Come Installare una Maniglia di Sicurezza

Le maniglie di sicurezza forniscono un appoggio supplementare per fare quel primo passo scivoloso, entrando nella vasca da bagno. Se vengono installate correttamente, le maniglie di sicurezza migliori sono progettate per sostenere anche più di 110 kg, dandoti aiuto e sicurezza all'ingresso nella vasca da bagno o nella doccia. Leggendo questo articolo potrai imparare dove posizionare le maniglie e come fissarle al muro per renderle solide come la roccia.

Metodo 1 di 2:
Preparazione

  1. 1
    Prepara e assembla gli utensili necessari. Le maniglie di sicurezza sono relativamente semplici da installare per esperti del fai-da-te e anche per amanti del bricolage, con la corretta attrezzatura. Per eseguire un lavoro a regola d'arte, ti serviranno:
    • Una penna o una matita
    • Nastro adesivo di carta
    • Trapano elettrico
    • Maniglia di sicurezza, disponibile in negozi di fai-da-te
    • Punte da trapano per vetro e piastrelle, delle dimensioni giuste per i tasselli da muro della barra
    • Punte generiche o per il legno, del giusto diametro
    • Cacciavite a mano
    • Viti da muro
    • Silicone sigillante da doccia
  2. 2
    Controlla la confezione della maniglia di sicurezza. Rimuovi tutto dalla scatola e assicurati che la maniglia sia in buone condizioni. Controlla quali viti sono incluse e se i tasselli da muro siano della stessa dimensione delle tue punte del trapano per mattonelle. Se non lo fossero, dovrai acquistare una nuova punta per il trapano.
  3. 3
    Decidi dove montare la maniglia. Il posto sarà diverso a seconda di chi ne sarà l'utilizzatore principale e anche in base a dove si trovano i montanti del muro. Per essere efficace, la maniglia per una doccia dovrebbe essere all'altezza della vita.
    • Trova due montanti nel muro a cui ancorare la maniglia. Questi sono generalmente distanziati di circa 40 cm, misurati dal centro di un montante al centro del successivo. Puoi identificarli bussando sulle mattonelle del muro, cercando nella stanza o sul lato opposto del muro, oppure con un rilevatore apposito.
    • Usa un rilevatore di metalli se non ci fossero mattonelle su cui bussare. Puoi anche misurare 40 cm da dove sei sicuro che si trovi un montante (di solito gli angoli del muro), ma non è detto che sia un metodo completamente affidabile. Assicurati di trovare entrambi gli spigoli del montante.
  4. 4
    Segna la posizione del montante. Prosegui il segno fino alla posizione di montaggio della maniglia usando una livella, quindi posiziona un pezzetto di 1-2 cm di nastro di carta per indicare dove si trovino i montanti. Una buona posizione di montaggio della maniglia è sul muro posteriore della cabina doccia/vasca da bagno, inclinata fra due montanti successivi. La parte più bassa della maniglia dovrebbe essere fra 15 e 25 cm più in alto del bordo della vasca. Per montanti separati di 40 cm, una maniglia da 60 cm avrà la giusta angolazione.
    • Fai dei segni sul nastro di carta per indicare il punto preciso dove andranno le viti. Forare attraverso il nastro di carta è un buon metodo per evitare che la punta del trapano scivoli sulle mattonelle e le rovini. In alcuni casi, inoltre, aiuta ad evitare che le mattonelle si crepino.
  5. 5
    Prepara dei fori pilota. Siccome la maggior parte delle docce sono rivestite di mattonelle, dovrai usare una punta per vetro e piastrelle. Queste hanno generalmente una forma a lancia, ma puoi anche trovare quelle diamantate che hanno una durata superiore. La maggior parte dei tasselli segnaleranno sulla confezione la dimensione del foro necessaria. Cerca una punta di una dimensione il più possibile simile a quella indicata, senza però che sia più grande.
    • Nella maggior parte dei casi dovrai fare un foro con una punta da vetro e piastrelle da 3 mm sul segno al centro di ogni montante, per essere sicuro della posizione di quest'ultimo. Se trovi del legno massiccio, prosegui con il foro più grande. Altrimenti infila un pezzetto di filo di ferro piegato all'interno del foro e muovilo finché non senti il montante. Riposiziona la maniglia e fai dei nuovi segni per i fori nella posizione appropriata. Nella maggior parte dei casi, il forellino inutilizzato sarà coperto dalla maniglia, quando questa sarà installata.
    • Una volta che hai forato completamente la mattonella, per forare attraverso il legno o il cemento dietro di questa, passa a una punta per legno e completa la foratura. Se te ne dovessi dimenticare, ci metterai più tempo e la punta potrebbe rovinarsi. Usa una punta da 6 mm per vetro per allargare il foro nella mattonella, ma usane una da 4 mm quando dovrai forare il legno.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Fissaggio della Maniglia di Sicurezza

  1. 1
    Installa i tasselli nel muro. Fissaggi differenti dovranno essere montati diversamente, ma nella maggior parte dei casi troverai dei tasselli di plastica che dovrai infilare con un martello nei fori, in modo da fornire alle viti un supporto su cui fissarsi. Infilali nei fori che hai creato nel muro, quindi fai passare le viti nei fori di fissaggio della maniglia di sicurezza, posiziona la maniglia sul muro e infine stringi le viti. Segui le istruzioni specifiche contenute nella confezione della tua maniglia.
    • Le viti più comuni per questi lavori sono quelle a testa piatta, numero 10 o 12. In questo caso, assicurati che le viti penetrino nei montanti per almeno 2,5 cm. Di solito, viti da 5 cm sono sufficienti.
    • Non usare ancore a scatto per fissare la maniglia. Le ancore a scatto si affidano alla resistenza del muro, se questo è fatto di mattoni o di cemento. Distribuire più di 90 kg su pochi centimetri quadri di questo tipo di materiale non darebbe abbastanza solidità al fissaggio della maniglia.
  2. 2
    Sigilla le giunture con il sigillante siliconico. Per evitare che l'acqua filtri nei fori che hai creato nel muro, dovrai mettere qualche goccia di silicone nelle zone dove la maniglia si appoggia al muro. Taglia ad angolo il beccuccio della confezione del sigillante, quindi posiziona una piccola quantità di silicone nei punti di contatto fra maniglia e muro.
    • Qualcuno preferisce mettere il sigillante sul retro delle flange della maniglia prima di fissarla al muro. In questo modo darai maggiore solidità e sicurezza al fissaggio.
  3. 3
    Infine, prova la solidità della maniglia tirando con un po' di forza. Lascia asciugare il sigillante per un'ora o due, quindi tira leggermente per assicurarti che la maniglia non sia lasca, poi usa maggiore forza. Dai una bella tirata alla maniglia per assicurarti che sia ben salda. Lascia asciugare il silicone per 24 ore prima di utilizzare la doccia.
    Pubblicità

Consigli

  • Esistono distanziali speciali per montare le maniglie di sicurezza su vasche da bagno in fibra di vetro. Chiedi informazioni al produttore oppure a un idraulico.
  • Se sei sicuro di fissare la maniglia su montanti di metallo, potresti usare anche le ancore a scatto. In caso contrario, evitale.
  • La maggior parte delle maniglie di sicurezza hanno tre fori sulle flange di montaggio, ma riuscirai a fissare solo due viti su tre in un comune montante da 4 cm. Usa un tassello di plastica per l'ultima vite. Se le viti penetrano per almeno 2,5 cm nel legno massiccio, la maniglia di sicurezza resisterà a carichi oltre il limite di legge per gli edifici pubblici.
  • Ci sono maniglie di buona qualità e altre ancora migliori. Cerca di utilizzare quelle con una superficie ruvida e non scivolosa.
  • Se la maniglia non ha guarnizioni, metti un po' di silicone attorno e dietro le flange di montaggio. Non bisogna permettere all'acqua di filtrare dietro o dentro al muro.
  • Se dovessi crepare una mattonella, dovrai sostituirla. Sii molto minuzioso quando prendi le misure, e stai molto attento a forare nel centro della piastrella. Usa una punta più piccola per preparare un foro pilota.
  • Assicurati che non ci siano tubi dell'acqua o cavi elettrici nel muro. Alcuni rilevatori per i montanti includono dei sensori appositi. Se inizi a forare e senti che il trapano non avanza, potresti essere sopra una piastra di metallo. Se il rubinetto o il soffione della doccia sono su quella parete, fai attenzione. Fai un foro piccolo e controlla, altrimenti fora quel tanto che basta da riuscire a verificare utilizzando una torcia.
Pubblicità

Avvertenze

  • Usa le viti incluse nella confezione della maniglia di sicurezza, oppure altre che siano altrettanto robuste e di acciaio inossidabile, per evitare che arrugginiscano. Non utilizzare viti più piccole, perché potrebbero non "mordere" a sufficienza sul montante oppure avere delle teste non abbastanza grandi da bloccare la maniglia efficacemente. No, non usare assolutamente viti per muri a secco!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ti serviranno un trapano, una livella da 1.2 metri, una punta da mattoni o da vetro e piastrelle da 3 mm e una da 6 mm, una punta da legno da 4 mm, un martello e un cacciavite. Potresti anche aver bisogno di un rilevatore di montanti, se dovessi avere problemi a individuare quelli di legno.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità