Come Giocare in Difesa a Basket

Si dice spesso che "un buon attacco fa vincere le partite, ma una buona difesa fa vincere i campionati". Si tratta di una frase che si adatta alla maggioranza delle squadre di successo nel basket, a ogni livello di gioco. Tuttavia, la maggioranza dei giocatori e degli allenatori ancora non pensa alla difesa come a una delle priorità nello sviluppo del gioco. Perché? Innanzitutto, imparare a difendere bene nel basket è difficile, ma possibile se ci si impegna. Purtroppo, molti giocatori e allenatori non vogliono lavorare a sufficienza per migliorare il lato difensivo del loro gioco. L'altro motivo per cui la difesa viene trascurata è che si tratta di un aspetto meno divertente di altri. In effetti il tiro, il passaggio, lo smarcamento e gli altri aspetti dell'attacco sono spesso più piacevoli da insegnare, imparare e mettere in pratica, e per questo motivo giocatori e allenatori puntano soprattutto a questo. Ma per diventare un giocatore completo, adatto a tutti gli aspetti del gioco, è necessario dedicare del tempo allo studio della difesa. È un aspetto fondamentale per avere successo in questo sport!

Le tecniche illustrate in questo articolo possono aiutare i giocatori a diventare dei validi difensori.

Passaggi

  1. 1
    Uno contro uno in fase aperta e in post. Se il tuo allenatore vuole giocare a zona, a trap o altro ancora, la scelta è sua, ma alla fine si torna sempre all'uno contro uno.
  2. 2
    Prima di tutto devi essere nella corretta posizione di difesa. Cerca di capire se il tuo avversario è destro o mancino, e metti un piede e un braccio in avanti per cercare di spingerlo sul suo lato debole. Con la tua mano in mezzo, se lui incrocia tu sarai nella posizione giusta per rubargli la palla.
  3. 3
    Continua a scorrere insieme a lui ovunque vada, continuando a fare attenzione al momento in cui incrocia: è il momento in cui dovrai rubargli la palla.
  4. 4
    Se decide di andare a canestro, mantieni il corpo, non le braccia, fra lui e il canestro. Se salta per tirare alza le mani e cerca di bloccare il tiro o almeno di dargli fastidio. Se è molto più alto di te, mettigli le mani in faccia. Salta solo se salta anche lui, perché potrebbe fare una finta.
  5. 5
    Se prende la palla nel post basso sei nei guai, perché è solo a poche decine di centimetri dal canestro. Ci sono un paio di modi per evitare questo problema.
  6. 6
    Per cominciare, la difesa a 3/4: metti un braccio davanti al tuo uomo, e cerca di intercettare la palla se qualcuno prova a passargliela.
  7. 7
    Se è più alto di te cerca di metterti completamente davanti a lui. In questo modo la persona che ha la palla potrebbe decidere che non vale la pena di rischiare per passarla. Se invece prova a passarla al tuo uomo, è più facile per te rubarla; tuttavia, se non riesci a rubarla e la palla arriva al tuo avversario, allora sarà molto facile per lui fare canestro. Si tratta di una mossa azzardata, ma vincente se riesci ad eseguirla bene.
  8. 8
    Se prende la palla nel post basso, mettiti con il corpo fra lui e il canestro; posiziona un braccio dietro alla sua schiena, e l'altro verso l'alto. In questo modo puoi evitare che lui giochi un gancio. Quando tira, alza entrambe le mani; se salta, salta anche tu e cerca di bloccare il tiro con la tua mano più forte. Non aver paura di stargli un po' addosso, ma se gli arbitri sono severi allora regolati di conseguenza e non farlo.
  9. 9
    Tieni le mani in alto, per aumentare le tue probabilità di bloccare un passaggio o un tiro.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando l'uomo su cui stai difendendo ha la palla, tieni gli occhi sul suo petto. Può fare finte con la testa, con la palla o altro, ma non con il petto. Inoltre, usa la tua visione periferica per controllare cosa sta facendo con la palla e cos'altro sta succedendo in campo.
  • Cerca di ingannare il tuo avversario. Fai finte esattamente come faresti in attacco, per spingerlo a fare cose che non vorrebbe fare.
  • Tieni le gambe larghe, per avere un buon equilibrio, e un buon tempo di reazione in tutte le direzioni; in questo modo è anche più difficile passarti attorno. Guarda quanto era largo con le gambe Dennis Rodman.
  • I metodi sopra descritti sono utili sia per i giocatori sia per gli allenatori. In che modo? Beh, gli allenatori possono usarli per sviluppare il loro approccio al gioco difensivo. Possono sfruttarli come una base per il successo. I giocatori possono usare queste informazioni per focalizzarsi meglio sull'importanza di diventare uno specialista della difesa! Anche loro possono usarli come base per arrivare al successo nella fase difensiva del gioco!
  • Cerca di scoprire quale mano un giocatore predilige per dribblare, e costringilo a usare la sua mano debole; portati sempre verso il suo lato più debole.
  • Adatta il tuo gioco allo stile degli arbitri; se sono molto fiscali gioca in modo più controllato; se hanno uno stile più rilassato allora puoi difendere in modo più fisico.
  • Per migliorare il gioco difensivo, i giocatori devono dedicarsi completamente a questo aspetto del gioco.
Pubblicità

Avvertenze

  • I giocatori devono avere delle ottime basi nei fondamentali difensivi, prima di passare a tecniche e strategie più avanzate.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 39 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sport di Squadra

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità