Come Frequentare Qualcuno senza che i Tuoi Genitori lo Sappiano

Per ogni genitore c'è il momento giusto per fidanzarsi, ma non sempre corrisponde a quello dei figli. In genere, non è consigliabile disobbedire ai propri genitori agendo a loro insaputa, ma se non puoi farne a meno, scegli il modo giusto. Questo articolo può aiutarti!

Parte 1 di 4:
Interrogarti sulla Decisione di Uscire con Qualcuno Senza il Loro Permesso

  1. 1
    Considera in che misura il fatto di frequentarti con qualcuno senza informare i tuoi possa compromettere i vostri rapporti. Stai nascondendo qualcosa che è un grosso problema. Sì, un grosso problema. Per loro conta molto il fatto che tu non sia ancora pronto, quindi devi pensare alle conseguenze di una bugia prolungata nel tempo e al rischio di essere scoperto. Rifletti su quanto segue prima di portare avanti la tua relazione senza metterli al corrente:
    • Non puoi condividere con loro la gioia di questa esperienza.
    • Devi mentire continuamente. Non solo una, due o tre volte, ma sempre. Alla fine, ti stresserai.
    • La situazione ti sfuggirà di mano per una parola sbagliata, un incontro occasionale, il commento di un altro genitore.
    • I tuoi hanno un'ottima ragione per proibirti di frequentare qualcuno. Forse è meglio parlarne prima di prendere una decisione.
  2. 2
    Ricorda che sei ancora giovane. Hai tanti anni davanti per trovare una persona speciale. Non è una questione di vita o di morte, anche se ti sembra tale in questo momento.
  3. 3
    Rifletti attentamente se chiedere il permesso di frequentare qualcuno. Di' ai tuoi genitori che c'è un ragazzo o una ragazza che vorresti conoscere e che il desiderio è ricambiato. Chiarisci che conosci la loro posizione su questo argomento, ma offri dei buoni motivi perché possano fidarsi di te e un margine di controllo per poter stabilire delle regole accettabili, come uscire in gruppo e tornare a casa presto dopo ogni appuntamento. Può essere molto meglio che nascondersi e mentire.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Fare in Modo che la Situazione Sembri Normale

  1. 1
    Vedi la persona che ti interessa in comitiva. In questo modo, i tuoi genitori non si insospettiranno quando andrai agli incontri di gruppo.
  2. 2
    Utilizza il tuo migliore amico come alibi. Se il tuo ragazzo o la tua ragazza ti invita a uscire, di' ai tuoi che stai uscendo con l'amico o l'amica del cuore. Naturalmente, questa persona deve essere disposta a coprirti in caso di necessità. Un'altra soluzione consiste nel dire che devi andare a un appuntamento di sole ragazze o soli ragazzi.
  3. 3
    Evita di utilizzare i social network per mantenerti in contatto. Rifletti più volte prima di usare Facebook o Myspace per parlare con il tuo ragazzo o la tua ragazza.
  4. 4
    Non scrivere cose sdolcinate se i tuoi genitori controllano spesso il tuo telefono!
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Gestire i Segnali Più Evidenti

  1. 1
    Non fare niente che possa indurli a credere che hai una relazione, come avere dei succhiotti sul collo.
  2. 2
    Mantieni la calma e l'equilibrio. Quando cominci a uscire con un ragazzo o una ragazza, sicuramente ti sentirai felice ed emozionato. Molte persone potrebbero cogliere il tuo stato d'animo o notare un "bagliore" particolare nel tuo sguardo, e pensare che sia capitato qualcosa. Sarà ancora più evidente se hai un carattere taciturno o introverso. Se i tuoi ti chiedono che cosa succede, rispondi: "Penso che sia sbagliato stare sempre di malumore. Sto cercando di cambiare e apprezzare quello che mi circonda".
  3. 3
    Continua a nascondere la tua relazione come meglio puoi. Tieni presente che questa messinscena potrebbe durare secoli e che dovrai portare dentro di te un peso continuando a fingere. Cerca di nascondere il tuo rapporto finché dura o finché i tuoi genitori non pensano che sia arrivato il momento di fidanzarti. Quando ti danno il loro permesso, il giorno successivo torna a casa da scuola e comunica la notizia.
  4. 4
    Nega. Se i tuoi tirano in ballo la temuta domanda: "Hai un fidanzato (o una fidanzata)?", rispondi di no e che non hai mai pensato a questa possibilità. È una spudorata menzogna ma, se hanno qualche prova del contrario, saprai che ti hanno teso una trappola e che probabilmente la situazione prenderà una brutta piega.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Gestire gli Amici e la Persona che Ti Piace

  1. 1
    Mantieni il segreto con agli amici. Se non puoi nascondere la tua relazione agli amici, spiega la situazione solo a pochi di loro e pregali di non raccontare niente a nessuno. Se ne parlano con qualcun altro, di' che ti sentirai tradito e invitali a fermarsi se la voce comincia a diffondersi. Se non smettono, inventa la scusa che si è trattato di uno scherzo organizzato con il tuo sedicente fidanzato.
  2. 2
    Se il tuo ragazzo o la tua ragazza vuole conoscere i tuoi, preparati a spiegare perché non puoi presentarglieli in questo momento.
    Pubblicità


Consigli

  • Se, diversamente da te, il tuo ragazzo o la tua fidanzata ha il permesso di uscire con qualcuno, pregalo o pregala di mantenere il segreto con i suoi genitori, altrimenti nell'eventualità in cui dovessero conoscere i tuoi, potrebbero dire: "Non riesco a credere che i nostri figli siano fidanzati da così tanto tempo". La rete degli inganni potrebbe espandersi sempre di più, rendendo la situazione ancora più difficile.
Pubblicità

Avvertenze

  • Considera seriamente l'idea di non frequentare questa persona senza il permesso dei tuoi. Alla fine, lo scopriranno. La gente non può fare a meno di parlare e, anche se stai attento, tieni conto che vivi in un mondo in cui l'acquisizione delle immagini digitali è più diffusa di quel che pensi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità