Come Fare le Zollette di Zucchero in Casa

Le zollette di zucchero sono davvero facili da preparare in casa. Non ti serve altro che zucchero e acqua. Oltre a quelle tradizionali, puoi creare delle varianti colorate e aromatizzate per rendere le feste più divertenti. Impara a fare le zollette di zucchero con due metodi diversi: usa una teglia da forno oppure una vaschetta per il ghiaccio da lasciare fuori tutta la notte.

Metodo 1 di 2:
Preparare le Zollette di Zucchero in Forno

  1. 1
    Versa una tazza di zucchero in una ciotola. Puoi usare qualsiasi tipo di zucchero (grezzo, granulato, di canna) ad eccezione dello zucchero a velo.
  2. 2
    Aggiungi tre cucchiaini di acqua nella ciotola. Versali sullo zucchero in modo uniforme e lascia che l'acqua venga assorbita per qualche secondo.
  3. 3
    Mescola l'acqua e lo zucchero con una forchetta. Cerca di eliminare i grumi, ottenendo un composto liscio. Se restano dei grumi, continua a mescolare per scioglierli. Lo zucchero sarà pronto quando riesce mantiene la forma se viene compresso.
  4. 4
    Rivesti una teglia con carta da forno. Puoi usare qualsiasi tipo di teglia o di pirofila, in metallo o in vetro. L'importante è che sia utilizzabile in forno.
  5. 5
    Versa lo zucchero sulla carta da forno. Comprimilo con forza usando una spatola oppure un altro attrezzo duro e piatto. Lo strato dovrebbe essere alto quanto una zolletta di zucchero, all'incirca 1,27 centimetri.
    • Se vuoi creare le zollette con altre forme, versa lo zucchero in stampini da forno. Puoi usare anche gli stampini per muffin.
    • Se hai degli stampini che non vanno in forno, puoi usarli in ogni caso: versa lo zucchero all'interno e appiattisci la superficie con la spatola; poi, copri lo zucchero con la carta da forno e, anziché infornarli, lascia gli stampi sul banco della cucina per tutta la notte. Al mattino, lo zucchero si sarà indurito.
  6. 6
    Taglia lo zucchero con un coltello. Crea dei cubetti precisi, squadrati, in base alla grandezza che preferisci. Non dimenticare questo passaggio, altrimenti ti ritroverai con un blocco unico di zucchero anziché tante piccole zollette.
  7. 7
    Preriscalda il forno a 120°C, poi inforna la teglia per 1 ora.
  8. 8
    Togli la teglia dal forno dopo un'ora. Lascia che le zollette si raffreddino per almeno 10 minuti.
  9. 9
    Spezza i cubetti. Togli lo zucchero dalla teglia e spezza i cubetti con le mani o con il coltello. Se li hai tagliati bene, si divideranno facilmente.
  10. 10
    Conserva le zollette. Riponile in un contenitore sottovuoto per utilizzarle in futuro, oppure mettile subito nel caffè o nel tè!
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Versione con la Vaschetta per il Ghiaccio

  1. 1
    Prendi una vaschetta per il ghiaccio. Questo metodo diventa semplicissimo se utilizzi una vaschetta in silicone, magari a forma di cuore, stelline, animaletti o qualcosa di più divertente del solito cubetto. Le vaschette in silicone rendono tutto più facile perché sarà più facile estrarre le zollette senza rovinarle.
  2. 2
    Versa lo zucchero nella ciotola. Puoi usare più di mezza tazza, ma se lo fai per la prima volta è più che abbastanza per esercitarti.
  3. 3
    Aggiungi un cucchiaino d'acqua e mescola. Continua ad aggiungere un cucchiaino d'acqua per volta finché non avrai ottenuto una pasta densa. Non deve essere troppo umida né appiccicosa, altrimenti lo zucchero si scioglierà.
    • A questo punto, puoi aggiungere qualche goccia di colorante alimentare se vuoi creare delle zollette colorate.
    • Magari potresti aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia o di limone per creare delle zollette aromatizzate.
  4. 4
    Usa un cucchiaio per versare la pasta a base di zucchero negli scomparti della vaschetta, riempiendoli fino a metà.
  5. 5
    Comprimi lo zucchero con un cucchiaio, livellando la superficie.
  6. 6
    Lascia asciugare lo zucchero. Metti la vaschetta in un ambiente asciutto e aspetta che l'acqua evapori. Se la cucina è troppo umida, lo zucchero non si indurirà.
  7. 7
    Estrai le zollette dalla vaschetta. Fallo con delicatezza, spingendo dalla base. Colpisci delicatamente la parte inferiore della vaschetta con il palmo della mano. Dopo averle estratte tutte, conservale in un contenitore sottovuoto oppure usale immediatamente.
  8. 8
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi decorare le zollette per farne dei regalini graziosi.
  • Per un effetto strabiliante, metti in tavola sia delle zollette bianche che le zollette di zucchero di canna.
  • Aromatizza le zollette per renderle gustose come delle caramelle. Aggiungi della vaniglia oppure della cannella al semplice zucchero granulato. Anche lo zucchero di canna serve per creare un contrasto interessante con le zollette bianche.
  • Le zollette preparate in questo modo risultano un po' granulose e leggermente diverse da quelle già fatte.
  • Non conservare le zollette in ambienti umidi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a usare esattamente la stessa quantità d'acqua indicata nel primo metodo. Se ne usi troppo poca le zollette si sgretoleranno, ma diventeranno dure come la pietra se ne usi una quantità eccessiva .
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Zucchero
  • Acqua
  • Teglia da forno o vaschetta per il ghiaccio (le migliori sono in silicone)
  • Carta da forno
  • Ciotola e cucchiaio di legno

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Dolci

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità