Come Gestire uno Scatto d'Ira di un Adulto

Uno scatto d’ira in un bambino è terribile, ma può essere addirittura spaventoso negli adulti o anziani. Se il tuo partner perde regolarmente la calma, ecco un buon modo di affrontarlo.

Passaggi

  1. 1
    Quando inizia a gridare, digli: "Sei arrabbiato." Il semplice fatto di riconoscere e prendere consapevolezza del proprio stato d’animo può calmarlo e riportare le cose nella giusta prospettiva.
  2. 2
    Se inizia a dirigere la sua rabbia su di te (con attacchi verbali e personali senza alcun motivo) guardalo con fermezza negli occhi e digli: "Non tollero questa cosa".
  3. 3
    Se insiste, esci da casa per almeno mezz'ora. Così può smorzare il furore e prendersi il tempo per pensare, in questo modo la tensione non cresce fino a esplodere.
  4. 4
    In alternativa, puoi lasciare il tuo partner nella sua ira e ignorarlo, dato che è una sua propria decisione. Solo perché è infuriato non significa che debba coinvolgerti o rispondergli con lo stesso temperamento o che devi scomodarti e lasciarlo solo. Dagli semplicemente un po’ di spazio, finisci ciò che stavi facendo (forse era questo ciò che lo ha fatto infuriare) e passa a un’altra attività. Non devi camminare in punta di piedi quando gli sei vicino e non permettergli di condizionare le tue azioni. Non interrompere ciò che stavi facendo e quando si calmerà potrete discutere di cosa lo ha portato all’esplosione di rabbia. Potrebbe anche avvenire un altro giorno. Non dimenticare o ignorare l’episodio, l’importante è tornare a parlarne quando sarà nuovamente calmo e in grado di discutere le questioni che lo hanno fatto arrabbiare.
    Advertisement

Consigli

  • Se dici che non sei disposto/a a sopportare una relazione di abuso costante, è importante uscire dalla situazione in cui ti trovi. Il suo stile di comportamento non cambierà mai se tu resti sottomesso/a. Stai molto attento/a a non reagire con la medesima rabbia, anche se sarebbe allettante. Se ti arrabbi troppo, il tuo partner ha già raggiunto il suo obiettivo.
  • Decidi in anticipo come muoverti per raggiungere dei posti sicuri così da non rimanere bloccato/a in zone pericolose.
  • Piuttosto che affrontarlo quando è arrabbiato, usa le tue azioni per dimostrargli che non accetti questo suo comportamento quando è con te. Ritirati in una stanza sicura, parla con un amico, prendi degli accordi per non trovarti nei paraggi quando è così arrabbiato o altre misure analoghe per comunicargli i tuoi sentimenti.
  • Se ti trovi in un luogo pubblico come uno stadio o un parco, recati in qualche altro luogo lontano dalla sua vista.
Advertisement

Avvertenze

  • Non rispondere in modo aggressivo o da sfida. Se vedi che la discussione sta andando in quella direzione, cerca di uscirne con calma. Ma fallo presto! Fai sapere al soggetto che ti stai allontanando per non peggiorare la situazione.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Interazioni Sociali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement