Come Farsi Passare una Cotta

Quando si ha una cotta per qualcuno, si è pieni di speranze per il futuro, ma a volte capita di non essere ricambiati. Ecco cosa fare per dimenticare la delusione il prima possibile.

Metodo 1 di 3:
Accettazione dei Sentimenti

  1. 1
    Parlane con qualcuno che si sia trovato nella tua stessa situazione. È dura vedere la fine del tunnel quando ci si sente intrappolati, ma chiedere consiglio a qualcuno che ci è passato prima di noi ci ispirerà a rimetterci in gioco.
    • Chiedi aiuto ad un amico o ad un membro della tua famiglia. Quasi tutti sono empatici quando si tratta di amore e sono disposti a raccontare le proprie esperienze per dare una mano. E, se non hanno mai vissuto un'esperienza del genere, saranno comunque in grado di offrirti un punto di vista obiettivo.
    • Guardati intorno per trovare persone come te. Esistono anche libri, film e canzoni incentrati sulla sofferenza causata dall'amore non corrisposto. Impara da quelli che siano riusciti a superarlo.
  2. 2
    Ammetti la tua cotta. Un problema non può essere risolto se non si riconosce la sua esistenza. Affronta le emozioni complicate prima di cominciare a stare meglio.
    • Scrivi un diario per esprimere quello che provi. Dedicagli del tempo per lasciarti tutto alle spalle. Fai una lista delle ragioni per le quali hai sviluppato dei sentimenti nei confronti di questa persona e cerca di capire perché non ha potuto funzionare tra di voi. Poi brucia le pagine.
    • Esprimi i tuoi sentimenti ad alta voce: non dovrai raccontarlo a tutti; puoi anche parlare da solo. Inizia con il dire qualcosa come “ho una cotta per Luana e odio sentirmi così”.
  3. 3
    Dillo alla cotta. Se sei sicuro che la tua cotta sia una persona matura e in grado di capire quello che stai passando, trova un momento in cui parlare. Una delle parti più difficili di superare una cotta è lasciare andare le tue speranze di amore. Se hai appena capito che è finita, è probabile che tu sia tormentato da pensieri del genere "Cosa sarebbe successo se...". Parlare con la persona dà la piccola possibilità che forse davvero le piaci, ma anche nell'eventualità che non sia così, finalmente puoi semplicemente passare ad accettarlo. Non ti sentirai come se avessi sprecato una possibilità di felicità.
    • Non essere troppo esigente o appiccicoso, e cerca di evitare di parlare del lato fisico dei vostri sentimenti: non è rilevante per ciò che vuoi veramente sapere. Di’ solo quanto le vuoi bene, e che vuoi sapere se sei ricambiato. Metti in chiaro che hai ancora voglia di essere amico con lei (anche se potrebbe essere necessario del tempo), e che da lei desideri sincerità.
    • Scrivere una lettera alla tua cotta può essere consigliabile per diversi motivi. Rende più facile spiegare come ti senti senza rischiare di rimanere bloccato, e mette anche meno pressione su di lei. Dalle una lettera che spiega i tuoi sentimenti, e chiedile di leggerla più tardi, quando sarà sola. Non cercarla per un giorno, proprio per permetterle di pensare a quello che hai scritto. Prova a parlarle il giorno dopo, se avrete del tempo per stare da soli. Se ti evita, probabilmente è solo un po' intimidita e confusa, lasciale spazio e riprovare in un secondo momento.
  4. 4
    Ammetti la sconfitta. Magari la persona che ti piace sta con qualcun altro o siete separati da migliaia di chilometri. Forse l'altro non sa di interessarti e tu non riesci a dichiararti. Accetta che sul tuo cammino c'è un ostacolo e che vuoi aggirarlo.
    • Non stai fallendo come persona. Il fatto di non essere ricambiato non ha nulla a che vedere con il tuo valore personale. I rapporti non funzionano per migliaia di ragioni, che spesso non si possono cambiare o migliorare. Alcune cose vanno ben oltre il nostro controllo.
    • Accetta i tratti del tuo carattere che le hanno impedito di stare con te. Le delusioni d'amore di solito iniziano con una fase di negazione, ma tu cerca di evitarlo: magari semplicemente non eravate fatti per stare insieme. Va benissimo correggere dei difetti della propria persona, ma non confondere difetti e differenze: una cattiva igiene è un difetto (facilmente migliorabile), avere gusti musicali diversi, o essere più o meno introversi, è un tratto del carattere che non dovresti cambiare per qualcun altro. Devi fare in modo di essere amato per quello che sei.
    • Non essere testardo. La perseveranza è ammirabile in certi casi: in questo proprio no, perché si convertirebbe in disperazione e stupidità.

Metodo 2 di 3:
Prendere le Distanze

  1. 1
    Allontanati dalla tua cotta. Se si tratta di una persona che non vedi quasi mai, l'innamoramento svanirà da solo.
    • Se ti piace un tuo caro amico, inizia a frequentarlo di meno. Non vuoi perdere la sua amicizia? Dirada gli incontri e spiegagli perché hai bisogno di spazio.
    • Se ti piace l'amico di un amico, evita gli eventi sociali ai quali è invitato. Parla dell'argomento con l'amico in comune.
    • Se ti piace un tuo compagno di scuola, distraiti concentrandoti sui tuoi studi e, non appena inizi a pensare a lui, apri un libro o ripassa per l'interrogazione. Non sederti al suo fianco.
    • Se ti piace un tuo collega, focalizza la tua attenzione sul lavoro ed evita di pranzarci insieme, incontrarlo alla macchinetta del caffè o andare a prendere un aperitivo con lui.
    • Se ti piace qualcuno che non puoi proprio evitare, prendi le distanze nella tua mente. Non devi pensare a lui solo perché siete nella stessa stanza. Dedicati ai tuoi compiti o sogna ad occhi aperti.
  2. 2
    Conosci nuove persone. Se frequentate lo stesso gruppo di amici, allarga i tuoi orizzonti sociali e stringi nuove amicizie per accrescere la sicurezza in te stesso e trovare una persona più adatta a te:
    • Conosci persone che abbiano i tuoi stessi hobby. Adori scrivere? Iscriviti ad un corso di scrittura creativa. Fai sport? Entra in una squadra. Le possibilità sono infinite!
    • Fai volontariato o prenditi cura degli animali e dell'ambiente.
    • Frequenta i gruppi parrocchiali.
  3. 3
    Approfitta di questo periodo per rivalutare e migliorare la tua vita, per distrarti e, allo stesso tempo, per andare avanti:
    • Rinnova l'armadio e il look. Chiedi consiglio ad un'amica appassionata di moda e bellezza.
    • Riorganizza gli spazi che ti circondano: l'armadio, la macchina, il garage, la cantina... Buttare le cose che non servono è un autentico processo terapeutico che ti farà sentire meglio.
    • Lo sport libera la mente e ti permette di concentrarti sul qui ed ora. Corri, nuota, vai in bici...
    • Mettiti davanti allo specchio due o tre volte al giorno e parla con te stesso (no, non è sciocco!). Potresti dirti frasi del tipo “troverai qualcun altro” o “nessuno merita tutto questo abbattimento”. Ripeti fino a crederci.

Metodo 3 di 3:
Via per Sempre

  1. 1
    Metti in preventivo le ricadute. Superare una cotta è dura e richiede mesi di infatuazione prima di capire che è tempo di andare avanti. È tutto parte del processo, dunque non farti deragliare:
    • Non vedi la persona che ti piace per quello che è. L'infatuazione distrugge gli schemi di pensiero logico e ti fa idealizzare la tua cotta. Nessuno è perfetto: riconosci il fatto di aver sottovalutato i suoi difetti.
    • Segui il processo come se dovessi liberarti di una tossicodipendenza. Così come l'alcolista anonimo cerca di non entrare in un bar, tu dovrai schivare le situazioni in cui potresti incontrare la tua cotta, comprese quelle virtuali.
    • Non trasferire i tuoi sentimenti ad un'altra persona per dimenticare la prima: passerai dalla padella alla brace. Non devi metterti alla ricerca di un sostituto, ma capire che quella persona non fa per te, spezzare il ciclo.
  2. 2
    Demonizzare la tua cotta può esserti d'aiuto a breve termine ma non è una soluzione che potrà durare per sempre. Il problema è il seguente: rimuginare sull'odio che provi nei suoi confronti è una maniera come un'altra per continuare a sentirti ossessionato, rimanendo intrappolato nella casella di partenza.
    • Tu sei l'unico responsabile della tua felicità, nessun altro. Certo, il rifiuto o la confusione che ha messo in atto l'altra persona non sono fonte di gioia e magari la tua cotta ha flirtato con te pur sapendo di poter deludere le tue aspettative. Ma qualsiasi cosa sia successa, l'unica persona in grado di renderti felice sei tu. Solo tu puoi decidere che è giunto il momento di andare avanti con la tua vita, dunque non prendertela con colui o colei che non ti corrisponde per avere una scusa.
    • Auguragli il meglio. Se tieni a cuore qualcuno, anche se non sei ricambiato, resisti alla brama di arrabbiarti e di vendicarti.
  3. 3
    Fai una lista di difetti della tua cotta. Può non essere facile, ma è molto efficace se fatto e compreso nel modo giusto. Questa persona ti ha rapito gli occhi per tutte le buone qualità che hai visto in lei; ora bisogna invertire questa tendenza. In un primo momento potresti pensare che il tuo amore è "perfetto", ma no, tutti hanno la loro parte di difetti, e questo è ciò che devi tenere in mente. È ora di smettere di sognare.
    • Pensa profondamente alla tua cotta e trova il maggior numero di caratteristiche negative che puoi. Elencale su un pezzo di carta e leggilo ripetutamente. Quando la vedi in giro, non pensare ai suoi pregi: ricorda tutto ciò che hai scritto e non perdere la concentrazione.

Consigli

  • Se hai una cotta per una tua cara amica, non rovinare il vostro rapporto. Non vederla per un po', o diminuisci la frequenza dei vostri incontri, e, quando l'infatuazione ti sarà passata, sentiti grato per la vostra meravigliosa relazione, smettendo di ossessionarti per quello che non è successo.
  • Non intraprendere una relazione con un'altra persona solo per riempire il vuoto. Esci per divertirti con gente che magari in altri casi non ti interesserebbe e per scoprire che il mondo è ricco di opportunità e di possibilità per sentirti meglio.
  • Concediti del tempo per sentirti triste.
  • Stai insieme ai tuoi amici e alla tua famiglia.
  • Se non hai mai parlato con la tua cotta, dimenticala e, ogni volta che pensi a lei, ricorda che se fosse stata interessata a te si sarebbe avvicinata.
  • Non confessare il tuo amore all'altra persona se sai per certo che vuole essere solo tua amica: potresti mettere a rischio il vostro rapporto.
  • Rispetta te stesso e sappi che troverai la persona giusta.

Avvertenze

  • Non punirti per intorpidire il dolore: non eccedere con il cibo o l'alcol e non essere autodistruttivo.
  • Non chiamare la tua cotta quando sei ubriaco: metterai a disagio entrambi.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 82 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Amore
Sommario dell'Articolo

Per farti passare un'infatuazione, fai un elenco di tutte le cose che non ti piacciono di questa persona e leggile ogni volta che ci pensi. Prova inoltre ad allontanarti evitando di frequentarla o di parlarci, a meno che non sia assolutamente necessario. Esci e incontra persone nuove, oppure passa il tempo con gli amici, in maniera da distrarti. Puoi anche concentrarti sul tuo sviluppo personale facendo attività fisica e organizzando meglio i tuoi impegni, in modo da avere meno tempo di pensare a lei.

Hai trovato utile questo articolo?

No