà per misurare la temperatura del composto.
    • Se il termometro che hai a disposizione non può essere agganciato, legalo alla maniglia della pentola con dello spago.
  5. 5
    Riscalda il composto fino a 150 °C, poi toglilo dal fuoco. Questa fase di cottura è nota come "gran cassè".[4] Se non riscalderai abbastanza lo zucchero, non si solidificherà correttamente; sarebbe appiccicoso, a prescindere da quanto tempo tu decida di lasciarlo raffreddare.[5] Servirà circa un'ora perché lo zucchero raggiunga la temperatura giusta.
    • La temperatura smetterà di salire tra i 99 e i 115 °C – questo perché l'acqua sta evaporando. Quando nel composto non ci sarà più acqua, la temperatura comincerà nuovamente a salire.
    • Mantieni la temperatura tra i 149 e i 155 °C. Non farle raggiungere i 160 °C o il vetro di zucchero caramellerà e diventerà marrone.[6]
    • Se non hai un termometro per dolci, misura la temperatura del composto versando una piccola quantità di sciroppo in un bicchiere di acqua fredda. Lo zucchero ha raggiunto lo stadio di "gran cassè" se si solidifica in fili.[7]
  6. 6
    Versa lentamente il composto nella teglia da forno. Non avere fretta, per non produrre troppe bolle. Lo sciroppo sarà denso e si spargerà gradualmente per tutta la teglia.
  7. 7
    Metti la teglia su una superficie piana e lascia solidificare lo sciroppo. Questo permetterà allo zucchero di diffondersi in modo uniforme e produrre un vetro liscio senza grumi. Lascia raffreddare il composto per circa un'ora.
    • Non spostare la teglia per un'ora. Sarà fredda al tocco dopo 45 minuti, ma il composto non si sarà ancora solidificato.
  8. 8
    Rimuovi lo zucchero solidificato dalla teglia. Se hai usato uno spray da cucina, capovolgi la teglia su un tavolo. Lo sciroppo solido dovrebbe semplicemente staccarsi da solo. Se hai usato della carta stagnola o da forno, sollevala per levare lo sciroppo dalla teglia, poi tira via la carta dallo zucchero. Se non riesci a separare facilmente lo zucchero dalla teglia, prova questo metodo:
    • Prendi un coltello e riscaldalo sotto l'acqua calda.
    • Pratica un taglio nel punto in cui il vetro incontra il bordo della teglia.
    • Usa il coltello per scalzare con attenzione il vetro dalla teglia.
    • Capovolgi la teglia, poi sollevala lentamente, tenendo lo zucchero con le mani.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Preparare Vetro di Zucchero Marino

  1. 1
    Ungi una teglia da forno con dello spray da cucina. I lati della teglia devono essere alti qualche centimetro, o lo zucchero sciolto scivolerà via. Se non hai dello spray da cucina, rivesti l'interno della teglia con della carta stagnola o della carta da forno.
    • Il vetro di mare è diverso da quello normale. È colorato e glassato, proprio come il vero vetro di mare.
  2. 2
    Mescola lo zucchero, l'acqua e lo sciroppo di mais chiaro in una pentola. Metti la pentola sul fornello e mescola tutto insieme. Usa una spatola di silicone, perché sarà molto più facile pulirla.
  3. 3
    Mescola insieme gli ingredienti a fuoco medio fino a far sciogliere lo zucchero. Assicurati di mescolare spesso o il fondo della pentola potrebbe bruciarsi. La soluzione sarà opaca in principio, ma con il tempo diventerà trasparente.
  4. 4
    Fai bollire lo sciroppo a fuoco medio. Non alzare troppo la fiamma o lo zucchero bollirà troppo rapidamente e diventerà caramello. Arrivato a ebollizione, lo sciroppo produrrà bolle simili a una schiuma.
  5. 5
    Aggancia un termometro per dolci all'interno della pentola. Ti servirà per misurare la temperatura del composto. Puoi acquistarne uno in un negozio di articoli da cucina, di articoli per il fai da te o nel reparto di articoli da forno dei supermercati meglio forniti.
    • Se il tuo termometro per dolci non può essere agganciato alla pentola, legalo con dello spago al manico. In questo modo, non cadrà nello sciroppo.
  6. 6
    Continua a riscaldare e mescolare lo sciroppo finché non raggiunge i 150 °C. È molto importante! Se la temperatura non sarà abbastanza alta, lo zucchero non si solidificherà correttamente. Rimarrà invece soffice e appiccicoso, anche se lo lasciassi raffreddare per moltissimo tempo. Servirà circa un'ora per raggiungere questo stadio.
    • Non permettere allo sciroppo di raggiungere i 160 °C o lo zucchero si caramellerà e diventerà marrone.[8]
    • Se non hai un termometro per dolci, versa una piccola quantità di sciroppo in un bicchiere di acqua fredda. Se si solidifica in fili, ha raggiunto lo stadio "gran cassè".
  7. 7
    Togli la pentola dal fuoco, aggiungi il colorante alimentare e un cucchiaino di aroma. Ti bastano poche gocce di colorante. Più ne userai, più il vetro sarà scuro. Puoi scegliere il colore che preferisci, ma il vetro di mare è quasi sempre verde o blu. Puoi anche decidere di lasciare il vetro trasparente, perché diventerà più bianco quando aggiungerai lo zucchero a velo. Usa solo un aroma e un colore per ogni preparazione.
    • Considera di abbinare il colore e l'aroma. Ad esempio, puoi usare dell'aroma al mirtillo per del vetro di mare blu, dell'aroma alla menta per il vetro verde e aroma alla vaniglia per il vetro bianco o trasparente.[9]
    • Puoi acquistare il colorante e gli aromi nelle sezioni dedicate ai dolci dei negozi che vendono articoli per il fai da te. Puoi anche trovarli nei negozi che vendono prodotti per le pasticcerie.
  8. 8
    Mescola la soluzione per circa due minuti, fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Il colore dovrebbe essere uniforme e non dovrebbero essere presenti strisce o vortici. Lo sciroppo sarà trasparente ed è normale. Lo renderai opaco nei passaggi seguenti.
  9. 9
    Versa lo sciroppo sulla teglia e lascialo raffreddare. Prova a coprire l'intera superficie della teglia con il composto denso e colloso. Servirà circa un'ora perché si raffreddi.
  10. 10
    Rompi lo sciroppo in pezzi. Coprilo con un asciugamano o un panno da cucina, poi usa un martello per spezzarlo in parti più piccole.
  11. 11
    Versa o strofina dello zucchero a velo sullo sciroppo solidificato. Questo conferirà al vetro quell'aspetto opaco caratteristico del vetro di mare. Puoi anche riempire un sacchetto di plastica con chiusura a zip con dello zucchero a velo, inserire all'interno dei pezzi di vetro di zucchero e scuotere il tutto.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Usare il Vetro di Zucchero

  1. 1
    Usa vetro blu e trasparente per una festa a tema invernale. Prepara del vetro di mare di zucchero, ma non rivestire le schegge con zucchero a velo. Lasciale colorate e trasparenti.
  2. 2
    Usa schegge di vetro rosse, arancioni e gialle per creare delle fiamme su cupcakes e torte. Prepara del vetro di mare di zucchero, ma non rivestire le schegge con zucchero a velo. Lasciale trasparenti. Prova a rendere quelle gialle più grandi e quelle rosse più piccole. Decora una torta o un cupcake con della glassa al burro e infila le schegge nella glassa.
    • Dovrai preparare una teglia di vetro diversa per ogni colore.
  3. 3
    Servi del vetro di mare di zucchero su dello zucchero di canna e dei biscotti sbriciolati per ricreare una spiaggia. Sbriciola i biscotti in una polvere fine e mescolala a dello zucchero di canna. Spargi il composto su un piatto piano e guarnisci con del vetro di mare di zucchero. Puoi anche aggiungere delle conchiglie di cioccolato bianco.[10]
    • Per questo scopo vanno bene tutti i biscotti sottili alla cannella, al miele o allo zenzero.
  4. 4
    Usa del vetro di zucchero trasparente e della glassa di gelatina rossa per creare dei cupcakes spaventosi. Guarnisci dei cupcakes con una glassa bianca a base di burro. Infila delle schegge di vetro di zucchero trasparente nella glassa, poi fai sgocciolare della glassa rossa liquida sui bordi superiori del vetro di zucchero.
    • Questi dolci sono perfetti per una spaventosa festa di Halloween.
  5. 5
    Usa il vetro di zucchero per creare le finestre di una casa di pan di zenzero. Metti le pareti della casa su una teglia di carta da forno. Versa lo sciroppo ancora liquido nei fori per le finestre. Attendi un'ora circa che lo zucchero si solidifichi. Rimuovi delicatamente le pareti dalla carta da forno. Il vetro di zucchero si sarà solidificato all'interno dei fori delle finestre.[11]
    • Usa della glassa per disegnare una cornice intorno alla finestra. Puoi usarla anche per disegnare un "#" o un "+" e formare un reticolo.
    • Per creare vetri colorati, usa la glassa per incollare schegge di colori diversi sul vetro di zucchero trasparente delle finestre.
    • Se la tua casa di pan di zenzero non ha spazi per le finestre, metti degli stampi per biscotti quadrati su un foglio di carta da forno e riempili con il vetro di zucchero ancora liquido. Attendi un'ora perché lo sciroppo si solidifichi, poi rimuovi il vetro dagli stampi. Usa la glassa per incollare i quadrati alle pareti della casetta.[12]
  6. 6
    Crea un effetto simile a vetro colorato su una torta. Prepara più teglie di vetro di zucchero, tutte di colore diverso, poi spaccale in schegge con un martello. Copri la torta con della glassa al burro, poi infila le schegge sui lati della torta.
  7. 7
    Regala le schegge a una festa come dolcetti. Scegli dei sacchetti di plastica trasparenti abbinati al tema della festa. Riempili con alcune schegge di vetro di zucchero, poi legali con un nastro abbinato.
    • Il vetro di zucchero blu e quello bianco trasparenti sono perfetti per una festa a tema invernale. Puoi anche inserire nel sacchetto dei minuscoli fiocchi di neve di zucchero.
    • Il vetro di mare di zucchero è perfetto per una festa a tema estivo. Prova a mettere nei sacchetti anche delle conchiglie di cioccolata.
    Advertisement

Consigli

  • Se non riesci a trovare degli aromi per dolci, usa dei normali estratti, ad esempio di vaniglia, di menta o di limone. Potresti doverne usare più di un cucchiaino, però, perché gli estratti hanno sapori meno intensi.[13]
  • Conserva il vetro di zucchero in un contenitore che non lasci passare l'aria o diventerà appiccicoso.[14]
  • Se vuoi del vetro più spesso, usa una teglia più piccola. Se invece lo desideri più sottile, usa una teglia più larga.
  • Usa lo zucchero di canna per ottenere vetro marrone.
  • Se hai problemi a rimuovere il composto rimasto nella pentola, aggiungi dell'acqua e falla bollire per diluire lo sciroppo. Versalo fuori dalla pentola con attenzione.
  • Non scoraggiarti se il tuo vetro di zucchero diventa marrone o dorato. Possono servire alcuni tentativi prima di riuscire a togliere lo sciroppo dal fuoco alla temperatura giusta per ottenere del vetro trasparente ma rigido.
  • Dopo che il vetro si è solidificato, usa uno stuzzicadenti per rompere eventuali bolle.
  • Considera di levigare i bordi affilati con un panno. Il vetro avrà bordi affilati, che possono persino tagliarti se non farai attenzione. Se servirai il vetro a bambini molto piccoli, usa particolare cautela.
  • Più grande la teglia da forno che deciderai di usare, più sottile sarà il tuo vetro.
Advertisement

Avvertenze

  • Non lasciar riposare il vetro in una zona umida o sotto la luce diretta del sole. Si scioglierebbe o diventerebbe appiccicoso.
  • Il vetro di zucchero può avere bordi piuttosto affilati. Non è consigliato per i bambini molto piccoli.
  • Fai attenzione mentre versi il composto. È molto caldo e può provocare delle ustioni. Considera di indossare dei guanti o delle presine da forno.
  • Non lasciare che la temperatura dello zucchero raggiunga i 160 °C. Mantienila tra i 149 e i 155 °C. Se lo sciroppo diventasse troppo caldo, il vetro di zucchero caramellerebbe e diventerebbe marrone.[15]
  • Non mettere il termometro per dolci nella pentola prima che lo sciroppo inizi a bollire. Se lo facessi troppo presto, lo zucchero creerebbe dei cristalli sul termometro, piuttosto difficili da pulire.[16]
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Misurino
  • Pentola
  • Spatola
  • Spray da cucina, carta da forno o carta stagnola
  • Teglia da forno
  • Termometro per dolci

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 61 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Film Making

Riferimenti

  1. Just a Pinch, Broken Glass Cupcakes
  2. Make It Lovely, Edible Sea Glass Recipe
  3. ABC, Sea Glass Candy
  4. Cooks.com, Glass Candy
  5. Pam's Party and Practical Tips, Elsa's Ice Candy
  6. The Baking Pan, Sugar and Caramel Stages
  7. Pam's Party and Practical Tips, Elsa's Ice Candy
  8. The Baking Pan, Sugar and Caramel Stages
  9. ABC, Sea Glass Candy
  1. Make It Lovely, Edible Sea Glass Recipe
  2. The Perfect Chocolate Chip Cookie, Gingerbread Houses
  3. The Perfect Chocolate Chip Cookie, Gingerbread Houses
  4. Recipes for Sustenance, Sea Glass Candy
  5. Go Science Girls, The Science Behind Edible Glass
  6. The Baking Pan, Sugar and Caramel Stages
  7. Craftsy, How to Make Homemade Sugar Work

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement