Come Installare Windows 7 per Principianti

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Devi installare Windows 7? Non devi essere necessariamente un professionista esperto o seguire complicate istruzioni di un manuale. È possibile installare Windows 7 su un computer utilizzando l'apposito disco di installazione o una chiavetta USB debitamente configurata. È anche possibile eseguire l'aggiornamento a Windows 7 partendo da una versione precedente del sistema operativo Windows. Eseguendo un'installazione da zero (chiamata anche "installazione pulita") tutti i dati presenti nel computer verranno cancellati. Al contrario, eseguendo l'aggiornamento a Windows 7 partendo da una versione precedente, tutti i dati presenti nel sistema verranno conservati. Per poter utilizzare Windows 7 senza limitazioni dovrai attivarlo inserendo il relativo "Product Key" o acquistandone uno entro 30 giorni dalla data dell'installazione.

Metodo 1 di 4:
Usare il Disco di Installazione di Windows 7

  1. 1
    Esegui il backup dei tuoi file. La procedura di installazione prevede la formattazione del disco rigido del computer e comporta l'eliminazione di tutte le informazioni in esso contenute. Per questo motivo è consigliabile eseguire un backup completo di tutti i file presenti prima di procedere con l'installazione di un nuovo sistema operativo. Puoi eseguire il backup utilizzando un secondo disco rigido presente nel computer, un disco rigido esterno, un'unità USB o un servizio di clouding, come Google Drive o Dropbox.
  2. 2
    Riavvia il computer. Clicca sull'icona del menu "Start" che dà accesso alle opzioni di spegnimento del computer, quindi scegli la voce "Riavvia il sistema".
  3. 3
    Premi immediatamente il tasto Canc, Esc, F2, F10 o F9 della tastiera non appena il computer si riavvia. In base alla marca e al modello del tuo computer, dovrai premere uno dei tasti indicati non appena il sistema inizia la procedura di riavvio per poter avere accesso al BIOS.
    • In alcuni casi il tasto da premere per avere accesso al BIOS è indicato all'interno della schermata di avvio del computer.
  4. 4
    Individua il menu del BIOS che contiene le opzioni di avvio. Il nome e la posizione precisa del menu di avvio del BIOS variano da computer a computer, ma normalmente non dovresti avere difficoltà a individuarlo (al massimo dovrai effettuare una piccola ricerca all'interno dell'interfaccia utente del BIOS).
    • Se non riesci a individuare il menu di avvio del BIOS, esegui una ricerca nel web usando il nome di quest'ultimo (molto probabilmente è indicato direttamente nell'interfaccia utente del BIOS stesso) per avere maggiori informazioni in merito.
  5. 5
    Seleziona il lettore ottico del computer come prima periferica di avvio del sistema. Anche se la procedura da seguire può variare da computer a computer, il menu di avvio del BIOS è composto da una serie di elementi che possono essere ordinati manualmente. In sostanza, dovrai selezionare il nome del lettore CD-ROM, DVD o Blu-ray del computer e collocarlo al primo posto della lista. Modifica l'ordine di questo menu in modo che la prima voce corrisponda al lettore ottico installato nel computer. Se hai delle difficoltà o hai bisogno di aiuto, consulta il manuale utente del computer o effettua una ricerca nel web.
  6. 6
    Inserisci il disco di installazione di Windows 7 all'interno del lettore del computer. Premi il tasto collocato sul lato esterno del lettore CD, DVD o Blu-ray. A questo punto inserisci il disco di installazione nell'apposito alloggiamento del lettore, quindi spingilo all'interno dell'unità ottica.
  7. 7
    Salva le impostazioni del BIOS. Premi il tasto indicato nella parte inferiore dello schermo o seleziona l'opzione di salvataggio dal menu del BIOS per conservare e applicare la nuova configurazione.
  8. 8
    Spegni il computer. Puoi usare l'apposita opzione del sistema operativo attualmente installato sul computer oppure puoi scegliere di tenere premuto il tasto di accensione finché il sistema non si spegne.
  9. 9
    Avvia il computer dal lettore ottico. Dopo aver inserito il disco di installazione di Windows 7 nel lettore CD, DVD o Blu-ray del computer, premi il pulsante di accensione. Quando ti verrà chiesto di confermare la tua volontà di avviare il sistema dal lettore ottico premi un tasto qualsiasi della tastiera. A questo punto verrà caricato il programma di installazione di Windows.
    • Se non appare a video il messaggio di avviso per avviare il computer usando il disco presente nel lettore ottico, significa che hai commesso un errore. Ripeti i passaggi precedenti del metodo per verificare di aver selezionato la periferica corretta all'interno del menu di avvio del BIOS.
  10. 10
    Scegli le opzioni di installazione di Windows. Quando verrà visualizzata la finestra della procedura di installazione guidata di Windows, dovrai selezionare alcune informazioni usando gli appositi menu a discesa: la lingua, il layout della tastiera, il formato dell'ora e della data e la valuta. Al termine della selezione, clicca sul pulsante Avanti collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  11. 11
    Clicca sul pulsante Installa. È di colore blu ed è collocato al centro dello schermo.
  12. 12
    Accetta i termini del contratto dell'utilizzo di Windows su licenza. Leggi i termini del contratto che ti viene proposto dalla Microsoft, seleziona il pulsante di spunta Accetto le condizioni di licenza e infine clicca sul pulsante Avanti posto nell'angolo inferiore destro della finestra.
  13. 13
    Seleziona l'opzione di installazione Personalizzata. In questo modo avrai la possibilità di eseguire una nuova installazione di Windows 7 partendo da zero. Tutti i file presenti sul disco rigido di sistema verranno eliminati.
    • Se hai la necessità di conservare le informazioni presenti nel disco rigido del computer, seleziona la voce Aggiornamento. Per poter selezionare questa opzione, è necessario che sia già presente un'installazione di Windows sul computer. Ricorda che puoi eseguire l'aggiornamento a Windows 7 solo partendo da una versione precedente del sistema operativo Microsoft. Per esempio, se al momento sul computer è installata la versione Home Edition di Windows Vista, potrai effettuare l'aggiornamento alla versione Home Edition di Windows 7, ma non alla versione Premium.
  14. 14
    Seleziona il disco rigido o la partizione logica su cui installare Windows 7. Il disco rigido di un computer è un dispositivo fisico installato all'interno del sistema, mentre una partizione logica rappresenta una suddivisione di un singolo disco rigido in più unità indipendenti. Clicca sul nome del disco o della partizione che ospiterà l'installazione di Windows 7.
    • Se all'interno del disco rigido sono presenti dei dati, dovrai seguire queste istruzioni per formattarlo. Ricorda che questa operazione eliminerà in modo permanente tutte le informazioni presenti sul disco.
      • Seleziona il nome del disco rigido dall'elenco apparso;
      • Clicca sulla voce Opzioni unità (avanzate);
      • Clicca sull'opzione Formatta presente nella schermata apparsa.
    • Se nessuna partizione è presente sul disco, dovrai crearne una per poter installare Windows.
      • Seleziona il nome del disco rigido dall'elenco apparso;
      • Clicca sulla voce Opzioni unità (avanzate);
      • Seleziona l'opzione Nuova;
      • Scegli la dimensione della nuova partizione e clicca sul pulsante OK.
  15. 15
    Installa Windows 7 sul disco rigido o la partizione che preferisci. Una volta deciso dove installare il sistema operativo, seleziona il nome del disco o della partizione e clicca sul pulsante Avanti. La procedura guidata di installazione provvederà a installare Windows 7 sul computer. Il sistema potrebbe venire riavviato automaticamente diverse volte durante la fase di installazione.[1]
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Eseguire l'Aggiornamento a Windows 7

  1. 1
    Avvia il computer. Accendi il sistema come fai normalmente e attendi che il sistema operativo attuale venga caricato.
  2. 2
    Controlla se la configurazione hardware del tuo computer è compatibile con l'installazione di Windows 7. Il programma Windows 7 Upgrade Advisor è in grado di eseguire la scansione dell'intero sistema per verificarne la compatibilità con Windows 7. Puoi scaricarlo direttamente da questo link.
    • Per poter eseguire l'aggiornamento a Windows 7, dovrai partire dalla medesima edizione di Windows. Per esempio, se sul computer è attualmente installato Windows Vista Home Edition, potrai effettuare l'aggiornamento solo alla versione Home Edition di Windows 7 e non alla versione Premium.
  3. 3
    Prepara il computer per l'installazione di Windows 7. Segui queste istruzioni per preparare il sistema per l'installazione di Windows:
    • Esegui il backup dei file. È consigliabile eseguire il backup di tutti i file personali prima di eseguire un'installazione del sistema operativo, in modo da poterli recuperare se qualcosa non dovesse andare per il verso giusto. Puoi effettuare il backup usando un secondo disco rigido presente nel computer, un disco esterno, un'unità USB o un servizio di clouding come Google Drive o Dropbox.
    • Esegui una scansione del computer alla ricerca di virus e malware. Questi programmi maligni possono impedire che Windows venga installato correttamente sul sistema.
    • Disabilita o disinstalla qualsiasi software antivirus attualmente presente nel computer, dato che potrebbe interferire negativamente con l'installazione.
    • Disinstalla i programmi non necessari per velocizzare la procedura di aggiornamento. Potrai reinstallarli una volta terminata l'installazione di Windows 7.
    • Aggiorna Windows usando il servizio Windows Update.
    • Cancella tutti i file non necessari per velocizzare la procedura di aggiornamento.
    • Esegui il backup dell'intero disco rigido del computer per poter ripristinare la configurazione precedente nel caso in cui la procedura di aggiornamento dovesse causare dei problemi (facoltativo).
  4. 4
    Inserisci il disco di installazione di Windows 7 all'interno del lettore del computer. Premi il tasto collocato sul lato esterno del lettore CD, DVD o Blu-ray. A questo punto inserisci il disco di installazione di Windows 7 nell'apposito alloggiamento del lettore, dopodiché spingilo all'interno dell'unità ottica.
  5. 5
    Clicca sul pulsante "Start" di Windows. Per impostazione predefinita è collocato nell'angolo inferiore del desktop ed è caratterizzato con il logo di Windows.
    • In alternativa, puoi seguire le istruzioni descritte nel metodo precedente per avviare il computer da CD/DVD e selezionare l'opzione di installazione Aggiornamento.
  6. 6
    Clicca sull'icona Computer. Verrà visualizzato l'elenco di tutte le unità presenti nel computer.
    • Se stai usando una versione più moderna di Windows, clicca sull'icona "Esplora file". È caratterizzata da una cartella con una clip blu nella parte inferiore. A questo punto clicca sulla scheda Questo PC o sul nome del tuo computer.
  7. 7
    Fai doppio clic sull'icona del lettore ottico in cui hai inserito il disco di installazione di Windows 7. Verrà visualizzata una nuova finestra in cui è elencato il contenuto del disco. A questo punto procedi con l'installazione.
  8. 8
    Clicca sul file Setup.exe. In questo modo verrà eseguito il programma di installazione di Windows 7.
  9. 9
    Clicca sul pulsante Installa. È di colore blu ed è collocato al centro della finestra apparsa.
  10. 10
    Decidi se aggiornare il programma di installazione di Windows installando gli aggiornamenti presenti. Gli aggiornamenti sono creati per correggere i problemi noti del programma di installazione di Windows, quindi installarli renderà l'intero processo di installazione di Windows 7 più semplice e stabile. Per eseguire l'aggiornamento del programma di installazione di Windows, clicca sull'opzione Accedi a internet per scaricare i più recenti aggiornamenti per l'installazione (scelta consigliata). Se non vuoi scaricare gli aggiornamenti del programma di installazione di Windows, clicca sulla voce Non scaricare i più recenti aggiornamenti per l'installazione.
  11. 11
    Accetta i termini del contratto dell'utilizzo di Windows su licenza. Leggi i termini del contratto redatto dalla Microsoft, seleziona il pulsante di spunta Accetto le condizioni di licenza e infine clicca sul pulsante Avanti posto nell'angolo inferiore destro della finestra.
  12. 12
    Seleziona l'opzione di installazione Aggiornamento. È la prima voce del menu apparso. Verrà verificata la compatibilità del computer, dopodiché verrà installato Windows 7.[2]
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Usare una Chiavetta USB o un Disco Rigido Esterno

  1. 1
    Collega l'unità USB al computer. Sfrutta una delle porte USB libere per connettere il dispositivo USB al sistema. Se hai scelto di usare una chiavetta USB dovrà avere almeno 4 GB di spazio libero.
  2. 2
    Se sull'unità USB sono presenti dei file personali, spostali su un altro dispositivo di memoria. Prima di trasferire il file ISO di Windows sull'unità USB assicurati che quest'ultima sia completamente vuota.
  3. 3
    Scarica il file ISO del disco di installazione di Windows 7. Un file ISO rappresenta la copia esatta del contenuto di un CD-ROM, di un DVD o di un disco Blu-ray. I file di questo tipo sono noti anche con il nome di "file immagine". Nota: il download del file ISO di Windows 7 richiederà diverso tempo, in base alla velocità della connessione a internet.
    • A questo link è presente l'elenco di tutti i server da cui è possibile scaricare il file ISO di Windows 7.
    • Se il link indicato non dovesse funzionare, clicca qui per ottenere l'elenco di tutti i link da cui poter scaricare il file di installazione di Windows 7.
  4. 4
    Scarica e installa il programma Windows 7 USB/DVD Download Tool da questo link. Questo programma permette di trasferire il file ISO del disco di installazione di Windows 7 su un'unità USB e di renderlo funzionale.
  5. 5
    Installa il programma "Windows 7 USB/DVD Download Tool". Fai doppio clic sul file "Windows7-USB-DVD-Download-Tool-Installer-it-IT.exe" dopo aver completato il download. A questo punto clicca sul pulsante Installa per installare il programma. Segui le istruzioni che appariranno a video all'interno della finestra della procedura guidata di installazione.
  6. 6
    Avvia il programma Windows 7 USB/DVD Download Tool. Al termine dell'installazione del software "Windows 7 USB/DVD Download Tool" potrai avviarlo direttamente dal menu "Start" di Windows.[3]
  7. 7
    Seleziona il file ISO di Windows 7. Clicca sul pulsante Sfoglia collocato nella schermata Passaggio 1 di 4: scegliere il file ISO del programma Windows 7 USB/DVD Download Tool, quindi accedi alla cartella in cui hai salvato il file ISO di Windows 7 per poterlo selezionare. A questo punto clicca sul pulsante Avanti per continuare.
  8. 8
    Clicca sul pulsante Dispositivo USB. È di colore blu ed è collocato nell'angolo inferiore destro della schermata "Passaggio 2 di 4: scegliere il tipo di supporto".
  9. 9
    Seleziona l'unità USB da usare per l'installazione di Windows 7 e clicca sul pulsante Copia. Usa il menu a discesa visualizzato nella schermata "Passaggio 3 di 4: inserire la chiave USB" per selezionare l'unità USB su cui trasferire il file ISO di Windows 7, quindi clicca sul pulsante verde "Copia".
    • Se appare un messaggio di errore simile al seguente Spazio disponibile insufficiente, clicca sull'opzione Cancella dispositivo USB. In questo modo tutti i file presenti sull'unità USB verranno eliminati in modo permanente; se hai quindi la necessità di conservarne alcuni, eseguine una copia prima di effettuare la formattazione.
  10. 10
    Riavvia il computer. Clicca sull'icona del menu "Start" che dà accesso alle opzioni di spegnimento del computer, quindi scegli la voce Riavvia il sistema.
  11. 11
    Premi immediatamente il tasto Canc, Esc, F2, F10 o F9 della tastiera non appena il computer si avvia. In base alla marca e al modello del tuo computer, dovrai premere uno dei tasti indicati non appena il sistema inizia la procedura di riavvio per poter avere accesso al BIOS.
    • In alcuni casi il tasto da premere per avere accesso al BIOS è indicato all'interno della schermata di avvio del computer.
  12. 12
    Individua il menu del BIOS che contiene le opzioni di avvio. Il nome e la posizione precisa del menu di avvio del BIOS variano da computer a computer, ma normalmente non dovresti avere difficoltà a individuarlo (in alcuni casi dovrai effettuare una piccola ricerca all'interno dell'interfaccia utente del BIOS).
    • Se non riesci a individuare il menu di avvio del BIOS, esegui una ricerca nel web usando il nome di quest'ultimo (molto probabilmente è indicato direttamente nell'interfaccia utente del BIOS stesso) per avere maggiori informazioni in merito.
  13. 13
    Seleziona la voce "USB Drive" o "Removable drives" come prima periferica di avvio del sistema. Anche se la procedura da seguire può variare da computer a computer, il menu di avvio del BIOS è composto da una serie di elementi che possono essere ordinati manualmente. In sostanza, dovrai selezionare l'opzione indicata e collocarla al primo posto della lista. Modifica l'ordine di questo menu in modo che la prima voce corrisponda all'unità USB collegata al computer. Se hai delle difficoltà o hai bisogno di aiuto, consulta il manuale utente del computer oppure effettua una ricerca nel web.
  14. 14
    Avvia il computer dall'unità USB. Mentre il dispositivo USB su cui hai copiato il file ISO del disco di installazione di Windows 7 è collegato a una porta USB del computer, riavvia il sistema. Quando ti verrà chiesto di confermare la tua volontà di avviare il sistema dall'unità USB collegata al computer premi un tasto qualsiasi della tastiera. A questo punto verrà caricato il programma di installazione di Windows.
  15. 15
    Scegli le opzioni di installazione di Windows. Quando verrà visualizzata la finestra della procedura di installazione guidata di Windows 7, dovrai selezionare alcune informazioni usando gli appositi menu a discesa: la lingua, il layout della tastiera, il formato dell'ora e della data e la valuta. Al termine della selezione, clicca sul pulsante Avanti collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  16. 16
    Clicca sul pulsante Installa. È di colore blu ed è collocato al centro dello schermo.
  17. 17
    Accetta i termini del contratto dell'utilizzo di Windows su licenza. Leggi i termini del contratto redatto dalla Microsoft, seleziona il pulsante di spunta "Accetto le condizioni di licenza" e infine clicca sul pulsante Avanti posto nell'angolo inferiore destro della finestra.
  18. 18
    Seleziona l'opzione di installazione Personalizzata. In questo modo avrai la possibilità di eseguire una nuova installazione di Windows 7 partendo da zero. Tutti i file presenti sul disco rigido di sistema verranno eliminati.
    • Se hai la necessità di conservare le informazioni presenti nel disco rigido del computer, seleziona la voce Aggiornamento. Per poter selezionare questa opzione è necessario che sia già presente un'installazione di Windows sul computer.
  19. 19
    Seleziona il disco rigido o la partizione logica su cui installare Windows 7. Il disco rigido di un computer è un dispositivo fisico installato all'interno del sistema, mentre una partizione logica rappresenta una suddivisione di un singolo disco rigido in più unità indipendenti. Clicca sul nome del disco o della partizione che ospiterà l'installazione di Windows 7.
    • Se all'interno del disco rigido sono presenti dei dati, dovrai seguire queste istruzioni per formattarlo. Ricorda che questa operazione eliminerà in modo permanente tutte le informazioni presenti sul disco.
      • Seleziona il nome del disco rigido dall'elenco apparso;
      • Clicca sulla voce Opzioni unità (avanzate);
      • Clicca sull'opzione Formatta presente nella schermata apparsa.
    • Se non ci sono partizioni sul disco, dovrai crearne una per poter installare Windows.
      • Seleziona il nome del disco rigido dall'elenco apparso;
      • Clicca sulla voce Opzioni unità (avanzate);
      • Seleziona l'opzione Nuova;
      • Scegli la dimensione della nuova partizione e clicca sul pulsante OK.
  20. 20
    Installa Windows 7 sul disco rigido o sulla partizione che preferisci. Dopo aver deciso dove installare il sistema operativo, seleziona il nome del disco o della partizione e clicca sul pulsante Avanti. La procedura guidata di installazione provvederà a installare Windows 7 sul computer. Durante la fase di installazione, il sistema potrebbe venire riavviato automaticamente diverse volte.[4]
  21. 21
    Rimuovi la chiavetta o l'unità USB. A installazione completa, potrai scollegare l'unità di memoria USB dal computer.
  22. 22
    Riavvia il computer. Dopo aver completato l'installazione di Windows 7 e aver scollegato l'unità USB dal sistema, riavvia il computer come faresti normalmente.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Configurazione Iniziale di Windows

  1. 1
    Inserisci il nome utente del tuo account e il nome che vuoi assegnare al computer, quindi clicca sul pulsante Avanti. Al primo avvio del computer, dopo aver completato l'installazione di Windows 7, dovrai eseguire la configurazione iniziale del sistema.
  2. 2
    Crea una password di accesso e clicca sul pulsante Avanti. Se non vuoi proteggere il tuo account con una password, lascia semplicemente vuoto il campo di testo corrispondente e clicca sul pulsante Avanti. Si tratta della password che dovrai digitare ogni volta che vorrai eseguire l'accesso a Windows usando il tuo account utente.
  3. 3
    Fornisci il codice "Product Key", quindi clicca sul pulsante Avanti. Normalmente il codice "Product Key" è collocato sulla custodia del disco di installazione di Windows 7. Per evitare di inserire il codice di attivazione clicca semplicemente sul pulsante Avanti. In questo caso Windows verrà attivato in modalità di prova, per cui avrai a disposizione un periodo di 30 giorni, scaduto il quale dovrai obbligatoriamente inserire un codice "Product Key" valido.
  4. 4
    Configura le impostazioni del servizio Windows Update. Puoi scegliere una fra le seguenti opzioni: "Usa impostazioni consigliate", "Installa solo aggiornamenti importanti" o "Richiedi in seguito".
    • Usa impostazioni consigliate: verranno adottate automaticamente le impostazioni di configurazione consigliate da Microsoft relativamente alla gestione della sicurezza dei dati e degli aggiornamenti.
    • Installa solo aggiornamenti importanti: il sistema verrà configurato per permettere solo l'installazione automatica degli aggiornamenti importanti.
    • Richiedi in seguito: la configurazione del servizio Windows Update verrà rimandata fino a quando non avrai preso una decisione.
  5. 5
    Imposta l'orologio di sistema, la data e il fuso orario. Usa l'apposito menu a discesa per selezionare il fuso orario dell'area in cui vivi, quindi usa il calendario visibile nella finestra per impostare la data corrente e infine imposta l'ora corrente.
  6. 6
    Configura la connessione di rete. Quando il computer sarà correttamente collegato alla rete locale, Windows provvederà a completare la configurazione del desktop.
    • Se il sistema è connesso a una rete locale privata (per esempio quella domestica), seleziona l'opzione Rete domestica.
    • Se il computer è collegato a una rete aziendale, scegli l'opzione Rete aziendale.
    • Se il computer è collegato a una rete LAN pubblica, per esempio quella di un ristorante o di un negozio, seleziona l'opzione Rete pubblica.
    Advertisement

Cose che ti Serviranno

Requisiti hardware di Windows 7

  • Processore a 32-bit (x86) o 64-bit (x64) a 1 GHz o più veloce
  • 1 GB di RAM (nel caso di un'architettura hardware a 32-bit) o 2 GB di RAM (nel caso di un'architettura hardware a 64-bit)
  • 16 GB di spazio libero sul disco rigido (nel caso di un'architettura hardware a 32-bit) oppure 20 GB (nel caso di un'architettura hardware a 64-bit)
  • Una scheda grafica compatibile con le DirectX 9 che utilizzi il driver WDDM 1.0 o una versione successiva

Strumenti Richiesti

Installazione da Disco

  • Disco di installazione di Windows 7
  • Lettore CD-ROM/DVD
  • Computer


Installazione da Unità USB
Installazione Pulita

  • Chiavetta USB (con una capacità minima di 4 GB)
  • Connessione a internet (per scaricare il file ISO e il software per creare un'unità USB avviabile)
  • Un computer già funzionante per caricare i file sull'unità USB
  • Porte USB
  • Computer di destinazione

Aggiornamento

  • Un sistema che usi già un'installazione di Windows (Windows XP o Windows Vista)
  • Chiavetta USB (con una capacità minima di 4 GB)
  • Connessione a internet (per scaricare il file ISO e il software per creare un'unità USB avviabile)
  • Un computer già funzionante per caricare i file sull'unità USB
  • Porte USB
  • Computer di destinazione

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Windows

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement