Come Generare Litecoin con il Mining

Litecoin è una criptovaluta come Bitcoin, ma che utilizza un algoritmo molto diverso per le proprie transazioni, chiamato "Scrypt". In principio questo ha reso più semplice creare la valuta con un normale computer domestico, ma oggi delle macchine dedicate al mining note come ASIC sono in grado di elaborare le monete Scrypt come Litecoin e di conseguenza è difficile entrare nel mercato senza un grande investimento. Ciononostante, se desideri provare a darti al mining, puoi preparare tutto l'occorrente in una giornata e se ti unisci a un gruppo di persone che collaborano per generare la moneta, vedrai subito un ritorno sul tuo investimento.

Parte 1 di 3:
Prima di Cominciare
Modifica

  1. 1
    Impara a conoscere le basi del mining delle criptovalute. Le valute tradizionali vengono stampate per aumentare il numero di contante in circolazione. Le criptovalute come Litecoin vengono generate da macchine che risolvono algoritmi complessi. Ogni volta che un "blocco" di algoritmi viene elaborato, la valuta viene emessa sul mercato, di solito come ricompensa per il miner che ha completato il blocco.[1]
    • Gli algoritmi di mining diventano più difficili in base a quanta più valuta viene generata. Questo è intenzionale, per evitare che tutta la valuta possibile venga creata immediatamente. Il lato negativo di questa politica è che più aspetti a iniziare il mining, meno è probabile che tu riesca a risolvere blocchi da solo.
    • I pool di mining sono nati per aiutare i singoli individui ad avere più probabilità di guadagno. I pool applicano la potenza di calcolo complessiva dei membri a un blocco e se quel blocco viene completato da uno dei membri, tutti ricevono una quota del premio. Otterrai una ricompensa molto più bassa rispetto a finire un blocco da solo, ma le probabilità di generare profitto sono molto più alte.
  2. 2
    Considera le alternative al mining. Se non sei disposto a investire migliaia di dollari in una macchina dedicata o se non ti trovi in una situazione particolare, ad esempio non paghi l'elettricità e sei disposto a sacrificare la vita utile del tuo computer di casa, ci sono pochissime ragioni per creare litecoin invece di acquistarli. Il costo dell'elettricità di una macchina che lavora 24 ore al giorno, sette giorni su sette, spesso supera il valore della valuta generata, specie se usi un computer domestico, che inoltre si guasterà molto prima a causa dello sforzo richiesto ai componenti hardware.[2]
    • Il mining dei litecoin aumenterà sempre di difficoltà, perché si tratta di uno dei principi fondamentali delle criptovalute. Questo significa che sarà più difficile generare un profitto se il valore della moneta non sale molto.
    • Se vuoi ottenere litecoin come investimento o come forma alternativa di pagamento, di solito è meglio comprarli direttamente.
  3. 3
    Acquista o costruisci un computer da mining ("rig"). Nel mondo delle criptovalute, i computer utilizzati per generare monete sono chiamati "rig". Per avere solo qualche piccola possibilità di creare litecoin, hai bisogno di un computer con almeno due schede grafiche. In teoria, dovresti avere quattro o cinque schede grafiche collegate con una configurazione personalizzata. Puoi acquistare un rig su internet o provare a costruirlo da solo, anche se serve molto più lavoro che per assemblare un normale computer desktop.
    • Devi installare una quantità di RAM del sistema almeno pari a quella delle schede grafiche.
    • Devi installare un sistema di raffreddamento specializzato per il tuo computer da mining, che mantenga i componenti in vita più a lungo.
  4. 4
    Considera un dispositivo ASIC Scrypt. Si tratta di sistemi dedicati al mining che possono aumentare molto la tua capacità di generazione della moneta, ma sono molto costosi, specie i modelli più efficaci. Esistono anche modelli a basso consumo energetico, che permettono di risparmiare sulla bolletta elettrica.[3]
    • Uno dei benefici principali degli Scrypt miner è la possibilità di utilizzarli per altre valute più redditizie purché siano basate su Scrypt, come Litecoin.
    • Puoi acquistare un miner ASIC USB e collegarlo a un Raspberry Pi per ottenere un rig a basso consumo energetico.
    • I miner ASIC Scrypt vengono venduti molto rapidamente, ma puoi trovarli su internet dai rivenditori come Zeus Miner (zeusminer.com) e Zoom Hash (zoomhash.com). Per i modelli più popolari, può essere necessaria la prenotazione.
  5. 5
    Valuta se puoi ottenere un profitto con il mining. Una volta deciso che equipaggiamento acquistare, studia le tendenze del mercato Litecoin e fai delle proiezioni su quanta valuta devi generare per recuperare i costi dell'equipaggiamento, dell'energia elettrica e della connessione a internet. Se puoi acquistare la stessa quantità di moneta rispetto a quella che puoi creare, probabilmente ti conviene comprare litecoin direttamente.[4]
    • Ad esempio, immagina che la tua attrezzatura abbia un hash rate (potenza di calcolo) di 200 KH/s, un valore medio per le schede grafiche di alto livello. Il computer assorbe 600 watt di potenza per elaborare i dati e l'energia costa 0,3 €/kWh. Ipotizzando che tu non faccia parte di un pool, generare litecoin con la configurazione descritta in precedenza non ti permetterebbe mai di ottenere ricavi pari ai costi di esercizio.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Preparativi
Modifica

  1. 1
    Ottieni un portafoglio Litecoin. Hai bisogno di un portafoglio elettronico in cui conservare le monete che guadagni con il mining o quelle che acquisti. Puoi scaricare il programma da litecoin.org. Esistono anche portafogli ufficiali disponibili per dispositivi mobili.
    • Scarica il file Bootstrap da qui. Questo ti farà risparmiare circa due giorni di attesa per la prima sincronizzazione del portafoglio.
    • Codifica il portafoglio cliccando "Settings" → "Encrypt Wallet". Scegli una password difficile da decifrare.
  2. 2
    Entra a far parte di un pool di mining. Esistono grandi pool di imprenditori dedicati al mining di Litecoin ed è consigliabile entrare in uno di questi gruppi per tutte le persone che vogliono partecipare a questa attività. Tentando di generare valuta da solo, hai la possibilità di ottenere un buon profitto completando un blocco, ma le probabilità che accada sono molto, molto basse. Nei pool, la potenza di calcolo di tutti i membri viene impiegata per completare un blocco, poi la ricompensa è divisa tra i partecipanti. Guadagnerai meno per ogni blocco, ma la probabilità di ottenere un profitto stabile è molto più alta.
    • Quando entri in un pool, assicurati che il tuo portafoglio sia collegato al tuo account, in modo da poter accumulare i guadagni.
  3. 3
    Crea un "worker" nel tuo pool. I mining pool utilizzano un sistema chiamato "workers". I worker vengono assegnati ai singoli membri e rappresentano il lavoro da svolgere nelle operazioni di mining. Il processo di creazione dei worker varia da pool a pool.
    • Molti pool di mining creeranno automaticamente il tuo primo worker quando ti registri. Di solito sono chiamati "nomeutente_1" or "nomeutente.1".
    • Quasi tutti i miner principianti non hanno bisogno di più di un worker. Te ne saranno assegnati altri se hai più sistemi di mining a disposizione. Di solito, viene assegnato un worker per postazione, in modo che i progressi siano registrati in modo efficiente su tutti i sistemi.
  4. 4
    Scarica un programma di mining. Esistono molti diversi programmi di mining disponibili, in base alle tue necessità:
    • cgminer: si tratta di un buon programma completo di mining. È stato progettato principalmente per Bitcoin, ma può utilizzare l'algoritmo Scrypt fino alla versione 3.7.2.
    • cudaMiner: questo programma di mining è stato sviluppato specificamente per le schede grafiche Nvidia. Puoi scaricarlo qui.
    • cpuminer: questo programma di mining è progettato per utilizzare la CPU. Questo tipo di mining è molto meno efficiente di quello che fa uso delle schede grafiche, ma per alcuni utenti è l'unico possibile. Puoi scaricare l'applicazione qui.
  5. 5
    Configura il tuo programma di mining. Le varie applicazioni hanno processi di configurazione diversi. Di seguito troverai le istruzioni per impostare cgminer su Windows. Devi conoscere le informazioni di connessione del tuo pool di mining, incluso lo "stratum" (indirizzo), numero di porta e i dettagli del tuo worker. Il pool dovrebbe fornirti indicazioni precise su come configurare l'applicazione.[5]
    • Estrai cgminer in una cartella di facile accesso, come C:\cgminer.
    • Premi Win+R e scrivi cmd per aprire il prompt dei comandi. Raggiungi la cartella cgminer.
    • Digita cgminer.exe -n per eseguire la scansione della tua scheda grafica.
    • Apri Blocco note e digita il comando seguente, utilizzando le informazioni del tuo pool di mining: start "c:\cgminer" --scrypt -o STRATUM:PORTA -u WORKER -p PASSWORD
    • Clicca "File" → "Salva con nome", poi salva il file in formato ".bat".
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Mining
Modifica

  1. 1
    Fai doppio clic sul file .bat per iniziare a generare moneta. Una volta configurato il programma di mining ed esserti connesso al tuo pool, puoi cominciare a elaborare l'algoritmo. Nella finestra del prompt dei comandi vedrai i risultati dell'operazione in tempo reale, ad esempio la velocità di mining e la quantità di blocco elaborata. Alcune applicazioni calcolano anche il valore di mercato e riportano le informazioni su tutto il pool.
    • Chiudi tutti gli altri programmi durante il mining. Tutti i processi in esecuzione riducono l'efficienza dell'applicazione di mining, abbassando i tuoi profitti.
  2. 2
    Controlla lo stato dell'hardware del sistema. L'operazione di mining è molto impegnativa per un computer, perché lo spinge costantemente al limite massimo di efficienza. Assicurati di tener d'occhio la temperatura in modo da impedire il surriscaldamento, che può distruggere la tua attrezzatura.
    • Lasciare in funzione la tua attrezzatura 24 ore su 24, sette giorni su sette, ti permette di ottenere i risultati migliori, ma significa anche usurarla molto più velocemente. Considera di spegnere il sistema di tanto in tanto.
  3. 3
    Verifica regolarmente se l'operazione è redditizia. Quando ti dedichi al mining, controlla la bolletta elettrica e confrontala con le monete virtuali che guadagni. Se non ottieni un profitto, considera di vendere la tua attrezzatura in modo da recuperare parte delle perdite.
    • Usa uno strumento online di controllo dei profitti come CoinWarz (coinwarz.com) per calcolare i margini di profitto in tempo reale. Fai riferimento alla tua bolletta elettrica per scoprire il prezzo esatto del kW/h, oltre alla quantità di energia che utilizzi ogni mese.
    • Se hai accumulato hardware molto potenti e vuoi provare a diventare ricco, considera di abbandonare il tuo pool e dedicarti al mining da solo. Valuta questa opzione solo se hai molta esperienza in un pool, se conosci bene il mercato Litecoin e hai a disposizione apparecchiature eccellenti per il mining (diversi rack di server ASIC, in teoria in un ambiente a temperatura controllata). Assicurati di utilizzare uno strumento per il calcolo dei profitti, in modo da assicurarti che dedicarti al mining da solo sia una scelta saggia dal punto di vista economico.
    Advertisement

Hai trovato utile questo articolo?

No