Come Imparare a Memoria un Monologo

Imparare a memoria un monologo è un'abilità che può acquisire chiunque. I fattori chiave consistono nel trasformarlo in una storia, scomporla e rimanere rilassato. La cosa migliore è che tu possa disporre di un po' di tempo per imparare il monologo, ma, anche se non ne hai la possibilità, la ripetizione ti aiuterà a ricordarlo.

Metodo 1 di 7:
Scegliere un Monologo Adeguato

  1. 1
    Trova un monologo che vada bene per il tuo livello di competenza. Se sei un principiante, meglio che tu non ne scelga uno terribilmente lungo. Cerca anche un argomento che ti piaccia: aiuterà il processo di memorizzazione.
    • Fai corrispondere il monologo al tuo livello di abilità; se sei un attore principiante, inizia con uno che sia abbastanza breve.
    Pubblicità

Metodo 2 di 7:
Una Visione Olistica

  1. 1
    Cerca di memorizzare la storia del monologo, piuttosto che parola per parola. Cercare di assimilarlo parola per parola è più difficile e faticoso, mentre imparare a memoria la storia ti consente di improvvisare se ne dimentichi una parte, e, inoltre, trasmetterà più emozione.
    • Se lo consideri come la narrazione di una storia, ogni cosa accade per un motivo, in una sequenza di cause ed effetti, il che ti aiuterà a ricordare cosa viene dopo.
    Pubblicità

Metodo 4 di 7:
Ripetizione

  1. 1
    Usando il computer o una videocamera, registra la tua voce mentre leggi il monologo. Ascoltala il più spesso possibile, parlando contemporaneamente.
  2. 2
    Se devi memorizzarlo più in fretta, può essere utile pronunciarlo più e più volte di fronte allo specchio. Concentrati sul tuo volto, il linguaggio del corpo, l'espressione e la chiarezza della voce.
  3. 3
    Rimani rilassato. Se stai sgobbando duramente e non hai molto tempo per memorizzare o scomporre, la regola chiave è di non perdere le staffe. Bevi un sorso d'acqua, fai un respiro profondo e rilassati. Inizia con la prima frase, leggila guardando il foglio, poi chiudi gli occhi e pronunciala. Poi leggi di nuovo la stessa frase assieme alla successiva, chiudi gli occhi e ripetile entrambe. Ripeti, ripeti, ripeti.
    Pubblicità

  1. 1
    Prima di recitare il monologo, leggilo un'altra volta, giusto per assicurarti di aver imparato tutto.
  2. 2
    Parla chiaramente e con tono pacato. Se le persone per cui stai recitando non hanno mai sentito prima il monologo, non capiranno cosa sta succedendo. Non procedere nemmeno troppo lentamente: annoierai il pubblico.
  3. 3
    Goditi la consapevolezza di aver fatto un buon lavoro!
    Pubblicità

Consigli

  • Il sonno è utile. Dopo aver finito il lavoro di memorizzazione della giornata, fare una pausa e dormire ti aiuta a trattenere tutto ciò che hai imparato. Quando dormi, il cervello organizza tutte le nuove informazioni, in modo che qualunque cosa tu abbia imparato durante il giorno venga immagazzinata e memorizzata.
  • Cerca di registrarti al telefono o col computer mentre leggi il monologo, in modo da poterlo ascoltare quando sei in macchina o hai del tempo libero che vuoi usare per memorizzare.
  • Trova un amico che ti critichi e osservi cose come: chiarezza, emozione, volume, ecc.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Monologo
  • Doti recitative
  • Un amico affidabile per osservare/criticare

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Recitazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità