Come Fotografare gli Animali Domestici

Come per le foto dei propri figli, è sempre divertente fotografare gli animali domestici, per poter mettere gli scatti sui social network, stamparli oppure condividerli. Ecco una guida su come scattare delle splendide foto per far sembrare i propri animali ancora più belli. Fermi o in movimento, gli animali sono dei soggetti ideali per delle fotografie. Segui i consigli contenuti in questa guida e le foto del tuo animale domestico saranno dei veri capolavori.

Passaggi

  1. 1
    Tieni sempre con te una macchina fotografica. Sembra ovvio, ma non lo è. Moltissime persone non immortalano momenti preziosi perché non hanno con sé la macchina fotografica quando sono in compagnia dei propri animali. Inoltre, se il tuo animale da compagnia è abituato alla macchina fotografica, si concentrerà di più nel fare cose carine, piuttosto che sulla macchina stessa, senza averne paura. Le moderne fotocamere compatte sono molto semplici da portare in giro mentre giochi con gli animali, passeggi o semplicemente mentre stai con loro. Quindi ricordati di portarla sempre con te.
  2. 2
    Considera la personalità del tuo animale. Prima di scattare delle foto al tuo animale, chiediti che cosa lo differenzia dagli altri. Ciò non dovrebbe essere difficile, considerato il tempo che hai passato con lui, allevandolo e portandolo a spasso. Lo scopo consiste nel catturare la parte migliore della sua personalità, e per farlo ti sarà di grande aiuto conoscere il momento giusto per evidenziare tali aspetti.
    • Per esempio, se il tuo cane è noto per essere particolarmente dormiglione, pigro o tranquillo, scatta delle foto vicino alla sua cuccia oppure dove va di solito dopo aver mangiato per riposare al sole e avrai la possibilità di fare uno scatto che riassuma completamente la personalità del tuo animale. In alternativa, se è iperattivo, curioso e sempre in movimento, sarebbe meglio fare delle foto in un parco, mentre corre, salta per prendere una palla o mentre gioca con gli altri animali.
    • Dimostra le speciali capacità del tuo animale. I conigli, per esempio, riescono a tenere delle cose in equilibrio sulla testa[1]. I criceti tendono a riempirsi le guance di cibo, i gatti sono flessibili e in cani si inseguono la coda, si agitano e fanno dei giochetti!
  3. 3
    Pensa al contesto. È consigliabile scegliere il posto per lo scatto perfetto in base al luogo in cui il tuo animale si sente più a suo agio e comodo. Per [Portare a Passeggio il Cane|i cani]] potrebbe essere qualunque luogo in cui ci sei tu, ma per quelli meno turbolenti e più timidi, il miglior contesto potrebbe essere più incentrato su loro stessi che su di te.
    • Trova un luogo che ti evochi ricordi e ti susciti emozioni, come padrone dell'animale, per gli anni avvenire. Per esempio, potresti scegliere il luogo in cui tu e il tuo cane avete condiviso dei momenti speciali insieme, un posto che significherà molto quando riguarderai quelle foto in futuro.
    • Prendi in considerazione lo sfondo delle tue foto molto attentamente. Devi evitare che lo sfondo distragga l'attenzione dal soggetto della foto. Spesso, i luoghi migliori sono quelli più semplici, come un grande prato verde, una stanza ben illuminata, con pareti bianche e moquette semplice. Tuttavia, potrebbero sembrare degli sfondi troppo semplici e sterili, quindi fai attenzione ai dettagli. Inoltre, nello sfondo non ci dovranno essere bidoni della spazzatura e orrende, noiose pareti! Ricorda che se i dettagli di sfondo della foto non la arricchiscono, dovrai eliminarli.
    • Per maggiori dettagli, leggi Migliorare le Proprie Abilità Fotografiche.
  4. 4
    Presta attenzione all'illuminazione. La luce è molto importante, quando riguarda gli animali. Per cominciare, non è consigliabile utilizzare il flash, perché distrae gli animali facilmente e molti di loro tendono a spaventarsi. Inoltre il flash crea un terribile problema di occhi rossi con alcuni animali e, benché possa essere facilmente eliminato con un programma di fotoritocco, sarebbe meglio evitarlo. L'unica vera eccezione è quando stai fotografando un animale dal pelo molto scuro o nero, perché tende ad assorbire la luce e il flash aggiunge dei dettagli. Quindi, per gli animali con il pelo particolarmente scuro è consigliabile avere una maggiore esposizione alla luce.
    • Prediligi la luce esterna il più possibile, perché è la luce più naturale ed è disponibile in una vasta gamma di sfumature rispetto alla luce interna. Inoltre le foto all'esterno tendono a essere migliori. Ricorda che le foto degli animali con il pelo bianco rischiano di avere un'eccessiva esposizione alla luce, quindi trova un luogo lontano dalla luce diretta dei raggi solari ed evita il flash.
    • Se vuoi fare delle foto all'interno, cerca di scattarle vicino a una finestra ben illuminata o in una stanza con molta luce naturale. Non utilizzare il flash diretto perché potresti avere delle foto slavate e inoltre potresti danneggiare gli occhi del tuo animale, senza tralasciare il fattore paura.
    • Utilizza sempre la compensazione dell'esposizione. Sulle fotocamere digitali questa impostazione è uno dei più importanti miglioramenti. Controlla sullo schermo LCD la sottoesposizione oppure abbassa il livello di bianco puro. Modifica la compensazione dell'esposizione se necessario.
    • Per maggiori dettagli, leggi Utilizzare la Luce per Fare Fotografie.
  5. 5
    Imposta la tua macchina fotografica. Se hai intenzione di fare degli scatti fenomenali, sarà meglio avere molta familiarità con alcune impostazioni importanti. Molti animali domestici sono una vera sfida da fotografare perché sono attivi e in costante movimento. Per fotografare un soggetto in movimento bisogna congelare gli spostamenti, aumentando la velocità dell'otturatore. La maggior parte delle moderne macchine fotografiche digitali permette di scattare in modalità manuale, se si è abbastanza esperti nell'utilizzo dell'otturatore e della giusta apertura. In alternativa, puoi impostare l'otturatore in modalità priorità di scatto, tra le impostazioni della velocità dell'otturatore. Quindi, la macchina fotografica farà automaticamente il resto, ottimizzando l'apertura per velocizzare lo scatto. Puoi ignorare i seguenti passaggi se per te sono confusionari o se non sei interessato ai dettagli tecnici. La composizione e l'illuminazione sono più importanti e più interessanti.
  6. 6
    Cogli il punto di vista del tuo animale quando fai le fotografie. Abbassati al livello del tuo animale, guardandolo negli occhi. Le immagini scattate da un fotografo che sta in piedi e che guarda il suo animale verso il basso daranno la sensazione di troppa distanza tra chi scatta e il soggetto; il punto di vista di una persona darà inoltre l'idea di una mera foto istantanea piuttosto che di un ritratto. Abbassarsi al livello del tuo animale significa entrare nel suo mondo, intravedendolo dal suo punto di vista. Rimarrai piacevolmente impressionato dai risultati, perché saranno più personali e avranno un vero elemento di intimità.
    • Non avere paura di stenderti sul prato per fare delle foto più interessanti. Avvicinati al suo livello il più possibile. Spostati per scattare delle foto da diverse e inusuali angolazioni. Usa la tua immaginazione.
  7. 7
    Avvicinati. Gli animali domestici possono essere di tutte le taglie e di tutte le forme, tuttavia, nella maggior parte dei casi, sono più piccoli o più bassi di un essere umano e quindi tendono a perdersi un pochino nelle foto, a meno che tu non faccia uno sforzo per avvicinarti. Ovviamente, avvicinarsi non sempre è facile, specialmente se hai animali che sono in costante movimento. Tuttavia ne vale la pena, perché in questo modo potrai cogliere i dettagli. Inoltre, la personalità, che può essere catturata da una foto scattata da vicino e in modo più intimo, porta la foto del tuo animale a un livello superiore. Avvicinati il più possibile quando puoi e assicurati che non ci siano elementi che devino l'attenzione dal soggetto della foto.
    • Se non ti puoi fisicamente avvicinare, procurati un obiettivo. Con una grande lunghezza focale potrai isolare il tuo animale in termini di profondità di campo, il che significa avere uno stupendo sfondo sfocato con il tuo soggetto posto al centro dell'attenzione senza distrazioni.
    • Prova un obiettivo grandangolare ampio. Un obiettivo grandangolare ampio ti permette di avvicinarti (punto 3) ma di prendere gran parte dell'animale. Con tale obiettivo inoltre conferirai all'immagine una piccola distorsione che darà un tocco creativo e una prospettiva divertente. Informati su come utilizzarlo in modo creativo o sperimenta.
  8. 8
    Cogli di sorpresa i tuoi animali da compagnia. Aspetta che il tuo animale faccia qualcosa di carino (o semplicemente che sembri grazioso, perché gli animali in genere lo sono) e scatta la foto. Fanne più che puoi, visto che gli animali cambiano in continuazione attività da un momento all'altro. Inoltre, fare foto è gratis con le fotocamere digitali (e se avessi il rullino, penseresti a quante foto avresti potuto fare con la macchina fotografica digitale che "non" hai comprato). Gioca con il tuo animale. Scatta alcune foto di qualcuno che gioca con lui. Cerca di coinvolgerlo e di mantenerlo in attività. Gli animali sono imprevedibili.
    • Fai attenzione agli scatti in posa. Oltre alla quasi impossibilità di far stare fermo un animale domestico per un periodo prolungato, le fotografie migliori sono quelle in cui gli animali fanno ciò che riesce meglio loro: essere teneri e spontanei. Coglierli mentre si divertono con il loro gioco preferito o mentre gustano una prelibatezza sarà molto, "molto" meglio che fotografarli con cappottini innaturali e tutto ciò che c'è di tipicamente sbagliato nelle foto amatoriali scattate in posa.
      • Se ci tieni veramente a fare uno scatto in posa, fotografa il tuo animale in modo spontaneo, tipo paparazzo. Infatti, è molto divertente fare una foto mentre il tuo cane scava tra i fiori, sotterra un osso oppure mentre cerca di prendere un'ape. Tutto ciò che devi fare è sederti e aspettare che si comporti in modo buffo. In questo modo, potrai fotografarlo per tutto il tempo senza che lui ti noti nemmeno.
  9. 9
    Prova diverse inquadrature. Gli animali domestici, così come i soggetti umani, risultano sempre diversi in base alle angolazioni. Facendo degli scatti con tante diverse inquadrature, potrai cogliere numerose prospettive. Durante un servizio fotografico, si consiglia di fare alcuni primi piani sul volto del proprio animale, anche focalizzandosi su un particolare dettaglio come occhi, naso, orecchie e baffi. Tuttavia, è meglio assicurarsi di prendere nell'inquadratura almeno anche tre quarti del corpo. In questo modo, si otterrà una serie di scatti che darà una prospettiva completa dell'animale.
  10. 10
    Sii giocoso. Gli animali domestici possono essere piccole creature giocose. Piuttosto che cercare di contenere questa loro natura per metterli in posa per qualche scatto speciale, è molto più d'effetto lasciarli giocherellare e rendere questa la caratteristica centrale delle tue fotografie. Con dei giocattoli, stimola la loro attenzione per farli guardare nell'obiettivo più a lungo; mantieni il giochino sopra la tua testa, oppure fai una foto con loro sopra di te mentre lottate. Rendi i tuoi scatti fotografici un'esperienza divertente sia per te che per il tuo animale domestico e le foto rispecchieranno il vostro divertimento.
    Pubblicità

Consigli

  • Le persone guardano istintivamente negli occhi e le fotografie non sono un'eccezione. Gli animali fanno lo stesso. Quando fai delle fotografie, assicurati di porre particolare attenzione su di essi. Utilizza il blocco autofocus se la tua macchina fotografica ne è provvista.
  • Lascia perdere il treppiedi, perché non ne hai bisogno. Se stai facendo degli scatti con il teleobiettivo che richiede un piedistallo per limitare il movimento della macchina fotografica, allora non sei abbastanza vicino al soggetto. Se imposti la velocità dell'otturatore troppo alta per gli obiettivi più corti, finirai con l'avere un soggetto sfocato, nel caso in cui il tuo animale dovesse muoversi. Gli animali sono soggetti in continuo movimento e il treppiedi non è "mai" necessario per gli obiettivi più corti, con una buona esposizione.
  • Un animale domestico è un ottimo soggetto per fare pratica nella fotografia. Infatti è molto tenero e di sicuro sarà felice di essere per alcune ore il soggetto delle tue foto, in movimento e comiche, non necessariamente in questo ordine. Utilizza la tua macchina fotografica digitale, se ne hai una, per una valutazione immediata e per sperimentare senza spendere ulteriori soldi.
  • Alla fine, il tuo animaletto sarà stanco e prenderà sonno. Fai delle foto! Oltre a sembrare adorabile mentre dorme, è anche molto più semplice avvicinarsi al soggetto senza che faccia caso a te e alla tua macchina fotografica, ossia mentre cerca di mangiartela.
  • Si dice che non si dovrebbe mai lavorare con bambini e animali, il che vale anche per le fotografie[2] . Questo perché posare non è fra le loro priorità. Ma mettili insieme e lasciali fare quello che vogliono. Avrai delle foto meravigliosamente tenere e spontanee.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se stai facendo delle fotografie all'interno, cosa altamente sconsigliata, utilizza il flash verso l'alto e non direttamente sul tuo animale. Il flash diretto sul soggetto non rende le foto interessanti, come è stato detto in precedenza. Tuttavia, i flash più potenti diretti negli occhi spaventerebbero il tuo animale senza pietà, oltre a rischiare gravi danni agli occhi stessi dell'animale.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tempo da dedicare al tuo animale domestico
  • Una macchina fotografica con cui hai familiarità
  • Il tuo animale domestico
  • Uno spazio per lasciarlo giocare e in cui può essere attivo
  • Diverse velocità di pellicole se stai utilizzando il rullino

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fotografia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità