Come Installare Linux Mint

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo mostra come sostituire il sistema operativo di un computer con Linux Mint. È possibile farlo sia su sistemi Windows sia su Mac. Prosegui nella lettura per scoprire come fare.

Parte 1 di 4:
Preparare l'Installazione

  1. 1
    Esegui il backup del computer. Dato che stai per sostituire l'attuale sistema operativo del computer con Linux, la prima cosa da fare è eseguire il backup di tutti i dati presenti nel dispositivo, anche se non hai la necessità di averli nel nuovo ambiente Linux. In questo modo anche se qualcosa non dovesse funzionare durante la procedura di installazione, avrai la possibilità di ripristinare lo stato precedente del sistema.
  2. 2
    Verifica la tipologia di architettura hardware del computer. Se stai utilizzando un Mac puoi saltare questo passaggio. Sapere se il tuo computer sta utilizzando un sistema operativo a 32-bit o 64-bit, è utile per determinare quale versione di Linux Mint dovrai scaricare e installare.
  3. 3
    Se possiedi un Mac, controlla il tipo di processore di cui è dotato. Linux può essere installato solo sulle macchine Apple dotate di processore Intel. Per eseguire questo controllo accedi al menu Apple cliccando l'icona , scegli l'opzione Informazioni su questo Mac e ricerca la sezione "Processore" all'interno della nuova finestra apparsa. Se è presente la parola chiave "Intel", significa che sei in grado di procedere all'installazione di Linux. In caso contrario purtroppo non potrai procedere oltre.
    • Se stai utilizzando un sistema Windows, salta questo passaggio.
  4. 4
    Scarica il file di installazione in formato ISO di Linux Mint. Accedi al seguente URL https://linuxmint.com/download.php, seleziona il link 32-bit o 64-bit (in base all'architettura hardware del computer su cui lo andrai a installare) posto sulla destra della dicitura "Cinnamon", quindi scegli uno dei link ai server localizzati nelle varie aree del mondo, elencati nella sezione "Download mirrors", per effettuare il download del file.
    • Se stai utilizzando un Mac, seleziona il link 64-bit.
  5. 5
    Scarica uno strumento che permette di installare un file ISO direttamente da un'unità USB. In base al sistema operativo attualmente in uso dovrai selezionare un'opzione diversa:[1]
  6. 6
    Collega una chiavetta USB al computer. Inseriscila in una porta USB libera della macchina. Normalmente le porte USB sono posizionate lungo i lati dei sistemi laptop oppure sul retro o sulla parte frontale delle unità desktop.
    • Se stai usando un Mac, potresti avere la necessità di utilizzare una chiavetta USB dotata di connettore USB-C oppure di acquistare un adattatore da USB 3 a USB-C.
  7. 7
    Formatta l'unità di memoria USB. Questo passaggio cancellerà completamente il contenuto della chiavetta e la renderà utilizzabile dal computer. A questo punto è fondamentale scegliere il formato di file system corretto in base al dispositivo in uso:
    • Sistemi Windows - in questo caso scegli il file system NTFS o FAT32;
    • Mac - seleziona il formato di file system Mac OS Esteso (Journaled).
  8. 8
    Al termine della formattazione dell'unità USB non scollegarla dal computer. Adesso che la chiavetta è stata formattata correttamente e che hai scaricato il file ISO di Linux Mint sei pronto per procedere all'installazione.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Installare il Client Linux Desktop su Sistemi Windows

  1. 1
    Installa il programma per rendere avviabile l'unità USB scelta per l'installazione. Seleziona con un doppio clic del mouse l'icona a forma di chiavetta USB denominata Universal USB Installer, premi il pulsante quando richiesto e infine seleziona l'opzione I Agree. In questo modo verrà visualizzata l'interfaccia principale del programma.
  2. 2
    Procedi alla creazione di un'unità USB di avvio. Accedi al menu a discesa "Step 1" e seleziona la voce Linux Mint, quindi segui queste istruzioni in sequenza:
    • Premi il pulsante Browse;
    • Seleziona il file ISO di Linux Mint scaricato in precedenza;
    • Premi il pulsante Apri;
    • Accedi al menu a discesa "Step 3";
    • Seleziona la lettera di unità associata alla chiavetta USB che utilizzerai per l'installazione;
    • Premi il pulsante Create posizionato nell'angolo inferiore destro della finestra;
    • Quando richiesto premi il pulsante Yes.
  3. 3
    Chiudi la finestra del programma UUI. Quando il pulsante Close diventa attivo, premilo. A questo punto puoi eseguire l'installazione di Linux Mint direttamente dall'unità USB indicata.
  4. 4
  5. 5
    Adesso premi immediatamente il tasto funzione che permette di accedere al BIOS della macchina. Normalmente si tratta di uno dei tasti indicati con la lettera F seguita da un numero (per esempio F2), dal tasto Esc oppure dal tasto Canc. Occorre premere il tasto indicato prima che appaia la schermata di avvio di Windows.
    • Il tasto da premere per avere accesso al BIOS del computer verrà mostrato brevemente nella parte inferiore della schermata che viene visualizzata quando viene eseguito il POST (acronimo inglese che significa "Power On Self Test") del sistema.
    • Per sapere con precisione quale tasto premere per accedere al BIOS puoi anche consultare il manuale utente del computer o fare riferimento alla documentazione online distribuita dal produttore.
    • Se dovesse apparire a video la schermata di avvio di Windows, dovrai riavviare il computer e riprovare.
  6. 6
    Individua la sezione denominata "Boot Order". Nella maggior parte dei casi potrai utilizzare le frecce direzionali della tastiera per muoverti all'interno del BIOS e selezionare la scheda "Advanced" o "Boot" in cui è presente la sequenza delle periferiche di avvio.
    • Alcune versioni di BIOS visualizzano questa informazione direttamente nella schermata principale non appena viene eseguito l'accesso da parte dell'utente.
  7. 7
    Seleziona l'unità USB connessa al computer che hai appena configurato. Dovrebbe essere caratterizzata dalla dicitura "USB Drive", "USB Disk", o "Removable Storage" (o un nome simile). Anche in questo caso usa le frecce direzionali della tastiera per selezionare l'opzione appropriata.
  8. 8
    Sposta l'unità USB al primo posto della lista delle periferiche di avvio. Dopo aver selezionato la voce "USB Drive" (o quella corrispondente all'unità USB), premi il tasto + della tastiera finché l'opzione scelta non apparirà al primo posto dell'elenco.
    • Se questo passaggio non porta al risultato desiderato, controlla la legenda dei tasti di controllo del BIOS visualizzata nella parte destra o inferiore dello schermo. In questo modo saprai con certezza quali tasti premere per selezionare le opzioni del BIOS e per modificare l'ordine delle periferiche di avvio.
  9. 9
    Salva le nuove impostazioni e chiudi il BIOS. Nella maggior parte dei casi basta semplicemente premere un apposito tasto. Anche in questo caso controlla la legenda dei tasti presente a video per scoprire quale premere. Dopo aver salvato le nuove modifiche e chiuso il BIOS, il computer verrà riavviato automaticamente e dovrebbe apparire a video la schermata di avvio di Linux.
    • In alcuni casi, per confermare la correttezza delle modifiche e procedere al salvataggio, dovrai premere un secondo tasto quando richiesto.
  10. 10
    Arrivati a questo punto seleziona l'opzione di avvio di "Linux Mint". Per esempio se hai scelto la versione 18.3 di Linux Mint, dovrai scegliere la voce Boot linuxmint-18.3-cinnamon-64bit.
    • La dicitura corretta può variare leggermente in base alla versione di Linux Mint scelta e all'architettura del computer in uso (32-bit o 64-bit).
    • Non scegliere la versione "acpi=off" di Linux Mint.
  11. 11
    Premi il tasto Invio. In questo modo Linux provvederà all'installazione del client per sistemi desktop.
  12. 12
    Attendi che Linux venga caricato. Il completamento di questo passaggio non dovrebbe richiedere più di qualche minuto. Al termine potrai procedere all'installazione di Linux sul disco rigido del computer.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Installare il Client Linux Desktop su Mac

  1. 1
    Installa il programma Etcher. Seleziona con un doppio clic del mouse il file Etcher.dmg, se richiesto autorizza manualmente l'installazione, quindi trascina l'icona "Etcher" all'interno della cartella "Applicazioni".
  2. 2
    Avvia Etcher. Puoi farlo selezionando la relativa icona presente all'interno della cartella "Applicazioni".
  3. 3
    Premi il pulsante ⚙️. È collocato nella parte superiore destra della finestra del programma.
  4. 4
    Seleziona il pulsante di spunta "Unsafe mode". È collocato nella parte inferiore della pagina apparsa.
  5. 5
    Quando richiesto premi il pulsante Enable unsafe mode. In questo modo verrà attivata la modalità di funzionamento "Unsafe Mode" che permette di copiare il file ISO di Linux Mint su una unità di memoria qualunque.
  6. 6
    Premi il pulsante Back. È collocato nella parte superiore destra della finestra del programma.
  7. 7
    Premi il pulsante Select image. È di colore blu ed è posizionato sul lato sinistro della finestra di Etcher.
  8. 8
    Seleziona il file ISO di Linux Mint.
  9. 9
    Premi il pulsante Apri. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra di sistema apparsa.
  10. 10
    Scegli la voce Select drive. È caratterizzata da un pulsante blu posizionato al centro della finestra.
  11. 11
    Seleziona l'unità USB da utilizzare come unità di avvio. Clicca il nome associato alla chiavetta USB che hai scelto di usare, quindi premi il pulsante Continue posizionato nella parte inferiore della finestra.
  12. 12
    Premi il pulsante Flash!. È di colore blu ed è situato sull'estrema destra della finestra di Etcher. In questo modo verrà creata una versione avviabile di Linux Mint direttamente sulla chiavetta USB indicata, che ti permetterà di installare il sistema operativo sul disco rigido del computer.
  13. 13
  14. 14
    Non appena il Mac inizia la procedura di riavvio tieni premuto il tasto Option. Dovrai tenere premuto il tasto indicato finché non viene visualizzata la schermata in cui sono elencate le opzioni di avvio del sistema.
    • Assicurati di tenere premuto il tasto "Option" subito dopo aver premuto il pulsante Riavvia collocato all'interno della finestra di sistema apparsa.
  15. 15
    Scegli l'opzione EFI Boot. In alcuni casi dovrai selezionare il nome dell'unità USB o il nome della versione di Linux Mint da installare. Verrà visualizzata la schermata di installazione di Linux Mint.
  16. 16
    Arrivato a questo punto seleziona l'opzione di avvio di "Linux Mint". Per esempio se hai scelto la versione 18.3 di Linux Mint, dovrai scegliere la voce Boot linuxmint-18.3-cinnamon-64bit.
    • La dicitura corretta può variare leggermente in base alla versione di Linux Mint scelta e all'architettura del computer in uso (32-bit o 64-bit).
    • Non scegliere la versione "acpi=off" di Linux Mint.
  17. 17
    Premi il tasto Invio. In questo modo Linux provvederà all'installazione del client per sistemi desktop.
  18. 18
    Attendi che Linux venga caricato. Il completamento di questo passaggio non dovrebbe richiedere più di qualche minuto. Al termine potrai procedere all'installazione di Linux sul disco rigido del computer.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Installare Linux

  1. 1
    Seleziona con un doppio clic del mouse l'icona Install Linux Mint. È a forma di supporto ottico ed è posizionata direttamente sul desktop. Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo.
  2. 2
    Seleziona la lingua di installazione. Scegli la lingua che desideri utilizzare come predefinita per il sistema operativo, quindi premi il pulsante Continue collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  3. 3
    Configura la connessione Wi-Fi. Seleziona una delle reti wireless presenti, inserisci la password di accesso all'interno del campo di testo "Password", quindi premi in successione i pulsanti Connect e Continue.
  4. 4
    Seleziona il pulsante di spunta "Install third-party software". È posizionato nella parte superiore della pagina.
  5. 5
    Premi il pulsante Continue.
  6. 6
    Quando richiesto premi il pulsante Yes. Con questo passaggio comunichi la tua volontà di cancellare qualunque partizione del disco rigido esistente e di creare un'unità di archiviazione unica.
  7. 7
    Procedi alla configurazione della procedura di sostituzione del sistema operativo esistente con Linux. Seleziona il pulsante di spunta "Erase disk and install Linux Mint", premi il pulsante Continue, scegli l'opzione Install Now, quindi premi il pulsante Continue quando richiesto.
  8. 8
    Seleziona il fuso orario di riferimento. Clicca la barra verticale che indica la zona geografica in cui risiedi, quindi premi il pulsante Continue posto nell'angolo inferiore destro.
  9. 9
    Scegli la lingua che verrà usata dal sistema operativo. Clicca il nome di una delle lingue elencate all'interno della barra laterale sinistra della finestra, scegli uno dei layout della tastiera visualizzati sul lato destro dello schermo e premi il pulsante Continue.
  10. 10
    Inserisci le informazioni personali. Si tratta del tuo nome, del nome da assegnare al computer, del nome utente dell'account che andrai a utilizzare e della password di accesso. Al termine premi il pulsante Continue. Il programma procederà all'installazione di Linux sul computer.
  11. 11
    Rimuovi la chiavetta USB dal computer. Anche se molto probabilmente il Mac non proverà a reinstallare Linux al successivo riavvio del sistema, è bene limitare il numero delle periferiche di avvio attive in questa fase iniziale dell'installazione.
  12. 12
    Quando richiesto premi il pulsante Riavvia ora. In questo modo il computer verrà riavviato automaticamente. A questo punto sei in grado di utilizzare Linux come sistema operativo del computer.
    Pubblicità

Consigli

  • Se il computer in uso è dotato di lettore ottico, avrai la possibilità di masterizzare il file ISO della distribuzione di Linux su un DVD e di usarlo in sostituzione dell'unità di memoria USB. Ricorda però che l'installazione di Linux da DVD richiede un tempo molto più lungo. Se decidi di eseguire Linux Mint direttamente da supporto ottico, sappi che risulterà estremamente lento finché non verrà installato definitivamente sul disco rigido del computer.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che installare Linux Mint direttamente sul disco rigido del computer su cui risiede il sistema operativo originale causerà la cancellazione di tutti i dati che contiene attualmente, inclusi file, cartelle, documenti, impostazioni di configurazione, eccetera.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Linux

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità