Come Insegnare a Qualcuno come Guidare

È tuo compito insegnare a un amico o un parente a guidare? È in gran parte una questione di pratica, ma il processo andrà molto più scorrevole con un buon insegnante. Assicurati di avere familiarità con le regole della strada, e di essere disposto ad assumerti la responsabilità di qualsiasi cosa accada. Preparati ad avere anche un sacco di pazienza, il tuo allievo farà sicuramente degli errori.

Passaggi

  1. 1
    Inizia a casa. Prima di salire in macchina, rivedi le regole della strada, le basi del funzionamento dell'automobile e i requisiti per ottenere la patente di guida.
    • Rivedi anche il manuale dell'auto.
    • Se il tuo allievo è anche tuo figlio, questo è un buon momento per concordare su quali responsabilità avete. Chi pagherà per il carburante e l'assicurazione? Sarà l'autovettura di tuo figlio? Lui/lei deve essere a casa ad una certa ora o mantenere determinati risultati a scuola? È una buona idea stabilire queste condizioni in anticipo.
  2. 2
    Sii un modello di buona guida. Incoraggia lo studente a notare quello che fai. È possibile avviare questo processo ben prima che il tuo studente otterrà la patente.
    • Guida ad alta voce. Tenta di raccontare il processo di guida ad alta voce così che il passeggero possa capire meglio. Dire cose come, "quell'auto blu sta andando troppo veloce. Probabilmente ci sorpasserà, quindi lascio spazio extra" e "Ho intenzione di girare a sinistra, quindi attivo la segnalazione e rallento."
    • Dimostra una buona tecnica di guida e rispetta le regole della strada. Agevola i sorpassi, usa le frecce, non correre e non litigare con gli altri automobilisti.
    • Incoraggia il tuo passeggero a dare giudizi sul traffico.
    • Discuti dei rischi della strada e come comportarsi in casi di emergenza.
  3. 3
    Aiuta il tuo studente ad ottenere la patente temporanea. In molti casi, non può praticare su strade pubbliche senza di essa.
    • Esaminare quali sono le regole per l'utilizzo della patente temporanea. Nella maggior parte dei casi, un adulto o l'insegnante deve essere presente in macchina con lo studente.
    • Tieni traccia delle ore di pratica, se è richiesto per ottenere la patente.
  4. 4
    Trovare un posto fuori strada e relativamente libero da ostacoli per la prima esperienza del tuo studente al volante. Un parcheggio vuoto è una buona scelta.
    • Uscire il primo paio di volte in pieno giorno e con un clima mite. Lascia che il tuo allievo impari almeno le basi di guida e le manovre nel traffico, prima di guidare in condizioni più difficili o pericolose.
  5. 5
    Esaminare gli strumenti.
    • Accendere e spegnere la macchina un paio di volte. Allacciate le cinture, regolate i sedili e gli specchi, rilasciare il freno, avviare l'accensione, mettere la macchina in marcia, ecc. Quindi, invertire il processo.
    • Rivedere i controlli per i tergicristalli, i fari, le frecce e altri strumenti.
  6. 6
    Insegna a controllare l'auto.
    • Accelerare e decelerare in modo graduale.
    • Pratica cambiando gli ingranaggi se è un'automobile a trasmissione manuale.
    • Praticare le tecniche di base, girare a destra e a sinistra. Parcheggiare accanto a un cordolo o una linea dipinta. Cercare parcheggio negli spazi contrassegnati.
    • Prendere confidenza con la struttura laterale e posteriore della vettura.
    • Pratica la retromarcia. Ancora una volta, iniziare con uno spazio aperto, quindi andare all'indietro verso un bersaglio, preferibilmente uno che non possa danneggiare l'auto in caso di errore (ad esempio una siepe o linee dipinte).
    • Pratica più volte nel parcheggio, se questo è quello che serve per essere sicuri e coerenti con i controlli di base e posizionamento.
  7. 7
    Scegli una strada poco trafficata per la prima esperienza su strada.
    • Pratica restando sul lato corretto e centrato della corsia.
    • Consiglia di arrestarsi a distanza di sicurezza dalle altre auto. Soprattutto con un driver inesperto, è facile fermarsi troppo presto o tardi
    • Ricorda al tuo studente di lasciare sufficiente spazio per l'arresto.
  8. 8
    Gradualmente porta lo studente in autostrada e su strade più trafficate, magari in condizioni di pioggia.
  9. 9
    Praticare le manovre che saranno necessarie al conducente in condizioni reali di guida.
  10. 10
    Rifai le prove per l'esame di guida. Sul manuale di guida troverai il tipo di manovre che saranno testate. Non sarai in grado di dare al tuo allievo un determinato punteggio, ma almeno gli darai degli ulteriori consigli, come "Riduci la velocità" o "Hai dimenticato di segnalare quella curva."
    Advertisement

Consigli

  • Sii paziente e non urlare.
  • Lavora sul punto cieco del conducente e cerca di rimanere fuori dal punto cieco del altri conducenti.
  • Aspettati qualche partenza a singhiozzo, all'inizio è normale.
  • Da' delle istruzioni chiare, precise e non confodere lo studente mentre è alla guida.
  • Rivedi le tecniche di sicurezza alla guida.
  • Continua ad incoraggiare lo studente e non urlare.
    • In caso di emergenza, sii pronto a correggere la direzione dell'auto o a frenare.
  • Tieni la radio spenta.
  • Insegna anche l'educazione oltre alle regole.
  • Quando il tuo studente avrà preso confidenza con la strada, lascialo guidare per percorsi più lunghi.
  • Ricorda quando cominciasti a guidare, eri nervoso?
  • Consiglia e correggi, ma lascia che lo studente faccia degli errori.
  • Pratica frequentemente in piccole sessioni.
Advertisement

Avvertenze

  • In molti stati è vietato insegnare la guida a degli studenti troppo giovani, ad esempio con età minore di 17 anni.
  • Non farlo se lo studente è troppo giovane.
  • Rispetta sempre le regole della strada.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Tecniche di Guida

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement