Come Farsi degli Amici

Scritto in collaborazione con: Trudi Griffin, LPC

Conoscere nuove persone e stringere amicizia può sembrare un'impresa difficile, ma con un po' di sforzo e la volontà di staccarti dal tuo guscio protettivo, puoi farcela. Comincia a uscire andando in posti in cui hai l'opportunità di socializzare, come un locale in città o un'associazione di volontariato. Una volta incontrate nuove persone, prenditi il tempo per entrare in confidenza con loro e frequentarle. Inoltre, dovrai impegnarti a mantenere vivi i tuoi rapporti.

Metodo 1 di 3:
Trovare Posti per Stringere Nuove Amicizie

  1. 1
    Renditi disponibile. Se vuoi instaurare nuove amicizie, dovrai innanzitutto "metterti in gioco" in modo da conoscere nuove persone.[1] Se te ne stai in disparte, è difficile che qualcuno venga da te. Ad esempio, se vai ancora a scuola, siediti dove vedi altri compagni. Non deve essere un punto affollato, ma basta che ci siano almeno una o due persone.
    • Ricorda che raramente un amico viene a bussare alla tua porta se stai rintanato in casa a giocare al computer.
    • Cogli al volo l'opportunità di uscire e incontrare gente. Ad esempio, prova ad andare a incontri e attività ricreative organizzate a scuola o al lavoro. Se qualcuno ti invita a una festa, non esitare ad accettare!
  2. 2
    Iscriviti a un'associazione o un gruppo. È un ottimo modo per entrare in contatto con persone con cui condividere gli stessi interessi. Non devi necessariamente avere molte affinità per stringere amicizia con qualcuno. In effetti, molto spesso nascono rapporti gratificanti tra persone che in comune hanno veramente poco. Tuttavia, se hai una forte passione, prova a individuare un posto che ti permette di frequentare persone con cui coltivarla.[2]
    • Ad esempio, potresti entrare a far parte di un gruppo di compagni che studiano scienze, una banda, un gruppo di ricamo o qualsiasi altra attività in cui si condividono le stesse passioni.
    • Se suoni uno strumento musicale o canti, prova a unirti a una banda o un coro. Anche far parte di una squadra sportiva è un'ottima scelta se sei un tipo atletico o vuoi solo provare qualcosa di nuovo e stimolante!
    • Se sei credente, una chiesa, una moschea, un tempio o un'altra casa di culto è un ottimo punto di partenza perché l'interesse comune sarà la fede religiosa.

    Consiglio: Su Internet esistono molte risorse grazie alle quali puoi trovare gruppi con cui condividere gli stessi interessi. Prova a spulciare su Meetup.com o cercare su Facebook gruppi ed eventi organizzati nelle tue vicinanze.

  3. 3
    Fai volontariato per una causa che ti sta a cuore. Il volontariato è un ottimo modo per incontrare persone di tutte le età. Potrai creare legami lavorando insieme agli altri. Inoltre, potresti conoscere chi, come te, desidera cambiare le cose (in nome di una causa comune).[3]
    • Ad esempio, potresti donare il tuo tempo presso una casa di riposo, un ospedale o un'associazione non-profit.
    • Effettua una ricerca online oppure chiama gli enti caritativi della tua città per informarti sulle opportunità di volontariato.
  4. 4
    Prova a coltivare i rapporti con persone che già conosci. Probabilmente conoscerai già qualcuno con cui stringere una bella amicizia. Prova a entrare in confidenza con colleghi di lavoro, compagni di classe o anche persone che fanno parte della tua rete di conoscenze sui social media.[4]
    • Ad esempio, se sei genitore, potresti contattare i genitori dei compagni di classe di tuo figlio. Se organizzi un pomeriggio di giochi dedicato ai bambini, avrai la possibilità di fare nuove amicizie.[5]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Prendere l'Iniziativa

  1. 1
    Cogli l'opportunità di parlare con la gente. Puoi andare in chiesa, a scuola o in palestra, ma non riuscirai mai a farti degli amici se in realtà non interagisci con nessuno. Allo stesso modo, non basta frequentare un'associazione per essere una persona socievole. Non devi dire niente di speciale, ma è sufficiente intavolare una conversazione in maniera cordiale (ad esempio, "Non è una splendida giornata?" oppure "Hai una maglietta fantastica!") e vedere dove ti porta![6]
    • Puoi parlare con chiunque: il commesso della videoteca, la persona seduta accanto a te sull'autobus o altri clienti in fila alla cassa del supermercato. Non essere troppo snob.
    • Le buone maniere aiutano molto. Puoi iniziare a parlare con qualcuno dicendo semplicemente "Buongiorno! Come stai?" mentre gli passi accanto. Un saluto cordiale ti conferisce un'aria più espansiva e predispone gli altri a risponderti calorosamente. È un ottimo modo per iniziare a comunicare con le persone.
  2. 2
    Stabilisci un contatto visivo e sorridi. Se hai un atteggiamento poco cordiale e incoraggiante, gli altri non saranno ben disposti a diventare tuoi amici. Guarda l'interlocutore direttamente negli occhi quando ti parla (o quando sei tu a parlare a lui) e rivolgigli un sorriso caloroso.[7]

    Lo sapevi? Un ottimo modo per costruire rapporti con le persone consiste nel riprodurre il loro linguaggio del corpo. Mentre interagisci con qualcuno, prova a imitare impalpabilmente i suoi gesti e le sue espressioni. Ad esempio, se sorride o si piega in avanti mentre parla, fai altrettanto.[8]

  3. 3
    Intavola una conversazione. Una volta trovata una persona con cui ti piacerebbe stringere amicizia, chiacchiera con lei. In questo modo, potrai capire se c'è sintonia e cominciare a gettare le basi per un rapporto.[9] Puoi adottare diversi approcci. Ad esempio:
    • Prova a esprimere un commento sul contesto in cui vi trovate. Il clima è un classico: "Almeno non piove come la settimana scorsa!".
    • Chiedi aiuto: "Se hai un minuto, puoi darmi una mano a portare delle scatole?" oppure "Secondo te, quale tra questi è il regalo migliore per mia madre?". In alternativa, prova a offrire il tuo aiuto dicendo, per esempio: "Ciao! Hai bisogno di una mano per pulire?".
    • Rivolgi un complimento: "Che bella macchina!" oppure "Adoro le tue scarpe". Tuttavia, non andare troppo sul personale perché rischi di mettere a disagio l'interlocutore.
    • Replica con una domanda pertinente all'argomento di discussione: "Dove hai preso quelle scarpe? Sono in cerca di un paio simile".
  4. 4
    Mantieni viva la conversazione parlando del più e del meno. Se l'interlocutore sembra interessato, continua facendo domande e offrendo alcune informazioni sul tuo conto. Non devi dire niente di profondo o molto personale. L'importante è dimostrare che sai ascoltare e dare contributi interessanti alla conversazione.[10]
    • Alle persone piace parlare di sé e delle loro qualità. Quindi, avrai un'aria più interessante se ascolti più che parlare.
    • Mostra la tua attenzione annuendo col capo, mantenendo il contatto visivo e intervenendo con domande e commenti appropriati.
    • Ad esempio, se l'altra persona ti parla del suo lavoro, potresti dirle: "Fantastico! Come lo hai trovato?".
  5. 5
    Presentati alla fine della conversazione. Puoi farlo dicendo semplicemente: "Comunque piacere, mi chiamo...". Una volta che ti sarai presentato, l'altra persona farà altrettanto.[11]
    • In alternativa, puoi presentarti all'inizio. Ad esempio, prova ad avvicinarti a un nuovo collega dicendo: "Ciao, sono Sofia. Non penso che ci siamo già conosciuti. Lavoro dall'altro lato del corridoio!".
    • Ricorda il suo nome! Se dimostri di ricordare quello che vi siete detti in una precedente conversazione, non gli sfuggirà la tua attenzione e il tuo interesse nei suoi confronti.
  6. 6
    Fai un invito per il pranzo o un caffè. Avrai l'opportunità per parlare e conoscere meglio l'altra persona. Invitala a prendere un caffè dando il tuo indirizzo di posta elettronica o il numero di telefono in modo che possa contattarti. In cambio, potrebbe darti il suo recapito, ma non è detto.
    • Per porgere questo invito, potresti dire: "Beh, adesso devo andare, ma se vuoi parlare a pranzo o davanti a un buon caffè, ti lascio il mio numero/indirizzo e-mail".
    • Sarà più propensa ad accettare se proponi un giorno e un posto per l'incontro. Ad esempio, potresti dire: "È stato davvero piacevole chiacchierare con te! Sabato ti piacerebbe prendere un caffè e un cornetto insieme?".
    • Se ti sembra imbarazzante chiedere un appuntamento a quattr'occhi, potresti invitarla a un evento con altra gente, come una festa o una serata al cinema.
  7. 7
    Coltiva un interesse in comune. Se hai scoperto qualche affinità con il tuo interlocutore, approfondisci con altre domande e, se opportuno, chiedigli se frequenta altre persone che nutrono la stessa passione. Se la risposta è affermativa, è l'occasione ideale per sapere se puoi unirti a loro. È probabile che prenda l'iniziativa invitandoti se hai espresso chiaramente il tuo interesse (quando, dove, può venire qualcun altro?).
    • In caso contrario, se sei tu a praticare un'attività che pensi possa piacergli, cogli l'occasione per lasciare il tuo numero o la tua e-mail e proponigli di unirsi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Coltivare l'Amicizia

  1. 1
    Sii leale. Sicuramente avrai sentito parlare degli "amici del buon tempo". Sono quelli che hanno piacere a stare in tua compagnia quando le cose vanno bene, ma spariscono nel momento del bisogno. Se sei un amico fedele, attorno a te graviteranno persone che si comportano nella stessa maniera. È un ottimo modo per badare alle cose concrete e attirare le persone che desideri nella tua vita.[12]
    • Se vuoi essere leale e onesto, preparati a sacrificare tempo ed energie per aiutare chi reputi tuo amico.
    • Se un amico ha bisogno di aiuto in un compito poco piacevole o necessita di una spalla su cui piangere, sii presente.

    Consiglio: Lealtà verso gli amici non vuol dire essere accomodanti o farsi calpestare. È importante stabilire limiti sani e dire no ogni tanto se c'è di mezzo il proprio benessere.

  2. 2
    Impegnati a mantenere viva l'amicizia. Le vere amicizie richiedono molta dedizione. Se un amico ti contatta sempre, organizza incontri, ricorda il tuo compleanno e ti conserva il posto per pranzare insieme, comportati nello stesso modo.[13]
    • Ogni tanto rifletti e chiediti se sei il genere di amico che vorresti avere accanto.
    • D'altro canto, valuta se anche il tuo amico sta facendo la sua parte. In caso contrario, forse è arrivato il momento di parlarvi sinceramente (fai attenzione a non accusarlo né incolparlo se il rapporto sta prendendo una brutta piega).
  3. 3
    Sii affidabile. Mantieni sempre la tua parola. Cerca di essere una persona su cui si può contare. Se tratti gli altri in questo modo, ti circonderai di persone altrettanto serie e fidate che apprezzeranno la tua qualità.[14]
    • Se ti organizzi con un amico per andare da qualche parte, non presentarti in ritardo e non dargli buca.
    • Se sai di non riuscire ad arrivare in tempo o non puoi andare, chiamalo appena puoi. Scusati e chiedi se potete rimandare l'appuntamento.
    • Non farlo aspettare inutilmente. È un comportamento scortese e non è certamente il modo migliore per instaurare un'amicizia.
  4. 4
    Impara ad ascoltare. Spesso si pensa che, per essere considerati amici, sia necessario destare l'interesse altrui. Tuttavia, è molto più importante saper dimostrare interesse nei confronti degli altri. Ascolta attentamente quello che dice il tuo interlocutore, ricorda i dettagli più importanti (come il nome, quello che gli piace e quello che detesta), indaga sui suoi interessi e cerca di imparare più cose possibili sul suo conto.[15]
    • Non avere la pretesa di raccontare sempre la storia più avvincente ed evita di cambiare improvvisamente argomento invece di approfondire la conversazione.
    • Quando ascolti, concentrati su quello che dice l'altra persona invece di pensare a quello che vorresti dire. Non interromperla e non dispensare consigli a meno che non siano richiesti.
  5. 5
    Sii degno della fiducia degli altri. Uno degli aspetti migliori dell'amicizia è avere qualcuno con cui poter parlare di qualunque cosa, anche dei segreti che nascondi al resto del mondo. Tuttavia, devi guadagnare la fiducia dell'altra persona se vuoi che si apra con te senza imbarazzi.[16]
    • La chiave per essere un buon confidente consiste nel saper mantenere i segreti, perciò non dovresti mai rivelare le informazioni riservate.
    • Se qualcuno conta su di te, non parlare alle sue spalle e non deluderlo. Puoi guadagnare la sua fiducia anche mostrandoti onesto e affidabile.
  6. 6
    Metti in risalto le tue qualità migliori. Mostra agli altri che cosa ti rende una persona unica rispetto alla massa. Parla dei tuoi hobby e dei tuoi interessi, condividi parte delle tue esperienze passate con i nuovi amici. Tutti hanno storie interessanti da raccontare, perciò non temere di parlare delle tue. Se sei una persona unica, dimostralo![17]
    • Un po' di umorismo serve sempre a mantenere le conversazioni leggere e allegre. Le persone adorano stare in compagnia di chi le fa ridere.
    • I rapporti di amicizia funzionano meglio quando entrambe le parti si sentono a loro agio. Accetta e mostra i tuoi pregi quando stai con un amico, ma non snaturarti solo per accontentarlo o fare colpo su di lui.
  7. 7
    Mantieni i contatti. Spesso gli amici si perdono di vista perché sono troppo indaffarati o magari non danno molta importanza al rapporto. Quando perdi i contatti con un amico, la relazione tende a naufragare e, se non provi a ricontattarlo, non è semplice ricostruire il legame che avevate.[18]
    • Anche se non hai tempo per fare lunghe conversazioni o incontrarvi, fagli sapere che pensi sempre a lui inviandogli un breve messaggio di testo o passando velocemente da lui per un saluto.
    • Ci vuole impegno per mantenere un'amicizia. Trova il tempo per parlargli di quello che capita nella tua vita. Rispetta le sue decisioni e condividi le tue. Cerca di mantenere sempre i contatti.
  8. 8
    Scegli saggiamente le tue amicizie. Man mano che aumentano, potresti scoprire che è più facile andare d'accordo con alcune persone e meno con altre. Anche se devi sempre dare il beneficio del dubbio, in alcuni casi potresti renderti conto che alcuni rapporti sono poco sani — per esempio, quando qualcuno è ossessivo, appiccicoso o vuole controllarti, è sempre critico o costituisce un pericolo o una minaccia per la tua vita. In questi casi, cerca di chiudere l'amicizia nel modo più delicato possibile.[19]
    • Apprezza gli amici che hanno un effetto positivo sulla tua vita e fai di tutto per essere un'influenza positiva nella loro.
    • Non è semplice chiudere un'amicizia, anche se si tratta di un rapporto poco sano. Se non puoi fare altrimenti, concediti il tempo per soffrire e affrontare questa separazione.
    Pubblicità


wikiHow Video

Guarda

Consigli

  • Non devi essere un campione di divertimento. Ti basta essere positivo e cordiale in modo che gli altri si sentano apprezzati e a loro agio quando sono in tua compagnia.
  • Rifletti su quello che devi dire prima di aprire bocca. Se parli senza filtri, rischi di offendere o ferire le persone.
  • Impara a conoscere gli amici e la famiglia del tuo amico in modo da essere ben accolto.
  • Sii sempre gentile e non giudicare mai le persone dall'aspetto esteriore o perché sono diverse da te. Ti perderai amicizie meravigliose se non offri nessuna possibilità.
  • Abbi fiducia in te stesso! Tendenzialmente siamo attratti dalle persone sicure, quindi avrai meno difficoltà ad avvicinarti agli altri se non dubiti continuamente di te stesso.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fidati del tuo istinto. Se qualcuno ti dà una brutta impressione, potrebbe esserci un motivo valido. Non coltivare amicizie con persone che ti mettono a disagio.
  • Quando entri in confidenza con qualcuno, i conflitti sono inevitabili. Se litighi con un amico, non farlo sentire in colpa e non attaccarlo. Dagli un po' di spazio e scusati per i tuoi errori.
  • Non abbandonare i vecchi amici per quelli nuovi. Le amicizie vere sono preziose e difficili da trovare, quindi fai del tuo meglio per restare in contatto con i vecchi amici anche se conosci altre persone.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Counselor Professionale Registrata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Trudi Griffin, LPC. Trudi Griffin lavora come Counselor Professionale Registrata nel Wisconsin. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Counseling Psicologico Clinico alla Marquette University nel 2011.
Categorie: Amicizia
Sommario dell'Articolo

Per fare nuove amicizie, prova a entrare in un club o in una società sportiva, dato che il modo migliore per conoscere nuovi amici è trovare persone con interessi simili ai tuoi. In alternativa, puoi fare volontariato e incontrare persone appassionate quanto te alle stesse cause. Se questi consigli ti costringono a uscire troppo dalla tua zona di comfort, prova a parlare con le persone che vedi tutti i giorni, come il tuo compagno di banco o la cassiera del supermercato dove vai solitamente a fare la spesa. Puoi anche provare a sederti a un tavolo diverso durante la pausa pranzo. È normale sentirsi nervosi quando si tratta di parlare con persone che non conosciamo. Sorridi, tieni la schiena dritta e mantieni il contatto visivo in modo da sembrare amichevole. Dopo aver parlato un paio di volte con qualcuno, prova a organizzare un'uscita invitandolo da qualche parte - un evento sportivo, un concerto o qualcos'altro. Quando inizierete a frequentarvi, diventerete amici in breve tempo!

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità