Come Fermarsi con i Pattini in Linea

Ci sono molti modi per fermarsi con i pattini in linea; ma non tutti sono molto eleganti!

Parte 1 di 3:
Usare i Freni

  1. 1
    Molti pattini in linea hanno un freno posteriore su uno dei pattini. Per usarlo, piega le ginocchia a fondo e tieni le gambe di modo che quella con il pattino con il freno sia davanti. È altrettanto importante che la gamba posteriore sia un po' piegata e che i piedi non siano più larghi delle spalle.
  2. 2
    Non guardare in basso o inclinarti in avanti. Tieni le mani e gli occhi rivolti alla strada davanti a te e la schiena diritta.
  3. 3
    Alza la punta del pattino con il freno, facendo pressione sul freno stendendo la gamba
    • Non sporgerti in avanti. Sporgendoti in avanti diminuisci la potenza della frenata. L'ultima parte è la seduta.
  4. 4
    Quando freni abbassati un po', spostando il peso all'indietro. Ti fermerai in un attimo.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Eseguire gli Stop

  1. 1
    Prova la "Fermata a T" o la "Fermata a V". Trascina un piede dietro di te con le dita rivolte verso l'esterno, in modo che il pattino sia perpendicolare alla tua direzione di marcia. Fai pressione con il piede fino a quando non ti sarai fermato. La prima volta prova una posizione di affondo. Tieni le spalle rivolte nella direzione di marcia e usa il freno posteriore per compensare il movimento rotatorio.
  2. 2
    Frenata Hockey. Praticamente è un giro veloce verso destra o sinistra. È l'ideale su superfici regolari, ma ci vuole un po' di pratica. È difficile da eseguire se vai piano, perché dovresti saltare.
    • Per fare pratica vai su una pista di pattinaggio. Quando sarai su un rettilineo decidi da che parte girare. Diciamo a destra. Gira stretto verso destra, devi far scivolare il piede opposto alla direzione in cui giri. Tieni le ginocchia leggermente piegate durante tutta la manovra. Più sei in basso, meglio ti bilanci.
  3. 3
    Prova il serpente aggressivo. Questa tecnica è utile quando stai andando molto veloce e hai bisogno di rallentare o controllare la velocità. Devi semplicemente fare delle piccole torsioni con i piedi verso destra e verso sinistra. Questo diminuirà velocemente la tua velocità.
  4. 4
    Non ti aggrappare a qualcosa per fermarti. Potresti farti molto male.
  5. 5
    Trova qualcuno che possa aiutarti. Un amico può aiutarti a fermarti all'inizio, ma prova a essere indipendente.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Cadere

  1. 1
    Cadi deliberatamente. Non è uno scherzo; se non stai andando molto veloce e puoi controllare la caduta, funziona molto bene (funziona anche con gli sci). Piega le ginocchia e siediti piano. Questo ti farà anche capire che le protezioni ti aiutano a ridurre la paura di cadere.
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni sempre le ginocchia leggermente piegate per controllare meglio il movimento, sia quando ti vuoi fermare che quando pattini.
  • Fai pratica in un'area controllata e liscia, o con una leggera pendenza. Ti permetterà di controllare meglio la velocità.
  • Fai pratica con qualcuno che all'improvviso ti urli “Stop” e cerca di frenare nel minor tempo possibile.
Pubblicità

Avvertenze

  • Quando stai per cadere, non cercare di frenare la caduta con le braccia: è il modo migliore per farsi male! Rilassati e cadi all'indietro, tanto hai le protezioni.
  • Indossa sempre le gomitiere, le ginocchiere e le polsiere e soprattutto indossa il caschetto. Non ti vergognare a indossare le protezioni, perché una caduta può rovinarti la giornata.
Pubblicità

Cose che ti serviranno

  • Quando compri il caschetto (non se…ma quando!), non risparmiare. Comprane uno leggero, di colore chiaro con molte prese d'aria. Il colore chiaro e le prese d'aria ti terranno fresco e la leggerezza ti incoraggerà ad indossarlo.
  • Compra solo caschetti certificati, non ti fidare di quelli non certificati.
  • Compra un set completo di protezioni.
  • Anche per le protezioni non andare al risparmio.


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sport & Fitness

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità