Come Fare una Coda di Cavallo Alta

Scritto in collaborazione con: Ashley Adams

La coda di cavallo alta è una delle acconciature più versatili per chi ha i capelli lunghi. È una pettinatura pratica, adatta sia alle occasioni informali sia agli eventi eleganti. I capelli raccolti sono comodissimi quando si fa sport e allo stesso tempo ti donano un'aria raffinata. Se vuoi fare una coda di cavallo alta puoi scegliere la versione più tradizionale o una con più volume. Scopri anche alcuni trucchetti per renderla più ricercata.

Metodo 1 di 3:
Fare una Coda di Cavallo Classica

  1. 1
    Usa quest'acconciatura nei giorni in cui non fai lo shampoo. Puoi fare la coda tutti i giorni, ma otterrai un risultato migliore se non li hai appena lavati. Se sono super puliti può essere utile usare un velo di shampoo secco. Se preferisci puoi utilizzare la lacca. Entrambi i prodotti ti consentiranno di ottenere un risultato migliore.[1]
  2. 2
    Spazzola i capelli. Assicurati che non ci sia nemmeno un nodo, altrimenti la situazione sarà ancora peggiore quando sarà il momento di sciogliere la coda. È importante spazzolare i capelli verso la parte posteriore della testa. Spazzola all'indietro quelli sulla parte superiore della testa, dopodiché inclina il busto in avanti e spazzola verso l'alto quelli sulla nuca.[2]
  3. 3
    Cotona leggermente i capelli sulla parte superiore della testa. Solleva una piccola ciocca a metà strada tra la parte posteriore e la fronte e pettina delicatamente i capelli in direzione delle radici con un pettine a denti stretti. Cotonarli serve a dare un profilo più armonioso e voluminoso alla parte alta del capo.[3]
  4. 4
    Raccogli i capelli per fare la coda. Impugnali sul retro della testa con una mano e con l'altra spazzolali o pettinali. Intervieni con molta delicatezza su quelli che hai cotonato in precedenza per non interferire con il volume.[4]
    • Se lo desideri puoi applicare un velo di siero o di gel mentre tiri i capelli all'indietro. Può servire per tenere a bada quelli svolazzanti e ottenere un risultato più ordinato.
  5. 5
    Lega la coda con un elastico per capelli. Avvolgilo intorno alla base della coda, poi attorciglialo formando un "8", quindi fai passare la coda attraverso il nuovo anello. Ripeti il movimento finché la coda non è perfettamente stabile.[5]
    • Non usare un elastico in gomma altrimenti si creeranno molti nodi e i capelli potrebbero spezzarsi facilmente. Scegli uno dei tanti accessori per capelli che sono disponibili per esempio in profumeria, nei negozi di bigiotteria o al supermercato. Per fare una coda alta potrebbe servirti un elastico più spesso del normale.[6]
    • Per un look ancora più raffinato, prendi una ciocca di capelli da sotto la coda e avvolgila con cura intorno all'elastico per nasconderlo. Fissa l'estremità della ciocca appena sotto la coda con una forcina dello stesso colore dei tuoi capelli.[7]
  6. 6
    Usa la lacca per avere un aspetto ordinato per tutto il giorno. Spruzzane un velo solo sulla testa – e non sulla coda – per fissare l'acconciatura e farla durare più a lungo.[8]
  7. 7
    Tieni a bada i capelli svolazzanti. Prendi uno spazzolino da denti pulito e spruzzaci sopra un po' di lacca, quindi fai scorrere le setole sui capelli ribelli. Usando lo spazzolino al posto del pettine otterrai un risultato più accurato, ma soprattutto non rischierai di appiattire i capelli cotonati.[9]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Fare una Coda di Cavallo Voluminosa

  1. 1
    Spazzola i capelli. Come per la coda di cavallo tradizionale, per prima cosa spazzola i capelli in direzione del punto in cui verrà posizionato l'elastico. Spazzola all'indietro quelli sulla parte superiore della testa, dopodiché inclina il busto in avanti e spazzola verso l'alto quelli sulla nuca. Questa tecnica garantisce un risultato più preciso e ordinato.[10]
  2. 2
    Cotona i capelli sulla parte superiore della testa. Tieni una ciocca sollevata e pettina delicatamente i capelli in direzione delle radici con un pettine a denti stretti. Cotonare i capelli serve a ottenere più volume.[11]
  3. 3
    Raccogli prima i capelli sulla parte posteriore della testa. Quello che vuoi ottenere sono due code di cavallo una intorno all'altra. In questa fase tira all'indietro solo quelli sulla parte posteriore della testa e raccoglili in una piccola coda. Parti da dietro alle orecchie e tirali indietro con le mani, facendo scorrere le dita tra le ciocche per ottenere un risultato ordinato, quindi legali con un elastico per i capelli.[12]
  4. 4
    Cotona i capelli alla base della prima coda. Impugna la coda e tienila sollevata mentre, con un pettine a denti stretti, pettini con delicatezza i capelli più vicini alla base, in direzione dell'elastico. Anche in questo caso la cotonatura serve a ottenere più volume.[13]
  5. 5
    Raccogli il resto dei capelli. Senza disturbare la prima coda, tira nella stessa direzione tutti gli altri, in modo da circondarla. Sistema le ciocche laterali e frontali con le dita o, se è necessario, con la spazzola. Lega i capelli intorno alla prima coda con un secondo elastico.[14]
  6. 6
    Usa la lacca per addomesticare i capelli ribelli. Ne basta un velo per tenere a bada i capelli svolazzanti.[15] Se è necessario puoi spruzzare un po' di lacca su uno spazzolino da denti pulito e usarlo al posto del pettine per domare quelli più ribelli.[16]
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Abbellire la Coda di Cavallo

  1. 1
    Aggiungi un po' di volume frontale. Dopo aver spazzolato i capelli per eliminare tutti i nodi, separa quelli dietro alla fronte dagli altri. Attorcigliali all'altezza delle radici allontanandoli dalla fronte, dopodiché spingi la ciocca in avanti per fare in modo che i capelli si sollevino e si gonfino. Fissa la ciocca attorcigliata sulla testa con una molletta o delle forcine, dopodiché fai la coda di cavallo.
    • Usa le sopracciglia per determinare l'ampiezza della ciocca frontale. Traccia una linea immaginaria che sale dall'estremità finale delle sopracciglia.
  2. 2
    Aggiungi volume cotonando i capelli. Per ottenere ancora più volume sulla testa, puoi cotonare la sezione di capelli frontale più del normale. Separa la ciocca frontale e raccogli il resto dei capelli in una coda. Solleva la ciocca e pettina i capelli in direzione delle radici per creare volume. Usa un pettine a denti stretti e cotonali più di quanto fai normalmente. Puoi usare uno spray volumizzante per aiutarli a rimanere gonfi più a lungo. Cerca di non appiattirli quando li tiri indietro per creare una seconda coda intorno alla prima.[17]
  3. 3
    Se hai i capelli lunghi, dai volume anche alla coda. Separala visivamente in 4 parti di uguale lunghezza, quindi usa 3 elastici per evidenziare la separazione a partire dall'alto.[18]
    • A seconda di quanto sono lunghi i tuoi capelli, spostati di qualche centimetro dall'elastico principale e aggiungine un altro, attorcigliandolo più volte finché non rimane fermo.[19]
    • Cotona leggermente i capelli in quella prima sezione per dare maggiore volume alla coda. Passa all'elastico successivo, legandolo nello stesso modo del precedente, ma qualche centimetro più in basso.[20]
    • Aggiungi anche il terzo e ultimo elastico. Se lo desideri puoi completare l'acconciatura con una fascia.[21]
  4. 4
    Aggiungi qualche boccolo alla coda. Dopo aver spazzolato i capelli, prima di raccoglierli crea qualche onda morbida con l'arricciacapelli. Attorciglia delle piccole ciocche intorno al ferro, avendo cura di girarle nella direzione opposta al viso. Lascia agire il calore per qualche secondo, poi srotola la ciocca e passa a quella successiva.[22]
    • Se preferisci, puoi usare l'arricciacapelli dopo aver fatto la coda.
  5. 5
    Lascia libero il ciuffo o la frangetta. Se vuoi incorniciare la fronte, libera alcune ciocche e lasciale cadere ai lati del viso. Pettinale per ottenere un risultato più accurato. Se lo desideri puoi usare l'arricciacapelli per aggiungere qualche onda e un po' di volume.[23]
    • Anche una coda disordinata è di gran moda: basta evitare di usare prodotti per fissare la piega e non stringere troppo l'elastico. È un'acconciatura perfetta per le occasioni informali o per quando sei di fretta.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Cosmetologa Certificata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Ashley Adams. Ashley Adams è una Parrucchiera e Cosmetologa Certificata che lavora nell’Illinois. Ha completato la sua formazione in Cosmetologia presso la John Amico School of Hair Design nel 2016.
Categorie: Cura dei Capelli

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement