Come Fare le Sopapillas

Le sopapillas, bocconcini di sfoglia soffice guarniti con cannella, miele, zucchero o quel che vuoi, sono un dessert classico del sud-ovest degli Stati Uniti. Anche se puoi ordinare queste piccole delizie al ristorante, cucinarle a casa è facilissimo! In pochi passi imparerai come preparare sopapillas semplici o ripiene, oppure come cucinarle usando pasta sfoglia o tortillas.

Metodo 1 di 4:
Prepara le Sopapillas

  1. 1
    Assicurati di avere tutti gli ingredienti. Ti serviranno un pacchetto di lievito secco, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino di grasso alimentare fuso, 360 ml di acqua, olio vegetale da frittura e qualche ingrediente per guarnire le sopapillas.
  2. 2
    Mescola acqua e lievito secco. Versa il pacchetto di lievito in 360 ml di acqua e lascia riposare per cinque minuti affinché reagisca.
    • Usa acqua calda, evita quella fredda (che rallenterebbe la reazione) e quella bollente (che potrebbe neutralizzare il lievito).
    • Le sopapillas si formano grazie al gas prodotto dal lievito che gonfia la pasta e la fa crescere.
  3. 3
    Aggiungi il grasso alimentare fuso e lo zucchero, e mescola bene.
    • Le sopapillas tradizionali sono fatte con il lardo, anche se oramai è poco usato, invece che con il grasso alimentare. Se ne hai a disposizione, usalo liberamente.
    • Se non hai il grasso alimentare, puoi anche usare del burro.
  4. 4
    Aggiungi la farina e il sale, lentamente, mentre continui a mescolare fino a incorporare gli ingredienti completamente.
  5. 5
    Lavora l’impasto. Toglilo dalla ciotola e lavoralo con le mani fino a renderlo liscio.
  6. 6
    Lascia crescere l’impasto. Mettilo in un piatto unto e lascialo riposare per un’ora o finché le sue dimensioni non raddoppiano.
  7. 7
    Stendi l’impasto. Premilo con la mano per eliminare le bolle di gas create dal lievito, e stendilo fino a raggiungere uno spessore di circa mezzo centimetro.
  8. 8
    Taglia l’impasto in triangoli. Inizia stendendolo fino ad avere un rettangolo, quindi taglia lungo le diagonali per formare dei piccoli triangoli. Cerca di mantenere la loro base sotto i sette centimetri di lunghezza.
  9. 9
    Scalda l’olio. Riempi una casseruola o una padella con abbastanza olio da poter ricoprire le sopapillas. Per poter friggere l’impasto, l’olio deve raggiungere una temperatura di circa 200°C.
  10. 10
    Versa i triangoli di pasta nell’olio. Per fare più rapidamente, friggi più di una sopapilla alla volta.
  11. 11
    Lascia cuocere finché le sopapillas non diventano dorate. Di solito il tempo di cottura è di un minuto per lato, ma potrebbe variare. Stai attento.
  12. 12
    Togli le sopapillas dall’olio e adagiale su una griglia ricoperta di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  13. 13
    Guarniscile a piacimento e gustale! Potresti usare cannella e zucchero con miele. Un’alternativa deliziosa è zucchero a velo con cioccolato e caramello.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Prepara le Sopapillas usando le Tortillas

  1. 1
    Assicurati di avere tutti gli ingredienti. Fare le sopapillas in questo modo è semplice perché il lavoro è ridotto al minimo. Tutto quello che ti serve sono le tue tortillas di farina preferite, olio da frittura e qualche ingrediente per guarnire le sopapillas.
  2. 2
    Scalda l’olio. Versalo in una padella abbastanza profonda da poter immergere le tortillas e scaldalo fino a raggiungere una temperatura di circa 200°C.
  3. 3
    Taglia le tortillas in triangoli. Un modo facile per farlo è tagliare le tortillas come fossero delle torte e fare piccoli triangoli con la base arrotondata.
  4. 4
    Metti le tortillas nell’olio. Puoi friggerne più di una alla volta, fino a riempire la pentola. Non appena imbruniscono, girale.
  5. 5
    Togli le sopapillas dall’olio e adagiale su una griglia ricoperta di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  6. 6
    Guarnisci a piacimento. Per un dolce delizioso, prova a passarle in cannella e zucchero e a immergerle nel miele.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Prepara le Sopapillas usando la Pasta Sfoglia

  1. 1
    Assicurati di avere tutti gli ingredienti. Compra della pasta sfoglia congelata o fresca e scegli qualche ingrediente per guarnire le sopapillas. La pasta sfoglia si cuoce in forno, non si frigge. Quindi, in questo caso, non ti servirà l’olio.
  2. 2
    Preriscalda il forno. Mentre prepari il resto, leggi le indicazioni sulla confezione della pasta sfoglia riguardanti temperatura e tempi di cottura.
  3. 3
    Taglia la pasta sfoglia in triangoli. Scongela la pasta (qualora fosse congelata) e tagliala in triangolini non più larghi di sette centimetri.
  4. 4
    Aggiungi il ripieno. Questo passaggio è facoltativo, ma potresti ripiegare la pasta per avvolgerci un po’ di cioccolato o caramello.
  5. 5
    Inforna la pasta sfoglia. Segui le istruzioni sulla confezione e cuoci finché la pasta non cresce imbrunendosi.
  6. 6
    Togli le sopapillas dal forno. Lascia raffreddare per dieci minuti e guarnisci a piacimento.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Prepara Sopapillas Ripiene

  1. 1
    Prepara le sopapillas. Segui i passaggi per preparare l’impasto ma non tagliarlo in triangolini.
  2. 2
    Scalda l’olio in una pentola. In questo caso dovrai friggere le sopapillas, non cuocerle al forno. Quindi, versa l’olio nella pentola e scaldalo fino a raggiungere una temperatura di circa 200°C. Assicurati di versare abbastanza olio, considera che le sopapillas saranno più grandi per via del ripieno.
  3. 3
    Stendi l’impasto. Rendilo sottile ma non romperlo, quindi, taglialo in cerchi di circa 15-20 cm di diametro.
  4. 4
    Metti due cucchiai di ripieno al centro di ogni cerchio. Puoi usare qualsiasi ingrediente. Per esempio, per delle sopapillas salate, puoi usare riso, fagioli e carne. Per avere un dessert, invece, puoi usare il ripieno di una torta o delle gocce di cioccolato.
  5. 5
    Forma dei semicerchi. Piega i cerchi di pasta in modo da avvolgere il ripieno, facendo un po’ di pressione sui margini così da chiuderli bene. Questo è importante, per evitare di fare fuoriuscire il ripieno nell’olio bollente. Sarebbe un bel pasticcio.
  6. 6
    Friggi le sopapillas ripiene. Mettile in olio bollente e friggi ogni lato per 1-2 minuti, finché le sopapillas non imbruniscono. Cuocine tante quante ce ne stanno in padella.
  7. 7
    Toglile dalla padella e lasciale asciugare. Adagiale su una griglia ricoperta di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Lascia che si raffreddino per almeno dieci minuti.
  8. 8
    Guarnisci a piacimento e gustale! Anche se sono ripiene, aggiungi qualcosa. Per sopapillas salate, usa formaggio o salsa piccante. Puoi passare, invece, quelle dolci in cannella e zucchero o cospargerle di zucchero a velo.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a non scottarti quando friggi con l’olio bollente.
  • Non perdere mai di vista la padella mentre stai cucinando.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Dolci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità