Come Gestire Capelli Spessi, Ispidi e Ondulati

Alcune di noi sono maledette da capelli che sembrano farci “intenzionalmente” apparire come appena uscite da una seduta di elettroshock. Comunque, non è per forza necessario stirare i capelli tutti i giorni per dare loro un aspetto presentabile. Fai la pace con capelli selvaggi e ribelli usando frequentemente il balsamo e accorciando regolarmente le punte.

Passaggi

  1. 1
    Cambia la consistenza dei tuoi capelli. Che tu scelga di stirarli chimicamente o di usare strumenti a caldo, stirare i capelli richiede di utilizzare con cautela prodotti protettivi contro il calore e di fare manutenzione regolare, ma è il modo più rapido per trasformare i capelli ispidi rendendoli gestibili.
  2. 2
    Intreccia i capelli. I capelli ispidi e ondulati resistono molto bene nelle trecce, quindi una treccia è un buon modo di tenere a bada dei capelli selvaggi. Usa un pettine a denti larghi per separare, districare e intrecciare i capelli immediatamente dopo il lavaggio come metodo naturale per ridurre il crespo. Le trecce terranno a bada anche i capelli secchi, ma se decidi di scioglierli dopo, avrai comunque molto crespo.
  3. 3
    Usa degli shampoo organici. Lasciano pochissimo residuo e mantengono la morbidezza naturale dei tuoi capelli.
  4. 4
    Prova il co washing. Potrebbe fare meno danni ai tuoi capelli, rendendoli più gestibili.
  5. 5
    Non lavare i capelli tutti i giorni. Dai tempo agli oli naturali della tua testa di distribuirsi dalla radice alle punte dei tuoi capelli. Quell'olio aiuta a lisciare i capelli e dar loro brillantezza. Lavarli una volta a settimana va bene fintanto che l'olio non ti ricopre totalmente la testa.
  6. 6
    Usa un olio per capelli. È ottimo per appiattire i capelli elettrizzati e idratare i capelli secchi. Evita di usarne troppo - dovrebbe assorbirsi del tutto in un paio di giorni al massimo.
    • Puoi usare dell'olio di cocco al posto dell'olio per capelli come idratante più leggero. L'olio di cocco è simile al tipo d'olio prodotto dalle nostre radici naturalmente, quindi potrebbe essere assorbito più facilmente dal fusto dei capelli.
  7. 7
    Fai in modo che il balsamo che scegli funzioni per te. Se hai i capelli ispidi, potresti preferire un balsamo che appesantisca i capelli piuttosto che lasciarli disperdere scompostamente. Se i tuoi capelli sono più ondulati o ricci che ispidi, il look pesante e incerato potrebbe non essere l'ideale. Usa una goccia piccola quanto una moneta per minimizzare i residui, o ricopri i capelli di balsamo se vuoi un po' più di peso.
  8. 8
    Usa settimanalmente una maschera per capelli. I capelli spessi e ispidi hanno difficoltà ad assorbire gli olii e i nutrimenti dalla testa, quindi una maschera aiuta a idratare parti del capello in cui mancano.
    • Che tu usi una maschera per capelli comprata o ne faccia una in casa da ingredienti naturali, i tuoi capelli assorbiranno meglio la maschera quando è calda.
    • Puoi scaldare delicatamente la maschera nel microonde o applicarla e fare degli esercizi leggeri per aumentare la temperatura corporea.
    • Avvolgere i capelli in una busta di plastica o cuffia da doccia, dopo aver applicato la maschera, intrappola il calore ed evita di sporcare.
  9. 9
    Accorcia le punte regolarmente, ogni quattro o sei settimane. Le punte dei capelli sono la parte più secca e che di solito contribuisce di più a rendere i capelli crespi e accartocciati. Se ti è comodo, taglia regolarmente le punte.
    Advertisement

Consigli

  • L'olio di cocco vergine e non trattato fa meraviglie. Non è solo per i trattamenti a caldo - puoi anche usarlo come balsamo da non risciacquare. Dopo aver lavato i capelli, lascia che si asciughino all'aria. Poi prendi una piccola dose di olio di cocco, strofinala fra le mani per scioglierlo, e passalo abbondantemente fra i capelli.
  • Cambia periodicamente la marca di shampoo e balsamo che usi. Usa uno shampoo che contiene vitamina E o acidi per la brillantezza, oppure glicerina (a piccole dosi) per il balsamo.
Advertisement

Avvertenze

  • Evita sottoporti troppo spesso allo stress dell’asciugacapelli o della stiratura a caldo. Per quanto possano sembrare belli e ordinati, il procedimento danneggia e secca i capelli. Quando li stiri, si seccano, la loro salute peggiora, e avrai bisogno di stirarli ancora.
  • Non pettinare i capelli bagnati. Ne spezzerai molti.
  • I tagli scalati di solito non sono il massimo su capelli molto ricci o ispidi, quindi evitali.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Shampoo
  • Balsamo
  • Pettine
  • Olio di cocco (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 41 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura dei Capelli

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement