Come Fare l'Henné

È ormai da molti secoli che in diversi luoghi del mondo le persone usano l'henné, una tinta per la pelle e i capelli ricavata dalle foglie dell'omonima pianta (nome scientifico "Lawsonia inermis").[1] Dove il clima è desertico, talvolta viene usato anche per le sue proprietà medicinali, ma principalmente l'henné si utilizza sulla pelle e sui capelli a scopo decorativo, per esempio per creare dei tatuaggi che esprimano la propria personalità, per fini estetici o per celebrare delle occasioni speciali come il matrimonio.[2] Preparare l'henné in casa partendo dalla polvere pronta o dalle foglie della pianta è molto semplice e richiede solo pochi ingredienti.

Metodo 1 di 2:
Usare la Polvere Pronta

  1. 1
    Indaga sui tipi di polvere di henné disponibili. Nei negozi puoi trovare un'ampia varietà di prodotti diversi. Quello che dovresti fare è selezionare la polvere più fresca e naturale possibile per ottenere il massimo del colore.[3]
    • L'henné tinge la pelle e i capelli soltanto di rosso. I prodotti reclamizzati come henné nero o biondo contengono delle sostanze chimiche aggiuntive. Dovresti evitare questo tipo di formulazioni.[4]
    • La polvere fresca di henné ha un odore che ricorda quello degli spinaci o del fieno appena tagliato. È di un colore verdastro con delle sfumature tendenti al cachi.[5] Una buona indicazione da seguire è che più il colore è brillante e più la polvere fresca.[6]
    • Se la polvere non è fresca, tingerà in modo meno intenso.[7] Puoi capire se un prodotto non è recente osservandolo e annusandolo, se il colore tende al marrone e l'aroma è poco intenso, è meglio selezionare una polvere diversa.[8]
  2. 2
    Acquista la polvere di henné. Prima di poterla trasformare in una miscela pastosa da usare a casa, devi comprarla. Acquistarla presso un venditore rispettabile, in un negozio o sul web, è il modo migliore per avere la garanzia di accaparrarti la polvere più fresca e naturale possibile.[9]
    • Puoi acquistare la polvere di henné online da un venditore affidabile, come "Il giardino dei libri".[10]
    • Puoi acquistare la polvere di henné anche presso un negozio qualificato. Anche in questo caso accertati di scegliere un venditore affidabile, come uno dei tanti negozi specializzati nella vendita di prodotti etnici o uno studio di tatuaggi all'henné.[11]
    • Solitamente è meglio non acquistare l'henné al supermercato o nei negozi di alimenti e prodotti naturali, dato che in genere si tratta di polveri poco recenti e che non sono nella loro forma più pura.[12]
  3. 3
    Procurati tutti gli elementi necessari. Dopo aver acquistato una polvere di henné di qualità, devi occuparti degli altri strumenti imprescindibili per trasformarla in una pasta pronta all'uso, inclusi una boule e un liquido acido.[13]
    • Ti servono i seguenti elementi per iniziare: una boule, preferibilmente in plastica o vetro in modo che non reagisca a contatto con l'henné; un cucchiaio o una spatola per mescolare; un liquido acido, come il succo di limone o l'aceto di mele; dello zucchero e un olio essenziale, per esempio di lavanda o tea tree.[14]
    • Conserva la polvere di henné in un contenitore ermetico perfettamente asciutto e riponilo in un luogo non troppo caldo. L'henné è sensibile alla luce e al calore, quindi devi accertarti che rimanga al fresco e al buio.[15]
  4. 4
    Prepara la pasta di henné con un giorno di anticipo. Indipendentemente dall'uso che vuoi farne, sulla pelle o sui capelli, raduna tutti gli strumenti necessari e prepara la miscela il giorno prima.
    • Ci vogliono all'incirca 24 ore perché la pasta di henné rilasci i suo pigmenti. Rispettando questi tempi avrai la certezza di ottenere il colore più vivido possibile.[16]
  5. 5
    Metti la polvere di henné nella boule. Ricorda che dovresti usare un recipiente in plastica o in vetro.
    • Inizia con una piccola quantità di polvere di henné, compresa tra 20 e 100 grammi.[17]
    • Venti grammi di polvere di henné ne producono circa novanta di pasta.[18]
    • Dovresti usare una boule in plastica o in vetro perché altri materiali, per esempio il metallo e il legno, potrebbero creare una reazione indesiderata a contatto con l'henné.[19]
  6. 6
    Miscela 60 millilitri di liquido acido con 20 grammi di polvere finché non ottieni una pasta omogenea. Mescolare l'henné con un fluido acido, come il succo di limone o l'aceto di mele, fino a ottenere una consistenza liscia garantisce un rilascio dei pigmenti più efficace.[20]
    • Se intendi utilizzare più di venti grammi di henné, calcola la quantità di liquido acido di conseguenza. Per esempio, potresti miscelare 100 grammi di polvere con 300 millilitri di liquido.
    • Puoi usare qualunque tipo di liquido acido, incluso il succo di limone, di lime, di arancia o di pompelmo oppure anche l'aceto di mele. Tuttavia il succo di limone rimane la scelta migliore.[21]
    • Evita di usare un liquido neutro, per esempio l'acqua, o altre varietà di liquidi, inclusi il tè e il caffè. Nessuna di queste opzioni ha la capacità di rendere il colore più intenso.[22]
    • Se hai deciso di usare del succo appena spremuto, devi filtrarlo molto bene per evitare che dei pezzi di polpa finiscano nella miscela.
    • Accertati che la pasta sia priva di grumi. Se non ti sembra abbastanza omogenea o ci sono dei punti in cui la polvere non si è amalgamata del tutto, aggiungi ancora un po' di liquido, soltanto poco alla volta, finché non raggiunge la consistenza di un normale yogurt.[23]
  7. 7
    Aggiungi un cucchiaino e mezzo di zucchero alla miscela di henné. Una piccola quantità di zucchero la farà aderire meglio alla pelle e la manterrà umida più a lungo.[24]
    • Se hai usato più di venti grammi di polvere, calcola la quantità appropriata di zucchero da aggiungere alla miscela. Per esempio, se hai usato 100 grammi di henné, aggiungi sette cucchiaini e mezzo di zucchero.
    • Lo zucchero rende la pasta più liscia e inoltre evita che si secchi troppo velocemente perché ha la capacità di trattenere l'umidità.[25]
  8. 8
    Aggiungi un cucchiaino e mezzo di olio essenziale alla pasta di henné. L'aggiunta di un olio essenziale consente di ottenere un colore più intenso e dona un buon profumo alla pelle o ai capelli.[26]
    • Puoi usare diverse varietà di oli essenziali, incluso quello di lavanda, cajeput o tea tree.[27]
    • Ci sono alcuni oli essenziali che è bene evitare però, per esempio quello di senape o di chiodo di garofano perché potrebbero nuocerti.[28]
  9. 9
    Accertati che la pasta di henné sia perfettamente omogenea. Dopo aver aggiunto tutti gli ingredienti, mescola nuovamente per controllare che sia il più liscia possibile.
    • Copri la boule con la pellicola e lascia riposare il composto per 24 ore. Dopo aver verificato che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati, copri il recipiente con la pellicola per alimenti e lascia sedimentare l'henné fino al giorno seguente per avere la certezza che produca la miglior colorazione possibile.[29]
    • Metti la pellicola a contatto diretto con la superficie della pasta per proteggerla dall'aria. In questo modo non rischierai che si asciughi troppo velocemente.[30]
    • Riponi la boule in un angolo caldo e asciutto della casa. Dovrebbe riposare a una temperatura compresa tra 24 e 30 °C.[31]
    • Se stai usando una boule trasparente, potrai vedere che l'henné inizierà a rilasciare lentamente i suoi pigmenti.[32]
  10. 10
    Usa la pasta di henné! Dopo circa un giorno, la polvere avrà rilasciato la sua tinta e la pasta sarà pronta per essere usata su corpo o capelli.
    • Se intendi usarla per creare dei tatuaggi temporanei, puoi trovare diversi siti web e video che contengono preziose indicazioni.
    • Puoi trovare diversi consigli sul web anche se vuoi usare la pasta di henné per tingerti i capelli.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Usare le Foglie della Pianta

  1. 1
    Acquista le foglie di henné fresche o essiccate. Se vuoi preparare l'henné da zero usando le foglie della pianta, la prima cosa da fare è acquistarle. Seguendo questo metodo avrai l'assoluta certezza che la polvere sia il più naturale e fresca possibile e otterrai un colore brillante.[33]
    • Il nome scientifico della pianta di henné è "Lawsonia inermis".[34]
    • Se non hai una pianta di henné in casa o in giardino, puoi acquistarla in un negozio di piante o tramite un rivenditore affidabile online.
  2. 2
    Fai essiccare le foglie fresche al sole. Se vuoi ricavare l'henné direttamente dalle foglie fresche, devi prima lasciarle seccare al sole per poterle poi ridurre in polvere.[35]
    • Saprai che sono pronte quando avranno la consistenza di una patatina fritta in busta.[36]
  3. 3
    Separa i ramoscelli dalle foglie secche. Staccando ogni rametto dalle foglie che hai fatto essiccare al sole, avrai la garanzia che la polvere di henné generi il colore più intenso e puro possibile.[37]
  4. 4
    Polverizza le foglie secche con il frullatore o il robot da cucina. Per trasformarle in polvere di henné, devi macinarle finemente usando uno di questi due elettrodomestici.[38]
    • Usa la funzione più appropriata in base al tipo di robot da cucina e tritura le foglie finché non ottieni una polvere sottile. In questo modo avrai la certezza che non risulti fibrosa e potrai ottenere una pasta liscia e omogenea.[39]
  5. 5
    Conserva la polvere di henné in un contenitore asciutto a chiusura ermetica. Riponilo in un luogo fresco della casa fino al momento dell'uso. Non esporla ad alcun tipo di liquido finché non sei pronto a usarla. Scegli un punto in cui possa rimanere al riparo dalla luce e dal calore.[40]
  6. 6
    Trasforma la polvere di henné in una pasta pronta all'uso seguendo le istruzioni contenute nella prima parte dell'articolo. Per poter utilizzare la tua polvere fatta in casa, devi prima tramutarla in una miscela dalla consistenza pastosa applicando il metodo descritto in precedenza.
  7. 7
    Usa la pasta di henné! Dopo circa un giorno, la polvere avrà rilasciato tutti i suoi pigmenti e la pasta sarà pronta per essere usata sul corpo o i capelli.
    • Se intendi usarla per creare dei tatuaggi temporanei, eseguendo una semplice ricerca online puoi trovare diversi siti web e video che contengono preziose indicazioni in merito.
    • Puoi trovare diversi consigli utili sul web anche se vuoi usare la pasta di henné per tingerti i capelli.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
  1. https://www.ilgiardinodeilibri.it/
  2. http://www.rupalpinto.com/mehndi/four.html#powder
  3. http://www.hennaforhair.com/mixes/annsophie/
  4. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  5. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  6. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  7. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  8. http://www.hennaforhair.com/mixes/annsophie/
  9. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  10. http://www.hennaforhair.com/mixes/annsophie/
  11. http://www.rupalpinto.com/mehndi/four.html#powder
  12. http://www.rupalpinto.com/mehndi/four.html#powder
  13. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  14. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  15. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  16. http://www.rupalpinto.com/mehndi/four.html#powder
  17. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  18. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  19. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  20. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  21. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  22. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  23. http://www.hennacaravan.com/how/mix.html
  24. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html
  25. http://silknstone.com/About-Henna.html
  26. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html
  27. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html
  28. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html
  29. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html
  30. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html
  31. http://www.makeupandbeautyhome.com/2013/08/my-homemade-natural-henna-powder-recipe.html

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement