Come Fare un Incarnato Realistico

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Creare un incarnato realistico è un'abilità utile per i ritrattisti e tutti gli aspiranti pittori. Nel corso del tempo potrai sviluppare le combinazioni di colori più adatte alle tue esigenze. Mescolare i colori, infatti, è una vera e propria arte. Ognuno ha un tono di pelle diversa. Una volta che avrai acquisito padronanza nel creare incarnati realistici, potrai sperimentare con colori e contesti surreali.

Metodo 1 di 3:
Creare un Incarnato Chiaro

  1. 1
    Procurati una serie di colori. Avrai bisogno di sperimentare con vari colori. Per realizzare una tonalità di pelle chiara, procurati i seguenti colori:
    • Rosso
    • Giallo
    • Blu
    • Bianco[1]
  2. 2
    Uniscili. Utilizza una tavolozza per miscelare i colori o qualsiasi superficie che hai a disposizione. Una buona alternativa alla tavolozza è un pezzo di cartone robusto. Applica una noce per ogni colore.
  3. 3
    Mischiali in parti uguali. Usando il pennello, mescola il rosso, il giallo e il blu in parti uguali. Pulisci il pennello in una tazza piena d'acqua dopo aver raccolto una piccola quantità da ogni colore. Unisci i tre colori primari per creare la base.
    • Il risultato dovrebbe essere scuro, ma questo è il tuo obiettivo. È più facile schiarire una gradazione.[2]
  4. 4
    Confronta i colori. Tieni vicino il colore dell'incarnato che stai cercando di riprodurre. Confronta la base che hai creato con il tono di pelle che desideri ottenere. Se stai usando una fotografia, prendi in considerazione la luce all'interno dell'immagine.
  5. 5
    Schiarisci il colore. Se è necessario apportare modifiche per alleggerire la base, utilizza una combinazione di giallo e bianco. Il bianco schiarisce la base, mentre il giallo crea un tono più caldo. Incorpora il colore nella miscela in piccole quantità. Mescola per bene tutti i colori prima di aggiungerne ancora.[3]
  6. 6
    Aggiungi i toni rossastri. Utilizza lo stesso metodo di schiarimento della base, questa volta utilizzando il rosso. Se hai già ottenuto il colore desiderato, ignora questo passaggio. Tieni a mente le caratteristiche rosse presenti nell'incarnato che stai osservando. Questo colore interviene a tratti nella tonalità della pelle.
    • Non aggiungerne troppo, a meno che tu non stia cercando di riprodurre una pelle abbronzata.
  7. 7
    Continua ad apportare modifiche. Presta attenzione al colore che stai tentando di riprodurre. Correggilo gradualmente. Rischi di dover ricominciare da capo se otterrai un colore che si discosta troppo dall'originale. Se è troppo chiaro, aggiungi il rosso e il blu un po' alla volta.
    • Crea vari incarnati e utilizza per il tuo quadro quello più simile all'originale.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Creare un Incarnato Medio

  1. 1
    Procurati una serie di colori. Dovrai sperimentare con diverse combinazioni perché il tono di pelle medio contiene più variazioni di colore. Tieni a portata di mano i seguenti colori:[4]
    • Rosso
    • Giallo
    • Blu
    • Bianco
    • Terra d'ombra bruciata
    • Terra di Siena
  2. 2
    Uniscili. Utilizza una tavolozza per mescolarli (o qualsiasi superficie che hai a disposizione). Una buona alternativa alla tavolozza è un pezzo di cartone robusto. Applica una noce per ogni colore.
  3. 3
    Mescola il rosso e il giallo. Crea l'arancione mescolando il rosso e il giallo in parti uguali. Pulisci il pennello in una tazza piena d'acqua dopo aver raccolto una piccola quantità da ogni colore.[5]
  4. 4
    Aggiungi il blu. Mescola pian piano il blu, a piccoli incrementi. A seconda di quanto scuro vuoi che sia l'incarnato, considera di usare una piccola quantità di nero.
  5. 5
    Confronta i colori. Tieni vicino il tono dell'incarnato che stai cercando di riprodurre. Confronta la base che hai creato con il tono di pelle che desideri ottenere. Se stai usando una fotografia, tieni presente la luce all'interno dell'immagine.
  6. 6
    Aggiungi il rosso in base alle necessità. Se è assolutamente necessario, aggiungi il rosso a piccole dosi. È sempre più facile incorporare piccole quantità piuttosto che ripartire daccapo.
  7. 7
    Crea un tono olivastro più scuro. Mescola la terra d'ombra bruciata alla terra di Siena in parti uguali. Questa combinazione creerà un concentrato piuttosto scuro. Aggiungi lentamente questa combinazione alla tua base, come meglio credi. Utilizzala in alternativa al blu. Per migliorare l'effetto olivastro, incorpora una piccola quantità di giallo mescolato con il verde.[6]
  8. 8
    Sperimenta finché non sarai soddisfatto. Continua a creare differenti tonalità di pelle finché non avrai ottenuto all'incirca cinque diversi incarnati che ti piacciono. Potrebbe essere più facile scegliere tra più tonalità piuttosto che limitarsi a una soltanto.
  9. 9
    Dipingi il tuo quadro. Usa il colore o i colori che hai creato per l'incarnato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Creare un Incarnato Scuro

  1. 1
    Procurati una serie di colori. Per poter riprodurre in modo più realistico un incarnato scuro, sarai costretto a fare qualche esperimento. Procurati i seguenti colori da usare sulla tavolozza:
    • Terra d'ombra bruciata
    • Terra di Siena
    • Giallo
    • Rosso
    • Viola[7]
  2. 2
    Uniscili. Utilizza una tavolozza per mescolare i colori (o qualsiasi superficie che hai a disposizione). Una buona alternativa alla tavolozza è un pezzo di cartone robusto. Applica una noce per ogni colore.
  3. 3
    Crea la base. Mescola la terra d'ombra bruciata e la terra di Siena in parti uguali. Separatamente, unisci il rosso e il giallo in parti uguali. Dopodiché aggiungi lentamente la miscela di rosso e giallo alla prima.[8]
  4. 4
    Confronta i colori. Tieni vicino il tono dell'incarnato che stai cercando di riprodurre. Confronta la base che hai creato con il tono di pelle che desideri ottenere. Se stai usando una fotografia, tieni presente la luce all'interno dell'immagine.
  5. 5
    Crea un incarnato più scuro. Se vuoi scurirlo, aggiungi gradualmente il viola. È meglio usare un viola scuro e, per ottenerlo, incorpora piccole quantità di grigio scuro o nero. Mescola finché non sarai soddisfatto.[9]
    • Il nero può rovinare rapidamente la base che hai ottenuto. Utilizzalo in dosi molto piccole. Sperimenta per trovare la combinazione migliore.
  6. 6
    Crea un tono più caldo. Per ottenere un incarnato scuro che sembri più caldo, mescola la terra d'ombra bruciata al posto del viola. Usa questa combinazione in piccole quantità per valutare man mano il colore con cui stai lavorando.[10]
  7. 7
    Schiarisci, se necessario. Puoi dare un tocco più chiaro aggiungendo l'arancione, in quanto mantiene l'incarnato più realistico e al contempo schiarisce. Pertanto, puoi unire il giallo e il rosso per creare questo colore. Ricorda che il bianco modifica notevolmente le tonalità.[11]
  8. 8
    Dipingi il tuo quadro. Una volta che avrai ottenuto il tono di pelle che desideri, dipingi il quadro. Tieni a portata di mano il grigio per regolare il gioco di luci e ombre. Ti conviene anche avere a disposizione le diverse tonalità di incarnato che hai scelto per il tuo quadro.
    Pubblicità


Consigli

  • Un tocco di rosso rende il colore più rosato.
  • Un tocco di giallo rende il colore più caldo.
  • Unendo rosso e giallo, ottieni l'arancione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pittura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità