Come Imparare ad Essere Pazienti in una Relazione

Essere pazienti significa perseverare e mantenere autocontrollo in situazioni che necessitano comprensione e implicano tanta tolleranza e intensità a livello emotivo. La pazienza fa spesso riferimento a un vizio o a una virtù, e praticarla richiede sforzi e sacrifici. Tuttavia, si può imparare a essere pazienti. Le relazioni affettive presentano molte circostanze che richiedono pazienza, e la pazienza è fondamentale per un rapporto sano e duraturo. Se vuoi imparare a essere paziente, segui i passaggi di questo articolo.

Passaggi

  1. 1
    Concentrati sul tuo atteggiamento mentale. Potresti avere dei pensieri, credenze o modi di fare che non favoriscono l'esercitarsi a essere pazienti. Per imparare, dovresti innanzitutto avere degli atteggiamenti che promuovono la pazienza.
  2. 2
    Cerca di essere cosciente in situazioni che mettono a prova la tua pazienza. Prendi nota delle tue reazioni emotive, fisiche e mentali, così facendo sarai in grado di riconoscere i modi in cui reagisci a certe situazioni che richiedono molta pazienza. Questo ti servirà per affrontare i problemi di coppia e allo stesso tempo ad essere paziente.
  3. 3
    Elimina i pensieri che girano intorno a quello che senti che "deve" o "dovrebbe" succedere. L'impazienza è spesso il risultato di aspirazioni non realizzate. Ricorda che la vita è imprevedibile e ci sono tante circostanze che non puoi controllare. Per esempio, prova a sostituire pensieri come “mio marito deve abbassare la tavoletta del water” con pensieri tipo “sarebbe carino se mio marito abbassasse la tavoletta del water”. Questo ti farà rendere conto dell'immediatezza del problema fino a renderlo gestibile senza mettere a dura prova la tua pazienza.
  4. 4
    Pratica il dialogo con te stesso. Quando i problemi di coppia comportano un livello alto di pazienza, recita mentalmente che puoi gestire e gestirai la situazione con calma e autocontrollo. Per esempio, se durante una discussione con tua moglie/marito, ti accorgi che stai diventando impaziente, prova a ripetere a te stesso: “sono capace di mantenere la pazienza. Ora mi calmo e ascolto”.
  5. 5
    Controlla il tuo ego. Determina quanto il tuo essere impaziente è dovuto dal desiderio di avere sempre ragione e che tutto sia secondo i tuoi piani. Per sviluppare la pazienza, bisogna rendersi conto che una relazione è formata da 2 persone e la tua prospettiva è solo una parte dell'equazione.
  6. 6
    Incoraggia il dialogo. Prenditi l'impegno di mantenere la calma anche di fronte a circostanze che non tolleri o a cose che non vuoi sentire. Le relazioni di coppia richiedono un dialogo onesto e aperto e se ci si sente a proprio agio nel condividere i pensieri e le emozioni, i comportamenti passivi-aggressivi che mettono a prova la pazienza si ridurranno.
  7. 7
    Prendi nota delle dinamiche della tua relazione. Noterai che entrambi avete diversi punti di forza e di debolezza e dovrete lavorare insieme per avere una relazione di coppia che funzioni. È possibile imparare a essere pazienti concentrandovi sugli sforzi reciproci ed essendo coscienti di quanto ognuno di voi contribuisce al successo della relazione.
  8. 8
    Investi tempo per delle riflessioni personali. Non puoi avere una relazione da solo, ma puoi imparare a essere paziente solo con i tuoi propri sforzi. Prenditi del tempo per riflettere su come essere paziente nella vita di coppia.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Vita di Coppia

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement