Come Formattare un Disco Rigido

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come formattare il disco rigido principale di un computer. Se si tratta dell'unico disco rigido presente nel dispositivo, non sarai in grado di formattarlo completamente (altrimenti cancelleresti anche il sistema operativo), ma potrai partizionarlo e formattare la nuova partizione creata. È possibile eseguire la formattazione di un'unità di memoria sia su sistemi Windows sia su Mac. È bene precisare che questa procedura è diversa da quella che si usa normalmente per formattare un disco rigido secondario o esterno.

Metodo 1 di 2:
Sistemi Windows

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona . È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop. La finestra del menu "Start" verrà visualizzata su lato sinistro dello schermo.
  2. 2
    Digita la parola chiave partitions all'interno del menu "Start". Verrà eseguita una ricerca all'interno del computer dell'utilità di sistema "Crea e formatta le partizioni del disco rigido" legata al programma "Gestione disco" di Windows.
  3. 3
    Seleziona la voce Crea e formatta le partizioni del disco rigido. È visibile nella parte superiore del menu "Start".
    • Se la voce in esame non viene visualizzata, prova a effettuare una nuova ricerca all'interno del menu "Start" usando le seguenti parole chiave crea e formatta le partizioni del disco rigido.
  4. 4
    Seleziona il disco rigido principale del computer. Clicca il nome che identifica l'unità di memorizzazione principale del sistema visualizzata nella parte inferiore della finestra "Gestione disco".
  5. 5
    Accedi al menu Azione. È collocato nella parte superiore sinistra della finestra "Gestione disco". Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  6. 6
    Scegli l'opzione Tutte le attività. È una delle voci presenti nella parte inferiore del menu. Verrà visualizzato un piccolo sottomenu sulla destra di quest'ultimo.
  7. 7
    Seleziona l'opzione Riduci Volume…. È collocata a metà del sottomenu apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo dopo che il sistema operativo avrà completato il calcolo dello spazio libero a disposizione per il ridimensionamento.
    • Windows potrebbe impiegare diversi minuti a determinare la quantità di spazio libero totale presente sul disco.
  8. 8
    Determina la dimensione della nuova partizione. Digita il numero di megabyte che desideri assegnare alla nuova partizione usando il campo di testo "Specificare la quantità di spazio da ridurre in MB". In questo modo indicherai al sistema operativo la dimensione che avrà la nuova partizione al termine del ridimensionamento.
    • Il numero massimo di MB che puoi allocare per il nuovo volume è indicato nel campo di testo "Spazio di riduzione disponibile in MB".
    • Un gigabyte (GB) è composto precisamente da 1.024 megabyte (MB), quindi per creare una partizione di 5 GB dovrai inserire nel campo indicato il seguente valore 5120.
  9. 9
    Premi il pulsante Riduci. È posizionato nella parte inferiore della pagina. In questo modo la dimensione della partizione principale del disco rigido verrà ridotta per darti la possibilità di creare un nuovo volume.
    • Il completamento di questo passaggio richiederà diversi minuti.
  10. 10
    Seleziona la nuova partizione. Clicca la barra denominata "Non allocata" situata sulla destra del riquadro relativo al disco rigido principale del computer.
  11. 11
    Accedi al menu Azione, quindi scegli l'opzione Tutte le attività. Verrà visualizzato un sottomenu.
  12. 12
    Scegli la voce Nuovo volume semplice…. Dovrebbe essere la prima opzione visibile all'interno del menu apparso. Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo.
  13. 13
    Premi il pulsante Avanti. È collocato nella parte inferiore destra della finestra apparsa.
  14. 14
    Premi nuovamente il pulsante Avanti. In questo modo accetterai le dimensioni suggerite per la nuova partizione e accederai alla schermata successiva.
  15. 15
    Scegli la lettera di unità da assegnare alla nuova partizione e premi il pulsante Avanti. Puoi scegliere la lettera di unità che preferisci (per esempio "E") utilizzando l'apposito menu a discesa.
    • Se non hai la necessità di scegliere una lettera di unità personalizzata, salta questo passaggio premendo direttamente il pulsante Avanti.
  16. 16
    Formatta la nuova partizione. Seleziona il radio pulsante "Formatta questo volume con le impostazioni seguenti", quindi accedi al menu "File system" e seleziona una delle seguenti opzioni:
    • NTFS - è il formato di file system predefinito di tutti i sistemi Windows ed è supportato solo da questa tipologia di computer;
    • FAT32 - è compatibile sia con i sistemi Windows sia con i Mac. Tuttavia ha dei limiti di utilizzo cioè è in grado di gestire partizioni con una dimensione massima di 32 GB e permette la memorizzazione di singoli file con una dimensione massima di 4 GB;
    • exFAT - è compatibile con le piattaforme hardware più diffuse (Mac, Windows, console, eccetera) e non ha limiti di utilizzo.
  17. 17
    Premi il pulsante Avanti. In questo modo verrai condotto alla schermata finale di riepilogo e conferma.
  18. 18
    Premi il pulsante Fine. È collocato nella parte inferiore destra della finestra. In questo modo la partizione verrà creata e formattata automaticamente. Al termine del processo potrai utilizzarla come se fosse una qualunque unità di memoria tramite la sezione "Questo PC" della finestra "Esplora file".
    • Se in futuro dovessi avere la necessità di cambiare il formato del file system della nuova partizione, potrai farlo formattandola nuovamente utilizzando la finestra "Esplora file" di Windows o "Utility Disco" su Mac.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Mac

  1. 1
    Accedi al menu Vai. È visibile all'interno della barra dei menu del Mac collocata nella parte superiore dello schermo.
    • Se il menu Vai non è visibile sullo schermo, clicca un punto vuoto del desktop o apri una finestra di Finder per renderlo visibile.
  2. 2
    Scegli l'opzione Utility. È una delle opzioni situate nella parte inferiore del menu Vai.
  3. 3
    Seleziona l'icona Utility Disco con un doppio clic del mouse. È caratterizzata da un piccolo disco rigido stilizzato e da uno stetoscopio. Verrà visualizzata la finestra di sistema "Utility Disco".
  4. 4
    Seleziona il disco rigido principale. Clicca l'icona dell'unità principale del Mac collocata nella parte superiore sinistra della finestra "Utility Disco" nella sezione "Interno".
  5. 5
    Accedi alla scheda Partiziona. È situata nella parte superiore della finestra.
  6. 6
    Premi il pulsante +. È collocato sotto al grafico a torta che mostra l'occupazione del disco rigido. Verrà visualizzato un insieme di opzioni per configurare la nuova partizione.
  7. 7
    Determina la dimensione finale che avrà la nuova unità di memoria. Seleziona e trascina uno dei due punti di ancoraggio visibili all'interno del grafico a torta e trascinalo in senso orario o antiorario per modificare la dimensione della partizione in base alle tue esigenze.
    • In alternativa puoi inserire la dimensione in GB direttamente all'interno del campo di testo "Dimensioni:".
  8. 8
    Formatta la nuova partizione. Accedi al menu a discesa Formato: per selezionare il file system da assegnare alla nuova unità di memoria. Puoi scegliere una delle seguenti opzioni:
    • Mac OS Esteso (journaled) - si tratta del file system predefinito per i Mac e funziona solo su questi dispositivi;
    • Mac OS Esteso (journaled, codificato) - è la versione criptata del file system di base per un Mac;
    • Mac OS Esteso (sensibile ai caratteri maiuscoli/minuscoli, journaled) - è la versione del file system predefinito per i Mac che però differenzia le lettere maiuscole da quelle minuscole (in questo caso i file "file.txt" e "File.txt" verranno trattati come due elementi separati e distinti);
    • Mac OS Esteso(sensibile ai caratteri maiuscoli/minuscoli, journaled, codificato) - è il file system frutto della combinazione dei tre formati precedenti;
    • MS-DOS (FAT) - è un file system compatibile sia con i sistemi Windows sia con i Mac, tuttavia presenta un limite nell'utilizzo dato che è in grado di gestire partizioni con una dimensione massima di 4 GB;
    • ExFAT - è compatibile sia con i sistemi Windows sia con i Mac e non presenta alcun limite di utilizzo.
  9. 9
    Premi il pulsante Applica. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra di dialogo. Il sistema operativo provvederà a creare la nuova partizione in base alle opzioni scelte.
    • Il completamento del processo potrebbe richiedere diverso tempo, quindi sii paziente.
  10. 10
    Quando richiesto premi il pulsante Fine. La nuova unità di memoria è pronta per essere utilizzata. La partizione sarà visibile all'interno della finestra di Finder sotto forma di disco rigido.
    • Se in futuro dovessi avere la necessità di cambiare il formato del file system della nuova partizione, potrai farlo formattandola nuovamente utilizzando la finestra "Utility Disco" esattamente come faresti nel caso di una chiavetta USB.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità