Come Giocare a "I Quattro Cantoni"

Il gioco de "i quattro cantoni" è divertente e si può fare in classe o ai ritrovi estivi. Esistono molte varianti e regole differenti, ma il concetto di base resta immutato. Metti alla prova le tue abilità di spostarti silenziosamente in una stanza; se la persona al centro percepisce i tuoi movimenti, tutte le persone che si trovano nel tuo angolo perdono.

Parte 1 di 2:
Giocare a "I Quattro Cantoni"

  1. 1
    Assegna a ciascun angolo della stanza un numero. Metti un biglietto numerato (1, 2, 3 e 4) in ognuno.
    • In alternativa, puoi contrassegnare gli angoli con dei colori o delle parole. Se sei un insegnante, scegli un criterio che sia correlato alla lezione del giorno.
  2. 2
    Libera dello spazio lungo le pareti della stanza. Togli tutti gli oggetti, in modo che i bambini possano spostarsi agilmente da un angolo all'altro.
  3. 3
    Chiedi a un volontario di essere il "centrale". Il suo compito è quello di stare in mezzo alla stanza e contare alla rovescia.
  4. 4
    Spiega le regole. Informa tutti i giocatori che:
    • La persona che sta al centro (il "centrale") deve coprirsi gli occhi e contare da 10 a 0 lentamente e ad alta voce.
    • Tutti gli altri giocatori devono spostarsi verso uno dei quattro angoli in maniera molto silenziosa.
    • Quando il centrale ha finito di contare, deve scegliere un numero da 1 a 4 senza aprire gli occhi. Tutte le persone che sono nell'angolo "nominato" devono sedersi.
    • Tutti i partecipanti che non hanno occupato un angolo al termine del conto alla rovescia devono sedersi.
  5. 5
    Continua a giocare con il resto dei partecipanti. Dopo ogni round, il centrale può aprire gli occhi e vedere chi ha eliminato; in seguito, chiude ancora gli occhi e riprende a contare. Ogni turno prosegue sempre nello stesso modo: chiunque si trovi nell'angolo prescelto deve sedersi e resta escluso fino al termine della partita.
  6. 6
    Modifica le regole quando la maggior parte delle persone è stata eliminata. Quando ci sono pochi partecipanti, il gioco può durare molto; vale quindi la pena applicare alcune norme in più per accelerarlo:[1]
    • Quando ci sono otto persone al massimo, ogni angolo deve essere occupato da non più di due partecipanti.
    • Quando restano non più di quattro bambini, ogni angolo può accogliere un solo partecipante.
  7. 7
    Continua il gioco finché resta un solo vincitore. Quando c'è solo un partecipante, questo diventa il nuovo centrale e deve contare. Tutti gli altri possono alzarsi e partecipare alla nuova partita.
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Varianti

  1. 1
    Individua l'angolo più rumoroso. Invece di scegliere un numero a caso, il centrale deve nominare il cantone che ospita i partecipanti più rumorosi. Questa regola rende ancora più importante muoversi in maniera silenziosa e potrebbe essere un buon metodo per evitare troppa agitazione fra i bambini.[2]
  2. 2
    Indica l'angolo invece di pronunciare il numero. Se il centrale ha difficoltà a ricordare la posizione esatta dei vari cantoni, può indicare quello prescelto con un dito; questa variante è perfetta con i bambini piccoli.
  3. 3
    Cambia il centrale ogni pochi turni. Se nessuno vuole occupare questo ruolo, fai in modo che ciascun partecipante lo faccia per cinque turni.[3]
    • In alternativa, dopo il primo turno puoi chiedere a un bambino che è stato eliminato di diventare il centrale.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • 15 persone o più
  • Una stanza spaziosa con quattro angoli

Consigli

  • All'inizio organizza una o due sessioni di prova, poi ricomincia da capo; in questo modo, sei certo che tutti i partecipanti abbiano compreso le regole ed eviti che quelli che si devono sedere subito si sentano troppo frustrati.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giochi

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement