Come Fare la Ceretta al Miele

Se sei come molte altre ragazze, probabilmente hai peli superflui dei quali vuoi liberarti, e magari utilizzi diversi metodi di depilazione per farlo, dalla crema al rasoio. Può però capitare che causino irritazioni. Seguendo i passaggi di questo articolo, puoi depilarti ed evitare che la pelle perda la sua idratazione, perché non verrà seccata. All'inizio potrebbe farti un po' male, ma ti abituerai.

Metodo 1 di 2:
Ceretta a Base di Miele

  1. 1
    Mescola 3 cucchiai di miele e 1 cucchiaio di zucchero. Aggiungi 4 cucchiai d'acqua al mix.
  2. 2
    Metti a bollire la soluzione finché lo zucchero non si dissolverà completamente. Sarà pronta una volta che avrai ottenuto un liquido marrone denso.
  3. 3
    Prendi una ciotola e rivestila con un foglio d'alluminio. Versa la soluzione bollente e aspetta 10 minuti.
  4. 4
    Presta attenzione al foglio di alluminio, perché sarà molto caldo.
  5. 5
    Prendi una striscia depilatoria e mettiti di fianco alla ciotola.
  6. 6
    Applica il mix a base di miele sull'area interessata. Stendi una striscia depilatoria al di sopra e aspetta 5-10 minuti.
  7. 7
    Preparati a strappare. Ora viene la parte difficile: raccogli tutto il tuo coraggio e strappa!
  8. 8
    Procedi in questo modo su tutta la zona che vuoi depilare fino a quando non avrai ottenuto il risultato sperato.
  9. 9
    Lava l'area depilata con dell'acqua tiepida. Risciacqua con acqua fredda.
  10. 10
    Applica della crema per bambini, che ti servirà a lenire la zona sulla quale hai effettuato lo strappo. Dovresti avere la pelle liscia a questo punto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Borotalco e Miele

  1. 1
    Versa 3 cucchiai di miele in una ciotolina. Mettila nel forno a microonde per riscaldarla, finché il miele non avrà una consistenza fluida.
  2. 2
    Spargi leggermente del borotalco sulle gambe.
  3. 3
    Dopo aver applicato il borotalco, stendi uniformemente il miele caldo e morbido sull'area da depilare. Usa una spatola apposita o un coltello da burro di plastica.
  4. 4
    Prendi una striscia depilatoria e applicala in maniera aderente alla pelle. Usa un pezzo pulito di canapa, di mussola o di un altro tessuto simile, ammesso che poi potrai buttarlo via.
  5. 5
    Dopo aver applicato la striscia depilatoria, strappala velocemente dalla gamba in direzione opposta rispetto a quella della crescita naturale dei peli.
  6. 6
    Una volta strappata, avrai una pelle priva di peli.
  7. 7
    Elimina i residui di miele. Dopo aver depilato completamente le gambe, applica dell'olio per bambini per rimuovere quel che resta. Infine, spalma una lozione idratante.
    Pubblicità

Consigli

  • Sarebbe meglio usare l'acqua tiepida.
  • Non è necessario usare il foglio d'alluminio, ma ti permetterà di non sporcare la ciotola.
  • Lo sciroppo d'acero è un buon sostituto del miele ed è altrettanto efficace.
  • Se non hai un foglio d'alluminio, prova a far bollire il mix per 5 minuti, in modo che sia appiccicoso ma non duro.
  • Il foglio di alluminio ti aiuta a mantenere liquido il mix.
Pubblicità

Avvertenze

  • Stai attenta durante tutta la procedura.
  • Il miele caldo va applicato solo sulle zone interessate, non scottarti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Metodo 1:

  • Miele (o sciroppo d'acero se ce l'hai in casa ma non lo usi mai)
  • Acqua
  • Zucchero
  • Strisce depilatorie
  • Lozione idratante/per bambini

Metodo 2:

  • Miele
  • Borotalco
  • Tessuto (mussola, tela di cotone, pezzi di canapa puliti, ecc.)
  • Olio per bambini
  • Lozione idratante


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Depilazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità