Come Insaporire il Cous Cous

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il cous-cous è uno dei contorni più versatili che esistano. Pur avendo un aspetto e un metodo di cottura che ricordano i cereali, si tratta in realtà di granelli di semola di frumento. Il cous-cous si sposa bene con praticamente qualsiasi ingrediente. Cucinalo usando del semplice brodo di ossa, carne o vegetale, quindi aggiungi erbe aromatiche, verdure o persino frutta. Con il cous-cous le possibilità sono illimitate.

Metodo 1 di 3:
Preparare il Cous-Cous

  1. 1
    Scegli una variante di cous-cous non precotta. Se hai intenzione di insaporirlo, evita le varietà istantanee o precotte. Hanno tempi di cottura troppo rapidi per poter assimilare a fondo il gusto degli altri ingredienti durante la cottura. Opta invece per il cous-cous non precotto. Quello israeliano, che presenta granelli più grossi, tende a impregnarsi dei vari sapori ed è ottimo per arricchire la consistenza di una pietanza [1].
    • Sebbene il cous-cous somigli ai cereali e si cuocia nello stesso modo, in realtà si tratta di un tipo di semolino, quindi è più simile alla pasta. Cerca quello integrale per assumere più fibre e dare ai piatti una nota aromatica che ricordi la frutta secca.
  2. 2
    Tosta il cous-cous prima di metterlo a bollire. Usa un cucchiaio di olio d'oliva o di un olio ricavato da frutta secca (come quello di pistacchio o mandorle) per ogni tazza (180 g) di cous-cous. Tosta i granelli a un fiamma medio-alta dai 3 ai 5 minuti, fino a dorarli leggermente. Questo ti permetterà di esaltare il gusto e gli aromi naturali del semolino [2].
    • Fai bollire l'acqua o il brodo in una pentola a parte prima di avviare il processo di tostatura. Il cous-cous dovrebbe essere trasferito direttamente dalla padella all'acqua bollente.
  3. 3
    Fai bollire il cous-cous nel brodo per renderlo più saporito. È possibile cuocerlo nell'acqua, ma cucinandolo nel brodo diventerà ancora più buono. Ti servirà un po' di liquido in più del necessario per ricoprirlo completamente. Ciò equivale a circa 300 ml di brodo (di ossa, carne o vegetale) per ogni tazza (180 g) di cous-cous [3].
    • Il brodo di pollo e quello vegetale si sposano benissimo con il cous-cous. Insaporiscono la pietanza e aggiungono una nota di gusto in più senza però sopraffare gli altri sapori.
    • Puoi usare anche un brodo preparato con un dado da cucina, ma considera che sarà più salato rispetto a quello fatto in casa. In questo caso evita di aggiungere maggiori quantità di sale.
  4. 4
    Condisci l'acqua se non hai il brodo. Se non hai a disposizione alcun tipo di brodo, insaporisci l'acqua. A questo scopo usa un paio di cucchiai di burro. Aggiungi un quarto di cucchiaino o mezzo cucchiaino ciascuno di cipolla in polvere, aglio in polvere, coriandolo e aneto [4].
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cucinare il Cous-Cous

  1. 1
    Aggiungi un ingrediente acido al cous-cous per rendere meno intenso il sapore del sale. Il cous-cous cotto nel brodo può diventare piuttosto salato. Aggiungere un ingrediente acido durante la cottura ti aiuterà a smorzare almeno in parte il sapore del sale. Se hai intenzione di servirlo con la carne, basterà spruzzare del succo di limone fresco. Ecco altri ingredienti acidi che puoi aggiungere al cous-cous per ottenere un buon risultato [5]:
    • Circa 60 ml di vino bianco per ogni 250 ml di acqua;
    • Qualche cucchiaio di aceto bianco. Questo ti consentirà di attenuare il sapore del sale senza però aggiungere altre note aromatiche troppo spiccate;
    • Qualche cucchiaio di aceto balsamico o di vino rosso per preparare pietanze tipiche della cucina mediterranea;
    • Una spruzzata di succo di lime. Questo ingrediente è perfetto per i contorni o altri piatti ispirati alla cucina messicana o del sud degli Stati Uniti che includono altri tipi di frutta.
  2. 2
    Aggiungi la varietà di cipolla che preferisci se vuoi che il gusto del piatto sia ancora più intenso. Esistono numerosi tipi di cipolla e si sposano tutti bene con il cous-cous. Durante la cottura dei granelli, aggiungi 1 o 2 spicchi d'aglio elefante per ogni tazza (180 g) di cous-cous. Questo ingrediente ti permetterà di dare delle note aromatiche delicate e ben equilibrate alla pietanza. Puoi aggiungere inoltre [6]:
    • Cipolle bianche per rendere più deciso il sapore del cous-cous;
    • Scalogni per creare un buon equilibrio fra note aromatiche dolci e salate;
    • Porri per addolcire la pietanza, specialmente se intendi incorporare frutta o erbe aromatiche in un secondo momento.
  3. 3
    Aggiungi delle erbe aromatiche fresche per alleggerire e ravvivare il piatto. Le erbe hanno una doppia funzione nel caso del cous-cous. Oltre a insaporirlo durante la cottura, introducono note aromatiche che ne esalteranno il gusto mentre lo mangerai. Aggiungi una manciata di erbe aromatiche fresche una volta che il cous-cous avrà assorbito tutta l'acqua, ma prima di rimescolarlo. Eccone alcune che si sposano bene con questo tipo di pasta [7]:
    • Menta, per pietanze ispirate alla cucina mediorientale;
    • Aneto, per pietanze dal sapore delicato o che verranno servite insieme al pesce;
    • Rosmarino, per alleggerire una pietanza corposa;
    • Origano, per dare una maggiore profondità a una pietanza leggera;
    • Basilico, per qualsiasi piatto in stile mediterraneo o preparato in stile pilaf.
  4. 4
    Rimescola il cous-cous. Dimenticare di rimescolare il cous-cous è uno degli errori più comuni. Sebbene questo passaggio non incida in alcun modo sul sapore della pietanza, aiuta a separare i granelli. A sua volta questo aiuterà a sentire con maggiore facilità il sapore degli ingredienti aggiunti. Una volta che la cottura sarà giunta al termine, prendi una forchetta e separa delicatamente i granelli. Fallo fino a eliminare tutti i grumi più grossi [8].
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Completare la Preparazione del Cous-Cous

  1. 1
    Aggiungi carne o salumi per servirlo come piatto principale. Il cous-cous non è solo un contorno. Per proporlo come piatto principale, aggiungi della salsiccia dolce o chorizo. Puoi anche adagiare del petto di pollo su un letto di cous-cous. I succhi della carne verranno assorbiti dal cous-cous e gli aromi aggiunti al semolino durante la cottura arricchiranno a loro volta il gusto della carne [9].
    • Se sei vegetariano, puoi provare a guarnire il cous-cous con un fungo portobello grigliato. In alternativa, al posto della carne puoi anche aggiungere una manciata di verdure fresche.
  2. 2
    Mescola il cous-cous con frutta o verdura fresca per preparare un'insalata. Lascialo raffreddare per 5-10 minuti. Poi, aggiungi tutta la frutta o la verdura fresca che desideri. Il cous-cous è perfetto per preparare un'insalata di cereali e si sposa bene sia con il dolce sia con il salato. Nei piatti a base di cous-cous vengono spesso usati peperoni, cetrioli, zucchine e spinaci sminuzzati. Potresti anche provare i seguenti tipi di frutta e verdura [10]:
    • Mele, particolarmente adatte per le pietanze che contengono salsiccia;
    • Albicocche secche per le pietanze in stile mediterraneo o ispirate alla cucina mediorientale;
    • Fragole, che si sposano bene sia con l'aceto balsamico sia con il basilico;
    • Qualsiasi tipo di verdura cotta alla griglia, che permette di aggiungere una nota affumicata;
    • Ciliegini, che aiutano a equilibrare le pietanze salate;
    • Taccole o sedano per aggiungere un tocco di freschezza.
  3. 3
    Grattugia del formaggio per ottenere un cous-cous più denso e cremoso. Usare troppo formaggio può sopraffare gli altri ingredienti del cous-cous, ma in dosi ridotte può dargli una marcia in più. Fai sciogliere una manciata di parmigiano grattugiato fresco per una tazza (180 g) di cous-cous. In questo modo potrai preparare un contorno cremoso e saporito. Puoi anche aggiungere la feta per renderlo un po' più pungente [11].
  4. 4
    Aggiungi alcune guarnizioni per insaporirlo ulteriormente. Completa la preparazione del cous-cous con una guarnizione salata per dare il tocco finale. I pinoli, le ciliegie essiccate, i mirtilli rossi essiccati, i semi di melograno, il parmigiano o il pecorino in scaglie e i pomodori essiccati al sole sono ottime guarnizioni. Scegline una e aggiungine una piccola quantità al piatto. Questi ingredienti hanno tutti un sapore intenso, quindi dovrebbe bastarne una manciata per ogni tazza (180 g) di cous-cous [12].
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cereali

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità