Come Grigliare il Filetto di Maiale

Il filetto di maiale è un taglio molto versatile, con un basso contenuto di grasso e molto sapore. Il barbecue rappresenta una tecnica meravigliosa per cuocere questo tipo di carne perché ne conserva la naturale umidità (e il filetto è la parte che si disidrata più rapidamente). Organizzati in modo da poter marinare il maiale per un tempo sufficiente, così avrai una carne morbida e piena di sapore. Segui questi consigli per imparare a cuocere il filetto di maiale alla griglia, sia ripieno che sotto forma di bistecche, con un barbecue a gas o a carbonella.

Passaggi

  1. 1
    Risciacqua 450 g di filetto di maiale e asciugalo tamponando.
  2. 2
    Strofina la carne con la marinata di tua scelta. Puoi ovviamente aggiungere tutte le spezie che preferisci o affidarti a un prodotto commerciale.
  3. 3
    Usa la pellicola trasparente per sigillare la carne e riponila in frigorifero per tutta la notte o almeno 4 ore.
  4. 4
    Accendi il fuoco a livello medio.
  5. 5
    Rosola la carne per 2 minuti su ciascun lato.
  6. 6
    Spegni il fornello centrale e metti la carne in una posizione in cui non venga scaldata direttamente.
  7. 7
    Cuoci per circa 20 minuti o finché la temperatura interna non raggiunge i 68°C (usa un termometro per carni).
  8. 8
    Togli il filetto dalla griglia e lascialo riposare per 20 minuti.
    Pubblicità

Metodo 1 di 3:
Barbecue a Carbonella

  1. 1
    Accendi le braci e lascia che brucino per 30 minuti circa.
  2. 2
    Accumula i pezzi di carbonella in modo che scaldino solo un lato della griglia.
  3. 3
    Rosola la carne per 2 minuti su ogni lato proprio sopra le braci.
  4. 4
    Sposta il maiale sul lato freddo della griglia, lontano dalla carbonella.
  5. 5
    Cuoci il filetto per 20 minuti circa o fino a quando la temperatura interna raggiunge i 68°C.
  6. 6
    Togli il maiale dal barbecue e lascia che riposi 15 minuti.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Bistecche di Filetto

  1. 1
    Affetta la carne in diverse bistecche dello spessore che preferisci.
  2. 2
    Rosolale per 2 minuti su ciascun lato.
  3. 3
    Sposta la carne dal calore diretto.
  4. 4
    Cuoci le bistecche per circa 4-6 minuti su ogni lato controllando spesso la temperatura per evitare di cuocerle troppo. Quando la temperatura interna raggiunge i 68°C toglile dal barbecue.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Filetto Ripieno

  1. 1
    Prendi un coltello affilato e taglia il filetto longitudinalmente per circa ¾ della lunghezza.
  2. 2
    Cospargilo all’interno del taglio con formaggio, pane, pancetta o una marinata di frutta.
  3. 3
    Avvolgi la carne con un pezzo di spago da cucina e chiudi il taglio. Se non hai lo spago, usa degli spiedini per mantenere chiusi i lembi di carne.
  4. 4
    Cuoci alla griglia con un barbecue a gas o a carbonella per circa 20 minuti, o fino a quando la temperatura interna della carne (non del ripieno!) raggiunge i 68°C.
    Pubblicità

Consigli

  • La marinatura è un processo importante per assicurare alla carne il giusto grado di umidità. Puoi anche preparare una glassa con qualunque ingrediente dolce. La salsa barbecue, le marmellate di frutta o anche il miele sono delle ottime glasse per il filetto di maiale alla griglia. Assicurati solo di spalmarli dopo avere rosolato la carne ma prima di cuocerla completamente.
  • Sii creativo e prepara il tuo personale mix di spezie con cui condire il maiale. L’aglio, il rosmarino, il sale, il pepe e l’olio di oliva sono tutti aromi che esaltano il sapore della carne.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 450 g di filetto di maiale.
  • Marinata.
  • Pellicola trasparente.
  • Barbecue a gas o a carbonella.
  • Termometro per carni.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Carne

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità