Come Fare un Tatuaggio Temporaneo con una Matita

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

I tatuaggi temporanei possono essere una specie di “prova generale” prima di decidere se farsene uno vero o no, ma sono anche un modo divertente per giocare con il proprio look. Con una matita potresti tracciare un semplice tatuaggio temporaneo, facile da rimuovere quando te ne sarai stancato. Naturalmente non potrai disegnare dettagli accurati, inoltre scolorirà abbastanza rapidamente, ma sarà comunque qualcosa di divertente che potrai realizzare per conto tuo, usando soltanto una matita, acqua tiepida e del cerotto liquido spray.

Parte 1 di 2:
Scegliere un Disegno

  1. 1
    Scegli una zona dove il tatuaggio sarà facilmente visibile. La parte più indicata per un tatuaggio temporaneo è in qualche punto del braccio, perché sarà più facile disegnarci sopra e poi ammirare il risultato. Anche la caviglia o la parte anteriore della spalla sono parti indicate per il tuo esperimento, ma se vorrai tatuare una parte più difficile da raggiungere, come per esempio la schiena, dovrai chiedere l'aiuto di un amico.[1]

    Consiglio: Tieni presente che il tuo tatuaggio temporaneo sbiadirà prima se sarà coperto o a contatto con qualche indumento.

  2. 2
    Cerca online (o in qualche centro specializzato) un disegno semplice che ti ispiri. Potrai trovare il suggerimento giusto su riviste, libri, opere d'arte e siti come Pinterest e Instagram, dove avrai solo l'imbarazzo della scelta. Cerca disegni abbastanza semplici, magari riferiti alla natura, come un fiore, una freccia o una parola. Visto che il tuo strumento di precisione sarà... una matita, più semplice sarà, meglio riuscirà; fare un disegno dettagliato sulla pelle non è una cosa facile.[2]
    • Altre idee facili da realizzare sono piume, citazioni, versi della Bibbia, nomi, alberi, disegni astratti, animali e immagini tratte da libri o film.
    • Tieni presente che non dovrai per forza copiare un vero tatuaggio: potrai ispirarti praticamente a qualsiasi cosa.
    • Molti negozi di tatuaggi mettono online gallerie delle loro realizzazioni; potresti scegliere il tuo soggetto curiosando in questa mostra di creazioni fantastiche, oltretutto sarà anche divertente.
  3. 3
    Progetta un disegno personale per creare un tatuaggio temporaneo unico nel suo genere. Se vuoi esprimere il tuo lato artistico, disegna il tatuaggio ispirandoti solo alla tua fantasia e sicuramente non ne troverai in giro altri uguali. Scegli uno tra i tuoi disegni preferiti e riducilo in scala, in modo che abbia le dimensioni giuste, oppure prenditi del tempo per creare qualcosa di completamente nuovo.
    • Visto che lavorerai con una matita sarà meglio pensare a un disegno che non abbia troppe linee sottili o intricate, perché sarebbe complicato evidenziarle sulla tua pelle.
  4. 4
    Prima di disegnare il tatuaggio su di te, fai pratica sulla carta. La maggior parte dei tatuaggi temporanei fatti a matita si realizza disegnando direttamente sulla pelle, quindi sarà di aiuto perfezionare prima il disegno! Fai uno schizzo su un foglio di carta e ripetilo per diverse volte, fino a quando non sarai pienamente soddisfatto del risultato.[3]
    • Per i tatuaggi a matita potresti anche tracciare il disegno su carta da lucido e poi trasferirlo sulla pelle. L'immagine sarà appena delineata sulla tua epidermide e dovrai ripassarla più volte con la matita, ma sarà sicuramente un'operazione più facile rispetto al disegno fatto direttamente su di te.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Realizzare il Tatuaggio

  1. 1
    Pulisci con alcol denaturato la zona dove disegnerai. Pulisci accuratamente la pelle con un dischetto di cotone imbevuto di alcol denaturato, così rimuoverai ogni traccia di sporco e grasso che potrebbero impedire alla matita di segnare in modo visibile. Fai evaporare completamente l'alcol prima di iniziare il tuo disegno.[4]
    • Per far asciugare l'alcol denaturato più rapidamente potrai soffiarci sopra, ma non tamponarlo con l'asciugamano o un fazzoletto di carta.
  2. 2
    Scegli una matita con la punta arrotondata. Una punta affilata non lascerà un segno molto visibile, inoltre potrebbe irritare la tua pelle. Prendi una matita che hai già usato in precedenza e che non hai temperato di recente, in modo che la punta sia abbastanza tonda. Se hai solo matite appuntite, prendine una e scarabocchia su un foglio di carta fino a quando non si sarà consumata abbastanza.
    • Quanto più larga sarà la superficie della punta, tanto più netto risulterà il segno della matita sulla pelle.
  3. 3
    Immergi la punta della matita in acqua tiepida per 5 secondi, in modo da ammorbidire la grafite. Riempi una tazza con acqua tiepida e immergi la punta della matita. Puoi usare una normale matita HB 2 o puoi sceglierne una colorata, decidi tu.[5]
    • Dovrai immergere la punta della matita nell'acqua tiepida diverse volte, quindi cerca di prepararne abbastanza. Usa una tazza per lavorare più agevolmente.

    Avvertenza: non usare una matita portamine per fare un tatuaggio temporaneo. La grafite non è abbastanza spessa e non funzionerà.

  4. 4
    Fai il disegno sul tuo braccio bagnando spesso la matita. I primi segni si vedranno appena, quindi dovrai ripassare ogni linea dell'immagine 10-15 volte per renderla ben visibile. Non spingere troppo per non irritare la pelle, limitati a bagnare la matita e a ritracciare il disegno.[6]
    • Bagna la matita quando la punta diventa asciutta.
  5. 5
    Aggiungi vivacità al disegno usando matite colorate. Puoi fare direttamente il disegno con una matita colorata, oppure puoi semplicemente usare i colori per riempire ciò che hai già realizzato. Il colore non sarà così vibrante come sulla carta, quindi tieni presente che il risultato finale sarà diverso. Rosso, verde, blu e giallo sono i colori che risaltano maggiormente sull'epidermide; bagna sempre la punta in acqua tiepida per ottenere un effetto migliore.[7]
    • Anche usando le matite colorate, per far risaltare il disegno sulla pelle dovrai ripassarne ogni sezione nello stesso modo necessario per la matita normale.
  6. 6
    Se non vuoi fare il disegno sulla pelle, prova a farlo su un foglio di carta da lucido. Un tatuaggio temporaneo può essere realizzato disegnando direttamente sul tuo braccio, ma se vuoi riprodurre un'immagine un po' più complicata, usa la carta da lucido e una matita. Dopo aver realizzato il disegno, posiziona il foglio capovolto sul tuo braccio, con la parte disegnata rivolta verso la pelle. Inumidisci il retro del foglio con un panno umido che lascerai sopra la carta da lucido per circa 30 secondi. Quando toglierai il foglio (con delicatezza) noterai una leggera riproduzione dell'immagine.[8]
    • Se nel tatuaggio c'è un testo, capovolgilo, così sarà nel verso giusto quando lo riprodurrai sulla tua pelle.
    • Dovrai ripassare il disegno diverse volte con la matita affinché sia ben visibile, ma sarà comunque abbozzato, quindi più facile lavorare.
  7. 7
    Spruzza il cerotto liquido sul tatuaggio per farlo durare più a lungo. Quando avrai finito di disegnare il tatuaggio sulla pelle lascialo asciugare completamente, poi spruzzaci sopra il cerotto liquido: aiuterà a evitare sbavature e lo farà durare più a lungo.[9]
    • Un tatuaggio fatto con la matita in media dura 2-3 giorni, se protetto con il cerotto liquido, altrimenti svanirà alla prima doccia. Per farlo durare più a lungo possibile evita di toccarlo o sfregarlo.
    • Se non hai il cerotto liquido puoi usare la lacca per capelli per ottenere lo stesso effetto.[10]

    Consiglio: se vuoi rimuovere il tatuaggio temporaneo, strofinaci semplicemente sopra un batuffolo di cotone imbevuto di alcol denaturato.

    Pubblicità

Consigli

  • Non preoccuparti se commetti uno sbaglio mentre disegni il tatuaggio! Potrai cancellarlo facilmente con l'alcol e ricominciare da capo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Disegno del tatuaggio temporaneo
  • Alcol denaturato
  • Batuffoli di cotone
  • Matita
  • Matite colorate (facoltativo)
  • Una tazza di acqua tiepida
  • Carta da lucido (facoltativo)
  • Salvietta o fazzoletto di carta (facoltativo)
  • Cerotto liquido

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità