Come Hackerare la Password dell'Utente Amministratore in Windows 7

Talvolta potrebbe capitare di dimenticare la password di accesso del proprio computer. Fortunatamente, questo raro evento non rappresenta un problema così grave come sembra. Esistono alcuni "trucchi" che consentono di modificare la password di accesso di qualunque account presente in qualsiasi sistema Windows 7. Tutto quello di cui hai bisogno è il disco di installazione del sistema operativo, che puoi anche creare da solo gratuitamente.

Passaggi

  1. 1
    Procurati o crea un disco di installazione di Windows 7. Per poter modificare la password di accesso di un utente di Windows 7, hai la necessità di avviare il computer utilizzando il relativo disco di installazione. Esistono un paio di metodi per procedere:[1]
    • Procurati un disco di installazione di una versione qualsiasi di Windows 7. Puoi fartelo prestare da un amico o da un'altra fonte affidabile.
    • Puoi scaricare il file ISO di Windows 7 dal sito di Microsoft e usarlo per masterizzare un nuovo disco di installazione. Se possiedi un codice Product Key valido, puoi scaricare il file ISO da questo link. In alternativa puoi scaricarlo da numerosi siti di file torrent. Al termine del download, masterizza il file ISO su un DVD vergine selezionando l'icona del file con il tasto destro del mouse e scegliendo l'opzione "Masterizza immagine su disco" (Windows 7 e versioni successive). Consulta questo articolo per avere maggiori dettagli su come procedere.
  2. 2
    Inserisci il disco di installazione di Windows 7 nel lettore del computer, quindi riavvia il sistema. Anziché avviare il computer da disco rigido come di consueto, dovrai farlo usando il disco inserito nel lettore ottico.
  3. 3
    Premi il tasto funzione per accedere al BIOS del computer o al menu di avvio (menu "BOOT"). Tale tasto varia in base al costruttore del sistema e viene visualizzato nella prima schermata che appare non appena si accende il computer. Per poter accedere al BIOS, occorre premerlo prima che abbia inizio il caricamento di Windows dal disco rigido. Accedere direttamente al menu di avvio del BIOS (menu "BOOT") risulta la soluzione più rapida, ma non tutti i computer supportano tale funzione.
    • I tasti funzione più utilizzati per accedere al BIOS sono: F2, F10, F11 o Canc.
  4. 4
    Dal menu "BOOT", scegli il lettore ottico del computer come prima periferica di avvio. Se hai avuto accesso diretto al menu di avvio del BIOS, seleziona il lettore DVD dove hai inserito il disco di installazione di Windows 7 come prima periferica. Se hai avuto accesso al BIOS, dovrai prima individuare e selezionare il menu "Avvio" o "BOOT" utilizzando i tasti direzionali della tastiera per poter poi modificare l'ordine delle periferiche di avvio come descritto.
  5. 5
    Avvia il computer usando il disco di installazione di Windows 7, quindi procedi all'installazione del sistema operativo. Se sei ancora all'interno del BIOS, salva le modifiche e riavvia la macchina, quindi attendi che vengano caricati i file presenti sul disco di installazione. Quando richiesto, premi un tasto qualsiasi della tastiera per avviare la procedura guidata di installazione di Windows.
  6. 6
    Scegli la lingua e il metodo di inserimento. La prima schermata che apparirà è quella relativa alla selezione della lingua di sistema e del metodo di inserimento. Normalmente le impostazioni predefinite sono già quelle corrette.
  7. 7
    Scegli l'opzione "Ripristina il computer" posta nella schermata "Installazione di Windows". Anziché premere il pulsante "Installa" e avviare una nuova installazione di Windows, scegli il link "Ripristina il computer" posto nella parte inferiore sinistra della finestra.
  8. 8
    Scegli la voce "Windows 7" dall'elenco dei sistemi operativi disponibili. In questa schermata verranno elencati tutti i sistemi operativi presenti sul computer. Nella maggior parte dei casi sarà presente una sola opzione.
  9. 9
    Nella schermata successiva, seleziona il link "Prompt dei comandi". In questo modo verrà caricato il prompt dei comandi di Windows.
  10. 10
    Inserisci la seguente sequenza di comandi. I prossimi quattro comandi permettono di accedere al prompt dei comandi direttamente dalla schermata di login di Windows. In questo modo avrai la possibilità di ripristinare la password di accesso quando Windows avrà terminato il caricamento. Inserisci i comandi rispettando l'ordine in cui vengono descritti e premi il tasto Invio dopo ogni inserimento:[2]

      C:\
      cd windows\system32
      ren utilman.exe utilman.exe.bak
      copy cmd.exe utilman.exe

  11. 11
    Rimuovi il disco di installazione di Windows dal lettore ottico, quindi riavvia il computer. Attendi che Windows 7 si carichi normalmente.
  12. 12
    Non appena appare la schermata di accesso a Windows, premi la combinazione di tasti di scelta rapida . Win+U per avviare il prompt dei comandi. Normalmente, questa azione mostra le opzioni relative al menu dell'accesso facilitato di Windows, ma grazie alla serie di comandi inserita nel passaggio precedente verrà visualizzata la finestra del prompt dei comandi.
  13. 13
    Per visualizzare l'elenco degli utenti registrati nel sistema, digita il comando .net user e premi il tasto Invio. Verrà visualizzato l'elenco di tutti gli account utente presenti nel computer.
  14. 14
    Modifica la password dell'account con cui vuoi accedere al computer. Per modificare la password di accesso di qualunque utente di Windows, puoi usare il comando net user. Digita il seguente comando, quindi premi il tasto Invio senza dimenticare di sostituire il parametro nome_utente con il nome dell'account che desideri modificare. Se all'interno del nome utente sono presenti degli spazi vuoti, racchiudilo fra virgolette. Quando richiesto, inserisci due volte la nuova password per verificarne la correttezza.
    • net user nome_utente *
    • Ad esempio, se desideri modificare la password di accesso dell'account "wikiHow Test", devi utilizzare il comando net user "wikiHow Test" * e premere il tasto Invio.
  15. 15
    Utilizza la nuova password per effettuare l'accesso al sistema con l'account desiderato. Dopo aver modificato la password tramite il prompt dei comandi, puoi usarla immediatamente per eseguire il login a Windows. Seleziona semplicemente l'utente desiderato, quindi inserisci la nuova password appena impostata.
  16. 16
    Ripristina le modifiche apportate alla schermata di login di Windows tramite il prompt dei comandi. Adesso che hai risolto il tuo problema e sei riuscito a effettuare nuovamente il login a Windows, puoi ripristinare la normale funzione del menu "Accessibilità" presente nella schermata di accesso di Windows nell'eventualità che qualcuno abbia bisogno di usare il "Centro Accessibilità". Per farlo, apri una finestra del prompt dei comandi dal menu "Start", quindi inserisci la seguente sequenza di comandi:[3]

      C:\
      cd windows\system32
      del utilman.exe
      ren utilman.exe.bak utilman.exe

    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Windows

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità