Come Fare una Ricerca di Contenuti di File in Windows 7

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo spiega come eseguire la ricerca di un contenuto specifico all'interno dei file anziché limitarsi semplicemente al titolo sui sistemi Windows. È possibile eseguire questo passaggio ogni volta che ne hai la necessità utilizzando la barra di ricerca della cartella in cui effettuare la ricerca. Se ne hai la necessità puoi anche abilitare la ricerca di contenuti all'interno dei file per tutte le ricerche che eseguirai.

Metodo 1 di 3:
Usare la Barra di Ricerca di una Cartella

  1. 1
    Accedi alla directory in cui vuoi effettuare la ricerca. Per eseguire la ricerca di un contenuto specifico all'interno dei file memorizzati in una cartella, il primo passo da compiere è accedere a quest'ultima.
    • Per esempio se hai la necessità di eseguire la ricerca di un file memorizzato all'interno della cartella "Documenti", dovrai aprire una finestra "Esplora file" e accedere alla directory "Documenti".
  2. 2
    Seleziona la barra di ricerca. È collocata nell'angolo superiore destro della finestra "Esplora file" relativa alla cartella in esame.
  3. 3
    Inserisci la parola chiave per effettuare una ricerca all'interno dei file presenti nella cartella. Digita il comando content: all'interno della barra di ricerca. In questo modo il testo che inserirai dopo il parametro indicato verrà utilizzato come criterio per effettuare la ricerca all'interno dei file memorizzati nella directory.
  4. 4
    Inserisci il contenuto da cercare. Subito dopo il parametro speciale "content:" digita la parola chiave o la frase che vuoi utilizzare per eseguire la ricerca all'interno dei file.
    • Se per esempio stai cercando un file specifico che contenga la frase "Un elefante non dimentica mai" dovrai utilizzare la seguente stringa di ricerca content:un elefante non dimentica mai.
  5. 5
    Esamina i risultati ottenuti. Ogni file apparso nell'elenco dei risultati è stato indicizzato in base al contenuto, ciò significa che il file che stai cercando dovrebbe occupare uno dei primi posti dell'elenco, sempre che la stringa di ricerca sia stata inserita correttamente.
    • Puoi ridurre il campo di ricerca e l'elenco dei risultati che otterrai utilizzando una stringa di ricerca più lunga o più precisa che sia contenuta nel file che stai cercando.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Abilitare la Ricerca dei Contenuti per Tutti i File Presenti su Disco

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona . È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop. In alternativa premi il tasto Win della tastiera. Verrà visualizzato il menu "Start" di Windows.
  2. 2
    Digita le parole chiave cambia le opzioni di ricerca di file e cartelle all'interno del menu "Start". La barra di ricerca è posizionata nella parte inferiore del menu "Start". In questo modo verrà eseguita una ricerca all'interno del computer del programma che gestisce le opzioni di ricerca della finestra "Esplora file".
  3. 3
    Seleziona l'icona Cambia le opzioni di ricerca di file e cartelle. Dovrebbe essere apparsa nella parte superiore del menu "Start".
    • Anziché l'icona indicata, potresti trovare la dicitura File e cartelle. Se questo è il tuo caso, seleziona quest'ultima.
  4. 4
    Seleziona il pulsante di spunta "Cerca sempre nomi di file e contenuti". È collocato all'interno del riquadro "Durante la ricerca in percorsi non indicizzati".
    • Se l'opzione indicata è già selezionata, significa che la ricerca di contenuti all'interno dei file è già attiva sul computer in uso.
    • Per poter selezionare il pulsante di spunta indicato, potresti avere la necessità di accedere prima alla scheda "Cerca" della finestra "Opzioni Esplora file".
  5. 5
    Premi in successione i pulsanti Applica e OK. Si trovano entrambi nella parte inferiore destra della finestra. Le nuove impostazioni verranno salvate e applicate e la finestra di dialogo verrà chiusa. Da adesso in avanti Windows effettuerà sempre tutte le ricerche in base sia al titolo sia al contenuto dei file.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Abilitare la Ricerca dei Contenuti per File Specifici

  1. 1
  2. 2
    Digita le parole chiave opzioni di indicizzazione all'interno della barra di ricerca del menu "Start".
  3. 3
    Clicca l'icona Opzioni di indicizzazione. Dovrebbe essere apparsa nella parte superiore del menu "Start". Verrà visualizzata l'omonima finestra di dialogo.
  4. 4
    Premi il pulsante Avanzate. È posizionato nella parte inferiore della finestra. Verrà visualizzata una finestra di pop-up.
  5. 5
    Accedi alla scheda Tipi di file. È visibile nella parte superiore della finestra in esame.
  6. 6
    Seleziona il tipo di file che hai la necessità di indicizzare. Scorri l'elenco corrispondente a tutte le estensioni di file conosciute posto nella parte superiore della finestra apparsa finché non individui il tipo di file da usare, quindi seleziona il relativo pulsante di spunta.
  7. 7
    Seleziona l'opzione "Indicizza le proprietà e il contenuto del file". È collocata all'interno del riquadro "Modalità di indicizzazione del file" posto nella parte inferiore della finestra.
  8. 8
    Premi il pulsante OK. È collocato nella parte inferiore della finestra "Opzioni avanzate". In questo modo le nuove impostazioni verranno salvate e la finestra in esame verrà chiusa. A questo punto dovresti essere in grado di eseguire una ricerca in base al nome e al contenuto del tipo di file che hai scelto di usare.
    Advertisement

Consigli

  • Dopo aver aggiornato le opzioni di indicizzazione di Windows dovrai attendere un po' di tempo prima che i risultati delle modifiche siano visibili. Questo accade perché il sistema operativo dovrà costruire l'indice dei contenuti relativo ai nuovi file aggiunti. Riavviare il computer potrebbe contribuire a velocizzare il processo.
  • Se lo desideri puoi aggiungere delle cartelle specifiche all'elenco di quelle già indicizzate utilizzando la finestra di dialogo "Opzioni di indicizzazione".
Advertisement

Avvertenze

  • Attivare la ricerca di contenuti all'interno dei file può rallentare moltissimo il normale funzionamento di un computer, perché il sistema operativo dovrà ricercare il contenuto indicato all'interno di ciascun file presente sul disco rigido, a differenza di quanto accade normalmente dove la ricerca si limita al nome del file.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Windows

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement