Come Importare i Preferiti su Safari

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se hai deciso di abbandonare il browser internet che utilizzi normalmente per passare a Safari, sappi che puoi esportare i preferiti di Chrome, Firefox o Internet Explorer in un file HTML per poi sfruttare la funzione "Importa da File" di Safari per importarli nel nuovo browser. Se lo desideri, puoi anche sincronizzare i preferiti della versione desktop di Safari su iPhone o iPad tramite l'account di iCloud. Importare i tuoi preferiti ti assicura di poter accedere a tutti i siti web che consulti abitualmente anche dal nuovo browser internet che hai scelto.

Metodo 1 di 3:
Importare i Preferiti sulla Versione Desktop di Safari

  1. 1
    Avvia l'applicazione di Safari.
  2. 2
    Individua il file che contiene i preferiti. Se li hai esportati da un altro browser, il file è memorizzato nella cartella che hai scelto durante la procedura di esportazione.
    • Se hai scelto di salvare i tuoi preferiti su iCloud o Google Drive, dovrai accedere al sito appropriato. In questo caso avrai la necessità di scaricare il file dei preferiti sul computer prima di poterlo importare in Safari.
  3. 3
    Se necessario, procedi al download dei file di salvataggio dei preferiti sul computer dal tuo account di iCloud o Google Drive. Prendi nota della cartella in cui hai scelto di memorizzare il file, tale informazione ti servirà durante la fase di importazione.
  4. 4
    Accedi al menu "File" posto nell'angolo superiore sinistro della finestra di Safari.
  5. 5
    Scegli la voce "Importa da", quindi seleziona l'opzione "File HTML di segnalibri". A questo punto apparirà una finestra di dialogo per selezionare il file da importare.
  6. 6
    Individua e seleziona il file che contiene i preferiti. Dovrebbe trovarsi esattamente all'interno della cartella in cui li hai salvati (ad esempio il desktop del computer).
  7. 7
    Al termine della selezione, premi il pulsante "Importa".
  8. 8
    Aggiorna il browser internet premendo il tasto funzione F5. A questo punto i nuovi preferiti dovrebbero essere apparsi al di sotto della barra degli indirizzi.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Importare i Preferiti sulla Versione di Safari per Dispositivi Mobili

  1. 1
    Avvia l'applicazione di Safari da computer.
  2. 2
    Accedi al menu "Apple". È caratterizzato dalla classica icona a forma di mela morsicata posta nell'angolo superiore sinistro dello schermo.
  3. 3
    Scegli l'opzione "Preferenze di Sistema", quindi seleziona l'icona "iCloud". Verrà visualizzato un nuovo menu contenente le impostazioni di configurazione di iCloud.
  4. 4
    Esegui l'accesso a iCloud utilizzando il tuo ID Apple. In questo caso dovresti utilizzare lo stesso account di iCloud collegato all'iPhone o all'iPad che desideri sincronizzare.[1]
  5. 5
    Seleziona il pulsante di spunta "Safari" posto nel menu di iCloud. In questo modo sarai certo che i dati di Safari, inclusi i preferiti, vengano sincronizzati sull'account di iCloud, essendo quindi disponibili per la sincronizzazione con qualunque dispositivo iOS associato a tale profilo.
  6. 6
    Prendi il tuo iPhone o iPad, quindi sblocca lo schermo per accedere alla relativa home.
  7. 7
    Avvia l'app "Impostazioni". È caratterizzata da un'icona grigia a forma di ingranaggio posta sulla home del dispositivo.
  8. 8
    Seleziona l'opzione "iCloud".
  9. 9
    Esegui l'accesso ad iCloud utilizzando lo stesso ID Apple usato in precedenza. Anche in questo caso, devi usare l'ID Apple che hai utilizzato per accedere all'account iCloud dal computer.
  10. 10
    Scorri l'elenco apparso finché non individui la voce "Safari", quindi attivala. Se il relativo interruttore è di colore verde, significa che i dati di Safari sono sincronizzati con quelli presenti su iCloud.
  11. 11
    Chiudi l'app "Impostazioni".
  12. 12
    Avvia l'applicazione di Safari, quindi accedi alla pagina dei preferiti. L'icona di questa scheda è caratterizzata da un libro aperto ed è posta sulla barra dei controlli situata nella parte inferiore dello schermo.
  13. 13
    Verifica che i preferiti siano stati importati correttamente. I preferiti importati dalla versione desktop di Safari dovrebbero essere elencati all'interno della scheda "Preferiti".
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Esportare i Preferiti da altri Browser Internet

Google Chrome

  1. 1
    Avvia Google Chrome.
  2. 2
    Accedi al menu "Personalizza e controlla Google Chrome". È caratterizzato da un'icona composta da tre linee orizzontali parallele posta nell'angolo superiore destro della finestra del browser.[2]
  3. 3
    Scegli l'opzione "Preferiti". Verrà visualizzato un nuovo menu a discesa.
  4. 4
    Seleziona la voce "Gestione preferiti".
  5. 5
    Clicca la voce "Organizza". È situata direttamente sull'intestazione del riquadro che contiene tutti i preferiti.
  6. 6
    Seleziona l'opzione "Esporta i preferiti in file HTML" dal menu a discesa apparso.
    • Per trasferire questo file su un dispositivo mobile, dovrai prima importarlo all'interno della versione desktop di Safari.
  7. 7
    Seleziona la cartella in cui vuoi salvare il file utilizzando il pannello sinistro della finestra "Salva con nome" apparsa. In questi casi è sempre bene scegliere una directory facilmente accessibile, come ad esempio il desktop.
    • Se lo desideri, all'interno della finestra "Salva con nome" è anche possibile rinominare il file in cui verranno esportati i preferiti.
  8. 8
    Per procedere all'esportazione, premi il pulsante "OK".
  9. 9
    Verifica che l'esportazione sia avvenuta con successo. Il file dei preferiti adesso è pronto per essere importato su Safari.
    • Se desideri trasferire i tuoi preferiti da un computer a un altro, prima di accedere fisicamente alla seconda macchina, trasferisci il relativo file su una chiavetta USB oppure sull'account di un servizio di cloud (ad esempio iCloud o Google Drive).
    Advertisement

Firefox

  1. 1
    Avvia l'applicazione di Firefox.
  2. 2
    Premi il pulsante "Segnalibri" posto sulla barra degli strumenti del browser. Verrà visualizzato il menu relativo ai preferiti.
  3. 3
    Scegli l'opzione "Visualizza tutti i segnalibri" per accedere alla finestra "Libreria". All'interno di questa finestra vengono visualizzati tutti i preferiti, incluse le opzioni di importazione ed esportazione.[3]
  4. 4
    Premi il pulsante "Importa e salva" posto sulla barra degli strumenti della finestra "Libreria".
  5. 5
    Scegli l'opzione "Esporta i segnalibri in HTML". Firefox ti chiederà dove desideri salvare il file che contiene i preferiti esportati.
    • Per trasferire questo file su un dispositivo mobile, dovrai prima importarlo all'interno della versione desktop di Safari.
  6. 6
    Seleziona la cartella in cui salvare il file utilizzando il pannello sinistro della finestra "Salva con nome" apparsa. In questi casi è sempre bene scegliere una directory facilmente accessibile, come il desktop.
    • Se lo desideri, all'interno della finestra "Salva con nome" è inoltre possibile rinominare il file in cui verranno esportati i preferiti.
  7. 7
    Premi il pulsante "Salva" per procedere all'esportazione del file.
  8. 8
    Verifica che l'esportazione sia avvenuta con successo. Adesso il file dei preferiti è pronto per essere importato su Safari.
    • Se desideri trasferire i tuoi preferiti da un computer a un altro, prima di accedere fisicamente alla seconda macchina, trasferisci il relativo file su una chiavetta USB oppure sull'account di un servizio di cloud (ad esempio iCloud o Google Drive).
    Advertisement

Internet Explorer

  1. 1
    Avvia Internet Explorer.
  2. 2
    Seleziona l'icona a forma di stella posta nell'angolo superiore destro della finestra. Verrà visualizzato il menu "Preferiti, feed e cronologia".[4]
  3. 3
    Seleziona l'icona a forma di freccia rivolta verso il basso posta accanto alla dicitura "Aggiungi a Preferiti". Verrà visualizzato un nuovo menu a discesa.
  4. 4
    Scegli l'opzione "Importa ed esporta". Verrà visualizzata la finestra "Importazione/Esportazione impostazioni".
  5. 5
    Scegli la voce "Esporta in un file", quindi premi il pulsante "Avanti".
    • Per trasferire questo file su un dispositivo mobile, dovrai prima importarlo all'interno della versione desktop di Safari.
  6. 6
    Seleziona il pulsante di spunta "Preferiti", quindi premi il pulsante "Avanti".
  7. 7
    Scegli le informazioni che desideri esportare, quindi premi il pulsante "Avanti".
    • Se desideri esportare l'intero contenuto della cartella "Preferiti", incluse le sottocartelle, seleziona la voce "Preferiti" posta all'inizio dell'elenco.
  8. 8
    Premi il pulsante "Sfoglia" per scegliere dove salvare il file. In questi casi è sempre bene scegliere una directory facilmente accessibile, come il desktop.
  9. 9
    Premi il pulsante "OK" per confermare la scelta della cartella di destinazione.
  10. 10
    Premi il pulsante "Esporta". Il file che contiene i dati dell'esportazione verrà salvato nella cartella indicata.
  11. 11
    Verifica che l'esportazione sia avvenuta con successo. Il file dei preferiti adesso è pronto per essere importato su Safari.
    • Se desideri trasferire i tuoi preferiti da un computer a un altro, prima di accedere fisicamente alla seconda macchina, trasferisci il relativo file su una chiavetta USB oppure sull'account di un servizio di cloud (ad esempio iCloud o Google Drive).
    Advertisement

Consigli

  • Tieni a portata di mano una copia di backup dei tuoi preferiti in formato HTML; così, nel caso andassero persi, potrai ripristinarli in tutta tranquillità.
  • Puoi aggiungere un nuovo preferito nella libreria di Safari utilizzando la combinazione di tasti di scelta rapida Command+D.
  • Per avere i preferiti di un browser diverso da Safari sui dispositivi mobili, esportali in formato HTML, trasferisci il file risultante su un computer desktop, quindi importali all'interno di Safari e concludi la procedura sincronizzando il dispositivo mobile con l'account di iCloud.
Advertisement

Avvertenze

  • Apple non fornisce più il supporto ufficiale per la versione di Safari per Windows.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Internet

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement