Come Fermare la Caduta dei Capelli negli Adolescenti

La caduta dei capelli, in particolare per un adolescente, può essere un problema imbarazzante e frustrante. Anche se la traduzione comune di anagen effluvium è "caduta dei capelli", questa condizione si presenta, in effetti, quando qualcosa impedisce la normale crescita dei capelli.[1] In questi casi, i capelli non ricresceranno finché non individuerai e risolverai la causa latente. I problemi che possono provocare la caduta dei capelli in giovane età sono lo stress, la scarsa cura della chioma e problemi di salute.

Metodo 1 di 4:
Determinare la Causa della Perdita dei Capelli

  1. 1
    Chiedi al tuo parrucchiere informazioni su trattamenti e acconciature.[2] Alcuni processi chimici possono provocare la rottura o la caduta temporanea dei capelli. Questi includono ossigenatura, colorazioni, permanenti e trattamenti per rendere i capelli lisci. Anche il calore prodotto dalle piastre e dagli asciugacapelli può provocare la caduta.
    • Le acconciature che tirano molto i capelli possono provocare "alopecia da trazione", che si verifica perché i follicoli ricevono danni nel tempo. Se avverti dolore alla cute, evita di legare i capelli in code strette o altre acconciature che tirino la cute.
  2. 2
    Considera i precedenti familiari. Chiedi ai tuoi genitori se, in famiglia, ci sono precedenti di calvizie precoce. La causa più comune di caduta dei capelli negli adulti – alopecia maschile o femminile – è genetica. Una combinazione di fattori genetici e ormonali, però, può provocare l'inizio della caduta dei capelli nell'adolescenza.[3]
    • Degli studi recenti hanno dimostrato che la caduta dei capelli genetica può essere ereditata da entrambi i genitori, da uomini e donne.[4]
  3. 3
    Fai attenzione ai troppi capelli persi. Perdere dei capelli – circa 50-100 al giorno – è del tutto normale. Lo stress e gli eventi traumatici (incidenti, interventi chirurgici, malattie) possono però provocare una caduta eccessiva.[5] In condizioni normali, la caduta rientra ai valori consueti in 6-9 mesi, ma lo stress costante può degenerare in caduta dei capelli permanente.[6]
  4. 4
    Fai attenzione a non strapparti i capelli. Gli adolescenti spesso giocano sovrappensiero con i propri capelli, tirandoli o arricciandoli. In alcuni casi, questi comportamenti possono essere sintomi di un disturbo chiamato "tricotillomania", che spinge le persone a strapparsi i capelli quando sono nervose o distratte.[7] Anche se si tratta di un comportamento spesso involontario, può provocare aree senza capelli in chi ne soffre.[8]
    • Il disturbo è spesso provocato dallo stress. Consulta uno specialista tricologo per ricevere una diagnosi e un trattamento adeguati.
  5. 5
    Consulta il medico di famiglia o il dermatologo per valutare possibili problemi di salute. Esistono molte condizioni e malattie che possono provocare la caduta dei capelli. I problemi ormonali come diabete non controllato, i disturbi alla tiroide o la sindrome dell'ovaio policistico possono interferire con la crescita dei capelli. Anche i pazienti affetti da lupus possono notare una caduta dei capelli.[11] [12]
    • I disturbi alimentari, come anoressia o bulimia, possono privare l'organismo delle proteine, delle vitamine e dei minerali necessari per la produzione dei capelli. Anche gli adolescenti vegetariani possono perdere i capelli se non assumono una quantità sufficiente di proteine da fonti vegetali.
    • Gli atleti sono esposti a un rischio maggiore di caduta dei capelli, perché sono più vulnerabili all'anemia da deficienza di ferro, che può poi provocare la caduta dei capelli.
  6. 6
    Fai attenzione alla presenza di piccole zone tonde senza capelli. Una o più di queste macchie possono indicare una malattia della pelle nota come alopecia areata, che provoca la caduta dei capelli. Si tratta di una patologia autoimmune che porta il tuo sistema immunitario a danneggiare i follicoli.[9] Fortunatamente può essere curata, e i capelli solitamente ricrescono entro un anno. Molte persone che ne soffrono, però, continuano a perdere i capelli ripetutamente.[10]
    • Se non trattata, l'alopecia areata può progredire fino alla totale calvizie o addirittura alla perdita dei peli in tutto il corpo.[11] Consulta un dermatologo per ricevere una diagnosi corretta, che potrebbe richiedere un esame al microscopio dei capelli o una biopsia della pelle.[12]
    • Questo disturbo non è contagioso.[13]
  7. 7
    Chiedi informazioni al tuo medico sui farmaci. La chemioterapia contro il cancro è un trattamento medico noto per provocare la caduta dei capelli. Anche molti farmaci che richiedono prescrizione, però — inclusi alcuni usati per trattare l'acne, il disturbo bipolare e il disturbo da iperattività e disattenzione — riportano la caduta dei capelli tra gli effetti collaterali.[14] Anche le pillole dimagranti che contengono amfetamine possono provocare la caduta dei capelli. Mostra al tuo medico un elenco dettagliato di tutti i farmaci che assumi al momento, sia con prescrizione che da banco, per verificare che non provochino questo problema.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Curare Meglio i Capelli

  1. 1
    Usa prodotti adatti al tuo tipo di capelli. Potresti sentirti sopraffatto, dovendo scegliere tra la miriade di prodotti per i capelli presenti sugli scaffali dei supermercati. Però, leggere le etichette e trovare shampoo e balsami per le tue esigenze specifiche può esserti molto utile. Se tingi i capelli, ad esempio, usa dei prodotti pensati apposta per capelli che sono stati colorati. Se i tuoi capelli hanno subito trattamenti chimici o danni, considera uno shampoo “2-in-1”.[15] Alcuni professionisti della cura dei capelli consigliano di usare uno shampoo per bambini, che è più delicato.[16] A prescindere dal costo, molti shampoo e balsami di marca offrono gli stessi benefici. Non pensare di dover rompere il salvadanaio per acquistare un prodotto di qualità.
    • Fai attenzione ai prodotti che promettono di prevenire la caduta dei capelli o di far ricrescere i capelli, perché non esistono prove scientifiche a sostegno della loro efficacia.[17]
  2. 2
    Lava i capelli seguendo una routine costante. Lava i capelli con uno shampoo delicato e un balsamo una volta al giorno, soprattutto sei hai i capelli unti. Potresti pensare che lavare i capelli tutti i giorni possa accelerarne la caduta, ma non è così. I follicoli dei capelli non possono funzionare correttamente quando sono bloccati da sporco o olio.[18] I lavaggi regolari favoriranno la salute dei follicoli e fermeranno la caduta eccessiva.
    • Concentrati sulla pulizia della cute piuttosto che su quella delle ciocche. Lavare solo i capelli può farli seccare, rendendoli vulnerabili alla rottura e alla caduta.[19]
    • Applica il balsamo dopo ogni shampoo per reidratare i capelli e rinforzarli. Al contrario di quanto hai fatto con lo shampoo, evita la cute e concentrati sulle punte dei capelli, quando usi il balsamo.[20] Usare il balsamo sulla cute può portare a follicoli ostruiti e non in salute.[21]
    • Evita di asciugare i capelli con troppo vigore con un asciugamano dopo la doccia – potresti romperli e danneggiarli.
  3. 3
    Proteggi i capelli dal calore. Il calore prodotto dagli asciugacapelli, dagli arricciacapelli e dalle piastre può danneggiarli, facendoli rompere e cadere.[22] Evita tutti i processi che possono provocare danni dovuti al calore: lascia asciugare i capelli all'aria e prova acconciature adatte alla tua capigliatura naturale.
    • Potresti dover acconciare i capelli con il calore per un'occasione speciale. Se sei costretta a farlo, proteggi i capelli con prodotti specifici.[23]
  4. 4
    Evita di tirare i capelli.[24] L'alopecia da trazione è provocata da una tensione costante sulle ciocche dei capelli per un lungo periodo di tempo. Evita le trecce, le code di cavallo e altre acconciature strette che stressano troppo i capelli. Quando pettini, arricci o usi la piastra per lisciare i capelli, fai attenzione a non tirarli. Usa un pettine a denti sottili per separare con delicatezza i grovigli.[25] Evita anche di tirare o pettinare i capelli in contropelo.
  5. 5
    Acconcia i capelli quando sono asciutti. I capelli bagnati hanno la tendenza ad allungarsi e a rompersi quando li tiri. Se vuoi intrecciare o arrotolare i capelli in qualunque modo, attendi che siano asciutti.[26]
  6. 6
    Riduci l'esposizione alle sostanze chimiche. Fai attenzione se tingi regolarmente i capelli o li tratti con altre sostanze chimiche. I processi chimici come la permanente o quelli che rendono i capelli lisci possono danneggiare e indebolire i follicoli, portando a rotture e perdita dei capelli.[27] Anche l'esposizione prolungata agli agenti chimici presenti nelle piscine può avere un effetto simile.[28]
    • Se possibile, evita di trattare chimicamente i capelli.
    • In piscina, indossa una cuffia per proteggere i capelli. Usa prodotti specifici per i nuotatori per reidratare la cute e i capelli, se nuoti regolarmente.
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Fare dei Cambiamenti al Tuo Stile di Vita

  1. 1
    Segui una dieta sana e bilanciata. La giusta dieta ti darà le vitamine e i minerali necessari alla salute dei capelli. Quelle sbilanciate invece (come diete vegetariane estreme o quelle seguite dalle persone con disturbi alimentari) portano spesso alla caduta.[29] Per evitare questo problema, assicurati che la tua dieta preveda un apporto adeguato dei seguenti nutrienti:[30]
    • Ferro e zinco: questi minerali, che si trovano nelle carni rosse magre, nella soia e nelle lenticchie, favoriscono l'azione dei follicoli.[31]
    • Proteine: carne, pesce, legumi, frutta secca e yogurt promuovono la crescita cellulare e la guarigione dei capelli.[32]
    • Acidi grassi omega-3: i pesci grassi come il salmone favoriscono la forza e la lucentezza dei capelli. Altri benefici includono riduzione della depressione e una migliore salute cardiaca.
    • Biotina: questa vitamina del gruppo B, che si trova nelle uova, è importante per una crescita sana di tutte le cellule, incluse quelle dei capelli.[33]
  2. 2
    Completa la dieta con integratori di vitamine. Alcune vitamine, come la D, favoriscono la crescita e la salute dei capelli, ma sono difficili da assumere con gli alimenti. Perciò considera se assumere degli integratori.[34] Prendi una volta al giorno un integratore con vitamine B, D, E e magnesio per assicurarti di assumere tutte le vitamine e minerali fondamentali.
    • Anche se non esiste una correlazione diretta tra gli integratori di vitamine e la prevenzione della caduta dei capelli, questi prodotti ti aiuteranno a mantenere i capelli che hai e la loro buona salute.
  3. 3
    Affronta le cause di stress della tua vita. La caduta dei capelli può essere collegata allo stress prolungato o ad eventi molto traumatici, come incidenti o interventi chirurgici. In questi casi di "telogen effluvium", potresti perdere metà o tre quarti dei capelli e vedere staccarsi delle ciocche quando li lavi, li pettini o ci passi le mani in mezzo.[35] Si tratta solitamente di una condizione temporanea, che torna alla normalità in 6-9 mesi, ma che può diventare cronica se non affronterai la fonte di stress. Una volta gestito lo stress, i capelli, solitamente, tornano a crescere.[36]
    • Svolgi un'attività in grado di ridurre lo stress, come lo yoga, la meditazione o la corsa. Trova il tempo nelle tue giornate per le cose che ti piacciono, e concentrati sul riportare la calma e la pace nella tua vita.
    • Se lo stress diventa ingestibile, parla con uno psicologo o un terapista per ricevere aiuto nel rilascio della tensione e recuperare dallo stress.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Trattamenti Medici

  1. 1
    Prendi un farmaco da banco per la caduta dei capelli. I farmaci da banco, come il Regaine, offrono buoni risultati con l'uso costante, ma mirano a fermare la caduta dei capelli e non a favorirne la ricrescita.[37] In casi molto rari, però, si verifica la ricrescita. Potresti notare una ricrescita più corta e meno folta del normale, che rallenterà se smetterai di assumere il farmaco.[38]
  2. 2
    Parla con un dermatologo se mostri sintomi estremi.[39] Una perdita di capelli rapida in giovane età dovrebbe essere prontamente trattata da un medico professionista. La caduta dei capelli in forma insolita, come molte macchie o una caduta in un'area limitata, può anche essere un sintomo di un problema grave. Dovresti comunicare subito al tuo medico dolore, prurito, arrossamenti, desquamazione e altre anomalie, così come la caduta dei capelli accompagnata da aumento di peso, debolezza muscolare o eccessivi freddo o fatica.
    • Il dermatologo studierà la tua anamnesi ed eseguirà un esame dei capelli e della cute per diagnosticare le cause della caduta.
    • Potrebbe anche richiedere altri test, come un esame del sangue, un esame al microscopio dei capelli o una biopsia della pelle, per escludere la possibilità di malattie.
  3. 3
    Fornisci al tuo dermatologo informazioni dettagliate. Durante l'esame fisico, il dermatologo ti farà una serie di domande. Preparati a comunicargli le informazioni seguenti:[40]
    • Perdi solo capelli o anche dei peli nel resto del corpo?
    • Hai notato un trend nella caduta dei capelli, come l'attaccatura che recede o capelli meno folti dietro la testa, o invece la caduta è uniforme?
    • Ti tingi i capelli?
    • Usi l'asciugacapelli dopo la doccia? Se sì, con quale frequenza?
    • Che tipo di shampoo usi? Quali altri prodotti, come gel o lacca, utilizzi?
    • Hai di recente sofferto di malattie o febbre alta?
    • Sei stato molto stressato di recente?
    • Hai abitudini nervose, come tirarti i capelli o grattarti la cute?
    • Prendi dei farmaci, anche da banco?
  4. 4
    Chiedi una prescrizione per farmaci in grado di trattare l'alopecia androgenetica.[41] Un dermatologo potrà prescriverti del finasteride (commercializzato con il nome di Propecia). È disponibile in pillole da assumere ogni giorno. Lo scopo del farmaco è, però, quello di fermare la caduta e non di promuovere la ricrescita.
    • Propecia è un farmaco prescritto solo agli uomini, perché può far correre gravi rischi di fertilità alle donne.
  5. 5
    Parla con il tuo medico per modificare la terapia farmacologica, se necessario.[42] Se la perdita dei capelli è un effetto collaterale di un farmaco che stai assumendo per un altro problema di salute – come l'acne o l'ADHD – il tuo medico potrebbe essere in grado di modificare la tua terapia.
    • Non smettere mai di prendere un farmaco, perché potrebbe provocare un peggioramento della tua condizione latente.
    • Se soffri di disturbi come diabete o problemi di tiroide, trattare nel migliore dei modi queste malattie dovrebbe ridurre o prevenire la perdita di capelli.
  6. 6
    Chiedi informazioni sui corticosteroidi come trattamento per l'alopecia areata. Se il tuo dermatologo ti diagnostica questa patologia autoimmune, chiedi informazioni sui corticosteroidi. Questi potenti farmaci antinfiammatori sopprimono il tuo sistema immunitario e trattano l'alopecia aerata. Il tuo dermatologo potrebbe somministrarteli in tre modi:[43]
    • Iniezioni locali: iniezioni di steroidi direttamente nelle zone prive di capelli. Gli effetti collaterali includono dolore passeggero e depressioni temporanee nella pelle che solitamente si riempiono da sole.
    • Pillole: gli effetti collaterali dei corticosteroidi orali includono ipertensione, aumento di peso e osteoporosi. Per questo, le pillole sono prescritte raramente per l'alopecia e solo per brevi periodi di tempo.
    • Unguenti topici: gli unguenti o le creme che contengono steroidi possono essere strofinati direttamente sulla zona priva di capelli. Sono un trattamento meno traumatico delle iniezioni, che per questo è spesso prescritto a bambini e adolescenti. Si tratta però di una soluzione meno efficace.
    Advertisement

Avvertenze

  • Le terapie alternative come l'agopuntura, l'aromaterapia, l'olio di enagra e le erbe cinesi non sono sostenute da test clinici e non sono considerati rimedi efficaci contro la caduta dei capelli.[44]
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura dei Capelli
  1. http://www.healthofchildren.com/A/Alopecia.html
  2. https://www.naaf.org/alopecia-areata
  3. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/diseases-and-treatments/a---d/alopecia-areata/diagnosis-treatment
  4. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/diseases-and-treatments/a---d/alopecia-areata
  5. http://kidshealth.org/teen/diseases_conditions/skin/hair_loss.html#
  6. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/health-and-beauty/hair-care/tips-for-healthy-hair
  7. http://www.theguardian.com/lifeandstyle/2007/oct/28/healthandwellbeing
  8. http://articles.chicagotribune.com/2014-04-23/lifestyle/sns-201404220000--tms--premhnstr--k-a20140423-20140423_1_hair-loss-minoxidil-male-pattern-baldness
  9. http://www.theguardian.com/lifeandstyle/2007/oct/28/healthandwellbeing
  10. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/health-and-beauty/hair-care/tips-for-healthy-hair
  11. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/health-and-beauty/hair-care/tips-for-healthy-hair
  12. http://www.huffingtonpost.com/2013/08/22/hair-mistakes_n_3790579.html
  13. http://www.huffingtonpost.com/2014/03/30/hair-loss-causes-_n_5027844.html
  14. http://www.webmd.com/beauty/hair-repair/how-not-to-wreck-your-hair
  15. http://www.huffingtonpost.com/2014/03/30/hair-loss-causes-_n_5027844.html
  16. http://kidshealth.org/teen/diseases_conditions/skin/hair_loss.html#
  17. http://kidshealth.org/teen/diseases_conditions/skin/hair_loss.html#
  18. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/health-and-beauty/hair-care/tips-for-healthy-hair
  19. https://www.aad.org/dermatology-a-to-z/health-and-beauty/hair-care/stop-hair-damage
  20. http://kidshealth.org/teen/diseases_conditions/skin/hair_loss.html#
  21. http://www.health.com/health/gallery/0,,20734150,00.html
  22. http://www.health.com/health/gallery/0,,20734150_4,00.html
  23. http://www.health.com/health/article/0,,20410520,00.html
  24. http://www.webmd.com/vitamins-and-supplements/lifestyle-guide-11/supplement-guide-biotin
  25. http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003246.htm
  26. http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003246.htm
  27. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/expert-answers/stress-and-hair-loss/faq-20057820
  28. http://articles.chicagotribune.com/2014-04-23/lifestyle/sns-201404220000--tms--premhnstr--k-a20140423-20140423_1_hair-loss-minoxidil-male-pattern-baldness
  29. http://www.drweil.com/drw/u/ART03030/Hair-Loss-Alopecia-Baldness.html
  30. http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003246.htm
  31. http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/003246.htm
  32. http://www.drweil.com/drw/u/ART03030/Hair-Loss-Alopecia-Baldness.html
  33. http://kidshealth.org/teen/diseases_conditions/skin/hair_loss.html#
  34. http://www.niams.nih.gov/health_info/alopecia_areata/#8
  35. http://www.niams.nih.gov/health_info/alopecia_areata/#8

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement