Come Fare un Braccialetto Kandi

Si vedono sempre un sacco di ragazzini che vanno in giro con quei braccialetti luccicanti kandi. Forse ti piacerebbe averne uno anche a te, vero?

Metodo 1 di 3:
Scegli i Tuoi Materiali

  1. 1
    Procurati le perline. Anche se qualsiasi tipo di perlina va bene per fare un braccialetto kandi, di solito si usano quelle di plastica. In ogni caso, ci sono molti tipi di perline di plastica e ognuno donerà un aspetto unico ed interessante al tuo kandi!
    • Le perline pony sono le più classiche: grandi e rotonde, tutti le abbiamo usate da bambini. Daranno un aspetto molto determinato al tuo kandi.
    • Le perline Perler sono più piccole di quelle Pony ma sono ugualmente classiche. Sono le perline che si potrebbero mettere in uno stampo e modellare per creare una figura di plastica solida dei colori dell'arcobaleno. Hanno le estremità rettilinee, ma vanno bene per creare dei disegni creativi sul polso.
    • Le perline Peyote sono simili alle Perler, ma sono rotonde e ogni tanto sono fatte di vetro. Sono una versione più larga e più piccola delle perline Pony. Con queste perline potrai fare i disegni più complicati, ma sono anche le più difficili con cui lavorare.
  2. 2
    Scegli il cordino più adatto. La maggior parte dei cordini andrà bene, l'importante è che siano un pò elasticizzati per potersi allungare.
    • Usare un cordino elastico di plastica ti dà l'opportunità di continuare con lo stesso materiale plastico che hanno le perline, ma non sarà comodo come avere un cordino di tessuto. Il cordino di plastica inizierà a grattarti il polso col tempo e, di conseguenza, non è consigliato.
    • Un cordino di tessuto con un pò di elastico è una buona opzione fino a quando il cordino non è troppo largo.
    • Assicurati che qualunque sia il cordino che stai usando, dev'essere abbastanza fino da entrare facilmente nelle tue perline due volte.
  3. 3
    Riunisci tutti i materiali rimanenti. Tra questi si comprendono un paio di forbici e, decidessi di usarli, dei fermagli per chiudere i braccialetti.[1]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Fare un Braccialetto Kandi ad un Solo Giro

  1. 1
    Misura il tuo cordino. Per fare ciò, avvolgi il cordino attorno al polso e aggiungi 5 cm in più di lunghezza per legare le estremità.
  2. 2
    Scegli le tue perline. Puoi scegliere un disegno prima di iniziare a infilarle o puoi fare una selezione casuale di perline. In ogni caso, è meglio fare questa decisione prima di iniziare a costruire il tuo braccialetto kandi!
  3. 3
    Prepara il tuo cordino. Se stai usando un fermaglio, dovrai attaccarlo all'estremità del cordino; in questo modo chiuderai il braccialetto e l'ultima tua perlina si fermerà lì. Se non usi fermagli, fai un nodo alla fine del cordino abbastanza grande da evitare che le perline si sfilino. Lascia un pò di filo in più alla fine per legarlo ben stretto al polso quando hai finito.
  4. 4
    Infila le perline. Per un braccialetto kandi a un solo giro, non c'è un metodo speciale per farlo. Fai come meglio credi! Metti abbastanza perline sul filo in modo da riempirlo completamente, eccetto per due cm alla fine.
  5. 5
    Finisci il tuo braccialetto. Fai un nodo alla fine del kandi. Se usi fermagli, mettine un altro all'altra estremità del braccialetto. Altrimenti, semplicemente usa le due estremità non in tensione per fare un nodo attorno al tuo polso.
  6. 6
    Ora puoi andare in giro a mostrare le tue abilità di artigiano!
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Fare un Kandi a Più Giri

  1. 1
    Misura il tuo cordino. Nella stessa maniera con cui si fa un Kandi ad unico giro, avvolgi il tuo cordino sul tuo polso per misurare approssimativamente la lunghezza. Poi, srotola il cordino in modo da averne abbastanza di più, più o meno 1 metro.
  2. 2
    Inizia ad imperlare il tuo kandi. Scegli un disegno che ti piacerebbe; può essere molto semplice e geometrico o un'immagine. Molti siti internet ti mostreranno dei tipi di disegni che puoi usare per fare un'immagine nel tuo kandi. Metti abbastanza perline nel cordino fino a riempire completamente il tuo polso.
  3. 3
    Fai un'altra fila di perline. Per fare ciò, continua oltre al punto in cui ti sei fermato nella prima fila con uno schema circolare una fila più sopra. Nella seconda fila, metti il filo dentro ad una perlina su 2 attraverso la perlina sotto nella prima fila. Ciò significa che le tue perline saranno ordinate per file, non verticalmente.
  4. 4
    Continua a fare altre file. Segui il passaggio 3, quando hai imperlato il tuo cordino attraverso una perlina nella fila sotto ogni 2 perline. Continua così per quante file vuoi, fino a quando non hai più filo.
  5. 5
    Finisci il tuo braccialetto. Fai così alla fine di una fila completa in modo da uniformarlo: infila il tuo cordino sull'ultima perlina nella fila sotto e legalo.
  6. 6
    Mostra a tutti il tuo lavoro! Il tuo braccialetto è finito e pronto per essere indossato o regalato come segno d'amicizia.[2]
    Advertisement

Consigli

  • I negozi di artigianato hanno una grande selezione di perline kandi.
  • Le perline a stelle e cuori sono molto popolari; inoltre, puoi anche provare quelle luminose per fare un braccialetto divertente.
  • Se tiri fuori dalla scatola le perline e il cordino prima di iniziare a fare il tuo braccialetto kandi sarà molto più semplice.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Accessori | Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement